La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Finanziamenti Comunitari destinati a Paesi Terzi: Procedure e metodi di una Proposta di Progetto AESA Av Tervuren 36/21 1040 Brussels Belgium +32(0)2.736.22.77.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Finanziamenti Comunitari destinati a Paesi Terzi: Procedure e metodi di una Proposta di Progetto AESA Av Tervuren 36/21 1040 Brussels Belgium +32(0)2.736.22.77."— Transcript della presentazione:

1 Finanziamenti Comunitari destinati a Paesi Terzi: Procedure e metodi di una Proposta di Progetto AESA Av Tervuren 36/ Brussels Belgium +32(0) Bruxelles, 10 Marzo 2009

2 Preparazione della proposta e procedura di valutazione Preparazione della proposta e procedura di valutazione Lettera di interesse Proposta di progetto Buone pratiche per una Proposta di Progetto Buone pratiche per una Proposta di Progetto Indice

3 Le priorità dell'assistenza UE sono individuate in documenti strategici definiti da diversi uffici della Commissione. DG Relex /DG Development / DG Enlargement Priorità politiche e strategie di lungo termine strategy paper (5-7 anni) e pianificazione pluriennale (3-5 anni). EuropeAid Office Pianificazione annuale e gestione bandi per progetti destinati a Paesi terzi. Priorità dellAssistenza dellUE a Paesi terzi

4

5

6 Pubblicazione della call for tender Preparazione della lettera di interesse (LoI) Valutazione LoI Pubblicazione della short-list Preparazione della proposta di progetto Valutazione proposta di progetto Pubblicazione dellaggiudicatario Pubblicazione Forecast Fasi di una proposta di progetto presentata a EuropeAid

7 Fasi della valutazione

8 Dati generali: Nome e nazionalità Dati tecnici: Specializzazioni rilevanti per il progetto Progetti sviluppati nel settore Personale esperto nella gestione di iniziative nel settore Dati finanziari: Relativi al candidato (es. bilancio, fatturato, cash flow, etc) Relativi ai progetti rilevanti per liniziativa Preparazione della Lettera di Interesse (LoI)

9 Formulario

10

11 La lettera di interesse puo essere presentata da uno o piu soggetti in Consorzio Da presentare entro 30 giorni c.a. dalla pubblicazione della tender notice sul sito di EuropeAid

12 Dopo 30 giorni c.a. dalla scadenza per le presentazioni LoI Valutazione amministrativa Valutazione finanziaria Valutazione tecnica Pubblicazione della short-list Valutazione della Lettera di Interesse

13 Le societa / Consorzi selezionati sono regolarmente pubblicati sul sito di EuropeAid a valutazione avvenuta I pre-selezionati sono chiamati a partecipare alla gara vera a propria Lista di pre-qualificazione

14 Il candidato pre-selezionato riceve i Termini di Riferimento (ToR) del progetto e prepara la proposta composta da: Offerta tecnica Formulario di candidatura Documenti legali e amministrativi Metodologia Cv esperti Quadro logico Tavola delle attività Offerta finanziaria Il candidato presenta la sua proposta entro i termini stabiliti (min. 45 gg dai ToR) Preparazione e invio di una proposta di progetto

15 Termini di riferimento

16 Profili Esperti

17 Proposta tecnica (1/3)

18 Proposta tecnica (2/3)

19 Proposta tecnica (3/3)

20 Proposta finanziaria(1/3) Budget relativo agli esperti retribuzione realmente data agli esperti interessati per giornata lavorativa alloggio, le indennità per spostamenti dislocazione, eventuali visti, etc. spese amministrative per contrattazione, assicurazione-malattia ed altri benefici legati al contratto con lesperto il margine relativo al Contraente e le spese di gestione e monitoring del progetto Incidental budget fisso (fuori valutazione) tutte le spese affrontate nel corso dellesecuzione del contratto secondo le esigenze del mandato devono essere fatturate a costo reale. Costo audit (a volte viene dato un massimale) le spese relative alle verifiche dei conti /spese sostenute, verifiche effetuate da revisori dei conti esterni (non può essere diminuito nel corso del contratto)

21 Proposta finanziaria(2/3)

22 Proposta finanziaria(3/3)

23 Valutazione amministrativa Casi di eliminazione: mancano documenti originali richiesti, le buste non sono sigillate, manca Cd etc; Valutazione tecnica (> 80 punti) Nota bene: se la val. tecnica non arriva a 80 punti, la finanziaria non viene aperta, questo puó accadere per metodologia carente e/o CV esperti non rispondono alle richieste del progetto Eventuali interviste del team di esperti delle prime proposte tecniche Valutazione finanziaria Casi di eliminazione: proposta finanziaria supera i limiti del budget previsto NB: Ponderazione Val. Tecnica/Val. Finanziaria = 80/20 Valutazione Proposta di Progetto

24 Pubblicazione Aggiudicatario

25 Comunicazione allaggiudicatario Comunicazione ai partecipanti delle valutazioni dettagliate Firma contratto cliente-aggiudicatario Inizio Progetto Dopo la Valutazione

26 Lettera di Interesse Scelta partner (consultando dati on-line o altri mezzi di informazione) Preparazione oculata della LOI (esaltando parole chiave, aspetti tecnico- finanziari) NB Consorzio viene valutato come unico attore Proposta di Progetto Selezione CVs esperti ed eventuale subappaltatore Rispettare i criteri di selezione, generali e specifici, richiesti nei TdR Documento tecnicamente valido, onesto e convincente Coerenza nei modi, contenuti e soggetti coinvolti (non è una lista di attività), elemento chiave: quadro logico delle attività (contenuti e modalità!) Distribuzione temporale in linea con gli obiettivi: tavola delle attività (tempi) Assicurare continuo controllo e supporto durante lesecuzione del progetto Provare coerenza qualitativa e costi da finanziare (no riferimenti finanziari nella tecnica) Buone Pratiche per una Proposta di Progetto

27 Forma Tavola delle materie deve essere concisa, distinguendo le singole parti della proposta di progetto Diversi elementi della proposta ben identificabili nel dossier Uso di un linguaggio chiaro e semplice Contenuti Contesto : per giustificare la proposta (PERCHE) e dimostrare che il candidato ha capito le necessità alla base del progetto Strategia : dettagliare il metodo, quadro logico e strumenti che assicurino la qualità del progetto (COSA,COME) Tavola delle attività: dettagliare le attività pianificate temporalmente (QUANDO) Esperti coinvolti: CV max 3 pagine (CHI) Aspetti chiave

28 Nuovi equilibri da consolidare allinterno e verso lesterno dellUnione Europea Allargata Le esperienze di sviluppo locale dellUE possono essere portatrici di modelli adattabili a situazioni specifiche dei Paesi Terzi Conclusioni

29 Grazie per lattenzione AESA Av Tervuren 36/ Brussels Belgium +32(0)


Scaricare ppt "Finanziamenti Comunitari destinati a Paesi Terzi: Procedure e metodi di una Proposta di Progetto AESA Av Tervuren 36/21 1040 Brussels Belgium +32(0)2.736.22.77."

Presentazioni simili


Annunci Google