La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 MASTER GE STIONE DEI SE RVIZI P ORTUALI. 2 Servizi portuali e approvvigionamento cloruri da disgelo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 MASTER GE STIONE DEI SE RVIZI P ORTUALI. 2 Servizi portuali e approvvigionamento cloruri da disgelo."— Transcript della presentazione:

1 1 MASTER GE STIONE DEI SE RVIZI P ORTUALI

2 2 Servizi portuali e approvvigionamento cloruri da disgelo

3 3 UFFICIO ACQ Segnaletica stradale orizzontale e verticale Barriere di sicurezza (in acciaio e new jersey in cls) Barriere fonoassorbenti Progettazione riqualifica barriere Prove di lab. su materiali da costruzione (3° corsia A14 e Dir. Roma Nord e Variante) Fornitura inerti + smaltimento fanghi (Variante di Valico) Strutture stoccaggio cloruri Fornitura e gestione dei cloruri da disgelo Cloruro di sodio marino: usato negli anni passati da ASPI acquistato dalla Sardegna, Puglia e Sicilia è stato abbandonato negli ultimi anni perché considerato meno proficuo e gestibile (igroscopico).ò Cloruro di sodio – salgemma: (da miniera/rock salt): considerato ottimale sia in preventiva che in abbattimento per granulometria omogenea, elevato grado di salinità e possibilità di essere stoccato in grandi quantità (Hub). Cloruro di calcio: dallazione più efficace usato per lo più in soluzione 25/29% viene fornito e distribuito in modo capillare da Multinazionale Belga.

4 4 approvvigionamento fondenti – ante 2010 Approvvigionamento con la logica del «chiavi in mano» prevede un servizio comprensivo della fornitura e consegna dei cloruri c/o i Posti Neve dislocati sulla Rete autostradale secondo le necessità espresse di volta in volta dalle varie Direzioni di Tronco.

5 5

6 6 Nuovo processo di approvvigionamento e distribuzione dei cloruri. approvvigionamento fondenti per 2011/12 - fornitura ACQ ha avviato uno scouting wordwide per fornitura salgemma + verifica conformità al Capitolato GOR mediante analisi campioni 5 kg Miglior fornitore Società marocchina /t con fornitura FOB Free On Board una delle clausole contrattuali in uso nelle compravendite internazionali, nata per il trasporto marittimo, stabilisce che a carico del venditore siano tutte le spese di trasporto fino al porto d'imbarco, compresi eventuali costi per la messa a bordo della nave, nonché le spese per l'ottenimento di licenze e documentazioni per l'esportazione dalla nazione di origine e quelle per le operazioni doganali sempre di esportazione.

7 7 approvvigionamento fondenti 2010 per 2011/12 – nolo navi Approvvigionamento del salgemma da piazzale mediante lacquisto diretto da una Miniera in africa in modalità FOB Comporta necessità di entrare nel mercato dei noli marittimi mediante la formalizzazione di un Charter Party (contratto di noleggio con armatore) volto a garantire: costi di trasporto fissi ed invariabili sui Porti individuati + rispetto dei cancelli di carico proposti dal Caricatore. Così da garantire economicità ed efficienza gestionale. Nolo FIOST (Free in/Free out stowed) - prevede solo la trazione marittima, quindi non il carico della merce sulla nave, lo stivaggio, il disistivaggio e lo scarico.

8 La polizza di carico - Bill of lading - è un documento "rappresentativo" di merce caricata su di una determinata nave in forza di un contratto di noleggio (charter party). Il termine rappresentativo significa che il legittimo possessore del documento ha diritto di farsi consegnare la merce all'arrivo. È solitamente un documento "all'ordine" che si trasferisce mediante girata "endorsement". Questa caratteristica consente di trasferire una o più volte la proprietà della merce durante il viaggio e fino all'arrivo a destinazione. La polizza di carico deve indicare: il caricatore, il nome della nave, Il porto d'imbarco, il porto di sbarco, la data prevista di partenza (sailing date), il nome e la firma del vettore (carrier), la descrizione della merce così come indicata dal caricatore, il suo valore e le condizioni di resa secondo lincoterms (FOB, CIF), l'annotazione di merce "a bordo" (on board) datata e firmata dal capitano (master) della nave. Per le ragioni più sotto specificate la P/C deve inoltre indicare il numero degli originali emessi. Allo scopo di evitare che un eventuale smarrimento del documento causi l'impossibilità di consegna della merce nel porto di arrivo la P/C viene emessa in più originali (solitamente tre) ad un unico effetto: una volta utilizzato un originale i restanti sono privi di efficacia. Chi vuole essere certo di vedersi consegnare la merce deve quindi avere in mano il "gioco completo" (full set) della P/C. 8 Pagamento Fornitore 7 banking days INVOICE (fornitura + trasporto - /t) Pagamento armatore 4 banking days – prima dellarrivo nave Il Fornitore/Caricatore comunica le date di gate disponibili per carico merce del mese Committente gira ad Armatore le date di gate, fissa la destinazione e attende conferma Armatore conferma le date/destinazione o propone modifica Committente comunica le istruzioni di viaggio al Fornitore/Caricatore Consignee + Notify Party + Porto di destinazione + Doc da inviare sulla nave + Doc da inviare via corriere (EUR1). + stand-by letter of credit è nata negli Stati Uniti come promessa di pagamento unilaterale e come cauzione per la corretta esecuzione di un contratto commerciale.

9 9 il trasporto del salgemma può essere seguito in tempo reale sul sito internet

10 10 ACQ si accerta che il documento EUR1 sia stato spedito via corriere allAgenzia Marittima - è un documento che attesta l'origine preferenziale comunitaria negli scambi con paesi legati allUnione Europea da accordi tariffari. Viene rilasciato dalla Dogana tramite uno spedizioniere doganale. Permette al cliente di non pagare dazi all'importazione o di pagarli in misura ridotta. Tasse portuali + Sbarco, operazioni doganali, pesatura, carico su camion e trasferimento in Hub + Stoccaggio in magazzino e mantenimento + Ricarico su camion, trasporto e consegna franco P.N fascia A - B – C. approvvigionamento fondenti 2010 per 2011/12 – logistica terrestre

11 TRASPORTO MARITTIMO – salgemma da piazzale 11 Fornitura cloruri stagione invernale 2011 – 2012 Hub di Voghera Hub di Ravenna

12 Cloruri stoccati in Hub per inverno 2011/12 12 Fornitura cloruri stagione invernale 2011 – 2012 Savona Marghera Ravenna Voghera Ravenna Ortona Gaeta Rosignano

13 salgemma - riempimento posti neve al 10/09/ Fornitura cloruri stagione invernale 2011 – 2012 Riempimento PN entro 10/09/11 salgemma da silos Riempimento PN entro salgemma da piazzale

14 14 Nuovi oneri e Vantaggi di gestione


Scaricare ppt "1 MASTER GE STIONE DEI SE RVIZI P ORTUALI. 2 Servizi portuali e approvvigionamento cloruri da disgelo."

Presentazioni simili


Annunci Google