La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Struttura di una imbarcazione in legno Avanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Struttura di una imbarcazione in legno Avanti."— Transcript della presentazione:

1 Struttura di una imbarcazione in legno Avanti

2 Questa lezione è composta le quali si possono visionare
da 30 diapositive le quali si possono visionare sequenzialmente oppure separatamente. Per passare da una diapositiva a quella successiva cliccare sul simbolo mentre per rivedere la precedente

3 LA CHIGLIA Battura Sottochiglia
Nella costruzione di un’imbarcazione in legno, il primo pezzo che viene impostato è LA CHIGLIA Nomenclatura: Battura Canto interno Sottochiglia Centro La “battura” non è presente nelle piccole imbarcazioni. Canto esterno

4 Incastro a Parella doppia
A secondo della lunghezza dell’imbarcazione la chiglia può essere costituita di più pezzi, i quali vengono uniti tra loro con un particolare incastro detto a “Parella” Ciò per aumentare la superficie di contatto tra le due parti. Chiglia Incastro a Parella doppia

5 Nomenclatura delle parti strutturali (Sezione maestra)
Capodibanda Trincarino Fasciame del ponte Contro Trincarino Baglio Suola Anguilla Dormiente Puntello Sotto dormiente 2° Scalmo Fasciame interno 1° Scalmo Paramezzali laterali Contro Paramezzale Pagliolato Paramezzale Fasciame esterno Madiere Staminale Chiglia

6 i singoli pezzi strutturali
Passiamo ora ad esaminare nei particolari i singoli pezzi strutturali dell’ imbarcazione in legno

7 combacianti in un piano
Ogni costola, oltre che essere costituita da più pezzi, è formata da due strati combacianti in un piano (Piano del Garbo) e in modo tale che le testate dei pezzi di un piano capitino nel mezzo dei pezzi dell’altro Le Costole (sono chiamate anche Ordinate) Strato A Strato B Piano del Garbo Piano del Garbo Per rendere meglio l’idea possiamo dire che ogni costola appare formata da due costole accoppiate, in modo da risultare più robusta.

8 Le costole della parte maestra vengono disposte perpendicolarmente
sia alla chiglia che al piano di simmetria. La costola che corrisponde alla massima larghezza della nave si chiama costola maestra. Proseguendo verso poppa o verso prora, rispetto ad essa, le costole assumono forme sempre più stellate , conservando la loro posizione perpendicolare solo rispetto al piano di simmetria.

9 Le costole che sono all’estrema prora o all’estrema poppa giacciono su piani verticali rispetto a quello orizzontale, ma inclinati rispetto a quello di simmetria. Apostolo Deviate prodiere Chiglia Costole comuni Queste sono chiamate coste deviate La deviata estrema di prora si chiama apostolo, mentre quella poppiera si chiama corniera o aletta Corniera o aletta Deviate poppiere Scalmi Sez. Orizzontale

10 Il Paramezzale Paramezzale è una trave posta longitudinalmente,
da prua verso poppa, sopra tutti i madieri, in modo da rinforzare la chiglia. Sopra Paramezzale Paramezzali laterali o Paramezzaletti Paramezzale Ai lati e sopra di esso, sempre per una maggiore robustezza, vi sono altre strutture longitudinali chiamate: paramezzali laterali e sopraparamezzale. Chiglia Madiere Sez. trasversale

11 Bagli Sono delle robuste travi che presentano una leggera convessità rivolta verso l’alto per una maggiore robustezza. Hanno la funzione di collegare le estremità di ogni ordinata e di fare da base di appoggio al fasciame dei ponti. Scalmo Trincarino Le teste dei bagli non vengono collegate direttamente alle costole, ma al dormiente, con un incastro detto a “coda di rondine” Controtrincarino Fasciame del ponte Trincarino B a g l i o Controtrincarino Bracciuolo Baglio C o s t o l a Dormiente C o s t o l a Sottodormiente Dormiente Fasciame interno Sottodormiente Fasciame esterno Sez. Trasv.

12 2) Fasciame sovrapposto o sistema inglese
Il Fasciame esterno Si possono avere vari sistemi di fasciame esterno: 1) Fasciame latino o fasciame a comenti: è formato da corsi di fasciame (tavole) disposti longitudinalmente, a partire dal basso verso l’alto. Ordinate 2) Fasciame sovrapposto o sistema inglese Sez. long. Sez. trasv. Continua

13 3) Sistema con incastro a “Parella”:
è una variante a quello inglese, ma per il costo e il lavoro che richiede, è usato soltanto per imbarcazioni di lusso. Costola Fasciame Sez trasv. Continua

14 Primo strato di fasciame Secondo strato di fasciame
4) Sistema diagonale Consiste nel mettere due strati di tavole (fasciame), perpendicolari fra di loro ed inclinate verso l’alto di circa 45° rispetto alla linea di galleggiamento. Fra i due strati di fasciame viene interposto un tessuto incatramato o inzuppato con colla marina. Capodibanda Primo strato di fasciame Secondo strato di fasciame Tessuto Sez. Trasv. Sez. Longitudinale

15 Sezione Longitudinale
Massiccio di prora E’ l’insieme dei pezzi strutturali che formano la prora Sezione Longitudinale 1 - Chiglia 2 - Piè di ruota 3 - Ruota di prora 4 - Controruota 5 - Bracciolo 6 - Pezzi di riempimento 7 - Paramezzale 8 - Sopraparamessale 9 - Costole (madiere) 10- Tagliamare

16 E’ l’insieme dei pezzi strutturali che formano la poppa
Massiccio di poppa E’ l’insieme dei pezzi strutturali che formano la poppa C h i g l i a Sez. longitudinale 1 - Calcagnolo 2 - Dritto di poppa 3 - Controdritto 4 - Paramezzale 5 - Bracciolo 6 - Prestantino 7 - Pezzi di riempimento 8 - Femminelle 9 - Costole (madieri)

17 Collegamento a “Scassa e miccia”
chiamato anche a “maschio e femmina” Viene usato per collegare il dritto di poppa sul calcagnolo

18 Come si chiamano le parti indicate dai numeri?
Sez. maestra

19 la sezione maestra Adesso vi mostro di una imbarcazione in legno.
Provate a dire i nomi dei pezzi strutturali indicati dalle frecce. Dopo aver dato la risposta premere SPAZIO per controllare se è quella esatta

20 Fine della prova Capodibanda Fasciame del ponte Parapetto Dormiente
Suola Baglio Scalmo Sottodormiente Anguilla Puntello Fasciame interno Pagliuolato Fasciame esterno Paramezzale Ginocchio Staminale Madiere Controtorello Torello Chiglia Fine della prova

21 Questo disegno rappresenta la parte maestra di una imbarcazione
Prova a dare il nome alle singole strutture

22 Per concludere vi mostro delle fotografie che ritraggono
alcune fasi della costruzione, delle “Iole” da regata dell’Istituto Nautico di Ortona, eseguita presso il cantiere navale di Ortona nell’anno 1986

23 Capodibanda Costole

24 Banco Madieri

25 Banco Puntelli

26

27 Specchio di poppa Dritto di poppa Calcagnolo

28 Specchio di poppa Dritto di poppa

29 Coste deviate Ruota di prora Piede di ruota


Scaricare ppt "Struttura di una imbarcazione in legno Avanti."

Presentazioni simili


Annunci Google