La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il genio (informatico) della porta accanto Intervista ad Alberto Feltrin realizzata da Elisa Turini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il genio (informatico) della porta accanto Intervista ad Alberto Feltrin realizzata da Elisa Turini."— Transcript della presentazione:

1 Il genio (informatico) della porta accanto Intervista ad Alberto Feltrin realizzata da Elisa Turini

2 La porta accanto… Il mio genio informatico della porta accanto…

3 La porta accanto… … abita davvero nella porta accanto alla mia!

4 La porta accanto… Per motivi di studio ho preso un appartamento in affitto a Milano. È stato così che ho conosciuto Alberto, che abita nellappartamento di fronte al mio… …quindi letteralmente alla porta accanto!

5 Intervistatrice Elisa Turini Genio della porta accanto Alberto Feltrin

6 Parlaci un po di te…cosa fai nella vita? Io sono Alberto Feltrin, sono di Treviso ma attualmente vivo a Milano per motivi di studio

7 Comè nata la tua passione per linformatica? Mi ha sempre affascinato il mondo informatico, invece di leggere le barzellette sulla settimana enigmistica, mi piace passare il mio tempo libero con il computer. Poi questa passione è stata incrementata maggiormente dai corsi universitari che ho frequentato che hanno stimolato il mio interesse per i programmi di progettazione, inerenti al mio futuro lavoro.

8 Hai scelto il tuo percorso di studio in base alla tua passione? No, diciamo che è stata la ciliegina sulla torta!

9 Quando hai usato il pc per la prima volta? Alle superiori per dovere, dai 18 anni in su per piacere

10 Perché ti affascinava il mondo del pc? Perché dato che sono una persona molto curiosa, il computer, e in particolare internet, era ed è tuttora il modo più veloce e vasto per informarmi su ciò che non so.

11 Hai avuto qualcuno che ti ha incoraggiato? No, sono sempre riuscito a imparare da solo

12 Qual è il tuo mezzo informatico preferito? Al primo posto il computer (un MacBook Pro 17), al secondo posto lo smartphone (un Iphone 4). Sono diventato un Apple dipendente da poco, come Elisa!

13 Che lavoro fai oggi? Lavoro nessuno, sono uno studente del 5° anno di Ingegneria Aeronautica presso il Politecnico di Milano. Inoltre qualche sera a settimana, come passatempo, faccio foto in qualche locale.

14 Cosa pensi del massiccio uso del pc e di internet che viene fatto oggi soprattutto tra i giovani? Penso che, soprattutto tra i giovani, ci sia un abuso delle tecnologie. Penso che ciò sia dovuto al fatto che i giovani pensano di essere in un universo egocentrico (nel senso etimologico del termine).

15 Pensi che il pc possa essere utile in campo educativo? Si

16 Perché? Perché permette di poter utilizzare diverse tipologie di insegnamento con un unico strumento.

17 Oltre che per lo studio per cosa utilizzi il pc? Per il tempo libero, per ricercare informazioni, per tenermi informato (invece di guardare il telegiornale)

18 Esistono persone innate per linformatica secondo te? Si, tutti coloro che sono nati prima della globalizzazione che ha interessato linformatica.

19 Come consideri la tua memoria? La valuto più che buona, anche se ritengo che la mia memoria a lungo termine sia molto più robusta di quella a breve termine a causa della quantità di informazioni da cui siamo bombardati.

20 Qual è stata la tua più grande sfida personale? Riuscire a fare determinate cose molto meglio di coloro che studiano anni per riuscire a farle

21 E qual è stata la tua più grande sfida professionale? Ogni esame universitario supera di difficoltà quello precedente.

22 Ringrazio Alberto per la sua disponibilità e cortesia


Scaricare ppt "Il genio (informatico) della porta accanto Intervista ad Alberto Feltrin realizzata da Elisa Turini."

Presentazioni simili


Annunci Google