La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un Mestiere? Che Cosè il Network Marketing? LA VITA COME DOVREBBE ESSERE Massimo Del Moro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un Mestiere? Che Cosè il Network Marketing? LA VITA COME DOVREBBE ESSERE Massimo Del Moro."— Transcript della presentazione:

1 Un Mestiere? Che Cosè il Network Marketing? LA VITA COME DOVREBBE ESSERE Massimo Del Moro

2

3 Sgombrare Il Campo Eliminare gli Alibi Se io non avessi famiglia; Se avessi 10 anni di meno; Se avessi potuto terminare i miei studi; Se avessi una piccola rendita; Se avessi un'istruzione più specifica; Se ; Se ; Se ; Massimo Del Moro

4 Le 14 Aree Del Successo: Massimo Del Moro 1. Sforzo Quantitativo; 2. Lobiettivo; Atteggiamento,Desiderio,Decisione, Perseveranza, Entusiasmo. 3. La Forza Interiore: 4. Pianificazione Dell Attività; 5. Limmaginazione; 6. Conoscenza Dei Servizi; 7. Conoscenza ed Applicazione delle Tecniche di Vendita; 8. Conoscenza Dei Problemi Del Cliente; 9. Conoscenza Della Concorrenza; 10. Abilità Di Contatto A Breve Termine; 11. Abilità Di Contatto A Lungo Termine ; 12. Strategia Del Cliente; 13. Auto-Analisi; 14. Auto Controllo;

5 Massimo Del Moro 1. Sforzo Quantitativo; "Non esiste alcun vero ostacolo al vostro successo,se non la debolezza dei propositi e la mancanza di impegno" "TUTTA L'ARTE DEL VENDERE SI BASA SULLE TELEFONATE" ("Il Venditore Meraviglioso "FRANK BETTGER) impegno"

6 2. LObiettivo: - è concreto; - è misurabile; -è personalizzato; - ha un asse temporale; Massimo Del Moro

7 3) LA FORZA INTERIORE: (Scopri la potenza dentro di te) - ATTEGGIAMENTO; - DESIDERIO; - DECISIONE; - PERSERVERANZA; - ENTUSIASMO; "Non esiste realmente un problema, eccetto la nostra debolezza" Massimo Del Moro

8 - ATTEGGIAMENTO: "Un genio con un atteggiamento errato coltiva il fallimento, mentre un uomo qualunque con un atteggiamento positivo può solo coltivare il successo". "NON SI ASSUME UN NUOVO ATTEGGIAMENTO LASCIANDOSI TRASPORTARE DALLE COSE, BENSI' DECIDENDO DI ADOTTARLO". ("lo sono OK, tu sei OK" di Thomas A. HARRIS) Massimo Del Moro

9 - Il Desiderio: "SO QUEL CHE DESIDERO. MA RIUSCIRO' MAI AD AVERLO? "PRENDITI UN RISCHIO AL GIORNO". (G. Kaeser) solo osando si ottengono successi. Un uomo capace di ciò è un uomo profondamente libero, che gode di una vera libertà interiore. Massimo Del Moro

10 - LA DECISIONE: (ovvero "il controllo della procrastinazione) "NON SIATE DI QUELLI CHE RINVIANO SEMPRE "Un indagine accurata su oltre persone, tra uomini e donne, che hanno provato il fallimento ha rilevato che la MANCANZA DI DECISIONE era quasi sempre in testa alle lista delle 30 cause principali del fallimento". Questa non è una pura affermazione teorica, è un dato di fatto. Massimo Del Moro

11 - LA PERSEVERANZA: "Ogni sconfitta porta con sé il seme di un vantaggio equivalente" ( N. HILL) E' la mancanza di questa qualità che trattiene la maggioranza delle persone dalle grandi realizzazioni. Esse vogliono intraprendere qualcosa, ma appena il cammino diventa duro, si piegano. "Non esiste realmente un problema, eccetto la nostra debolezza". Massimo Del Moro

12 L'ENTUSIASMO: "Che cos'è l'entusiasmo se non l'evidente misura delle proprie convinzioni?" Siete veramente convinti di voi stessi, delle vostre idee, della vostra professione? Ed allora manifestatelo nel giusto modo, con entusiasmo. L'ENTUSIASMO E TUTTO Massimo Del Moro

13 4) PIANIFICAZIONE DELL'ATTIVITA: ( ovvero, "del conseguimento dell'obiettivo" ) "La conoscenza è potere solo nella misura in cui essa è organizzata in un piano d'azione preciso e diretta da un scopo ben definito" (N. HILL) Come si costruisce un PIANO? 1. LObiettivo da Conseguire. 2. Mezzi e Modalità per Raggiungere la Meta. Massimo Del Moro

14 5) L'IMMAGINAZIONE: Massimo Del Moro 1A FASE: a - il nostro spirito deve rendersi conto del perché può in quel momento spaziare liberamente b - dobbiamo astenerci dall'esprimere giudizi, anche se la nostra immaginazione.. c - con blocco e matita, annotiamoci tutte le nostre idee, pensieri. 2A FASE: Dopo di che passiamo in rassegna i nostri lampi di genio, eliminando quelli non utilizzabili, o senza senso e conservando gli altri per una selezione più ristretta. Fra questi, dopo matura riflessione, estraiamo la migliore. (G. KAESER)

15 6) CONOSCENZA DEI SERVIZI: "IN CHE COSA MI PUO' ESSERE UTILE?" VENDITA = SOLUZIONE DEI PROBLEMI individuare le caratteristiche del servizio ed adattarle ai bisogni, alle necessità dei clienti o di "creare" nei clienti potenziali dei bisogni e dei desideri che tali caratteristiche possono soddisfare. Massimo Del Moro

16 7) CONOSCENZA ED APPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI VENDITA: Le cause che possono portare ad una cattiva conoscenza delle tecniche di vendita sono: 1 - esperienze precedenti, 2 - presunzione, 3 - preconcetti, 4 - mancanza di sforzo nell'apprendimento prima e nell'applicazione poi. Massimo Del Moro

17 8) CONOSCENZA DEI PROBLEMI DEL CLIENTE: 1.Qual è la necessità (più urgente) del cliente? 2.Qual è il punto di suo maggiore interesse? 3.Come può utilizzare, a vantaggiarsi di quanto propongo? "SCOPRITE QUELLO CHE IL CLIENTE VUOLE ED AIUTATELO AD OTTENERLO" Massimo Del Moro DOMANDE

18 9)CONOSCENZA DELLA CONCORRENZA ( diretta e indiretta) " IMPARIAMO TUTTO SUI NOSTRI CONCORRENTI, CERCHIAMO DI NON PARLARNE MAI" Se proprio dovete parlarne, lodate la Concorrenza.Questa è una regola sicura ed infonde fiducia in chi vi ascolta. Massimo Del Moro

19 10) ABILITA' DI CONTATTO A BREVE TERMINE : "Pago di più di ogni altra capacità al mondo la dote di saper trattare con la gente". (J.D. ROCKEFELLER Senior) Ci si sforza di farsi un'idea immediata e globale sulla personalità degli individui: è molto difficile intuire le sfumature e le differenziazioni.In generale siamo troppo portati a giudicare in base alle apparenze, ricorrendo a pregiudizi che pudicamente (o inconsciamente) chiamiamo teorie. ("Conoscere gli altri" di M. GAUQUELlN) Massimo Del Moro

20 11) ABILITA' DI CONTATTO A LUNGO TERMINE La prima regola per ispirare fiducia nel prossimo è MERITARSELA (F. BETTGER da "Il venditore meraviglioso") La seconda regola per conquistare la fiducia del prossimo: CONOSCERE BERE IL PROPRIO MESTERIE E SFORZARSI DI CONOSCERLO SEMPRE MEGLIO (F. BETTGER "Il venditore meraviglioso") Massimo Del Moro

21 12) STRATEGIA DEL CLIENTE: Tutti possono essere nostri clienti, senz'altro lo saranno fra un certo tempo. Ma ora è opportuno mettere le nostre risorse dove ci sono le maggiori probabilità Di un risultato positivo immediato ed una maggiore potenzialità futura. Dobbiamo, quindi, portare il "servizio" non a tutti, ma ad un "certo" mercato, sia pure formato da tutte le categorie di Attività.La lista dei clienti deve essere composta basandosi su tale principio. Massimo Del Moro

22 13) L'AUTO-ANALISI: (scruta il tuo intimo) "Chi crede di essere qualche cosa ha smesso di diventarlo" Le nostre occasioni di successo non vengono dalla conferma di "quello che abbiamo sempre saputo", ma da quello che impariamo di nuovo ogni giorno o, per essere più precisi, da quello che oggi facciamo coscientemente meglio di ieri. (G.KAESER) Massimo Del Moro

23 "L'AUTO-ANALISI ESCLUDE L'AUTO GIUSTIFICAZIONE" "LA COLPA NON E' MAI DEGLI ALTRI" "AUTO-ANALISI per essere DELLA PARTITA DOMANI" AUTO-ANALISI = MAGGIORE FIDUCIA "OBIETTIVA" IN SE STESSI Massimo Del Moro

24 14) L'AUTO-CONTROLLO: ( Giudica il tuo operato) Esso è basato su sei tipi di analisi del proprio lavoro: A.analisi delle singole visite; B. analisi del lavoro giornaliero ; C. analisi del lavoro settimanale; D. analisi del lavoro mensile/trimestrale/annuale; Massimo Del Moro

25 PARLIAMOCI CHIARO Ti dico la mia: 1 - Potresti non far nulla. Ed in tal caso scorrendo queste pagine avresti sprecato il tuo tempo. 2 - Puoi dire: ci sono delle idee discrete, cercherò di metterle in pratica.Ed in tal caso io ti predico il fallimento. 3 - Puoi seguire il consiglio di Beniamino Franklin: fare una cosa alla volta e farla bene. In tal caso giungerai al successo". "Molti sono attanagliati dal timore di non avere abbastanza tempo. E' un timore di cui vi libererete facilmente. Come? Anziché aumentare le vostre ore di attività, sfruttate in modo più intelligente quelle di cui già disponete". (F. BETTGER) Massimo Del Moro

26 Scarica dal sito Ebook gratuito Il Mestiere di Vivere Massimo Del Moro


Scaricare ppt "Un Mestiere? Che Cosè il Network Marketing? LA VITA COME DOVREBBE ESSERE Massimo Del Moro."

Presentazioni simili


Annunci Google