La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PARTNERSHIP ITALO- PALESTINESE DAL CREDITO ALLA PRODUZIONE THINKING synergies for action.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PARTNERSHIP ITALO- PALESTINESE DAL CREDITO ALLA PRODUZIONE THINKING synergies for action."— Transcript della presentazione:

1 PARTNERSHIP ITALO- PALESTINESE DAL CREDITO ALLA PRODUZIONE THINKING synergies for action

2 Il credito cooperativo in Palestina Incontro con il credito cooperativo italiano nel Nasce un rapporto professionale e le prime missioni bilaterali per approfondire la conoscenza reciproca. Agosto Creazione dellassociazione PALISCO, per lo svilluppo del movimento cooperativo in Palestina. Avvio della collaborazione per la fondazione della futura Banca di Credito Cooperativo in Palestina. THINKING synergies for action

3 Creazione di BCC - un lungo percorso THINKING synergies for action Cosa abbiamo realizzato ? Stabilito solidi rapporti tra lAutorità Monetaria Palestinese e lAssociazione Palisco per operare nel quadro giuridico giusto Stabilito rapporti tra le cooperative del territorio Palestinese ed il movimento cooperativo Italiano, identificando la forma la più efficace di collaborazione. Individuato la struttura e la modalità operativa per avviare la costituzione della prima banca di credito cooperativo in Medio Oriente

4 Tecnologia Italiana in Palestina THINKING synergies for action La tecnologia Italiana è sempre stata presente sul territorio Palestinese. La globalizzazione ha comportato la maggiore penetrazione commerciale di tecnologia di altri Paesi. Il Made in Italy è riconosciuto in Palestina come un valore aggiunto, sinonimo di prodotto di qualità ed oggi il prodotto italiano sta riconquistando terreno. Opportunità per le aziende Italiane in Palestina: scambi commerciali, trasferimento di tecnologia e know how, joint venture, partnership industriali

5 Importazione di Know How/Tecnologia THINKING synergies for action Idea d importare dall Italia non solo il prodotto finito, ma anche il KNOW HOW. Il KNOW HOW italiano è adattabile alla realtà Palestinese, per similitudini culturali e per capacità dellazienda italiana di adattare la sua teconologia alle realtà produttive locali. Rapporti basati non sulla singola vendita ma sul rapporto di vendita continuo, realizzando una collaborazione nel tempo. Promuovere linternazionalizzazione delle aziende italiane in Palestina.

6 Implementazione sul territorio THINKING synergies for action Partendo dalle esigenze del territorio Palestinese Individuando le necessità ed i bisogni di tecnologia delle imprese Palestinesi Trovando il partner Italiano giusto Confrontando le esperienze Definendo insieme il progetto di collaborazione Avviando il processo dimplementazione Follow up

7 Una partnership che parta dal Business concept fino allimplementazione del progetto. Un processo studiato con metodo per arrivare ad un implementazione comune… Un successo per entrambi i partner CONCLUSIONE / INIZIO … THINKING synergies for action


Scaricare ppt "PARTNERSHIP ITALO- PALESTINESE DAL CREDITO ALLA PRODUZIONE THINKING synergies for action."

Presentazioni simili


Annunci Google