La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CLASSI III A E III B ISTITUTO COMPRENSIVO T. GULLUNI Colonna (Roma)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CLASSI III A E III B ISTITUTO COMPRENSIVO T. GULLUNI Colonna (Roma)"— Transcript della presentazione:

1 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CLASSI III A E III B ISTITUTO COMPRENSIVO T. GULLUNI Colonna (Roma)

2 Progetto Biblioteca – Progetto orientamento Finalità: ricerca consapevole dellinformazione- ricerca consapevole di sè

3 Orientarsi Dal punto di vista etimologico deriva dal latino oriens che significa oriente, che sorge, in quanto participio presente del verbo orior = sorgere.

4 Introduzione Può essere definito il modo, latto e leffetto dellorientare o dellorientarsi. E costituito da una serie di atti che permettono di trovare la posizione del Nord e in conseguenza degli altri punti cardinali in modo che, grazie alla loro rilevazione, sia possibile stabilire la corretta direzione verso cui muovere. Orientarsi o orientare significa rivolgersi o rivolgere ad oriente, cioè disporsi in un certo modo, situandosi in una certa posizione o direzione, rispetto ai punti cardinali. Attualmente lorientamento costituisce un processo educativo ampio, complesso, continuativo ed in particolar modo non direttivo, espressione di una diatesi riflessiva del verbo: orientarsi. Più per forma che per sostanza, lorientamento è stato accompagnato dagli aggettivi scolastico, professionale, con riferimento ai momenti specifici dellintervento. In realtà non cè questa demarcazione, soprattutto nellattuale fase storica, in cui è necessario essere aperti verso una condizione di apprendimento permanente.

5 Introduzione Lapprendimento è un percorso ampio che investe tutto larco della vita del soggetto. La Raccomandazione conclusiva del Congresso dellUnesco (Bratislava, 1970) recita: Orientare significa porre lindividuo in grado di prendere coscienza di sé e di progredire, con i suoi studi e la professione, in relazione alle mutevoli esigenze della vita, con il duplice scopo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona umana. Non cè una separazione tra lorientamento scolastico e quello professionale

6 Cosa Sono stati scelti temi e contenuti che facilitano Il processo di divenire leader di se stessi: Persona Empowerment Bilancio delle competenze Incontri tra e scuole presenti nel territorio (Palestrina, Cave, Colleferro, Zagarolo, Frascati, grottaferrata, Roma)

7 Cosa e Come Incontri tra e scuole presenti nel territorio (Palestrina, Cave, Colleferro, Zagarolo, Frascati, grottaferrata, Roma) Seminari teorici esperienziali su alcuni temi, che con specifiche attività e tecniche, pongono i ragazzi a scoprire e a pensare le proprie possibilità e gli atti da compiere per concretizzarle.

8 Quando 15 Gennaio Gennaio Gennaio Febbraio Febbraio 2010 Anna Maria Cianfriglia

9 Leader di me stesso


Scaricare ppt "SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CLASSI III A E III B ISTITUTO COMPRENSIVO T. GULLUNI Colonna (Roma)"

Presentazioni simili


Annunci Google