La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENTE."— Transcript della presentazione:

1 IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENTE DI ASSICURAZIONE N. 6 TI TROVI IN

2 Impresa e Diritto, Licenze e Autorizzazioni, Agente di Assicurazione AGENTE DI ASSICURAZIONE Definizione È "agente" di assicurazione colui che assume stabilmente l'incarico di promuovere la conclusione di contratti in una determinata zona e per conto di una determinata Compagnia di assicurazione. Gli agenti di assicurazione non si configurano, pertanto, come imprese di assicurazione ma poiché la loro attività è diretta alla promozione e conclusione di contratti, alla riscossione di premi, alla gestione di contratti acquisiti ed al rinnovo degli stessi, sono assimilabili alle altre categorie di intermediari come i mediatori,i rappresentanti e gli agenti di commercio. Ci sono tre tipologie di agente assicurativo: - agente in gestione libera : colui al quale viene conferito direttamente dall'impresa assicuratrice l'incarico di provvedere, a proprio rischio e a proprie spese, alla gestione e allo sviluppo degli affari di un'agenzia di assicurazione. In pratica, si tratta di un collaboratore autonomo dell'impresa assicuratrice, la cui obbligazione fondamentale è la promozione di contratti assicurativi; - agente operante per le gestioni in economia : si differenzia dal precedente perché è un ausiliario interno all'impresa, con l'incarico di acquisire affari di assicurazione e di svilupparli a proprio rischio, provvedendo anche all'incasso dei premi; - il sub-agente invece è "colui che, con l'onere di gestione, a proprio rischio e spese, dedica abitualmente e prevalentemente la sua attività professionale all'incarico affidatogli da un agente e che non esercita altra attività imprenditoriale o lavorativa, subordinata od autonoma". Si accede alla professione di agente assicurativo attraverso liscrizione allalbo degli agenti assicurativi,presso lISVAP (Istituto Superiore per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private). Per poter effettuare liscrizione è necessario prima aver dimostrato di possedere adeguate capacità e competenze professionali superando lapposito esame di idoneità che ogni anno viene indetto e gestito dallISVAP. Requisiti I requisiti richiesti per l'iscrizione all'Albo degli agenti di assicurazione sono i seguenti: a)essere cittadino italiano o cittadino di uno degli Stati membri della UE, ovvero straniero residente in Italia a condizione che analogo trattamento sia fatto nei Paesi d'origine a favore dei cittadini italiani, salvo il caso degli apolidi;

3 Impresa e Diritto, Licenze e Autorizzazioni, Agente di Assicurazione b) godere dei diritti civili; c) non aver riportato condanna per un delitto contro la pubblica amministrazione, contro l'amministrazione della giustizia, contro la fede pubblica, contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio, contro il patrimonio per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo ad un anno o al massimo a tre anni o per altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni o nel massimo a cinque anni, oppure condanna comportante interdizione dai pubblici uffici, perpetua o di durata superiore a tre anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione, ovvero condanna per omessa contribuzione nei confronti degli enti previdenziali e assistenziali; d) aver superato una apposita prova d'idoneità. Qualora l'attività di agente di assicurazione sia esercitata da una società, l'obbligo di iscrizione nell'Albo deve essere riferito ai legali o al legale rappresentante della società stessa, o a coloro che, muniti di necessari poteri, siano delegati dalla società allo svolgimento dell'attività di agente di assicurazione. L'Albo è suddiviso in due sezioni: - nella prima sezione sono iscritti coloro che svolgono l'attività di agente di assicurazione, con l'onere di gestione a loro rischio di spese, su incarico d'imprese autorizzate all'esercizio; - dell'assicurazione ai sensi delle norme vigenti nella seconda sezione sono iscritti coloro ai quali non è stato conferito l'incarico di agente di assicurazione o hanno cessato l'attività per motivi diversi da quelli per i quali deve essere disposta la cancellazione dall'Albo. Condizioni di incompatibilità Secondo quanto stabilito dall'art. 3, della legge n. 48/79, così come modificato dall'art. 16 della legge 792/84 (istitutiva dell'Albo dei mediatori di assicurazione) non possono esercitare l'attività di agente di assicurazione: a) gli enti pubblici e i rispettivi dipendenti; b) coloro che svolgono attività di mediatori in assicurazioni o riassicurazioni.

4 Impresa e Diritto, Licenze e Autorizzazioni, Agente di Assicurazione Iter Burocratico Iscrizione all'Albo nazionale, istituito e tenuto presso l'istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo (ISVAP) Comunicazione Unica (ComUnica) La Comunicazione Unica è una pratica digitale che permette di assolvere tutti gli adempimenti amministrativi, fiscali, previdenziali ed assicurativi necessari all'avvio di un'attività imprenditoriale e quelli da effettuare successivamente in caso di modifiche o cancellazione dellimpresa. Codice Attività Economica ATECO Agenti di assicurazioni; Sub-agenti di assicurazioni; Produttori, procacciatori ed altri intermediari delle assicurazioni; Altre attività ausiliarie delle assicurazioni e dei fondi pensione; Riferimenti Normativi Nazionali - R.D , n. 773, art. 123 (abrogato dall'art.46, comma 3, lett. b, D.Lgs , n. 112) - L , n. 48 (G.U. n. 49 del ) - Istituzione e funzionamento dell'albo nazionale degli agenti di assicurazione. - L , n. 13 (G.U. n. 35 del ) - Modifiche alle leggi sull'esercizio delle assicurazioni private. - D.M (G.U. n. 217 dell' ) - Programmi e modalità della prova di idoneità di cui all'art. 4 della L. 7 febbraio 1979, n. 48, istitutiva dell'albo nazionale degli agenti di assicurazione, nonché funzionamento della relativa commissione d'esame. - D.M (G.U. n. 169 del ) - Modificazioni al decreto ministeriale 28 aprile 1980 concernente i programmi e le modalità della prova di idoneità di cui all'art. 4 della legge 7 febbraio 1979, n. 48, istitutiva dell'albo nazionale degli agenti di assicurazione. - L , n. 792 (G.U. n. 329 del ) - Istituzione e funzionamento dell'albo dei mediatori di assicurazione. - D.Lgs , n. 373 (G.U. n. 253 del ) - Razionalizzazione delle norme concernenti l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo, a norma degli articoli 11, comma 1, lettera b), e 14 della L. 15 marzo 1997, n Provvedimento ISVAP n. 1201, del (G.U. n. 180 del 3 agosto 1999) - Modalita' per l'iscrizione all'Albo nazionale degli agenti di assicurazione e per lo svolgimento della relativa prova di idoneita' di cui alla legge 7 febbraio 1979, n. 48. (Annullato e sostituito dall'art. 10, comma 1, Provvedimento 26 giugno 2001, n. 1895). - Provvedimento ISVAP n. 1895, del Modalità per liscrizione nellAlbo nazionale degli agenti di assicurazione e per lo svolgimento della relativa prova di idoneità di cui alla legge 7 febbraio 1979, n. 48.


Scaricare ppt "IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google