La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus Ontologie e Thesauri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus Ontologie e Thesauri."— Transcript della presentazione:

1 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus Ontologie e Thesauri

2 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Ontologie Insieme dei termini che, in un particolare ambito o dominio applicativo, denotano in modo univoco una particolare conoscenza e fra i quali non esiste ambiguità in quanto gli stessi sono condivisi ed accettati dallintera comunità degli utenti dell ambito e/o dominio.

3 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Ontologie È la mappa dei percorsi che portano da un oggetto ad un altro. Descrive i collegamenti esistenti tra oggetti e/o documenti. Presenta forti somiglianze con un thesaurus rispetto al quale oltre alle relazioni tra i termini viene fornita una ulteriore quantità di conoscenza concettuale.

4 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Ontologie: un esempio Problema: costruzione di una ontologia a supporto dellarchiviazione di documenti. Soluzione: costruzione di una struttura di concetti che descriva larchiviazione e sia accettata e condivisa nellambito di riferimento.

5 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Ontologie: un esempio Determinazione del dominio/ambito Determinazione del vocabolario Verifica della presenza di un thesaurus Determinazione del concetto principale/classe Determinazione degli attributi Eventuale disambiguazione

6 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus Il Thesaurus è un vocabolario controllato nel quale il controllo semantico si esercita attraverso: linserimento del termine in un reticolo sistematico di sovra e sottordinati semantici; linserimento del termine in un reticolo di rapporti associativi su base semantica. lunivocità di significato del termine preferenziale è irrealizzabile al di fuori di unarea concettuale specifica.

7 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus ISO 2788/1986 Vocabolario di un linguaggio di indicizzazione controllato organizzato in maniera formalizzata in modo che le relazioni a priori tra i concetti siano rese esplicite. Finalità: funzioni di controllo della struttura semantica del linguaggio controllato finalizzate al recupero dellinformazione.

8 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Metodologie di sviluppo ISO 2788/96 Deduttivo: costruzione della terminologia partendo da uno schema che è dato dai termini indicanti le categorie generali e le loro specificazioni. Induttivo: rilevazione della terminologia usata nella indicizzazione libera di un campione significativo di documenti nonché nella domanda dellutenza del servizio di documentazione

9 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE ANSI/NISO Z Guidelines for the Construction, Format, and Management of Monolingual Controlled Vocabularies Standard applicabile a thesauri tradizionali in ambito cartaceo e digitale; Amplia il concetto di Documento definendolo content object

10 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE ANSI/NISO Z Content object primario: il documento in forma fisica (es: rivista, DVD) o in forma digitale; Content object secondario: metadati che descrivono il content object primario; Non si occupa solo di Thesauri ma dei vocabolari controllati; Segnala alcune soluzioni per linteroperabilità;

11 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus VocabolarioUso di tecnologie 1.Fini di indicizzazione 2. Aiuto allutente per individuare i termini per formulare la domanda 3. Fonti di termini per altri vocabolari controllati 4. Vocabolari intermedi per la traduzione da un linguaggio ad un altro.

12 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Variabili formali Simboli delle relazioni di un thesaurus: Inglese standard Nota dambitoSN Termine preferitoUSE Termine non preferitoUF Top termTT Termine genericoBT Termine generico (generico )BTG Termine generico (partitivo)BTP Termine specificoNT Termine specifico (generico )NTG Termine specifico (partitivo)NTP

13 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus

14 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus

15 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE La strutturazione del campo Classificazione tematico disciplinare: un campo viene diviso in sotto-temi che ne rappresentano ciascuno una specificazione. Classificazione per faccette: un campo viene tagliato sulla base di categorie fondamentali dette faccette che possono essere applicate a qualsiasi tema e/o settore.

16 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Classificazione tematico - disciplinare Arti decorative arte del cuoio borsa, bulino, conciatura, cuoio grezzo, sella, sellaio arte del legno cornice, doratura, ebanista, intaglio, legno pregiato arte vetraria artigiano del vetro, cristallo, lampadario, molatura ecc.

17 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Classificazione per faccette Arti decorative: Tipologie - borsa, bulino, conciatura, cuoio grezzo, sella, sellaio - Materiali - cristallo, cuoio grezzo, legno pregiato - Strumenti - bulino, traforo, ecc. - Persone - artigiano del vetro, ebanista, sellaio, ecc. - Tecniche - conciatura, doratura, molatura, ecc. - Prodotti - cornice, borsa, lampadario, ecc.

18 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Limiti della classificazione CLASSIFICAZIONE TEMATICA Raccolta di termini eterogenei allinterno dei sottocampi senza categorizzarli e privi di informazioni semantiche. CLASSIFICAZIONE PER FACCETTE Una suddivisione esclusiva per faccette in un campo complesso fà perdere articolazioni e specificazioni concretamente presenti nellesperienza dellutente e quindi importanti.

19 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Le relazioni semantiche Equivalenza Use-UF termini sinonimi ai fini dellindicizzazione es: educazione linguistica/insegnamento della lingua termini quasi sinonimi trattati come sinonimi es: platino USE oro USE metalli nobili argento USE Metalli nobili UF platino oro argento

20 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Le relazioni semantiche Gerarchiche Genere – specie Rilievo NT Bassorilievo Parte – tutto Corpo Umano NT Testa Esemplificative Illustratore NT Rossi Francesco (NT = narrower term – termine più specifico)

21 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Le relazioni semantiche Note dambito Selezionano tra i significati di un termine polisemico quello valido nello specifico contesto. es: TONDINO (Thesaurus archeologia) Motivo decorativo architettonico e non ferro da costruzione (sn scope note – nota dambito)

22 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Thesaurus Monolingua e Multilingue Lingua originale delle fonti e finalità di utilizzo del Thesaurus spingono alla creazione del monolingua Internazionalizzazione del Thesaurus fanno optare per la creazione del multilingue

23 INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Thesaurus Ex Novo Raccolta e selezione dei termini Loro selezione e normalizzazione Costruzione delle relazioni fondamentali Organizzazione delle forme di presentazione Sperimentazione Validazione e pubblicazione


Scaricare ppt "INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE Cosè un Thesaurus Ontologie e Thesauri."

Presentazioni simili


Annunci Google