La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL TIROCINIO DEL FUTURO Studio approfondito sulle attività di tirocinio e sugli aspetti vari derivanti dai tutor e dagli allievi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL TIROCINIO DEL FUTURO Studio approfondito sulle attività di tirocinio e sugli aspetti vari derivanti dai tutor e dagli allievi."— Transcript della presentazione:

1

2 IL TIROCINIO DEL FUTURO Studio approfondito sulle attività di tirocinio e sugli aspetti vari derivanti dai tutor e dagli allievi

3 IL TIROCINIO DEL FUTURO Il rapporto umano che naturalmente si instaura fra Tecnico - guida e Studente a volte è positivo e produttivo mentre a volte è difficile e infruttuoso

4 IL TIROCINIO DEL FUTURO Lo Studente che si trova ad affrontare il tirocinio in Ospedale ha davanti a sé situazioni e problematiche nuove: deve rapportarsi con Tecnici - guida diversi che di volta in volta trasmettono la loro diversa esperienza

5 IL TIROCINIO DEL FUTURO Il Tirocinante trova un ambiente nuovo ed una grande organizzazione di cui deve imparare e capire i processi burocratici e lorganigramma aziendale

6 IL TIROCINIO DEL FUTURO A sua volta il Tecnico - guida deve essere consapevole dellimportanza del proprio ruolo nel percorso didattico dello Studente in quanto deve cercare di organizzare la propria giornata per trovare il tempo di fornire spiegazioni ed approfondimenti

7 IL TIROCINIO DEL FUTURO Dando la possibilità allo Studente, quando possibile, di dimostrare le sue capacità e di seguirlo passo passo nellinserimento allinterno dellU.O.

8 IL TIROCINIO DEL FUTURO Si e cercato di capire i disagi, i dubbi e le incertezze che avvolgono le due figure per vedere come favorire linserimento dello Studente nella realtà lavorativa…

9 IL TIROCINIO DEL FUTURO … trovando, se esistono, delle aree da sviluppare o modificare per migliorare il rapporto fra Tecnico - guida e Studente

10 MATERIALI E METODI Abbiamo sviluppato due diverse tipologie di questionario, uno rivolto ai Tutor e laltro rivolto allo studente. Entrambi compilati in forma anonima, e distribuiti sul territorio della provincia di Latina, per un totale di 81 questionari, 39 tra i tutor e 42 tra gli studenti

11 MATERIALI E METODI I vari risultati ottenuti sono stati conteggiati, analizzati da un team di studenti e tutor ed infine sono stati elaborati i rispettivi grafici espressi in percentuale e le eventuali considerazioni oggettive del caso.

12 ELABORAZIONE TUTOR 1)Ritieni che la preparazione teorica dello studente sia sufficiente per affrontare adeguatamente il periodo di tirocinio?

13 ELABORAZIONE TUTOR 1)Ritieni che la preparazione teorica dello studente sia sufficiente per affrontare adeguatamente il periodo di tirocinio? Se andiamo ad osservare le motivazioni delle risposte negative, si evidenziano negli studenti lacune in anatomia (20% degli studenti), nei principi fisici e nella conoscenza delle apparecchiature. Inoltre alcuni tutor suggeriscono di eseguire sempre prima le lezioni e poi il periodo di tirocinio.

14 ELABORAZIONE STUDENTE 1)Ti senti adeguatamente preparato a livello teorico per affrontare il periodo di tirocinio?

15 ELABORAZIONE STUDENTE 1)Ti senti adeguatamente preparato a livello teorico per affrontare il periodo di tirocinio? Una piccolissima percentuale riconosce le proprie lacune in anatomia e anatomia radiologica, mentre al contrario di quanto detto dai tutor, gli studenti si sentono quasi tutti preparati teoricamente ad affrontare il tirocinio.

16 ELABORAZIONE TUTOR 2) Essendo affiancato dallo studente durante la giornata trovi il tempo per fornirgli spiegazioni esaurienti e per fare approfondimenti?

17 ELABORAZIONE STUDENTI 2) Essendo affiancato al tutor durante la giornata, egli trova il tempo per fornirgli spiegazioni esaurienti e per fare approfondimenti?

18 ELABORAZIONE TUTOR 3) Ritieni che la turnazione degli studenti ogni mese sia sufficiente per completare il percorso di tirocinio nella sezione operativa?

19 ELABORAZIONE TUTOR 3) Ritieni che la turnazione degli studenti ogni mese sia sufficiente per completare il percorso di tirocinio nella sezione operativa? Tra coloro che rispondono NO si è evidenziato che alcune attività come per esempio la Fisica Sanitaria, hanno bisogno di tempistiche più lunghe per illustrare allo studente il pieno delle attività. Tra coloro che rispondono SI, la turnazione risulta sufficiente solo se il numero di tirocinanti non è eccessivo nelle varie sezioni.

20 ELABORAZIONE STUDENTE 3) Ritieni che la turnazione degli studenti ogni mese sia sufficiente per completare il percorso di tirocinio nella sezione operativa?

21 ELABORAZIONE TUTOR 4) Trovi che gli studenti siano motivati nel partecipare attivamente allattività di tirocinio?

22 ELABORAZIONE STUDENTE 4) Ti senti motivato nel praticare il tirocinio o solamente alcune sezione destano da parte tua interesse?

23 ELABORAZIONE TUTOR 5) Se si presenta un caso delicato, come un esame complesso, un paziente poco collaborante, accumulo di appuntamenti, pensi che lo studente possa esserti daiuto in qualche modo?

24 ELABORAZIONE TUTOR 5) Se si presenta un caso delicato, come un esame complesso, un paziente poco collaborante, accumulo di appuntamenti, pensi che lo studente possa esserti daiuto in qualche modo? I SI ritengono che lo studente può svolgere mansioni aspecifiche, come occuparsi dello sviluppo, dellanagrafica, alleggerendo così il carico complessivo di lavoro. Inoltre per lo studente, esercitarsi sotto stress è certamente molto formativo. I NO invece ritengono che lo studente non sia in grado di svolgere mansioni per la mancanza di esperienza, in quanto lavorando in urgenza non cè tempo per spiegazioni.

25 ELABORAZIONE TUTOR 5) Se si presenta un caso delicato, come un esame complesso, un paziente poco collaborante, accumulo di appuntamenti, pensi che lo studente possa esserti daiuto in qualche modo? Inoltre alcuni tutor dichiarano che lavorare in urgenza insieme ad un tirocinante, aiuta a mantenere la concentrazione. Altri sostengono invece che il tirocinante deve solo imparare e non deve essere sostituto del tutor durante il turno di lavoro.

26 ELABORAZIONE STUDENTE 5) Se si presenta un caso delicato, come un esame complesso, un paziente poco collaborante, accumulo di appuntamenti, ti rendi partecipe o attendi momenti più calmi?

27 ELABORAZIONE TUTOR 6) Sei solito instaurare con lo studente un rapporto di fiducia e/o collaborazione con esso o semplicemente un rapporto professionale tra tutor e studente? Da evidenziare lalta percentualità di risposte rapporto professionale nel distretto di Formia

28 ELABORAZIONE STUDENTE 6) Sei solito instaurare con il tutor un rapporto di fiducia e/o collaborazione con esso o semplicemente un rapporto professionale tra tutor e studente? Da evidenziare lalta percentualità di risposte rapporto professionale nel distretto di Formia

29 ELABORAZIONE TUTOR 7) Ti senti a tuo agio nel ruolo di Tutor, oppure sei innervosito nel dover lavorare e nello stesso tempo seguire lo studente nel suo percorso di apprendimento?

30 ELABORAZIONE STUDENTE 7) In quale sezione operativa hai svolto con più piacere ed interesse il periodo di tirocinio?

31 ELABORAZIONE STUDENTE 7) In quale sezione operativa hai svolto con più piacere ed interesse il periodo di tirocinio? Si evidenzia tra le risposte degli allievi che nella sezione TC i tutor sembrano essere molto disponibili, come anche in Emodinamica interventistica ed in Fisica sanitaria. La Radiologia Tradizionale viene vista come un ambiente dinamico dove è facile imparare molto, inoltre viene elogiato il massimo contatto con il paziente. Infine viene apprezzata la Mammografia, in quanto organizza eventi e convegni per migliorare le conoscenze di chi vi lavora.

32 ELABORAZIONE TUTOR 8) Ti senti sufficientemente preparato per svolgere il ruolo di Tutor o pensi di avere delle lacune che ti limitano nell'insegnare?

33 ELABORAZIONE TUTOR 8) Ti senti sufficientemente preparato per svolgere il ruolo di Tutor o pensi di avere delle lacune che ti limitano nell'insegnare? I tecnici guida che hanno risposto limitato consigliano agli stessi di intensificare lo studio della materia, e aggiornarsi tramite appositi corsi. Inoltre si richiede listituzione di corsi che qualificano il tecnico di radiologia a livello TUTOR al fine di poter migliorare se stessi, gli allievi e il tirocinio stesso.

34 ELABORAZIONE STUDENTE 8) Ritieni che il tutor sia sufficientemente preparato per svolgere il suo ruolo?

35 ELABORAZIONE TUTOR 9) Quali consigli daresti ad ogni studente per meglio affrontare il periodo di tirocinio nella tua sezione operativa? Le risposte da parte dei tutor consigliano in maggior parte di approfondire le proprie conoscenze teoriche, prestando la maggior attenzione possibile durante le attività e fare più domande possibili. Inoltre viene chiesta maggior costanza, massimo delle presenze sfruttando al meglio le ore di tirocinio. Viene suggerito allo studente di rendersi partecipe, di seguire i consigli e di farsene poi anche una propria opinione.

36 ELABORAZIONE STUDENTE 9) Hai avuto l'impressione di essere?

37 ELABORAZIONE STUDENTE 9) Hai avuto l'impressione di essere? Le risposte altro ci affermano che cambia limpressione che lalunno si crea nellambiente di tirocinio al cambiare delle sezioni di lavoro.

38 ELABORAZIONE TUTOR 10) Quali consigli daresti per migliorare l'aspetto organizzativo e gestionale del tirocinio (turni di tirocinio, raccolta firme di presenza, periodi di tirocinio, schede di valutazione del tirocinio etc.)? I Tecnici, per la maggior parte, rispondono che ogni tutor dovrebbe avere un libretto personale dove segnare le ore e i giudizi dello studente. Molti suggeriscono di limitare il numero di tirocinanti (MAX 3) per ogni tecnico, il quale poi dovrà assumersi la responsabilità del loro rendimento. Vengono chiesti turni equi di tirocinio, il confronto con tutti i centri della provincia, e di eseguire un test prima di iniziare il tirocinio nella sezione. Inoltre si richiedono test periodici per valutare costantemente il lavoro dello studente, una maggiore presenza del medico e turni di tirocinio pomeridiani per le sezioni che tuttora ne sono sprovviste.

39 ELABORAZIONE STUDENTE 10) Ti è stata data la possibilità di dimostrare le tue capacità come tecnico di radiologia?

40 ELABORAZIONE TUTOR 11) Quali sono le difficoltà, nel caso vi siano, che hai riscontrato negli studenti che praticano tirocinio nella tua sezione operativa? TC: è difficile seguire lo studente nel suo percorso allinterno di questa sezione, di solito i tirocinanti si rivelano insicuri. RT : tra gli studenti la Radioterapia non è una sezione che piace molto, di solito vengono preferite metodiche come Tc e Risonanza Magnetica, i problemi principali sono la difficoltà ad apprendere la materia, la poca conoscenza dellanatomia e la poca costanza nel praticare tirocinio. RX : i principali problemi della Radiologia Tradizionale sono negli allievi i quali dovrebbero studiare di più la materia, lanatomia e sviluppare un buon rapporto con il paziente. ICOT: vi è mancanza di nozioni di anatomia, poca concentrazione da parte degli allievi, e poca conoscenza del computer e dei macchinari. MN : in Medicina Nucleare i tecnici denunciano una arroganza di sapere e saper fare che non giova allo studente, inoltre suggeriscono di dedicarsi a un aspetto alla volta di questa metodica. S.O. : in Sala Operatoria o in Interventistica, i tecnici dichiarano che gli studenti dovrebbero prepararsi meglio sullanatomia e sui macchinari, inoltre sottolineano la poca capacità di muoversi in ambiente sterile.

41 ELABORAZIONE STUDENTE 11) Quale motivo ti ha spinto nel scegliere questo corso di Laurea? Gli allievi rispondono per primo che hanno trovato il corso interessante, una buona parte di loro invece sottolinea che la scelta è stata guidata dalla prospettiva di trovare un lavoro. Altri affermano la loro passione per lutilizzo dei raggi X in ambito medico, i più romantici dichiarano che hanno scelto questo corso perché sentivano il bisogno di poter aiutare chi ha bisogno. Infine alcuni degli allievi hanno scelto di intraprendere questo cammino spinti dalla passione per il corpo umano. A concludere cè anche chi dice che è stato semplicemente ripescato, chi si è sentito incuriosito e chi ha scelto questo corso grazie ad una piacevole giornata passata al pronto soccorso.

42 ELABORAZIONE TUTOR 12) Il tirocinio come viene svolto nella tua sezione operativa, quanto pensi aiuterà gli studenti, una volta conseguita la Laurea, nel trovare lavoro in altre strutture sanitarie pubbliche e private sia in Italia che all'Estero?

43 ELABORAZIONE STUDENTE 12) Quali consigli daresti per migliorare l'aspetto organizzativo e gestionale del tirocinio (turni di tirocinio, Raccolta firme di presenza, periodi di tirocinio, schede di valutazione del tirocinio etc.)? Il 75 % degli allievi non hanno alcun consiglio da dare, il resto chiede che ad inizio anno si stabilisca lordine delle turnazioni. Inoltre viene chiesto lutilizzo di libretti personali per presenze e giudizi, meno tirocinanti a turno e più tirocinio e meno lezioni. Aumento di ore nei reparti di Medicina Nucleare e Radioterapia.

44 ELABORAZIONE 13) Quali consigli daresti ai tutor per migliorare il tirocinio nelle sezioni operative che hai frequentato? Il 60 % degli allievi non hanno consigli per i Tutor, il resto chiede più materiale didattico, soprattutto in Interventistica. I tirocinanti dovrebbero essere più considerati e nei tempi morti il tecnico dovrebbe approfondire luso dei software di ricostruzione e delle macchine. Da alcuni vengono richiesti più approfondimenti teorici e più collaborazione. Lultimo consiglio generale è di insegnare la metodica con equità e passione.

45 CONCLUSIONI Per concludere viene chiesto allo studente di dare sempre il meglio di se nello svolgere lattività di tirocinio, mettendo da parte inutili paure e timidezze, cimentandosi sempre in cose nuove ed interessanti, al fine di comprendere la parte più vera di questo lavoro.

46 CONCLUSIONI Viene chiesto al Tutor di essere come un aiuto per lo studente attraverso questo cammino, essendo punto di riferimento per qualsiasi tipo di dubbio o incertezza.

47 CONCLUSIONI Per concludere questa presentazione, con la speranza di avervi divertito, interessato ed annoiato il meno possibile, vi lasciamo con una frase che uno studente ha dedicato ai suoi tutor, e che sia di esempio per tutti al fine di migliorare questo percorso da fare insieme …

48 Abbiate sempre molta pazienza con noi giovani, un giorno saremo noi i vostri tecnici


Scaricare ppt "IL TIROCINIO DEL FUTURO Studio approfondito sulle attività di tirocinio e sugli aspetti vari derivanti dai tutor e dagli allievi."

Presentazioni simili


Annunci Google