La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Negli ultimi 10 anni Italfondiario ha monitorato una media di circa 13.500 aste allanno per un controvalore in termini di CTU pari a 3,3 miliardi. Durante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Negli ultimi 10 anni Italfondiario ha monitorato una media di circa 13.500 aste allanno per un controvalore in termini di CTU pari a 3,3 miliardi. Durante."— Transcript della presentazione:

1 Negli ultimi 10 anni Italfondiario ha monitorato una media di circa aste allanno per un controvalore in termini di CTU pari a 3,3 miliardi. Durante il periodo di osservazione, la percentuale di aste aggiudicate è sceso dal 34% del 2006 al 11% del Nei primi 6 mesi del 2013 la percentuale si è ulteriormente ridotta all 7%. In termini di prezzi di vendita si è passati dai 740 milioni del 2007 (picco massimo) ai 348 milioni del 2011, mentre nel 2012 le vendite sono state di 227 milioni, mentre nel primo semestre 2013 le vendite sono state 109 milioni. Nel 2007 i prezzi di vendita sono stati i più alti negli ultimi 10 anni, gli immobili aggiudicati in asta sono stati venduti all85% del valore della CTU con una media di 3 aste per arrivare alla vendita. Nel 2012, invece, i prezzi di vendita sono stati il 53% del valore di CTU, mentre il numero di aste per arrivare allaggiudicazione ha raggiunto i 5 tentativi. Nei primi 6 mesi del 2013 il trend è ulteriormente peggiorato con i prezzi di vendita scesi al 46% della CTU ed una media di aste tenute superiore ai 5 tentativi. Valorizzazione Collaterals NPL Il problema: Trend negativo delle Aste 1

2 2 Reposses obiettivi e linee guida 2 Information Definizione di un BP che evidenzi i costi, il valore di acquisto in asta ed il possibile valore di rivendita, sulla base del quale valutare leconomicità e la congruità dellintervento in asta Obiettivi delle Strategie Anticipare laggiudicazione degli immobili promuovendo la partecipazione in asta Evitare gli abbattimenti dasta Massimizzare il recupero del credito, sostenendo il prezzo di aggiudicazione a terzi degli immobili in asta Favorire soluzioni stragiudiziali anticipando il recupero del credito Valutazione della disponibilità del cliente alla vendita dellimmobile Primo riscontro della commerciabilità dellimmobile Secondo riscontro della commerciabilità dellimmobile Specificità tribunale (grado trasparenza delle procedure) Obiettivi e linee guida Mandato a Vendere Auction Facilitation Repossess ASTA REOCOCTU Avvio Azioni Legali Descrizione Il debitore conferisce il mandato a vendere ad un broker Promozione al mercato tramite operatore connesso con network di broker immobiliari e professionisti Costituzione di un veicolo per la partecipazione in asta Commercializzazione degli immobili aggiudicati Valorizzazione Collaterals NPL

3 3 Obiettivi strategici e driver di mercato Driver di intervento Markettability immobili Tutela del credito Aggiudicazione a Terzi Ridotta complessità gestionale Minor contrazione del mercato Ridotto Holding period (180 gg vs 220 gg) Gestione del legale esterno e delle corrette indicazioni alla partecipazione Mitigare rischi di revocatorie o procedure bloccate per elementi di natura legale Non realizzare interventi importanti sullimmobile per una sua valorizzazione Non intervenire quando il prezzo base è uguale o inferiore al credito esigibile Normativa vigente relativa alla tutela dei credito ipotecario in via privilegiata (ex art cc) Razionali Decisione di interventi su immobili con buona commerciabilità Valutazione Interna Analisi del BP Delibera di partecipazione Non rilanciare nel caso in cui vi siano uno più partecipanti se non in rare eccezioni Evitare lingresso in procedure legali complesse Evitare la partecipazione in asta per immobili di valore esiguo DescrizioneObiettivi strategici Mitigare il rischio immobiliare Realizzare in caso di aggiudicazione a REOCO una rapida rivendita dellimmobile Tutelare il rischio sulla speculazione del credito Non ripartire i benefici dellintervento con altri soggetti Partecipare in asta con lobiettivo primario di favorirne laggiudicazione a terzi Applicare a tutto il portafoglio la strategia di repossess Ridurre rischi gestionali e reputazionali Valorizzazione Collaterals NPL

4 4 Italfondiario RE si avvale di una rete di broker estesa su tutto il territorio italiano. Attualmente la rete è composta da 206 professionisti che prestano la loro consulenza nella valutazione, gestione e vendita degli assets facenti parte dei portafogli NPL e delle REOCO. I broker che fanno parte del network sono stati selezionati in base alla comprovata leardership nellarea di riferimento ed alla specializzazione sulla specifica tipologia di asset da commercializzare. La nostra rete NORD Agenti Immobiliari 53 CENTRO Agenti Immobiliari 83 SUD & ISOLE Agenti Immobiliari 70 Valorizzazione Collaterals NPL


Scaricare ppt "Negli ultimi 10 anni Italfondiario ha monitorato una media di circa 13.500 aste allanno per un controvalore in termini di CTU pari a 3,3 miliardi. Durante."

Presentazioni simili


Annunci Google