La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 BLS, Lötschberg base tunnel Tunnel alla base del Lötschberg Descrizione delloggetto e attività Periodo di costruzione: 1999 – 2007 (8 anni) Cliente /

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 BLS, Lötschberg base tunnel Tunnel alla base del Lötschberg Descrizione delloggetto e attività Periodo di costruzione: 1999 – 2007 (8 anni) Cliente /"— Transcript della presentazione:

1 1 BLS, Lötschberg base tunnel Tunnel alla base del Lötschberg Descrizione delloggetto e attività Periodo di costruzione: 1999 – 2007 (8 anni) Cliente / Costruttore: Swiss confederation Operatore: BLS Costo: CHF Mio Caratteristiche del tunnel: Lunghezza del tunnel: 34.6 km (il terzo tunnel più lungo al mondo) Numero di gallerie di connessione: 104 Temperatura nel tunnel: 35°C Umidità nel tunnel: >80% Portale nord a Frutigen (Berner Oberland) Portale sud vicino a Visp (Vallese) Due gallerie a binario singolo, connesse da gallerie di collegamento. Attività: Il tunnel alla base delle alpi è il cuore della rete ferroviaria Europea ad alta velocità fra Francoforte sul Meno e Milano. Le principali priorità per il costruttore sono state il rispetto dei costi e delle scadenze.

2 2 BLS, Lötschberg base tunnel Realizzazione Uno degli 8 tunnel caverna: i container in acciaio inox, ad aria condizionata, contengono i sistemi di controllo ferroviari. Condizionamento dellaria nei tunnel caverna. Uno dei 104 tunnel di connessione. In ognuno di questi tunnel ci sono 15 quadri di controllo. Le infrastrutture tecniche sono state trascritte e realizzate come parti separate: 1. Protezione incendio 2. Ventilazione/climatizzazione 3. Reti radio 4. Illuminazione 5. Evacuazione 6. Video sorveglianza 7. Porte tunnel di connessione 8. Fornitura dacqua Il tunnel è stato completato nei tempi previsti, rispettando il budget.

3 3 BLS, Lötschberg base tunnel Panoramica applicativa dei Saia ® PCD nella fase di implementazione

4 4 BLS, Lötschberg base tunnel Fase operativa 2007 – 2010 Il tunnel è operativo grazie ai molti e differenti sistemi di controllo, con manutenzione molto intensiva e costosa. Molti dispositivi di automazione di differenti costruttori sono connessi al sistema di gestione in modo proprietario mediante gateway e convertitori. AS1DT1FKTSHSNS1 Porte tunnel di connes. Illuminazione Video sorveglianza Fornitura acqua Distribuzione bassa tens quadri di controllo in 104 tunnel di connessione I controllori Saia ® PCD sono utilizzati per la ventilazione e per il condizionamento dellaria, per le reti radio e per la protezione incendi. Inoltre, sono installati cinque altri sistemi di controllo di altri costruttori. Sistema di gestione del tunnel

5 5 BLS, Lötschberg base tunnel Operatore (BLS) Operatività ManutenzioneInterventi Costruttore Scadenze AttivitàCosti Divergenze Ottica Costruttore Operatore Interessi molto diversi: conflitti prevedibili Stato attuale dopo la fase di implementazione: Progetto di ottimizzazione: Obiettivi del progetto di ottimizzazione: - Sicurezza e affidabilità operativa del tunnel. - Riduzione dei costi di manutenzione tramite la standardizzazione. - Approccio al sistema orientato al ciclo di vita - Incremento dellefficienza tramite la diagnostica remota. - Minor stress e irritazione nelloperatività.

6 6 BLS, Lötschberg base tunnel : Correzione degli errori della fase di costruzione Progetto New management and control system: raggruppare le comunicazioni, una singola interfaccia fra i tunnel di connessione ed il sistema di gestione. Per tutte le infrastrutture tecniche sarà installato un singolo tipo di controllore: Saia ® PCD. Uscire dalla tecnica Cheap in Mind per raggiungere la Peace of Mind per loperatore. BLS si aspetta dei significativi risparmi sui costi di manutenzione. AS1DT1FKTSHS NS1 Porte tunnel di connes. Illuminazione Video sorveglianza Fornitura acqua Distribuzione bassa tens quadri di controllo in 104 tunnel di connessione Ethernet S-Bus Ethernet Centro di controllo del tunnel di Spiez

7 7 BLS, Lötschberg base tunnel Panoramica dei materiali Saia ® PCD installati Fase di costruzione, consegne : sistemi PCD2 (principalmente PCD2.M120, ma anche M170 e M480) RIO PCD3.T ingressi/uscite fisici Dopo lottimizzazione : sistemi PCD2, dei quali 370 PCD2.M RIO PCD3.T260, espansione mediante moduli di I/O aggiuntivi smart Ethernet RIO PCD3.T ingressi/uscite fisici Valore totale dellordine per Saia-Burgess Controls: CHF 3 Mio. Minimizzazione sistematica delle preoccupazioni, delle irritazioni e delle spese per loperatore di infrastrutture


Scaricare ppt "1 BLS, Lötschberg base tunnel Tunnel alla base del Lötschberg Descrizione delloggetto e attività Periodo di costruzione: 1999 – 2007 (8 anni) Cliente /"

Presentazioni simili


Annunci Google