La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IO, INTERNET e il COMPUTER 1. Triacca Elisa Seregno 13 / 05 / 1989 Seregno Italiana XXXXX stato libero aspirante insegnante 1,64 Mt castani 16 / 11 /

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IO, INTERNET e il COMPUTER 1. Triacca Elisa Seregno 13 / 05 / 1989 Seregno Italiana XXXXX stato libero aspirante insegnante 1,64 Mt castani 16 / 11 /"— Transcript della presentazione:

1 IO, INTERNET e il COMPUTER 1

2 Triacca Elisa Seregno 13 / 05 / 1989 Seregno Italiana XXXXX stato libero aspirante insegnante 1,64 Mt castani 16 / 11 / 2008 Elisa Triacca G. Mariani 2

3 Internet per me significa … Comunicazione, rivoluzione, un mondo senza frontiere. Internet è uno strumento davvero potente ed utile, una finestra sul mondo che mette le persone nelle condizioni di valutare e di scegliere. Si tratta di una formidabile occasione di democrazia. Non può esserci filtro, veto, censura, come per la stampa, per la televisione, non si può comprare il silenzio dei possibili canali di informazione, perché questi sono praticamente infiniti. 3

4 Ero in V elementare quando ho ricevuto il mio primo computer, allora avevo 11 anni. Mi era stato regalato da mamma e papà in occasione del S. Natale.. 4

5 Inizialmente il mio rapporto con il computer fu soprattutto di gioco, di svago. Imparai ad utilizzare i giochi e i programmi più semplici presenti nel computer come: Solitario, Paint, Word … 5

6 Successivamente mi vennero regalati dei CD-rom come …. Barbie Stilista Crea la Moda; Barbie Detective il Mistero del Luna Park; 6

7 7 Disney Ultima Ride Disney Magico Artista Crescendo mi regalarono anche due enciclopedie: Encarta e Omnia MA NON SOLO DIVERTIMENTO …

8 Con il passare degli anni, avere un computer è divento sempre più importante e fondamentale, infatti spesso i professori ci richiedevano ricerche e ci diedero anche la possibilità di partecipare ai dei corsi pomeridiani per apprendere linformatica. Io frequentai il corso di Power Point, che è risultato fondamentale anche in questi anni di università. Essenziale internet e il computer risultarono anche al momento della maturità per la preparazione e la stesura della mia tesina. 8

9 9

10 Con il passare del tempo, ho scoperto nuovi modi di utilizzare il computer, lo utilizzo più spesso e per diversi scopi. E diventato uno strumento che utilizzo nella mia quotidianità, sia per studiare, sia come momento di svago. 10

11 11

12 Ho iniziato a usare il computer come mezzo di comunicazione soltanto negli ultimi anni del liceo. Ho creato il mio primo indirizzo mail su Hotmail e da allora è sempre rimasto quello. Negli ultimi anni uso la posta e elettronica molto spesso, infatti ogni giorno entro nella mia casella di posta a controllare se mi è stato inviato qualche messaggio e frequentemente la utilizzo al posto degli sms. 12

13 Grazie e essa, oggi non dobbiamo più ricorrere alla carta, alla busta, ai francobolli e al postino e per chi ha molto da fare e poco tempo a disposizione, uno dei vantaggi della posta elettronica è che è molto più veloce della posta normale. Bastano pochi secondi e la tua lettera può arrivare allaltro capo del mondo. Inoltre offre anche la possibilità, a ogni lettera, di aggiungere una busta virtuale che oltre al testo, può contenere disegni, fotografie e video. 13

14 In rete si può dialogare anche in diretta (in gergo si dice on line). Per dialogare in diretta si usano le chat (parola inglese che vuol dire chiacchierare). Si tratta di scambi di messaggi in tempo reale tra un gruppo di amici, proprio come al telefono, ma con messaggi scritti al computer. Esse permettono anche di scambiarsi informazioni o documenti elettronici. 14

15 15

16 Conosciuti anche come metodi di discussione, offrono la possibilità di scambiare informazioni su un argomento con appassionati di tutto il mondo, senza muoversi dalla propria abitazione. I newsgroup permettono di fare domande, annunci, di dare suggerimenti, di dialogare e mi capita di utilizzarli per cercare delle risposte alle mie domande. 16

17 17

18 Lo trovo davvero interessante perché permette di consultare una biblioteca grande come luniverso, nella quale è facile perdersi ma è anche possibile imparare molte cose. Offre la possibilità di creare un sito web che milioni di persone potranno visitare. Inoltre si può scaricare, senza alcun costo, programmi sul computer, per esempio alcuni videogiochi, immagini, applicazioni... ascoltare musica, guardare un video, un film … Mi permette di vedere e comprare dal computer come se fossi in un supermercato, quindi i siti web possono essere utilizzati come negozi. Si possono vendere e comprare prodotti anche allestero, pagare con la carta di credito e ricevere a domicilio quello che è stato precedentemente ordinato. Questo è il commercio elettronico. 18

19 CE DA IMPARARE … Sul web è facile perdersi ma è possibile imparare anche molte cose. Si possono trovare biblioteche che contengono informazioni sempre aggiornate sullambiente, la scienza, la vita degli animali, lo sport. In questi siti, oltre alle notizie, puoi trovare suoni, immagini, video, musica. Il bello è che questi modi da esplorare si possono raggiungere velocemente, sono insomma a portata di tastiera. Basta cliccare sul mouse e puoi saltare da un sito allaltro. 19

20 20

21 Questo è il sito delluniversità Cattolica di Milano (http://www.milano.unicatt.it/) e lo consulto per accedere alla pagina di facoltà, per eseguire liscrizione ai laboratori, per avere informazioni di vario genere, ad esempio sui docenti, sulle aule, sugli orari delle lezioni, sui convegni …http://www.milano.unicatt.it/ E questi sono i siti che visito più spesso … 21

22 Questa è la pagina personale di ogni studente e da qui si può: visualizzare la propria carriera universitaria(piano di studi, gli esami sostenuti e quelli in debito..); iscrivermi agli esami e stampare gli statini; vedere le aule, le lezioni sospese e di recupero, gli avvisi dei docenti, le date di esami; ricevere comunicazioni; completare questionari di valutazione sugli insegnamenti; consultare la biblioteca e il servizio prestito libri; accedere alla piattaforma Blackboard. 22

23 Questa invece è la pagina di Blackboard e da qui si può scaricare materiale di studio (slides, immagini, testi) caricato dai docenti e visualizzare informazioni e documenti inseriti dai supervisori di tirocinio. 23

24 24

25 25 Lo utilizzo per ascoltare musica. Lo utilizzo per consultare quali film sono in programma e per veder gli orari. AD ESEMPIO …

26 26 Lo utilizzo per vedere gli orari dei treni per andare in università. Lo utilizzo per guardare le previsioni atmosferiche, per sapere quali piste sciistiche sono aperte …

27 E un altro aspetto utile del computer. Mi ricordo che in passato salvavo le informazioni che più mi interessavano sui CD - ROM e floppy, mentre oggi utilizzo le chiavette USB o le memorie esterne. 27

28 28

29 29

30 30

31 Nel corso di questi quattro anni di università, ho frequentato tre corsi di Matematica con il professor Lariccia, che mi hanno permesso di conoscere meglio il mondo dellinformatica. Ho utilizzato molto il computer e ho imparato a usare nuovi programmi come ad esempio Iperzero, QQ.storie, Pivot, Cmap Tools … e ho usato nuovi siti internet come per esempio My Heritage, Box.net, Wordpress, Didamat… che non sapevo esistessero. 31

32 32


Scaricare ppt "IO, INTERNET e il COMPUTER 1. Triacca Elisa Seregno 13 / 05 / 1989 Seregno Italiana XXXXX stato libero aspirante insegnante 1,64 Mt castani 16 / 11 /"

Presentazioni simili


Annunci Google