La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Studi Ingegneria Meccanica Tirocini Obbligatori A.A. 2011/12 Allievi 3° anno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Studi Ingegneria Meccanica Tirocini Obbligatori A.A. 2011/12 Allievi 3° anno."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Studi Ingegneria Meccanica Tirocini Obbligatori A.A. 2011/12 Allievi 3° anno

2 20 gennaio 2011 Prof. Petrone – Coordinatore commissione tirocini Scuola Responsabile tirocini Corso di Studi Ingegneria Meccanica Sig.ra Friargiu - Coordinatrice Segreteria Tirocini – Segreteria Didattica Dipartimento di Meccanica

3 Cosa non fare Chiedere informazioni al Career Service Fidarsi del tam – tam e dei si dice Non inviare il proprio CV in formato pdf al Responsabile (serve per trovare il tirocinio più velocemente) Non darsi da fare

4 Requisiti di accesso Avere inserito i crediti relativi al Tirocinio nel proprio piano degli studi (devono essere presenti anche tutti gli insegnamenti del 3° anno) Non avere un numero di debiti formativi superiore a 40 sul totale di 180 CFU

5 Durata Tirocinio 450 ore corrispondenti a 18 CFU da esaurire tutte in Azienda Full time oppure part time (dipende dagli accordi presi in sede di colloquio con lAzienda)

6 Contenuti ed obiettivi (1) Attività formativa svolta presso unazienda o ente, italiana o estera, convenzionata con il Politecnico di Milano Conoscere la realtà e le problematiche aziendali, secondo un Progetto Formativo in cui trovino impiego metodologie di analisi e risoluzione apprese durante il corso di studio

7 Contenuti ed obiettivi (2) Collaborazione, su un tema specifico, di tre entità: allievo, azienda (rappresentata dal tutor aziendale), Politecnico (rappresentato dal tutor universitario) Largomento del tirocinio deve nascere da specifiche esigenze aziendali; è il presupposto perché lattività svolta e i risultati siano di effettivo interesse, soddisfino le aspettative dei partecipanti e ci sia il supporto necessario per lallievo

8 Progetto Formativo (1) Documento di validità legale ( contratto ) che definisce il tema, gli obiettivi e la durata, così come concordati dai tutor, aziendale ed universitario, e dallallievo. È emesso dal Responsabile dei Tirocini, SAT (Struttura Accademica per i Tirocini), nellambito della convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Milano e azienda, o ente, ospitante

9 Progetto Formativo (2) Garantisce le necessarie coperture assicurative contro gli infortuni sul lavoro e per la responsabilità civile nel periodo di permanenza dellallievo in azienda – data inizio tirocinio, data fine tirocinio. Firmato dallallievo e controfirmato (per presa visione) dai tutor

10 Tutori Il tutore aziendale è nominato dallazienda ospitante ed è il garante, per lazienda, del rispetto dei termini indicati nel PF e nella Convenzione di tirocinio Il tutore universitario è nominato dalla Commissione Tirocini e vigila sulla congruità del lavoro in svolgimento con quanto contenuto nel PF (se informato dallallievo)

11 Prova Finale (1) Lallievo può sostenere la Prova Finale (3 CFU) solo dopo la conclusione del tirocinio – deve comunque essere stata inserita nel piano degli studi - La conclusione del tirocinio è attestata mediante relazione scritta (15 righe circa) rispettivamente del tutor aziendale e dellallievo da inviare al Coordinatore, entro dieci giorni dalla data di fine tirocinio indicata sul PF

12 Prova Finale (2) La ricezione delle suddette relazioni consente la verbalizzazione del Tirocinio (attribuzione di 18 CFU) Laccesso alla Prova Finale è subordinata al parere favorevole del tutore universitario In sede di Prova Finale lallievo deve presentare lElaborato di Tirocinio ( pagine) relativo allattività svolta

13 Prova Finale (3) LElaborato di Tirocinio deve avere ricevuto lapprovazione formale di entrambi i tutor In sede di Prova Finale lallievo illustra alla Commissione di Laurea i contenuti della propria attività di tirocinio

14 Individuazione del Tirocinio (1) Sul sito ci sono le proposte di tirocinio pervenute ed approvate dalla Commissione Tirocini, proposte pubbliche.www.careerservice.polimi.it Sulla base del titolo dellofferta e dei suoi contenuti, lallievo deve riconoscere se il tema proposto è coerente con gli argomenti propri dellOrientamento Professionalizzante prescelto

15 Individuazione del Tirocinio (2) Individuato il tirocinio di proprio interesse, lallievo può proporre, tramite il sito, la propria candidatura per sostenere il 1° colloquio conoscitivo La candidatura è esaminata dalla Commissione Tirocini e se valutata positivamente viene inoltrata allAzienda che esamina il CV consultabile dal sito (AGGIORNARLO)

16 Individuazione del Tirocinio (3) Lazienda contatta lallievo per fissare la data del colloquio, oppure rifiuta la candidatura (senza darne comunicazione)

17 Individuazione del Tirocinio (4) Il sito viene aggiornato man mano che giungono le proposte La Commissione si attiva affinché giungano sempre nuove proposte ma non può garantire né la data né i contenuti. Le esigenze delle Aziende non coincidono sempre con le tempistiche del corso di laurea. Lallievo deve controllare assiduamente sia il sito sia la propria casella di posta elettronica – quella del Politecnico - per eventuali comunicazioni

18 Tirocini Ingegneria Meccanica Dal 2° semestre 2002/03 sono stati avviati oltre 1100 tirocini obbligatori Il totale delle Aziende coinvolte è di oltre 300

19 Individuazione del Tirocinio (5) Lallievo non trova una proposta di suo interesse: contatta il proprio Referente di Orientamento Ricerca in maniera autonoma unazienda disposta ad offrire un tema e ad ospitarlo Il tema deve essere sottoposto ad approvazione da parte del Referente di Orientamento e, comunque, della Commissione

20 Commissione Tirocini CCS Meccanica (Coordinatore) - Orientamento Generale: Prof. Petrone Orientamento Impiantistica Industriale: Prof. Mancini, Prof. Annoni Orientamento Motori e Turbomacchine: Prof. Gaetani, Prof. Piscaglia Orientamento Processi tecnologici: Prof. Annoni, Prof. F. DErrico Orientamento Progettazione: Prof. Petrone Orientamento Veicoli; Prof. Melzi, Prof. Previati

21 Individuazione del Tirocinio (6) Lazienda proponente deve registrarsi sul sito e stipulare la Convenzione di Tirocinio Successivamente alla stipula lazienda deve inserire la proposta sul sito Il tirocinio, se ritenuto coerente con lorientamento e con i contenuti del Corso di Studi, è assegnato allallievo che ha presentato lazienda

22 Altro Lallievo deve tenere aggiornato il proprio CV sul sito Careerservice anche per quanto riguarda i recapiti e disporre di un CV in formato word o pdf da inviare al Responsabile. Nel prossimo mese di marzo unassociazione senza scopo di lucro terrà un corso di preparazione allesperienza di tirocinio per 28 studenti della facoltà della durata di 5 giorni full time.

23 Istruzioni Servizi Commissione Tirocini Tirocini corso di studi in Ingegneria Meccanica (1.7MB) Tirocini corso di studi in Ingegneria Meccanica


Scaricare ppt "Corso di Studi Ingegneria Meccanica Tirocini Obbligatori A.A. 2011/12 Allievi 3° anno."

Presentazioni simili


Annunci Google