La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Titolo 1. Chi sono 2 Sono coordinatore del SEO Training e SEO di DEA Marketing S.r.l. Mi ritengo fortunato di poter lavorare con la mia passione da geek.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Titolo 1. Chi sono 2 Sono coordinatore del SEO Training e SEO di DEA Marketing S.r.l. Mi ritengo fortunato di poter lavorare con la mia passione da geek."— Transcript della presentazione:

1 Titolo 1

2 Chi sono 2 Sono coordinatore del SEO Training e SEO di DEA Marketing S.r.l. Mi ritengo fortunato di poter lavorare con la mia passione da geek per i motori di ricerca e le sue innovazioni, che affronto dal punto di vista «umanistico». Sul Web mi trovi anche come SEOJedi, pseudonimo che fa riferimento a unaltra mia grande passione ;) Benedetto Motisi benedettomotisi

3 Marketing sui social network 3 1.Ha senso parlare di Social Media in un corso orientato alla SEO? 2.SMM è un canale parallelo o integrato alla SEO? 3.Qual è il ROI dei Social Media?

4 Differenza di stato mentale 4 UN UTENTE SU FACEBOOK NON E COME UN UTENTE SU GOOGLE Lo stato mentale è completamente diverso, lutente su Google sta cercando quello che hai da offrire, lutente su Facebook cerca svago (nel 90% dei casi).

5 Social Media.. Branding od Optimization? 5 «Non chiederti cosa possono fare i Social Media per te, ma cosa tu puoi fare sui Social Media.» (cosa avrebbe detto Kennedy oggi)

6 Cosa NON fare sui Social Network 6 Aprire la tua bella paginetta/profilo e FINE. Troppa grazia SantAntonio così!

7 Social Media per il Branding 7 SOCIALUtenzaPROCONTRO TUTTI.Mille e uno modi per sfruttarlo. Operatori del settore, celebrità, aziende. Branding personale, scambio rapido di idee. Social Network non adatto a tutti, percepito come «alto». Operatori del settore smanettoni. Lato Branding: attualmente quasi nessuno. Lato Branding: attualmente quasi tutti. Professionisti, aziende. Il CV formato 2.0, ottime possibilità di networking. Poco flessibile. TUTTI (quelli che hanno forza visiva). Un portfolio fantastico per chi fa delle immagini il suo lavoro. Social Network in flessione.

8 Social Cavallo di Troia 8

9 Social SEO? 9 Proviamo a sfruttare i social network in ottica SEO o più di largo respiro, in ottica Inbound Marketing.

10 Social Media per lOttimizzazione 10 ContenutoCondivisioneRumoreAzione LB Tradizionale

11 Link Building sociale 11 Sembra uno scioglilingua ma non lo è : la Social Link Building è parte della tradizionale strategia di Link Building più i segnali sociali a dare un «boost» in più alla consueta spinta esterna al proprio sito.

12 12 SMO e Facebook Il Mi Piace che si vende come il pane è talmente abusato da avere molto meno peso rispetto il Condividi che, oltre a essere alla base di una strategia sociale di link building, è più difficile da ottenere. Se si riesce a innescare il meccanismo, con i contatti giusti, il contenuto arriva a essere condiviso da tanti e FB diventa un canale in più alla SEO tradizionale. VisitePrivacy Concorrenza con Google Valore al Contenuto Integrazione con Bing Nessun Effetto SEO diretto a lungo termine

13 13 SMO e Twitter Redirect Indicizzazione su Google Nonostante la fine dellaccordo di Real time Search con Google, lalta percentuale di utenti (è il secondo social network dopo FB) e la facilità di re-twitt dei contenuti rendono Twitter unottima risorsa per la social link building. Inoltre, la penetrazione dei contenuti profonda che ha lo rendono il social network con (ancora) una più alta incisività in SERP. Fine dellaccordo con Google In alcune nicchie non è produttivo se non come spam

14 14 SMO e Google Plus Risultati in ricerca Google Integrazione completa Google E stato partorito a Mountain View. Già solo questo ne fa un fattore di social link building. Oltre al fatto che chissà come hanno cannato subito dopo Twitter. Nonostante la scarsa penetrazione sul mercato dei Social Network, essendo «fatto in casa» lato-SEO è il più incisivo. Pochi Utenti e tanti spammer In Italia manca ricerca sociale come in USA Non considerato da Bing Statistiche integrate con luniverso Google

15 15 LinkedIn & Pinterest SMO

16 Social Media per la vendita? 16 I Social Media sono ottimi per fare Branding, creare engagement, customer care, avere feedback dagli utenti. Ma sono PESSIMI strumenti di vendita. I dati parlano chiaro.

17 Marketing sui social network 17 Ha senso parlare di Social Media in un corso orientato alla SEO? Si, perché sotto la giusta ottica avranno sempre più peso. SMM è un canale parallelo o integrato alla SEO? Per il momento facciamo.. 70 e 30. Qual è il ROI dei Social Media? Lengagement.

18 18 GRAZIE! Ci sono altre domande?

19 Ci vediamo! (online od offline) 19 Sono coordinatore del SEO Training e SEO di DEA Marketing S.r.l. Mi ritengo fortunato di poter lavorare con la mia passione da geek per i motori di ricerca e le sue innovazioni, che affronto dal punto di vista «umanistico». Sul Web mi trovi anche come SEOJedi, pseudonimo che fa riferimento a unaltra mia grande passione ;) Benedetto Motisi benedettomotisi


Scaricare ppt "Titolo 1. Chi sono 2 Sono coordinatore del SEO Training e SEO di DEA Marketing S.r.l. Mi ritengo fortunato di poter lavorare con la mia passione da geek."

Presentazioni simili


Annunci Google