La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA LA POETICA DI DAVID LYNCH. MULHOLLAND.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA LA POETICA DI DAVID LYNCH. MULHOLLAND."— Transcript della presentazione:

1 1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA LA POETICA DI DAVID LYNCH. MULHOLLAND DRIVE: UN ANALISI TESTUALE RELATORE: CHIAR.MO PROF. VINCENZO BUCCHERI TESI di LUCIA DI PIPPA (MATR. N° /86) ANNO ACCADEMICO CORRELATORE: CHIAR.MO PROF. NUCCIO LODATO

2 2 Poetica lynchiana componente onirica luogo comune serialità meccanica industria Cinema / Specchio

3 3 Il nastro di Moebius Strade Interrotte come strutture circolari Strutture simili in: Lost Highways Mulholland drive Il cinema di Lynch si confronta con il cinema di Lynch stesso

4 4 Le fiabe di Lynch Nellopera di Lynch sono presenti molti elementi provenienti dal mondo delle fiabe: Il Mago di OZ: il cane Toto, Strega Buona e Strega Cattiva Il Mago di Oz: la protagonista si chiama Dorothy Cuore selvaggio Velluto Blu

5 5 Le fiabe di Lynch The Elephant Man Twin Peaks La Bella e La Bestia Presenza di folletti, spiriti ed elementi soprannaturali

6 6 Le fiabe di Lynch Il mondo delle fiabe è un mondo crudele Il Cera una volta… delle fiabe si traduce in una mancata dimensione del tempo La fiaba dà una risposta estremamente gratificante alle questioni scottanti dell'esistenza umana: scontro tra il Bene e il Male e al ruolo della Morte Nelle fiabe è possibile dare uninterpretazione personale, anche se questa impoverisce e non coglie sempre i tratti essenziali

7 7 polarità bene/male luce/oscurità cè sempre più luce che oscurità e alla fine il Bene trionferà sul Male il doppio la deformità perdita dellinnocenza abuso e violenza Narrativa e temi ricorrenti

8 8 Iconografia fumo e fuoco strade e incidenti elettricità

9 9 tende rosse Iconografia Twin Peaks Blue VelvetLost Higways Mulholland Drive corpo cani treni comunità Eraserhead Blue Velvet

10 10 Mulholland Drive Fabula e intreccio Sembra tutto sommato semplice: una donna arriva ad Hollywood e si innamora di una stella del cinema che in un primo momento la ricambia. Quando questultima la lascia per il regista del suo fIlm, presa dalla gelosia assolda un killer per ucciderla. A omicidio compiuto, presa dai sensi di colpa si suicida. Possiamo suddividere il film in 19 scene, forte presenza di anacronie sia di andamento analettico che prolettico. Cambi di tono narrativo: dalla tensione del thriller, alla risata, alla commedia, allhorror, allerotico fino alleffetto grottesco dellomicidio.

11 11 Tra il sogno e la realtà La suddivisione del film in due parti è da subito evidente e molti critici hanno individuato questo definendo le due parti come: IL SOGNOLA REALTA Si sviluppa per 2/3 del film si caratterizza per la messa in scena durante la narrazione di enigmi e domande. Struttura semplice e tipica del serial TV Nella seconda parte scopriamo cosa è successo realmente: chi è Diane, chi è Camille. I rapporti sono invertiti. Tutto il confronto tra le due parti risente del principio freudiano secondo il quale il sogno è la realizzazione deformata dei desideri repressi.

12 12 Tra il sogno e la realtà Tutta la prima parte appare come linverso positivo della seconda scena che sembra costituire una transizione: macchina da presa assorbita nel cubo blu e riemerge nel letto di Diane opposizione ricalcata dalla netta dualità tra il sogno e la realtà ci viene svelata quella che viene definita come realtà

13 13 Il cubo e la chiave blu La chiave ha due forme e due significati Simbolo dellavvenuto omicidioPermette di entrare nell altro mondo possibile

14 14 Possibile e impossibile Punti che bloccano la coerenza logica della narrazione lasciando lo spettatore con una sensazione di smarrimento: la zia di Betty presente nella prima parte del film, a quale piano temporale appartiene? cadavere di Diane: Oggettiva o Soggettiva? come può Adam raccontare qualcosa che non ha vissuto?

15 15 Citazioni il filone del noir di A. Hitckcock Gilda di Charles VidorSunset Boulevard di Billy Wilder La donna che visse due volte di Alfred Hitckcock

16 16 Temi e Tematiche La morte Il sogno e lonirico Il sogno e il cinema: critica di un mondo falso Il doppio Lidentità delluomo: abbiamo davvero unidentità definita? La strada

17 17 Scena iniziale: Jitterbug, il letto e lincidente La scena iniziale, della durata di circa 6 minuti, si può suddividere in 3 blocchi: 1.Coppie di ballerini che ballano il jitterburg, immagini in sovraimpressione delle protagoniste e di Los Angeles; 2. Inquadratura di un letto disfatto;

18 18 Scena iniziale: Jitterbug, il letto e lincidente 3. Indicazione stradale di Mulholland Drive. Incidente e perdita della memoria: inizio del sogno.

19 19 Scena finale: Silencio! Può essere suddivisa in 8 blocchi. E la spiegazione della prima parte del film

20 20 Silencio. Il film termina con questa parola. Silenzio. Silencio è un congedo perfetto, il film lascia lo spettatore con quello che ha prodotto nella sua mente. Scena finale: Silencio!


Scaricare ppt "1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA LA POETICA DI DAVID LYNCH. MULHOLLAND."

Presentazioni simili


Annunci Google