La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questa è lIndia. INDIA (Unione Indiana) Superficie: 3.287.263 Kmq. (circa 10 volte lItalia) Oltre un miliardo di abitanti Lingue: Hindi e Inglese, ma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questa è lIndia. INDIA (Unione Indiana) Superficie: 3.287.263 Kmq. (circa 10 volte lItalia) Oltre un miliardo di abitanti Lingue: Hindi e Inglese, ma."— Transcript della presentazione:

1 Questa è lIndia

2 INDIA (Unione Indiana) Superficie: Kmq. (circa 10 volte lItalia) Oltre un miliardo di abitanti Lingue: Hindi e Inglese, ma la Costituzione indiana riconosce altre14 lingue ufficiali : il bengali, il tamil, lurdu, il telugu, il marathi, il gujarati, il kannada, il malayalam, lorya, il punjabi, lassamese, il kashmiri, il sanscrito e il sindhi Si contano in India 61 lingue e 544 dialetti.

3 India lIndia è una repubblica federale formata da ventotto stati e sette territori Capitale: New Dehli. città importanti: Mumbai Kolkata Chennai Bangalore; Hyderabad; Ahmadabad; Pune (Molte città indiane hanno abbandonato il nome attribuito dagli inglesi, recuperando il loro nome storico.)

4 Fiumi e monti dellIndia FIUMI: Indo Gange Brahmaputra Narmada Godavari Krishna Catene di MONTI Himalaya Kashmir Ghati orientali Ghati occidentali

5 Cerchiamo sulla cartina le città principali: Srinagar, capoluogo del Pamir Amristar, città del Tempio doro sikh Mumbai (industrie cinematografiche) Hyderabad, città sacra indiana NEW DELHI capitale Bhopal (artigianato, industrie) Kolkata, città industriale, seconda città per abitanti (13 milioni). Ex capitale delIndia inglese

6 Gli stati e i territori dellIndia

7 Religione: Induisti (81,3%), Musulmani Sunniti (9%) Musulmani Sciiti (3%), Cristiani (2,3%), Sikh (1,9%), Buddisti (0,8%), Giainisti (0,4%).

8 L'induismo è una religione politeistica caratterizzata dal fatto che i fedeli si distinguono per la loro devozione a un Dio particolare. Gli dei più importanti sono Brahma, il dio creatore delluniverso, Visnu, il dio che conserva nellessere il mondo, e Shiva, il dio che dissolve tutto. Gli induisti credono nella reincarnazione: se un uomo si comporta male in questa vita, dopo la morte, la sua anima torna a vivere in un altro corpo per espiare i peccati commessi: solo chi onora gli dei e si comporta con carità verso gli altri uomini raggiunge la pace eterna. Religione: LInduismo

9 Il sistema della caste L'induismo è noto per la divisione della società in caste, alle quali si appartiene per nascita senza alcuna possibilità di cambiare Bramini: sacerdoti, intellettuali Ksatriya: nobili e guerrieri Vaisya: pastori, commercianti Sudra: contadini e servi Dahlit : sono gli intoccabili, i paria, il gradino più basso della scala sociale indù

10 Il sistema della caste, oggi E ancora frequente che gli indiani doggi, specialmente nelle campagne, non si allontanino dalle professioni tradizionali della propria casta: Dirigenti, scienziati, i bramini Amministratori, militari i ksatrya Imprenditori, commercianti i Vaisya Contadini i Sudra Manovali, spazzini i Dahlit Ma il governo indiano ha varato numerose leggi per porre termine a questa che appare come una terribile ingiustizia nei confronti delle caste più basse

11 Unaltra delle religioni indiane: I Sikh Come i musulmani, i sikh credono che un unico Dio abbia creato il mondo e che la Sua volontà governi ogni cosa. Come gli induisti i sikh credono nella trasmigrazione delle anime (samsara) e degli effetti delle azioni sulle vite successive (karma), però non accettano le caste. Il loro primo profeta sikh, Babu Nanak, predicava luguaglianza e la pace fra gli uomini. Lultimo profeta sikh, il decimo, Gobind Singh, oltre all'amore per il prossimo, predicò la lotta armata contro chiunque minacciasse la libertà di culto Da allora i Sikh sono rimasti una minoranza guerriera

12 Un guerriero sikh davanti al tempio sacro di Amristar

13 Strane feste in India Le festività religiose in India seguono tradizioni molto antiche e talvolta si manifestano in modi del tutto particolari. Vediamo: La festa delle Luci, comune agli Indù, ai Sikh, ai Jainisti, la festa di Holi, induista

14 La festa di Holi

15 La festa delle Lampade (Diwali) E festeggiata da Induisti, da Giainisti e da Sikh: si può dire una festa interreligiosa

16 La vita in India: Il clima Il clima è molto vario, ma in generale ci sono tre stagioni: la stagione calda-secca (febbraio-maggio) la stagione umida (monsoni): (giugno-ottobre) la stagione fresca: (novembre-gennaio)

17 La vita in India: le condizioni sanitarie In molte zone dellIndia non cè acqua potabile e le scarse misure igieniche favoriscono la diffusione di malattie. Malattie come il colera, il tifo, la tubercolosi e le infezioni respiratorie causano ogni anno un numero notevole di morti La spesa per il sistema sanitario statale è 1,6 % della spesa pubblica. Cè un medico ogni abitanti

18 La vita in India: mortalità infantile La mortalità infantile è di 95 morti ogni 1000 nati La speranza di vita alla nascita è di 63,2 anni di età.

19 La vita in India: le condizioni di lavoro In India il contratto di lavoro nel pubblico impiego è inizialmente di 3 mesi di prova, se si supera il periodo della prova, il contratto viene prorogato per altri 2 anni poi se tutto va bene viene trasformato in contratto a tempo indeterminato. Nel settore privato non vi è alcuna forma di contratto di lavoro e quindi il lavoro è spesso precario.

20 La vita in India: il sistema pensionistico. La pensione spetta solo ai dipendenti pubblici ed è pari alla metà dellultimo stipendio precepito (e gli altri, quelli che lavorano per i privati? Niente pensione, a quanto sembra…)

21 La vita in India: Listruzione e le donne… leducazione per le donne costituisce uno dei problemi più gravi del Paese. La povertà e le condizioni di sopravvivenza nelle quali si trovano la maggior parte delle famiglie fanno sì che un numero molto elevato di bambini abbandoni ogni anno la scuola per contribuire al sostentamento familiare. La situazione è peggiore per le bambine, che spesso non ricevono alcun tipo di educazione, e che contribuiscono fortemente al lavoro di cura familiare.

22 La vita in India: lalimentazione Per la popolazione di religione indù vige il divieto di mangiare la carne di vitello, animale considerato sacro. Per la popolazione di religione musulmana vige il divieto di mangiare carne di maiale ed i suoi derivati, e di bere alcolici Tra i Buddisti un tempo era frequente unalimentazione vegetariana, ma attualmente questo è meno diffuso. Comunque una alimentazione prevalentemente vegetale è comune in India.

23 Principali valori culturali "tradizionali" LIndia è come un mondo a parte, così diverso che da solo può offrire tutto: millenni di storia, di arte e di cultura, di religiosità. la valle dellIndo vanta una storia e una civiltà antica di cinquemila anni

24 Monumenti e civiltà Ogni età ha lasciato le sue tracce nei grandi monumenti dellIndia: i grandi stupa buddisti

25 Stupa buddista

26 Gli affreschi delle Grotte di Ayanta

27 Grotta di Ellora: gli dei

28 Amristar: il tempio doro dei Sikh

29 Monumenti e civiltà Il tempio del Sole a Konarak

30 Monumenti e civiltà I monumenti dellepoca mussulmana

31 Il Taj Mahal

32 Jaisalmer, nel Rajastan

33 Palazzo reale nel Rajastan

34 Lingresso delle Grotte di Ayanta

35 Frontone di tempio indù

36 Il più alto minareto del mondo I minareti sono le torri dalle quali i muezzin chiamano i fedeli musulmani alla preghiera. Questo si chiama Qutab Minar, è a Nuova Dehli ed è alto 72 metri. Tipico il fatto che il più grande minareto dellIndia si trovi in una città prevalentemente indù

37 Colonna del Qutab Minar

38 Jama Masjid, la più grande moschea in India, è anchessa a Nuova Delhi

39 Mumbai. la porta dellIndia

40 Gangaikonda Chola Puram

41 Tempio indù

42 Tempio di Shiva scavato nella roccia, nelle Isole Elephant

43 Paesaggi e parchi Le Sondarbans: la foresta di Mangrovie sul delta del Gange, in cui vivono le ultime tigri mangiatrici duomini

44 Le Sondarbans

45 Le mangrovie sono alberi particolari: possiedono radici aeree, cioè che non affondano nella terra, ma si immergono nellacqua, da cui traggono il loro nutrimento. Le mangrovie, uniche fra le piante, crescono preferibilmente nellacqua di mare o nelle sue vicinanze

46 Le Sondarbans

47 La musica in India In India la musica accompagna tutta la vita delluomo. Ascoltate un brano di Ravi Shankar, il più famoso musicista classico indiano. Il brano si intitola Omaggio al Mahatma Gandhi

48 Strumenti musicali indiani sitar surbahar esrai bansoori

49 Strumenti musicali indiani santoor saranghi tanpura tabla

50 Il cinema: Holliwood a Bombay Gli indiani, unendo le due parole, hanno inventato Bollywood: la nuova città del cinema. Cinema quasi tutto per il consumo indiano. Nei film, quasi solo storie damore. Proibite le scene di baci, proibitissimo il nudo, i film indiani sono ricchi di colori, di musiche, di danze Alcune attrici indiane sono diventate famose anche in occidente

51 Attrici indiane Aishwarya Raj Shilpa Shetty Dia Mirza Rani Mukherjee Ha partecipato al Grande Fratello edizione inglese, dove altre concorrenti le hanno rivolto insulti razzisti. Lambasciatore indiano ha protestato, la BBC ha chiesto scusa. Shilpa ha poi vinto ledizione inglese del Grande Fratello, scelta a grande maggioranza dal pubblico inglese. Ex miss mondo, è la più famosa delle attrici indiane. Ha interpretato anche film in occidente (matrimoni e pregiudizi) ed è stata membro della giuria del festival di Cannes.

52 LIndia moderna le industrie Un esempio: la TATA industries: Nel 2008 il gruppo Tata metterà in commercio l'automobile Tata Nano, un'auto da 1700 euro Il 26 marzo 2008 la TATA compera dalla Ford i prestigiosi marchi inglesi Land Rover e Jaguar La Tata Steel ha presentato una offerta di 6,4 Mld di Euro per rilevare la società siderurgica anglo-olandese Corus.

53 LIndia moderna le industrie Come sta rispondendo leconomia indiana alla forza della Cina? LIndia è considerato un paese altrettanto forte, ma più nel settore dei servizi che in quello manifatturiero, più nel software e nella farmaceutica, che nellindustria pesante. Lintegrazione dellIndia e della Cina nella World Trade Organization alcuni anni fa, aveva generato molti timori nelle aziende indiane, che però hanno dimostrato di essere in grado di sostenere la concorrenza.

54 LIndia moderna le industrie In diversi settori, come quello delle motociclette, della fusione dei metalli e dei prodotti chimici, oltre che nei software, le aziende indiane giocano un ruolo importante su scala globale e negli ultimi tre anni è percepibile il miglioramento della fiducia. Ciò che le frena è la carenza delle infrastrutture interne (porti, strade, ponti, ferrovie), dove si registrano miglioramenti lenti.


Scaricare ppt "Questa è lIndia. INDIA (Unione Indiana) Superficie: 3.287.263 Kmq. (circa 10 volte lItalia) Oltre un miliardo di abitanti Lingue: Hindi e Inglese, ma."

Presentazioni simili


Annunci Google