La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le abilità di domani…OGGI! Con il patrocinio di: D.I.P.T.E.M. Università degli Studi di Genova Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le abilità di domani…OGGI! Con il patrocinio di: D.I.P.T.E.M. Università degli Studi di Genova Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia."— Transcript della presentazione:

1 Le abilità di domani…OGGI! Con il patrocinio di: D.I.P.T.E.M. Università degli Studi di Genova Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

2 I INDICE 1 – Chi Siamo 2 – Il Coaching: Introduzione 3 – Il Coaching: Sviluppi e Prospettive 4 – Il Master in Coaching

3 1 EKIS COME SIAMO STRUTTURATI EKIS è una società altamente specializzata nello sviluppo delle risorse umane che, attraverso esperienze, trasforma e sviluppa individui e organizzazioni. Le sue divisioni, Ekis Corporate, Ekis Coaching ed Ekis Sport e lesperienza maturata sulle tematiche di sviluppo delle Performance aziendali, Personal e Team Coaching, garantiscono ad ogni tipologia di cliente, Trainer e formatori altamente specializzati. Programmi di motivazione, crescita individuale e personal coaching per la scoperta e il potenziamento delle risorse personali di ciascun singolo individuo. Gli strumenti più innovativi di apprendimento esperienziale orientati alle Risorse Umane per migliorare la performance dellazienda che si evolve. Servizi e percorsi per atleti, società, allenatori, dirigenti e procuratori finalizzati a massimizzare la performance e i risultati sportivi attraverso lallenamento mentale.

4 1 MISSION E VALORI IL NOSTRO MODO DI AGIRE *Continuo e Costante Miglioramento

5 1 ALCUNI FRA I NOSTRI CLIENTI CON CHI ABBIAMO LAVORATO

6 I INDICE 1 – Chi Siamo 2 – Il Coaching: Introduzione 3 – Il Coaching: Sviluppi e Prospettive 4 – Il Master in Coaching

7 2 IL COACHING PANORAMICA E INTRODUZIONE Lattività di personal coaching consiste in un servizio personalizzato disegnato per le specifiche esigenze di un singolo individuo, sia esso impegnato professionalmente ad esempio come manager, atleta, allenatore, personaggio del mondo dello spettacolo o della politica, o per quelle di un team in cui si aiuta il Cliente a sviluppare le proprie risorse e ad utilizzarle per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Lobiettivo è imparare ad utilizzare la propria mente come un acceleratore di risultati attraverso il potenziamento della concentrazione, del focus mentale, delle convinzioni, dellatteggiamento mentale, imparando a gestire lo stress, la motivazione, etc. LE 4 AREE DEL COACHING Lattività di coaching può essere svolta attraverso un lavoro individuale (Personal Coaching) o attraverso un lavoro di gruppo (Team Coaching), e può lavorare indistintamente sullarea professionale (Business Coaching), sullarea della prestazione sportiva (Sport Coaching), o sullarea personale (Life Coaching), a seconda delle necessità del Cliente.

8 2 LE 4 AREE PANORAMICA E INTRODUZIONE BUSINESS COACHING É unattività di personal coaching che lavora su obiettivi di carattere professionale. Il fine è imparare ad usare tutte le proprie capacità per realizzare traguardi professionali ambiziosi. SPORT COACHING È unattività di personal coaching che lavora, a livello sportivo, sullesprimere il 100% delle proprie potenzialità sia durante gli allenamenti che durante i momenti di gara. Sviluppano un atteggiamento mentale vincente e trasformando la paura/stress in coraggio. TEAM COACHING Il coach lavora direttamente con la squadra/gruppo di lavoro, attraverso incontri che possono durare da 10 minuti ad unintera giornata (in accordo con lallenatore/manager) a seconda del tipo di intervento e della situazione. LIFE COACHING Il Life Coaching è unattività di personal coaching che lavora su obiettivi personali orientati al semplice miglioramento della qualità della vita del Cliente. Lobiettivo è acquistare equilibrio e benessere, aumentando la fiducia in se stessi e lautostima.

9 I INDICE 1 – Chi Siamo 2 – Il Coaching: Introduzione 3 – Il Coaching: Sviluppi e Prospettive 4 – Il Master in Coaching

10 3 LEVOLUZIONE DEL COACHING ALCUNI NUMERI E DATI SUL COACHING Fatturato generato:800 mln $; Numero Coach nel Mondo: (200 in Italia); Fatturato medio: tra $ e $; Demografia: 67% donne; Età: dai 38 ai 55 anni; Media ore di formazione: dalle 50 alle Fatturato generato:1.500 mln $ (10 mln in Italia); Numero Coach nel Mondo: (1.000 in Italia); Fatturato medio: tra $ e $; Demografia: 61,3% donne; Età: dai 35 ai 57 anni; Media ore di formazione: dalle 70 alle Fatturato generato:2.400 mln $ (15 mln in Italia); Numero Coach nel Mondo: (2.000 in Italia); Fatturato medio: tra $ e $; Demografia: 55% donne; Età: dai 31 ai 58 anni; Media ore di formazione: più di NB: Fonte Final Report PricewaterhouseCoopers e Final Report for ICF Global CoachingStudyReleased.

11 3 Il coaching in Italia rappresenta una delle 100 professioni più richieste dal mercato. I privati o singoli professionisti che hanno utilizzato un servizio di coaching hanno visto un ritorno medio del loro investimento pari a circa il 350%. Le aziende che hanno utilizzato un servizio di coaching hanno visto un ritorno medio del loro investimento pari ad almeno il 100%. Oltre l82% delle persone che utilizzano un servizio di coaching si definiscono molto soddisfatte e oltre il 96% dichiarano che si avvarrebbero nuovamente del servizio. Oltre un terzo delle aziende appartenenti a Fortune 500 si avvalgono del coaching. La formazione migliora la produttività di circa il 22%, il coaching arriva a circa l88%. CURIOSITÀ SUL MONDO DEL COACHING ALCUNI NUMERI E DATI SUL COACHING OGGI NB: Fonte Fortune, Financial Times e libro Jobbing. Guida alle 100 professioni più nuove e più richieste.

12 3 SVILUPPI E PROSPETTIVE QUALI SONO LE POTENZIALITÀ DEL MERCATO IN ITALIA Il mercato potenziale del coaching in Italia ammonta a più di Milioni di Euro. Di questi circa il 75% sono rappresentati dal Business Coaching ed il restante 25% circa è suddiviso fra Life e Sport Coaching. Attualmente il volume di affari del coaching in Italia ammonta a circa 20 Milioni di Euro. Questo significa che oltre il 98% del mercato (circa Milioni di Euro) non è ancora presidiato. Esiste perciò una enorme domanda potenziale, non soddisfatta da unofferta adeguata. NB: Fonte Analisi Interna del Team.

13 I INDICE 1 – Chi Siamo 2 – Il Coaching: Introduzione 3 – Il Coaching: Sviluppi e Prospettive 4 – Il Master in Coaching

14 4 OBIETTIVI PERCHÉ IL MASTER IN COACHING Dallaltro lato è mettere a disposizione di figure che ricoprono ruoli manageriali, o comunque di guida per altre persone, abilità e competenze specialistiche per migliorare la qualità del proprio lavoro e dei propri risultati, oltre alla leadership e al carisma personale. Occorre essere pronti per dare una risposta alla crescente domanda di esperti in grado di gestire il cambiamento, orientare le persone al risultato, sviluppare leadership, esaltare i punti di forza e lavorare sui punti di debolezza dei singoli e del gruppo, relazionarsi con organizzazioni e sistemi aziendali in continua evoluzione. Obiettivo del Master in Coaching è da un lato formare professionisti in grado di inserirsi in qualsiasi contesto, dallazienda a conduzione familiare alla multinazionale, dalla società sportiva dilettantistica alla grande squadra, con competenze e strumenti nuovi ed innovativi per la gestione e la valorizzazione del patrimonio umano del contesto in cui operano.

15 4 PERCORSO FORMATIVO LA STRUTTURA Il Master in Coaching ha durata annuale: lAnno Accademico inizia a settembre e termina a novembre dellanno successivo con lesame finale. La frequenza è obbligatoria, i corsi che dovessero essere saltati dovranno venire necessariamente recuperati prima del superamento dellesame finale. SOFTWARE –3 MODULI Sono tipologie di corsi che agiscono sulle competenze tecniche del Coach. Esattamente come un Sofware migliora lefficienza del computer, questi seminari aumentano la professionalità, lefficacia e il campo dazione del Coach, attraverso lo sviluppo e limplementazione di nuove tecniche, strategie e strumenti di coaching. Software & Hardware HARDWARE –3 MODULI Sono tipologie di corsi che agiscono sulla personalità ed identità del Coach. Qualsiasi software, per girare correttamente ha bisogno che lhardware sia di ottimo livello. Quindi un Coach prima di tutto deve lavorare su se stesso, aumentando il proprio spessore e la coerenza personale. PNL PractitionerPNL Master Practitioner Public Speaking Excellence CoachingVitality Coaching Tecniche di Coaching Per Ekis un Coach deve lavorare sia sullincrementare le proprie conoscenze e tecniche (software) ma anche sulla propria personalità (hardware), ecco perché il Mater in Coaching è un mix perfetto di moduli che agiscono su entrambi gli aspetti.

16 4 PNL PRACTITIONER PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Il modulo è strutturato su 2 week end lunghi (ven-dom) in cui vengono trattati i seguenti argomenti: Presupposti di base della Programmazione Neuro Linguistica. Rapport. Calibrazione. Ricalco e guida verbale e non verbale. Sistemi rappresentazionali (predicati sensoriali e segnali di accesso). Metamodello e Milton Model. Principi di ipnosi Ericksoniana. Le ancore (installazione e utilizzo). Sottomodalità e applicazioni varie. Ristrutturazione. Metaprogrammi nella gestione del cambiamento. Pianificazione degli obiettivi. Tecniche del cambiamento. La gestione degli stati danimo (come accedere a stati risorsa). Cura veloce delle fobie. Esercitazioni pratiche. Ogni Allievo imparerà a: Comunicare in modo realmente efficace. Entrare facilmente in sintonia con le altre persone. Accedere alle proprie risorse inconsce. Gestire i propri stati d'animo. Aumentare la propria sicurezza personale. Capire come motivare le altre persone. Modificare comportamenti e abitudini indesiderati. Utilizzare la mente come una risorsa e non come un freno. Superare le proprie paure e aiutare gli altri a fare altrettanto. Utilizzare un linguaggio affascinante e preciso. Capire le altre persone velocemente. Utilizzare le parole giuste al momento giusto.

17 4 PNL MASTER PRACTITIONER PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Ogni Allievo imparerà a: Comprendere come la mente percepisce il tempo. Generare cambiamenti duraturi. Comunicare in modo estremamente elegante e persuasivo. Risolvere i conflitti interiori che bloccano le persone. Utilizzare una comunicazione ipnotica. Utilizzare le più recenti applicazioni e sviluppi della PNL. Creare latteggiamento fondamentale che sta dietro alle tecniche. Avere la competenza inconscia di tutte le tecniche fondamentali. Creare le personali tecniche di PNL. Il modulo è strutturato su 4 week end (o 2 week end lunghi da giovedì a domenica) in cui vengono trattati i seguenti argomenti: Time Line e sue applicazioni. Strategie (come scoprirle e utilizzarle). Convinzioni e sottomodalità. Metafore. Tecniche di ipnosi Ericksoniana. Induzioni ipnotiche e modelli di linguaggio ipnotico. I diversi toni di voce. Valori. Il Milton Model nelle induzioni. Gli stati risorsa profondi. Livelli neurologici. Cambio della storia personale. Installazioni avanzate inconsce. Esercitazioni pratiche.

18 4 PUBLIC SPEAKING PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Ogni Allievo imparerà a: Sviluppare tutte le tecniche necessarie per potenziare la comunicazione (linguaggio verbale, paraverbale e non verbale), attraverso simulazioni videoregistrate. Sviluppare labilità di sintesi comunicativa ed efficacia persuasiva. Migliorare la gestione dellemotività nel parlare in pubblico. Acquisire sicurezza e professionalità nella gestione delluditorio. Utilizzare correttamente i supporti visivi (presentazioni in PowerPoint, filmati, flip chart, etc.). Il modulo è strutturato su 1 week end lungo (ven-dom) in cui vengono trattati i seguenti argomenti: Abilità comunicative: Sviluppo e gestione delle abilità tecniche e personali che rendono efficace la comunicazione di fronte ad un gruppo: contatto visivo, gestualità, entusiasmo, sense of humor, toni e volume di voce, gestione dellemotività, linguaggio del corpo, linguaggio paraverbale, … Organizzazione della comunicazione: Come strutturare la propria comunicazione in maniera tale da facilitare la sintesi, la comprensione e la persuasione. Come gestire le varie fasi di una comunicazione in pubblico. Apertura e chiusura efficace di una presentazione. Utilizzo, creazione e gestione dei principali supporti visivi alla comunicazione: lavagna a fogli mobili, presentazioni in PowerPoint, lucidi, filmati, … Gestione delluditorio: Come creare un clima favorevole, tenere desta lattenzione, stimolare la partecipazione attiva e le domande, tenere le redini di una riunione, gestire le situazioni problematiche e le obiezioni, … Esercitazioni pratiche.

19 4 EXCELLENCE COACHING PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Ogni Allievo imparerà a: Gestire al meglio le proprie emozioni. Sviluppare maggiore leadership personale. Trovare il necessario equilibrio per bilanciare i vari ruoli della vita, sia personali che professionali. Raggiungere i propri traguardi e… imparare a goderne! Fare chiarezza dentro se stesso ed esprimere liberamente il proprio potenziale. Il modulo è strutturato su 4 giorni full immersion in cui gli allievi fanno un profondo lavoro su se stessi lavorando su: Scoprire cosa crea piacere e cosa crea dolore dentro di sé. Individuare ciò che li motiva ad agire e ciò che li blocca. Eliminare gli auto-sabotaggi inconsci. Creare un elenco in ordine prioritario di tutte le emozioni positive che più desiderano provare e di quelle negative che cercano di evitare. Decidere esattamente cosa occorre per soddisfare i loro valori più importanti. Creare uno scopo ultimo nella loro vita (Mission personale), in grado di ispirarli e dare un forte significato a tutto ciò che fanno, la dichiarazione più importante circa la persona che vogliono essere. Vivere con un livello di entusiasmo, certezza e passione come probabilmente mai provato nella loro vita.

20 4 VITALITY COACHING PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Ogni Allievo imparerà a: Sperimentare livelli di energia e vitalità mai provati prima. Adottare uno stile di vita sano. Ascoltare il proprio corpo. Sviluppare e rinforzare la propria identità personale. Costruire migliori e più gioiose relazioni interpersonali. Comprendere il segreto di una relazione di coppia felice ed appagante. Il modulo è strutturato su 5 giorni full immersion in cui gli allievi fanno un lavoro intenso su: Creare benessere nella propria vita a 360°. Affrontare e vincere la paura. Sviluppare costantemente elevati livelli di energia fisica e mentale. Acquisire corrette abitudini alimentari. Allenare il proprio corpo ad essere costantemente in salute. Eliminare le dipendenze (fumo, dolci, …). Usare la respirazione per alzare i propri livelli di energia. Usare i principi della psico-neuro-immunologia per mantenere il proprio corpo in salute. Costruire relazioni appassionate. Comprendere ed eliminare i conflitti in una relazione.

21 4 TECNICHE DI COACHING PROGRAMMA E OBIETTIVI FORMATIVI Ogni Allievo imparerà a: Lavorare e comportarsi come un coach professionista. Usare la cassetta degli attrezzi del coach. Creare cambiamenti duraturi nelle persone. Adattare alla propria personalità tutti gli strumenti imparati durante il Master in Coaching. Strutturare interventi, sessioni e cicli di personal coaching. Il modulo è strutturato su 4 giornate (giov-dom). I temi trattati sono i seguenti: Le aree di sviluppo del coach: Competenza. Congruenza. Personalità. Protocollo standard di lavoro. Composizione di una sessione tipo di Business Coaching, Sport Coaching e Life Coaching. Argomenti delle coaching. Tecniche utilizzate. Analisi di un ciclo standard di Business Coaching, Sport Coaching e Life Coaching.

22 4 TUTORAGGIO DESCRIZIONE I TRE PILASTRI DEL TUTORAGGIO Mental Coach esperti rispondono ad ogni domanda, danno feedback e forniscono gli elementi per far sì che i concetti del Master in Coaching siano ancora più dettagliati e semplici da applicare (una volta al mese). Interviste ad ex-allievi del Master in Coaching: persone che hanno applicato (ed applicano) con successo gli insegnamenti appresi e ottengono risultati di qualità concreti e misurabili (una volta la mese). Video tutorial di tutte le tecniche di Programmazione Neuro Linguistica apprese durante il PNL Practitioner e il PNL Master Practitioner. Per tutta la durata del Master in Coaching è attivo un servizio di Tutoraggio. Un tutoraggio 3.0: infatti questi contenuti sono caricati e presenti sullArea Riservata di ogni allievo, in modo da essere sempre disponibili e consultabili.

23 4 BORSA DI STUDIO DESCRIZIONE SCOPO Ekis ha come obiettivo quello di formare Coach deccellenza; In tale prospettiva ha deciso di premiare studenti particolarmente meritevoli del Master in Coaching. Nel percorso del Master in Coaching a partire dall'anno accademico 2013/2014 è stata introdotta una Borsa di Studio. ENTITÀ Ogni borsa di studio consiste in un importo che può essere il 40% o il 60% dellinvestimento iniziale. NB: Per qualsiasi domanda specifica si faccia riferimento al Regolamento.

24 4 Agli allievi più meritevoli del Master in Coaching viene offerta la possibilità di diventare Coach Ekis. DIVENTA DEI NOSTRI QUAL È IL RUOLO DI EKIS NEL MERCATO DEL COACHING COACH EKIS Essere Coach Ekis significa entrare a far parte della società che può vantare: Il maggior numero di Coach In Italia; Il maggior numero di ore di Coaching erogate in Italia. I vantaggi di diventare Coach Ekis sono: Immediato posizionamento di alto livello; Aumento di credibilità sul mercato; Maggiore forza contrattuale con il cliente; Incremento del 30% del compenso medio orario. Ma soprattutto Ekis dal 2012 ha investito ingenti risorse e avviato diversi progetti, nella promozione del Coaching, con lobiettivo di far lavorare i propri Coach.

25 4 DOCENTI I TRAINER DEL MASTER IN COACHING Laureato in sociologia, Master in PNL (Programmazione Neuro Linguistica), NHR (Neuro Hypnotic Repatterning) e diplomato alla Mastery University/Trainer Academy di Anthony Robbins. Da oltre 20 anni si occupa di strategie per lo sviluppo delle prestazioni ottimali (peak performance training) nei più diversi campi di applicazione professionale, personale e sportiva; ha seguito e segue tuttora in qualità di mental coach aziende multinazionali, squadre sportive (calcio, pallavolo, pallamano, equitazione, golf, tennis), manager, imprenditori, professionisti e atleti di svariate discipline sportive (atletica, golf, sci ecc.). È stato personal coach, fra gli altri, di: Carlo Ancelotti, Massimo Caputi, Sebastian Frey, Vincenzo Iaquinta, Igor Protti, Riccardo Maspero e di numerose altre personalità di rilievo in ambito dirigenziale e manageriale. Aree di specializzazione: Formazione aziendale in campo motivazionale e sviluppo risorse umane; Personal e Team Coaching nelle aree business, life e sport. Livio Sgarbi - Curriculum Professionale, Highlights Laureato in sociologia, Master in PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e diplomato alla Mastery University/Trainer Academy di Anthony Robbins. In 20 anni di attività ha tenuto centinaia di corsi in Italia ed in Spagna formando più di persone e nello stesso periodo prosegue la propria formazione personale con i più illustri trainer a livello mondiale, tra cui, oltre al già citato Robbins, Roy Martina, Paul Watzlawick, Chuck Mellon, Oliver Velez, Mario Silvano, Amedeo Maffei, ecc. Le sue aree di maggiore interesse professionale sono la Comunicazione di Vendita, il Team Building e l'apprendimento intensivo. Dotato di un'oratoria energica, analitica, e condita di notevole sense of humour, viene ritenuto uno degli uomini di punta nell'ambito della Formazione italiana e in particolare nella consulenza in campo Gestione Risorse Umane. Rappresenta il punto di riferimento in Italia del Coaching Finanziario. Aree di specializzazione: Formazione e motivazione aziendale e delle Reti Vendita; Outdoor Training e Team Building; Apprendimento Intensivo. Roberto Pesce - Curriculum Professionale, Highlights

26 4 DOCENTI I TRAINER DEL MASTER IN COACHING La sua carriera professionale inizia nel 1994 con HRD Training Group, società specializzata nello sviluppo di risorse umane. Diventa istruttore di tecniche di apprendimento intensive, comunicazione e vendita. Nel 2001 fonda Be &Partners, società di consulenza per la Comunicazione Integrata della quale è tuttora presidente. Sempre nel 2001 diventa il primo italiano certificato negli Stati Uniti per la gestione, il mantenimento e la formazione nei Ropes Course, secondo gli standard ACCT e Performance Dynamics, concludendo un processo di formazione iniziato nel 1998 e seguendo direttamente il Dott. Terry H. Anderson, precursore della formazione esperienziale negli Stati Uniti. Per le stesse competenze, negli anni 1998, 1999 e 2000 è stato Trainer Ropes Course per la Mastery University di Anthony Robbins. Ha scritto il libro Il Dente del Giudizio ed è tra i più apprezzati Trainer di tecniche di vendita. Aree di specializzazione: Formazione Aziendale, Outdoor Training, Team Building e Tecniche di Vendita. Andrea Grassi - Curriculum Professionale, Highlights Inizia il suo percorso formativo nel 1994 affiancandosi a Livio Sgarbi e Roberto Pesce e collaborando successivamente con loro alla nascita ed allo sviluppo di Ekis srl. Approfondisce poi la sua formazione con alcuni tra i Trainer più importanti a livello mondiale quali Anthony Robbins, Richard Bandler, Roy Martina, Deepak Chopra, Paul McKenna, John La Valle, Peggy Dylan e altri. Nel 2008 diventa uno dei quattro Master Trainer in PNL (Programmazione Neuro Linguistica) in Italia, nominato direttamente dal Dr. Richard Bandler ad Orlando (Florida). Svolge attività di personal coaching e tiene seminari in Italia sulla comunicazione efficace ed il potenziamento delle risorse personali. È inoltre mental coach, fra gli altri, della squadra italiana di Danza Sportiva Campione Mondiale Showdance 2006 (Production, Passo a due, Assolo maschile). Dal 2007 è lunico italiano a far parte in maniera stabile del Top Team di Assistenti di Richard Bandler nei sui corsi in tutto il mondo. Rappresenta il punto di riferimento italiano in ambito PNL. Aree di specializzazione: Programmazione Neuro Linguistica; Formazione e Personal Coaching. Alessandro Mora - Curriculum Professionale, Highlights

27 4 CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI DESCRIZIONE Licensed NLP Practitioner & Licensed NLP Master Practitioner Ad ogni allievo viene rilasciato il certificato originale di qualifica di PRACTITIONER e MASTER PRACTITIONER in PNL direttamente dalla Society of Neuro-Linguistic Programming, firmato personalmente dal Dr. Richard Bandler, co-fondatore della Programmazione Neuro- Linguistica. Tali certificati sono universalmente riconosciuti. Licensed NLP Coach Il Master in Coaching Ekis è uno degli unici ed esclusivi percorsi formativi per coach in Italia a poter rilasciare, su richiesta del partecipante e previo superamento dellesame finale, lattestato internazionale di NLP COACH della Society of Neuro-Linguistic Programming e firmato in originale dal Dr. Richard Bandler.

28 4 QUOTA DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE AL MASTER IN COACHING La quota di iscrizione al Master in Coaching è di Euro + IVA*, che dovrà essere versata al momento del perfezionamento della pratica di iscrizione. La quota di iscrizione comprende: Libri e materiale didattico. Servizio di Tutoring. Accesso alla possibilità di ricevere la Borsa di Studio Attestato di frequenza del Master in Coaching. Certificazione a coach per coloro che supereranno lesame. Certificazione della Society of Neuro-Linguistic Programming relativa alle qualifiche di Practitioner in PNL e Master Practitioner in PNL firmate in originale dal Dr. Richard Bandler. Rifrequenza gratuita per un anno ai seminari del Master in Coaching. La quota di iscrizione non comprende: Pernottamento e pasti in occasione dei seminari. La certificazione ad NLP Coach. * Sono possibili soluzioni di pagamento dilazionate.


Scaricare ppt "Le abilità di domani…OGGI! Con il patrocinio di: D.I.P.T.E.M. Università degli Studi di Genova Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia."

Presentazioni simili


Annunci Google