La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Torino, 27 aprile 2009 FONDI STRUTTURALI IN BULGARIA Focus sulle opportunità nei settori Ambiente, Edilizia e Infrastrutture e ICT PRIORITÀ E INTERVENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Torino, 27 aprile 2009 FONDI STRUTTURALI IN BULGARIA Focus sulle opportunità nei settori Ambiente, Edilizia e Infrastrutture e ICT PRIORITÀ E INTERVENTI."— Transcript della presentazione:

1 Torino, 27 aprile 2009 FONDI STRUTTURALI IN BULGARIA Focus sulle opportunità nei settori Ambiente, Edilizia e Infrastrutture e ICT PRIORITÀ E INTERVENTI NELLAMBITO DEL PROGRAMMA OPERATIVO AMBIENTE ICE Sofia

2 Obiettivo strategico principale: Miglioramento, conservazione e ripristino dellambiente naturale e sviluppo delle infrastrutture ecologiche Obiettivi strategici specifici: - Protezione e miglioramento delle condizioni delle risorse idriche - Miglioramento della gestione dei rifiuti e della protezione del suolo - Preservazione della biodiversità e tutela della natura Piano finanziario: Fondi UE (FC e FESR) Euro Finanziamento nazionale Euro Totale Euro Autorità di Gestione – Ministero dellAmbiente e delle Acque PO AMBIENTE ICE Sofia 2

3 Asse prioritario 1: Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura di approvvigionamento idrico e delle reti fognarie Asse prioritario 2: Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura per lo smaltimento dei rifiuti Asse prioritario 3: Preservazione e ripristino della biodiversità Asse prioritario 4: Assistenza tecnica PO AMBIENTE , ASSI PRIORITARI ICE Sofia 3

4 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 1 Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura di approvvigionamento idrico e delle reti fognarie Beneficiari – amministrazioni comunali, compagnie di gestione servizi idrici e fognatura, direzioni di bacini Fondo di Coesione (FC) e mezzi nazionali: 1,284 miliardi di euro (il 71% delle risorse tоtali del PO Ambiente) ICE Sofia 4

5 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 1 Attività indicative che richiedono finanziamenti: - Costruzione/ ricostruzione/ ammodernamento di impianti di trattamento delle acque reflue e costruzione/ estensione/ ricostruzione di reti fognarie; -Costruzione/ ricostruzione/ estensione di reti di approvvigionamento idrico, nuovi serbatoi, stazioni di pompaggio; - Costruzione/ ricostruzione/ ammodernamento di impianti di trattamento dellacqua potabile; ICE Sofia 5

6 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 1 - Fornitura di attrezzature per la localizzazione e la misurazione delle perdite dacqua nel quadro di progetti per la ricostruzione delle reti fognarie e degli impianti di depurazione acque reflue; - Elaborazione ed aggiornamento dei piani per la gestione dei bacini fluviali; - Supporto per leffettuazione di misure di investimento; - Sviluppo di progetti di investimento per un successivo finanziamento. ICE Sofia 6

7 PO AMBIENTE: GRANDI PROGETTI, ASSE 1 Progetto idrico integrato VRATZAM Progetto idrico integrato GABROVOM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria DOBRICHM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria VIDINM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria PERNIKM Progetto integrato miglioram. rete idrica e fognaria KURDJALIM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria YAMBOLM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria PLOVDIVM Progetto integrato miglior. rete idrica e fognaria ASSENOVGRADM Progetto integrato miglior. rete idrica e fognaria GOTZE DELCHEVM Progetto integrato miglioramento rete idrica e fognaria BANSKOM M ICE Sofia 7

8 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 2 Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura per lo smaltimento dei rifiuti Beneficiari – amministrazioni comunali, associazioni di comuni Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e mezzi nazionali: 367 milioni di euro (il 20% delle risorse totali del PO Ambiente) ICE Sofia 8

9 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 2 Attività indicative che richiedono finanziamenti: -Completamento della costruzione di sistemi di impianti / installazioni regionali per il trattamento dei rifiuti urbani nelle 54 regioni di gestione rifiuti del Paese; -Costruzione di impianti di pretrattamento compreso il compostaggio, la selezione e la separazione di rifiuti, contemporaneamente alla messa in esercizio delle discariche regionali RSU di nuova costruzione; - Costruzione di centri di riciclaggio di rifiuti, contemporaneamente alla messa in esercizio delle discariche regionali RSU di nuova costruzione; ICE Sofia 9

10 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 2 -Costruzione di impianti di recupero delle emissioni gas (metano) emesse dalle discariche per rifiuti urbani attraverso la produzione di energia elettrica; -Costruzione di impianti regionali per il riciclaggio di rifiuti da attività edili e di demolizione; -Interruzione graduale e successiva chiusura di discariche urbane esistenti che non corrispondono ai requisiti normativi e agli standard tecnici attuali; -Elaborazione / revisione e aggiornamento di piani regionali di gestione dei rifiuti; - Sviluppo di progetti dinvestimento per un successivo finanziamento. ICE Sofia 10

11 PO AMBIENTE: GRANDI PROGETTI, ASSE 2 Costruzione di centro regionale per la gestione dei rifiuti a KOCHERINOVO M Costruzione di impianto regionale per trattamento rifiuti nella regione di STARA ZAGORA M Costruzione di impianto regionale per trattamento rifiuti nella regione di VARNA M Gestione RSU del Comune di SOFIA M M ICE Sofia 11

12 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 3 Salvaguardia e ripristino della biodiversita Beneficiari – amministrazioni comunali, associazioni di comuni, direzioni/dipartimenti nel Ministero dellAmbiente e delle Acque, responsabili dellamministrazione dei parchi nazionali e del programma NATURA 2000, ONG Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e mezzi nazionali: 103 milioni di euro 103 milioni di euro (il 6% delle risorse totali del PO Ambiente) ICE Sofia 12

13 PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 3 Attività indicative che richiedono finanziamenti: - elaborazione e aggiornamento dei piani di gestione dei territori protetti da NATURA 2000 e mappatura dei siti nella rete Natura 2000; -incremento delle conoscenze dei comuni e della popolazione di NATURA 2000; -costituzione delle autorità di gestione dei siti designati NATURA 2000 e supporto delle loro capacità amministrative; - investimentI in conformità ai piani di gestione dei territori protetti da NATURA 2000 e ai piani di gestione dei territori protetti relativi alla tutela e al ripristino di habitat e uso regolato delle specie; ICE Sofia 13

14 - protezione e ripristino della biodiversità nel Paese per le specie minacciate di importanza mondiale / europea e ripristino di habitat, studio dellimpatto delle specie invasive ed implementazione di attività finalizzate alla loro limitazione; - attività finalizzate alla riduzione dellimpatto dei cambiamenti climatici sulla biodiversità; - sviluppo di progetti di investimento per un successivo finanziamento. PO AMBIENTE , ASSE PRIORITARIO 3 ICE Sofia 14

15 STATO ATTUALE DEI BANDI BandoBeneficiariScadenzaProgetti present. Progetti approvati Assistenza tecnica per la preparazione di progetti dinvestimento, asse 1 Comuni Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura per acque potabili e reflue, asse 1 Comuni Assistenza tecnica per la preparazione di progetti dinvestimento, asse 2 Comuni, assocazioni di comuni Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura per acque potabili e reflue, in agglomerati con oltre abitanti equivalenti, asse 1 Comuni In fase di valutazio- ne Salvaguardia e ripristino della biodiversitàIspettorati Regionali per lambiente, Direzioni Parchi, Comuni, ONG In fase di valutazio- ne Miglioramento e sviluppo dellinfrastruttura per acque potabili e reflue, in agglomerati con un numero di abitanti equivalenti tra e , asse 1 Comuni In fase di valutazio- ne ICE Sofia 15

16 INTERVENTI AMBIENTALI IN ALTRI PROGRAMMI PROGRAMMA NAZIONALE DI SVILUPPO RURALE ASSE PRIORITARIO 3: MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELLA VITA NELLE AREE RURALI E INCORAGGIAMENTO DELLA DIVERSIFICAZIONE DELLECONOMIA RURALE Misura 321: Servizi di base per leconomia e la popolazione delle aree rurali. Nellambito di questa misura saranno finanziati investimenti nelle infrastrutture idriche e fognarie in centri abitati con meno di 2000 abitanti equivalenti sul territorio di 231 comuni rurali Beneficiari: Comuni Autorità di gestione: Ministero dellAgricoltura e degli Alimenti ICE Sofia 16

17 PROGRAMMA OPERATIVO SVILUPPO DELLA COMPETITIVITA DELLECONOMIA BULGARA ASSE PRIORITARIO 2 AUMENTO DELLEFFICIENZA DELLE IMPRESE E SVILUPPO DI UN AMBIENTE FAVOREVOLE AL BUSINESS Schema di contributo a fondo perduto Introduzione di fonti energetiche rinnovabili nelle imprese Schema di contributo a fondo perduto Introduzione di tecnologie a risparmio energetico nelle imprese Beneficiari: imprese (micro-, piccole, medie o grandi) o cooperative registrate ai sensi della Legge commerciale o la Legge sulle cooperative, con sede in Bulgaria Autorità di gestione: Ministero dellEconomia e dellEnergia INTERVENTI AMBIENTALI IN ALTRI PROGRAMMI ICE Sofia 17

18 Ufficio ICE di Sofia – Sezione per la promozione degli scambi dellAmbasciata dItalia Bul. Knyaghinya Maria Luisa, 2 Business Center TZUM, 5° piano 1000 Sofia Tel: , Fax: Web: ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO – ICE ИТАЛИАНСКИ ИНСТИТУТ ЗА ВЪНШНА ТЪРГОВИЯ 18


Scaricare ppt "Torino, 27 aprile 2009 FONDI STRUTTURALI IN BULGARIA Focus sulle opportunità nei settori Ambiente, Edilizia e Infrastrutture e ICT PRIORITÀ E INTERVENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google