La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tesina di Negri Michel. La ditta ATS produce articoli per auto-modelli radiocomandati in scala 1:8 e 1:10. La ATS ha richiesto la realizzazione del sito.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tesina di Negri Michel. La ditta ATS produce articoli per auto-modelli radiocomandati in scala 1:8 e 1:10. La ATS ha richiesto la realizzazione del sito."— Transcript della presentazione:

1 Tesina di Negri Michel

2 La ditta ATS produce articoli per auto-modelli radiocomandati in scala 1:8 e 1:10. La ATS ha richiesto la realizzazione del sito dopo aver riscontrato i seguenti problemi: 1.Utilizzo catalogo cartaceo 2.Errori negli ordini 3.Tempestività di elaborazione dati 4.Lentezza nella comunicazione

3 1. Utilizzo del catalogo cartaceo Fino a questo momento la ditta inviava periodicamente un catalogo cartaceo ai suoi clienti. A causa però del continuo ampliarsi della ditta, è risultato impossibile inviare a tutti i clienti il catalogo per evidenti motivi di spese. 2. Errori negli ordini Capitava spesso che arrivasse un ordine da un cliente il quale aveva ordinato un articolo che la ditta non produceva più. Il fatto era dovuto alla scarsa velocità di comunicazione degli aggiornamenti sul catalogo, che il cliente doveva ancora ricevere prima di effettuare lordine.

4 3. Tempestività di elaborazione dati Gli ordini venivano effettuati tramite telefono o , con una conseguente perdita di tempo da parte del personale dellufficio nella copiatura e nel controllo, oltre che nella comunicazione al magazzino. 4. Lentezza nella comunicazione La ditta poi comunicava a tutti i clienti i nuovi articoli prodotti tramite delle newsletter inviate via mail. Inoltre, essendo promotrice di molte gare, doveva avvisare i piloti o tramite mail o telefonicamente, comportando così una notevole spesa e lentezza nella comunicazione.

5 Si è giunti così alla realizzazione di un sito internet che risolvesse tutti questi problemi. Nel sito sono infatti presenti diverse sezioni: 1.Catalogo on-line che tutti possono visualizzare 2.News ed eventi 3.Contatti : per contattare via /telefono lazienda 4.Accesso al sito : per ordinare on-line 5.Registrazione : per diventare clienti della ditta

6 Prima della realizzazione del sito, è stato creato un database che servirà da tramite tra il sito e lutente. Unanalisi della situazione reale è stata fatta nei punti precedenti. La fase successiva è la progettazione concettuale. Entità · ClientiInsieme dei clienti · ArticoliInsieme degli articoli · OrdiniRaccolta totale degli ordini effettuati · NewsInsieme delle notizie pubblicate sul sito · EventiInsieme degli eventi Attributi · Clienti 1. IDclienteNumero progressivo univoco 2. NomeRagione Sociale del cliente 3. ReferentePersona rappresentante lazienda 4. IndirizzoIndirizzo di spedizione del materiale 5. ProvinciaProvincia di spedizione del materiale 6. TelefonoNumero di telefono del cliente 7. del cliente 8. UsernameNome del cliente per laccesso 9. PasswordPassword del cliente per laccesso · Articoli 1. CodiceCodice univoco dellarticolo 2. DescrizioneDescrizione testuale dellarticolo 3. TipoTipo di articolo (gomma, frizione,…) 4. ImgUrlImmagine dellarticolo (facoltativa) · Ordini 1. Numero OrdineNumero progressivo univoco 2. DataData di ordinazione 3. IdclienteNumero univoco del cliente 4. Codice ArticoloCodice univoco dellarticolo ordinato 5. QuantitàQuantità per ogni articolo ordinato · News 1. DataData di inserimento della news 2. TitoloTitolo della news 3. TestoTesto della news · Eventi 1. DataData dellevento 2. TitoloTitolo dellevento 3. LuogoLuogo dove si svolge levento 4. TipoTipo di evento (gara, fiera,…) 5. DescrizioneDescrizione dellevento

7 Schema ER (Entity-Relationship) finale del database

8 Si passa poi alla progettazione logica. Normalizzazione delle tabelle (per semplicità si elencano le tabelle già in 3^ forma normale): 1. NEWS(Data, Titolo, Testo) 2. EVENTI(Data, Titolo, Luogo, Tipo, Descrizione) 3. CLIENTI(IDcliente, Nome, Referente, Indirizzo, Provincia, Telefono, , Username, Password) 4. ARTICOLI(Codice, Descrizione, Tipo, ImgUrl) 5. ORDINI(numOrdine, Data, IDcliente) 6. DETT_ORDINE(numOrdine, codArt, Qta) dove codArt = ARTICOLO.Codice

9 Lultima fase è la progettazione fisica, cioè la creazione del database sul PC. Per creare il DB è stato usato PHPMyAdmin, un programma freeware che permette di creare database relazionali interfacciabili con il linguaggio PHP. Di seguito le specifiche:

10


Scaricare ppt "Tesina di Negri Michel. La ditta ATS produce articoli per auto-modelli radiocomandati in scala 1:8 e 1:10. La ATS ha richiesto la realizzazione del sito."

Presentazioni simili


Annunci Google