La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 - Careggi, Firenze Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 -

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 - Careggi, Firenze Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 -"— Transcript della presentazione:

1 Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 - Careggi, Firenze Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 - Careggi, Firenze ESSILOR INFORMA Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Scienze Chirurgiche Specialistiche Clinica Oculistica Direttore: Prof. Ugo Menchini Seminario di aggiornamento L Ipermetropia Dalla diagnosi alla terapia ottica e chirurgica Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Scienze Chirurgiche Specialistiche Clinica Oculistica Direttore: Prof. Ugo Menchini Seminario di aggiornamento L Ipermetropia Dalla diagnosi alla terapia ottica e chirurgica

2 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

3 Vedersi bene e sentirsi bene con se stessi è una delle maggiori aspettative di chi indossa occhiali da vista. Vedersi bene e sentirsi bene con se stessi è una delle maggiori aspettative di chi indossa occhiali da vista. La montatura, ormai diventata un accessorio di moda, contribuisce ad esaltare laspetto estetico di ogni persona. Ancora oggi 1 portatore su 5, con forte ametropia, è equipaggiato con lenti standard che non esaltano lestetica di chi le indossa. Ancora oggi 1 portatore su 5, con forte ametropia, è equipaggiato con lenti standard che non esaltano lestetica di chi le indossa. ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

4 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

5 Ricerche e progetti chiave su lenti di oggi... e per il domani METODOLOGIA, VERIFICA e CONTROLLO, QUALITA, TERZE PARTI INDIPENDENTI METODOLOGIA, VERIFICA e CONTROLLO, QUALITA, TERZE PARTI INDIPENDENTI ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

6 Alla ricerca …della vera soddisfazione nellutilizzo di un occhiale… Alla ricerca …della vera soddisfazione nellutilizzo di un occhiale… ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

7 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

8 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

9 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

10 SEMPLICISEMPLICICOMPLESSECOMPLESSE GEOMETRIEGEOMETRIE ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

11 ASFERICASFERICA ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

12 Coma Astigmatismo Defocus ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

13 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE Astigm. risultante Aberrazioni ridotte del 24% sfericheasferiche Aberrazioni ridotte del 47% biasferiche Biasferiche con parametri montatura

14 BIASFERICA ASFERICA ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

15 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

16 A questa lente sono state apportate rispetto ad una correzione di tipo tradizionale per il lontano, VANTAGGIO: il comfort /beneficio della compensazione visiva per il vicino. compensazione visiva per il vicino. A questa lente sono state apportate rispetto ad una correzione di tipo tradizionale per il lontano, VANTAGGIO: il comfort /beneficio della compensazione visiva per il vicino. compensazione visiva per il vicino. questo valore permette/consente di reiquilibrare ed ottimizzare le microfluttuazioni accomodative. questo valore permette/consente di reiquilibrare ed ottimizzare le microfluttuazioni accomodative. In termine di design, è equivalente/paragonabile ad una lente monofocale per la correzione da lontano (es: medesima prescrizione), con nella parte bassa, un evoluzione di potere di 0,6D. In termine di design, è equivalente/paragonabile ad una lente monofocale per la correzione da lontano (es: medesima prescrizione), con nella parte bassa, un evoluzione di potere di 0,6D. ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

17 E stato scelto come il migliore compromesso tecnico possibile, per potere beneficiare di un rilassamento dellaccomodazione garantire assenza di aberrazioni e/o percezioni di riduzione del campo visivo La superficie è asferizzata. ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

18 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

19 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

20 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

21 INDICE 1.67 INDICE 1.50 Da sf. 000 a cyl. 12 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

22 LENTICOLARE ASFERICA TELE OMEGA LENTICOLARE LENTICOLARE ASFERICA TELEX ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

23 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

24 POSIZIONI DI SGUARDO ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

25 POSIZIONI di SGUARDO e MONTATURA ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

26 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE STRUMENTO & METODO DI PRESA MISURE Rapidità e Precisione Innovativa misurazione 3D Precisione 1/10 mm e 1/10° Parametri Montatura Centro di Rotazione Occhio Rilevazione atteggiamento posturale Assimetrie No errori parallasse Aiuto nella Pratica Montaggio Rapidità e Precisione Innovativa misurazione 3D Precisione 1/10 mm e 1/10° Parametri Montatura Centro di Rotazione Occhio Rilevazione atteggiamento posturale Assimetrie No errori parallasse Aiuto nella Pratica Montaggio

27 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE MONTATURA

28 Z Z x x y y z z + + ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE POSIZIONI di SGUARDO e MONTATURA

29 > 25,5 mm < 25,5 mm (LEGGE LISTING) - MODELLO NOMINALE DI MISURAZIONE CHE CONSIDERA PER IL POSIZIONAMENTO DELLA LENTE ANCHE LANGOLO DI AVVOLGIMENTO E LANGOLO PANTOSCOPICO E UN VALORE NOMINALE MEDIO DEL CRO DI 25,5 mm. ! VALORI TEORICI E MEDI ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

30 Il REALE posizionamento del CRO viene utilizzato come nuovo riferimento per il Calcolo del Design (potere ed astigmatismo) y x z y x ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

31 Precisione Ottica Elevata a Fattore X 5 PROGRESSIVA SENZA C.R.O.CON C.R.O. SENZA C.R.O.CON C.R.O. MONOFOCALE ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

32 LENTI MONOFOCALI BIASFERICHE NOVITA ed ESCLUSIVITA: Decidere la base esterna Soluzione estetica Massima compatibilità con le montature NOVITA ed ESCLUSIVITA: Decidere la base esterna Soluzione estetica Massima compatibilità con le montature Precisione Ottica Elevata a Fattore X 5 Precisione Ottica Elevata a Fattore X 5 CON C.R.O. ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

33 COSTRUZIONE DIGITALIZZATA Elaborazione Calcolo / SOFTWARE inserimento dei dati e variabili: Aberrazioni Ordine Elevato Poteri RX elevati Parametri montatura Parametri Speciali Atoricità Guidare il tornio specializzato Elaborazione Calcolo / SOFTWARE inserimento dei dati e variabili: Aberrazioni Ordine Elevato Poteri RX elevati Parametri montatura Parametri Speciali Atoricità Guidare il tornio specializzato COSTRUZIONE TRADIZIONALE Produzioni Industriali Artigianale Estremo Lenti Speciali Produzioni Industriali Artigianale Estremo Lenti Speciali ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

34 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

35 Nanoptix, una rivoluzione nella tecnologia delle lenti Le lenti sono calcolate da migliaia di micro elementi, al fine di cambiare il rapporto tra potere e base ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

36 EFFETTI PRISMATICI - Deviazione dei raggi - Spostamento delle immagini - Effetto ingrandimento EFFETTI PRISMATICI - Deviazione dei raggi - Spostamento delle immagini - Effetto ingrandimento Forte relazione tra potere e BASE/CURVATURA nel passaggio dalla zona di VISIONE LONTANO e VICINO Forte relazione tra potere e BASE/CURVATURA nel passaggio dalla zona di VISIONE LONTANO e VICINO ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

37 Le lenti sono calcolate da migliaio di micro elementi al fine di cambiare il rapporto tra POTERE E BASE/CURVATURA Le lenti sono calcolate da migliaio di micro elementi al fine di cambiare il rapporto tra POTERE E BASE/CURVATURA Ogni microelemento ha la funzione di GESTIRE E CONTROLLARE: - Rapporto tra Base e Potere - Minimizzare le deviazioni prismatiche - Contenere il livello di astigmatismo indesiderato Ogni microelemento ha la funzione di GESTIRE E CONTROLLARE: - Rapporto tra Base e Potere - Minimizzare le deviazioni prismatiche - Contenere il livello di astigmatismo indesiderato Nanoptix RIPROGETTA INTERAMENTE LA STRUTTURA DELLE LENTI durante la fase di calcolo Nanoptix RIPROGETTA INTERAMENTE LA STRUTTURA DELLE LENTI durante la fase di calcolo ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

38 ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

39 Valutazione visiva Sistemi semplici o complessi in conclusione Professionisti ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

40 SOLO UN RISULTATO! La soddisfazione del portatore SOLO UN RISULTATO! La soddisfazione del portatore ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE

41 Vi ringrazio per la cortese attenzione R.Tripodi - Essilor Italia S.p.A. Product Manager R.Tripodi - Essilor Italia S.p.A. Product Manager ESSILOR INFORMA IPERMETROPIA: EVOLUZIONE TECNOLOGICA DELLE LENTI OFTALMICHE


Scaricare ppt "Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 - Careggi, Firenze Venerdì 1 febbraio 2013 Aula Magna del N.I.C. Largo Brambilla, 3 -"

Presentazioni simili


Annunci Google