La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Istituto Agrario di San Michele allAdige Scuola associata UNESCO IIS AMARI Giarre Liceo Scientifico e Linguistico Linguaglossa Scuola associata UNESCO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Istituto Agrario di San Michele allAdige Scuola associata UNESCO IIS AMARI Giarre Liceo Scientifico e Linguistico Linguaglossa Scuola associata UNESCO."— Transcript della presentazione:

1 1 Istituto Agrario di San Michele allAdige Scuola associata UNESCO IIS AMARI Giarre Liceo Scientifico e Linguistico Linguaglossa Scuola associata UNESCO Progetto UNESCO Progetto UNESCO Costruiamo sentieri di Pace ASP (Associated Schools Project) SEA (Système des Ecoles Associées) PEA (Programa de Escuelas Asociadas) Classe II F Prof.ssa Cristina Bordin II A, III A, II B, III IB Prof.ssa Salvatrice Anna Musumeci con la collaborazione della Prof.ssa Maria Letizia Vecchio Ruggeri A.S

2 2 PACE… ? ! …condizione personale, sociale, relazionale, politica di condivisa armonia ed assenza di tensioni e conflitti… …valore universalmente riconosciuto che permette di superare qualsiasi pregiudizio ideologico, in modo da evitare situazioni di conflitto fra due o più persone, due o più gruppi, due o più nazioni, due o più religioni…

3 3 Conoscenza di se e dellaltro Condivisione delle difficoltà e degli ideali Consapevolezza dei problemi Comprensione e accettazione delle diversità Collaborazione per una soluzione Confronto e dialogo Cancellazione dei pregiudizi Simboli per ricordare Pa C è…

4 4 e, poi, coltivare la Pace Culturacoltura Costruire sentieri di Pace Il nostro progetto: Poich é le guerre nascono nella mente degli uomini, è nella mente degli uomini che devono essere elevate pace le difese della pace. (Dal Preambolo dellAtto Costitutivo dellUNESCO)

5 5 II F ITA CLASSI II A, III A, II B e III B Il nostro sentiero… Linguaglossa Liceo Scientifico e Linguistico M. Amari

6 6 Il nostro progetto: filo conduttore Il castagno Castagni a Castione - TN Castagno dei Cento cavalli a S. Alfio - CT

7 7 Perché il Castagno? Grande albero Con forti radici Ma rami protesi verso lesterno Generoso E… SIMBOLO di molti ideali e valori

8 Simbolo di Pace Il Castagno dei Cento Cavalli di SantAlfio è stato riconosciuto il 18 maggio 2008 dallUNESCO Monumento messaggero di pace nel mondoSantAlfio

9 9 Simbolo di Unità territorialeUnità territoriale

10 10 simbolo di Multifunzionalità …Multifunzionalità Il legno I tannini produzione legnosa

11 11 Multifunzionalità… Frutti Foglie per la lettiera Miele Pascolo in bosco Fonte di energia Composizione chimica

12 12 Multifunzionalità… costruzione del paesaggio

13 13 Multifunzionalità… aspetti turistici e ricreativi Il benessere delluomo, il suo equilibrio e la sua pace interiore nascono dal rispetto che sa avere per gli equilibri e gli ambienti naturali e dalla sua capacità di emozionarsi nel verde… verde

14 14 Simbolo di Biodiversità Biodiversità … La difesa della biodiversità richiede la diffusione di competenze e conoscenze, come anche di valori e sensibilità, che non possono prescindere da un impegno forte da parte della scuola… Estratto dal Comunicato stampa n.6/ maggio Giornata Mondiale della Biodiversità DICHIARAZIONE UNESCO PER UNA CULTURA DELLA BIODIVERSITA

15 15 Simbolo di Sostenibilità Sostenibilità è la capacità di usare le risorse in modo razionale, per rispondere ai nostri bisogni di oggi, ma senza comprometterle, così da poter soddisfare anche i bisogni delle generazioni future. (concetto sviluppato e ripreso dal rapporto Brundtland - Our Common Future,1987)

16 (Arte… cibo… proverbi… legno… manufatti… usi terapeutici)Arteciboproverbi legno… manufatti… usi terapeutici IL CASTAGNO … piccole curiosità dalla Sicilia

17 17 I frutti del nostro lavoro… Abbiamo imparato…. A collaborare e lavorare insieme anche a distanza A conoscere ed accettare le diversità reciproche Limportanza di agire in maniera sostenibile per una difesa dellambiente, soprattutto nel nostro settore Costruire sentieri di pace, superando le barriere della distanza Con il nostro viaggio scambio, a conoscere luoghi diversi, per superare i « luoghi comuni » A « forzare » le nostre capacità relazionali

18 18 Altre finalità del progetto -Acquisire un metodo di lavoro -Acquisire competenze di ricerca delle informazioni -Utilizzare strumenti informatici per la realizzazione di elaborati finali multimediali -Sensibilizzare sulle tematiche relative alla biodiversità

19 19 Inoltre…. Abbiamo acquisito competenze di ricerca delle informazioni, in modo tecnologico (internet) e tradizionale, consultando i testi attuali e scoprendo i testi storici della biblioteca dellistituto…quando il Trentino era austriaco…

20 20 E ancora…. -Abbiamo sviluppato un metodo di lavoro -Abbiamo imparato ad utilizzare gli strumenti informatici per la realizzazione degli elaborati finali multimediali -Abbiamo voluto parlare di biodiversità, per sensibilizzare su questo importante tema -Abbiamo lavorato in modo interdisciplinare con i diversi docenti per sviluppare le parti del progetto

21 Reportage Dalla Sicilia al Trentino… andata e ritorno Diario di viaggio 21

22 22 Liceo Scientifico e Linguistico Michele Amari di Linguaglossa Si ringraziano per la collaborazione al progetto: Prof.ssa Elena Leonardi Prof. Salvatore lo Giudice Prof. Egidio Vecchio Assistente Tecnico Salvatore Cavallaro Alunni Treffiletti Giuseppe II B Emmi Aron IV A Mazza Francesca IV A Panebianco Irene V A Pedalina Giulia V A

23 23 Dagli alunni della classe II F ITA dellIstituto agrario di San Michele allAdige – TN Un sentito GRAZIE A tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo lavoro in particolare: all Associazione tutela dei marroni di Castione – TN, per il fattivo contributo ai docenti della II F ITA alla dott.ssa Alessandra Lucianer della biblioteca, per le preziose spiegazioni sui metodi di ricerca e la costante disponibilità al prof. Roberto Osti per il suo insostituibile supporto informatico alle famiglie che ci hanno accolto

24 24 Riassunto Il presente progetto culturale e formativo Costruiamo percorsi di Pace è nato dalla collaborazione tra il Liceo Scientifico e Linguistico Michele Amari di Linguaglossa, classi II A - II B – III A – III B e lIstituto Agrario di San Michele allAdige, classe II F ITA. I due Istituti fanno parte della Rete Scuole Associate UNESCO. Il progetto ha visto il coinvolgimento del Club UNESCO di Acireale - CT e dellAssociazione tutela dei marroni di Castione – TN. Lobiettivo era quello di approfondire alcune tematiche basate sui valori dellUNESCO, quali lEducazione allo sviluppo sostenibile, l'impegno alla difesa del patrimonio ambientale e culturale, sensibilizzare sulle tematiche relative alla biodiversità e sui temi della pace e della tolleranza, stimolare lo spirito di collaborazione tra Istituti di realtà diverse. Filo conduttore del progetto, il castagno, albero simbolo di Pace (Il Castagno dei Cento Cavalli è stato riconosciuto il 18 maggio 2008 dallUNESCO Monumento messaggero di pace nel mondo), di unità territoriale, di una gestione sostenibile e multifunzionale e di biodiversità. Il progetto si è concretizzato con i viaggi-scambio degli studenti siciliani a San Michele allAdige, TN (dal 6 al 10 maggio 2013) e dei ragazzi trentini a Linguaglossa, CT (dal 16 al 19 maggio 2013)


Scaricare ppt "1 Istituto Agrario di San Michele allAdige Scuola associata UNESCO IIS AMARI Giarre Liceo Scientifico e Linguistico Linguaglossa Scuola associata UNESCO."

Presentazioni simili


Annunci Google