La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Perché Picam7 ? Picam ISAM Picam X Picam Plus Picam 4GL Picam 2000 Picam FX.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Perché Picam7 ? Picam ISAM Picam X Picam Plus Picam 4GL Picam 2000 Picam FX."— Transcript della presentazione:

1

2 Perché Picam7 ? Picam ISAM Picam X Picam Plus Picam 4GL Picam 2000 Picam FX

3 Versioni Contabilità Contabilità Vendite / Acquisti Vendite / Acquisti Magazzino Magazzino Ordini / Preventivi Ordini / Preventivi Statistiche Statistiche Vendite / Acquisti Vendite / Acquisti Magazzino Magazzino Ordini / Preventivi Ordini / Preventivi

4 Novità MENU –Compatibile con il sistema operativo Microsoft Windows 7 –Collaudato e compatibile con Microsoft SQL Server 2008 –E stata modificata linterfaccia grafica del menu e delle procedure –Gestione Menu Recenti –Gestione Menu dei Preferiti –Funzionalità Trova la scelta nel menu –Barra degli Strumenti: pulsante (Trova una procedura) che consente di effettuare una ricerca di una procedura indicando parte della descrizione –Nuovo strumento di Gestione Utenti / Menu / Permessi ARCHIVI –E stata inserita la gestione della tabella ABI / CAB Banche, contenente i dati aggiornabili via Internet dei codici ABI / CAB delle Banche –E stata inserita la gestione delle Banche della Ditta: un archivio di Banche e C/C della ditta che possono essere stampati nei documenti –Tabella per Registrazione Corrispettivi Scorporabili: portati a 20 i Codici I.V.A. / Conti –Codici I.V.A.: Indetraibilità dellimponibile anche per i codici esenti –Nuovo Archivio Nazioni –Tipi Documento: nuovo campo Descrizione da stampare sui documenti –Tipi Documento: nuovo campo Aspetto esteriore della merce –Spedizionieri: possibilità di ricerca per Nominativo –Tipi Porto: aumentata descrizione (30 caratteri) –Clienti Comuni: inserito campo Codice I.V.A. (versione Light) –Clienti Comuni: inserito campo Autofattura –Clienti Comuni / Fornitori Comuni: aumentata lunghezza Indirizzo e Indirizzo Sede Legale –Clienti Comuni / per Ditta: modificato aggiornamento Esposizione Cambiaria –Destinazioni Diverse dei Clienti / Fornitori: inseriti nuovi campi Continuazione Ragione Sociale, Codice Agente, Codice Zona e N° Telefono –Destinazioni Diverse dei Clienti: aumentata lunghezza Indirizzo –Clienti Comuni, Fornitori Comuni, Destinazioni Diverse dei Clienti, Destinazioni Diverse dei Fornitori: pulsante per invio mail ad un contatto –Nellelenco dei Contatti è stato aggiunto un pulsante che consente di inviare una mail al contatto selezionato –Elenco clienti in ordine decrescente di fatturato: esclusi i clienti utilizzati per le Autofatture – Piano dei Conti: aumentata la lunghezza del campo Descrizione –Anagrafica Articoli: default per il campo Tipo Codice Articolo –Variazione Prezzi di Vendita / Acquisto: elaborare solo gli articoli modificati –Spostamento Prezzi di Vendita da un Listino ad un altro: aggiunta richiesta di tipo aggiornamento –Listino Prezzi di Vendita Articoli: Numero Decimali per stampa

5 Novità CONTABILITA –Modifica gestione Fatture in Sospensione di Imposta (Autotrasportatori) –Registrazione Prima Nota: possibilità di immettere la Data Versamento per le Parcelle –Registrazione Prima Nota: Descrizioni Aggiuntive automatiche –Registrazione Prima Nota: calcolo percentuale Imponibile Indetraibile –Registrazione Prima Nota degli Insoluti da Scadenze: elaborare anche gli effetti di cui non è stata stampata la distinta di presentazione –Registrazione Prima Nota degli Insoluti da Scadenze: creare più di una scadenza –Verifica di Contabilità: controllo documenti senza movimenti I.V.A. –Elenco Clienti o Fornitori con saldi diversi da 0: elaborazione fatture ed esclusione dei movimenti di chiusura –Chiusura / Apertura di Bilancio: controllo destinazione Utile / Perdita dEsercizio –Denuncia I.V.A. Periodica / Annuale: inserito campo Altri Acconti Versati –Cespiti: modifiche nel calcolo dellammortamento –Conferma Incasso RI.BA. / R.I.D.: nuova procedura –Stampe: intestazione con dati della società VENDITE ED ACQUISTI –E stata inserita la gestione della Scheda di Trasporto –Immissione D.d.T. Clienti: importazione da esistenza –Variazione D.d.T. Clienti: inserita Ristampa –Variazione Fatture di Vendita: in Ristampa vengono visualizzate tutte le pagine –Fatturazione Differita da D.d.T. Clienti: selezione Tipo Documento dei D.d.T. –Creazione Fatture di Vendita da Fatture Proforma: opzione per creare riferimenti alla Fattura Proforma –Creazione Fatture di Vendita da Fatture Proforma: opzione per non cancellare la Fattura Proforma –Fatture di vendita: calcolo scadenze con ritenute di acconto –Fatture di vendita: calcolo massa netta nei Documenti INTRA –Fatturato Clienti: esclusi imponibili omaggio –Elenco Fatture di Vendita: Aggiornamento Causale Contabile –Fatture di Acquisto: Controllo Data Documento del Fornitore –Documenti di Acquisto: Opzione per non ripartire le spese di acquisto –D.d.T. Fornitori: Opzione per inserire lImporto Netto ORDINI E PREVENTIVI –Ordini Clienti: aumentata lunghezza del campo N° Ordine Cliente –Variazione Ordini Clienti: inserita Ristampa –Variazione Ordini Fornitori: modifica Quantità Ricevuta

6 Novità MAGAZZINO –Immissione Movimenti di Magazzino: controllo lotti –Emissione Automatica Carichi / Scarichi di Produzione: range di Depositi –Vendita al Banco: opzione per Aggiornamento Statistiche –Schede Articolo: Visualizzazione Documento del Fornitore –Schede Articolo: Tasto Funzione per aprire il documento UTILITA –Operazioni da eseguire il 1° giorno del nuovo esercizio: controllo chiusura esercizio –Verifica Movimenti di Magazzino dei Documenti: nuova procedura VARIE –Nuovo archivio ABI / CAB Banche –Nuovo archivio Banche della Ditta –Nuova gestione Fatture ad esigibilità differita –Nuova gestione Scheda di Trasporto –Acquisizione Dati da Altro Documento: Importazione Righi Liberi –Acquisizione Dati da Altro Documento Importazione Descrizioni Articoli –Variazione Documenti: inserimento automatico descrizioni articoli –Immissione / Variazione Documenti di Vendita: visualizzazione Prezzo Medio di Acquisto e Prezzo Medio Ponderato –Lotti: Considerare Lotti con Esistenza … –Nuova gestione Fatture in Sospensione di Imposta (Autotrasportatori) –Elenchi Dettagli Documenti: selezione colonne ed ordinamento –Invio PDF via possibilità di non stampare i documenti inviati –Gestione Utenti: impostazione per la modifica del Codice Pagamento nei Clienti e nei Documenti MODULO ARCHIVIA –Drag'n'Drop nella finestra di Acquisizione –Archiviazione Documenti Articoli MODULO SERIALI –Gestione dei Resi NUOVO MODULO RAEE

7 Sviluppo Microsoft Visual Studio 2008 Realizzato con il sistema di sviluppo Microsoft Visual Studio Microsoft Windows 7 Compatibile con il sistema operativo Microsoft Windows 7. Microsoft SQL Server 2008 Collaudato e compatibile con Microsoft SQL Server Non è più funzionante con il sistema operativo Microsoft Windows 98. Per una corretta visualizzazione delle procedure occorre utilizzare una risoluzione minima di 1024 x 768 pixel.

8 Menu interfaccia grafica E stata modificata linterfaccia grafica del menu e delle procedure. Menu Recenti Menu Recenti: visualizza un elenco delle procedure utilizzate di recente. Menu dei Preferiti Menu dei Preferiti: il menu dei Preferiti va a sostituire quello che era il menu Utente di PicamFX e ne è un sensibile potenziamento. Non cè limitazione sul numero di elementi e consente lorganizzazione per cartelle. Trova la scelta nel menu Trova la scelta nel menu: se lelemento, selezionato col tasto destro del mouse, è presente nel menu di Picam, è possibile visualizzare la sottocategoria del menu e selezionare la voce di menu corrispondente. Barra degli Strumenti Barra degli Strumenti: nella barra degli strumenti è stato inserito un nuovo pulsante (Trova una procedura) che consente di effettuare una ricerca di una procedura indicando parte della descrizione.

9 Menu Gestione Utenti / Menu / Permessi Con il nuovo strumento di Gestione Utenti / Menu / Permessi è possibile controllare in ununica procedura: –creazione / modifica / eliminazione di utenti e gruppi, –gestione dei permessi dellutente / gruppo su tutti gli elementi dei menu, –gestione completa del menu del rivenditore, –gestione completa dellaccesso alle ditte dellutente, –gestione completa dellaccesso alle funzioni dellutente.

10 Archivi ABI / CAB Banche E stata inserita la gestione della tabella ABI / CAB Banche, contenente i dati aggiornabili via Internet dei codici ABI / CAB delle Banche. Banche della Ditta E stata inserita la gestione delle Banche della Ditta: un archivio di Banche e C/C della ditta che possono essere abbinati ai clienti e poi selezionati ed eventualmente stampati nei documenti (opzione da selezionare in Impostazioni Procedure). Nazioni E stato creato larchivio Nazioni (con dati precaricati) da utilizzare in fase di creazione / modifica dei Clienti e dei Fornitori. Piano dei Conti Nel Piano dei Conti è stata aumentata la lunghezza del campo Descrizione (60 caratteri).

11 Archivi Tipi Documento Nei Tipi Documento è stato inserito un campo che, se presente, verrà utilizzato come descrizione del modulo stampato (Crystal Reports). Tipi Documento Nei Tipi Documento è stato inserito il campo Aspetto Esteriore della Merce che verrà proposto durante la registrazione di D.d.T. e Fatture. Spedizionieri Per gli Spedizionieri è stata inserita la possibilità di ricerca per Nominativo. Clienti / Fornitori Comuni Destinazioni Diverse dei Clienti / Fornitori Nei Clienti / Fornitori Comuni e nelle Destinazioni Diverse dei Clienti / Fornitori è stata aumentata la lunghezza dei campi Indirizzo e Indirizzo Sede Legale (60 caratteri); sono stati modificati i report di stampa (Crystal Reports) relativi ai documenti dei clienti / fornitori.

12 Contabilità Fatture in Sospensione di Imposta (Autotrasportatori) Fatture in Sospensione di Imposta (Autotrasportatori) Nella scelta Impostazioni Procedure, selezionando lopzione Autotrasportatori Creazione Fattura di Vendita, al momento della registrazione in Prima Nota della Fattura in Sospensione di Imposta: –verrà creata in automatico, il primo giorno del trimestre successivo, la Fattura di Vendita nel Registro I.V.A. indicato nel campo Autotrasportatori Registro Fattura di Vendita; –verrà creato il giroconto I.V.A. con la causale contabile indicata nel campo Autotrasportatori Causale Contabile Giroconto I.V.A.

13 Vendite ed Acquisti Scheda di Trasporto E stata inserita la gestione della Scheda di Trasporto. Durante la registrazione di D.d.T. e di Fatture di Vendita è possibile stampare, oltre al documento, anche la relativa Scheda di Trasporto, immettendo i dati necessari. E possibile visualizzare (ed eventualmente modificare o inserire) una Scheda di Trasporto anche in fase di variazione di un D.d.T. o di una Fattura. Le Schede di Trasporto stampate vengono memorizzate in un archivio, per cui è sempre possibile consultarle, modificarle e/o stamparle tramite la scelta Gestione Archivio Schede di Trasporto.

14 Vendite ed Acquisti Immissione D.d.T. Clienti In Immissione D.d.T. Clienti è stata inserita la possibilità (tramite il pulsante Importazione da Esistenza Deposito) di creare i righi di dettaglio in base allesistenza attuale degli articoli o dei lotti: per ogni articolo/lotto con esistenza positiva, viene creato un rigo di dettaglio con quantità uguale allesistenza. Variazione D.d.T. / Fatture Clienti In Variazione D.d.T. / Fatture Clienti, in caso di ristampa vengono visualizzate tutte le pagine protette. Se l'utente ha il permesso di sola lettura, la procedura è bloccata in ristampa.

15 Magazzino Vendita al Banco Nella Vendita al Banco, nella pagina Impostazioni Parametri, è stata aggiunta la possibilità di indicare per quale tipo di operazione si vogliono aggiornare le Statistiche: Stampa Scontrino (senza creazione della fattura), Stampa Bollettino, Solo Aggiornamento. Scheda Articolo Nella Scheda Articolo visualizzabile dal menu Magazzino e dalle procedure di gestione dei documenti, è stato inserito il documento del fornitore. Scheda Articolo Nella Scheda Articolo visualizzabile dal menu Magazzino è stata inserita la possibilità di aprire il documento collegato al movimento di magazzino (D.d.T. e Fatture Clienti / Fornitori, sia attuali che a storico e Vendita al Banco).

16 Ordini e Preventivi Ordini Clienti Negli Ordini Clienti è stata aumentata la lunghezza del campo N° Ordine Cliente. Variazione Ordini Clienti In Variazione Ordini Clienti, in caso di ristampa vengono visualizzate tutte le pagine protette. Se l'utente ha il permesso di sola lettura, la procedura è bloccata in ristampa.

17 Utilità Operazioni da eseguire il 1° giorno del nuovo esercizio Nella scelta Operazioni da eseguire il 1° giorno del nuovo esercizio, se esistono movimentazioni contabili e l'esercizio precedente non è stato chiuso, viene visualizzata una finestra in cui viene segnalata all'utente la necessità di eseguire la procedura Chiusura / Apertura di Bilancio; è comunque possibile proseguire nell'elaborazione. Verifica Movimenti di Magazzino dei Documenti E stata creata la nuova procedura Verifica Movimenti di Magazzino dei Documenti che consente di verificare la correttezza dei movimenti di magazzino relativi ai documenti di vendita e/o acquisto (D.d.T. e Fatture, sia attuali che a storico), registrati nel menu Vendite ed Acquisti; per ogni documento vengono forniti lelenco dei dettagli del documento (righi articolo) e lelenco dei movimenti di magazzino; in questi elenchi vengono evidenziati in rosso i dati errati ed è possibile aprire il relativo documento o modificare il movimento di magazzino.

18 Varie Picam Fatture ad Esigibilità Differita Picam consente di gestire le Fatture ad Esigibilità Differita, sia quelle relative ad Enti Pubblici, sia quelle relative allarticolo 7 del D.L. 185/2008. Modificare il campo Codice Pagamento Nella procedura di Gestione Utenti / Menu / Permessi, è stata aggiunta una nuova funzionalità nella pagina Accesso alle Funzioni, che consente di indicare, per ogni utente, la possibilità di Modificare il campo Codice Pagamento nei Clienti e nei documenti di vendita. selezionare quali colonne devono essere visualizzate e con quale ordinamento Nelle procedure di creazione / variazione di documenti (ordini, D.d.T., fatture, vendite al banco) e nella scelta Visualizzazione / Stampa Schede Contabili, nellelenco dei dettagli è stato aggiunto un pulsante che consente di selezionare quali colonne devono essere visualizzate e con quale ordinamento. Per ogni utente viene memorizzata la scelta effettuata.

19 Varie non stampare i documenti inviati in formato PDF tramite E stata inserita la possibilità di non stampare i documenti inviati in formato PDF tramite in caso di stampa in modalità Crystal Reports (versione 9 o 11), nelle procedure in cui è abilitata la gestione automatica dellinvio del PDF tramite , se viene sezionata lopzione Invio PDF via = Sì, a tutti oppure Invio PDF via = Sì, ai soli destinatari abilitati, sarà possibile selezionare / deselezionare lopzione Stampare i documenti inviati: se lopzione è selezionata verrà effettuata la stampa di tutti i documenti (compresi quelli inviati tramite mail); se lopzione non è selezionata verrà effettuata la stampa dei soli documenti che non sono stati inviati tramite mail.

20 Varie La procedura di Acquisizione Dati da Altro Documento consente di indicare se si vogliono importare anche le descrizioni articolo (per i righi articolo) ed i righi liberi (vengono importati i seguenti dati: Descrizione 1 e 2, Quantità e Prezzo Unitario o Importo Netto, Unità di Misura, Gruppo Merceologico e Codice IVA se non è già stato impostato nella testata). Nelle procedure di immissione/variazione dei documenti di vendita, nellelenco dei prezzi di listino sono stati aggiunti anche il prezzo medio di acquisto ed il prezzo medio ponderato (dellanno attuale), relativi a tutti i depositi (ad eccezione di quelli esclusi dalla valorizzazione di magazzino).

21 Installazione Aggiornamento Nel CD è stata separata la procedura di Aggiornamento (completamente automatica) dalla procedura di Installazione; è obbligatorio avere installato la release 4.0. Aggiorna.exe La procedura Conv.bat è stata sostituita da Aggiorna.exe, che esegue la Conversione degli Archivi e la Verifica Esistenza File. Le procedure di Conversione degli Archivi e di Verifica Esistenza File generano un riepilogo finale con gli errori e segnalano la situazione allavvio di Picam. Non viene più eseguita la procedura MenuUpd.exe: il menu di Picam (separato dal menu personalizzabile del Rivenditore) è sempre sovrascritto.

22 Modulo Archivia dragndrop E stata inserita la possibilità di effettuare il dragndrop sul campo Acquisizione da File Percorso File nella finestra di acquisizione. Gestione dei Documenti degli Articoli E stata inserita la Gestione dei Documenti degli Articoli. NellAnagrafica Articoli è stata inserita la pagina dei Documenti, in cui è possibile collegare ad un articolo uno o più documenti. I documenti possono essere acquisiti da file o da scanner e possono essere visualizzati: la procedura di acquisizione crea una sottocartella con il nome uguale al codice articolo allinterno della cartella associata al Tipo Documento per gli Articoli. Nella scelta Configurazione Archiviazione Documenti occorre inserire il Tipo Documento per gli Articoli. Nella procedura Ricerca Documenti Archiviati è possibile effettuare la ricerca per Articolo.

23 Modulo Seriali Gestione Resi E stata inserita la Gestione Resi. Se viene registrato un documento (D.d.T. o Nota Accredito) di reso merce (cliente o fornitore) nell'archivio dei numeri di serie (Gestione Numeri di Serie) viene aggiornato il campo RESO. Un seriale reso può essere nuovamente registrato in un documento i cui riferimenti saranno memorizzati nell'archivio dei numeri di serie (al posto dei precedenti): quindi, in Gestione Numeri di Serie saranno visualizzati i dati dell'ultimo documento, mentre lo "storico" sarà visualizzato cliccando sul pulsante Elenco Doc. Vendita / Acquisto.

24 Modulo RAEE Eco-Contributo RAEE Questo nuovo modulo per la gestione dei Rifiuti derivanti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, consente di gestire lEco-Contributo RAEE sia per quanto riguarda il ciclo attivo, sia per il ciclo passivo. Ad ogni Articolo può essere associato un particolare Codice Contributo per il quale possono essere definite delle particolari caratteristiche (in particolare il Valore del Contributo). I Codici Contributo sono raggruppati in Tipologie di Contributi, consentendo di eseguire delle parametrizzazioni e di gestire più tipi di contributi (oltre o in alternativa allEco-Contributo RAEE). Nei Progressivi Ditta è possibile abilitare questa gestione ed indicare la Tipologia di Contributi predefinita. Nella Tabella Parametri occorre indicare i conti che verranno utilizzati in fase di contabilizzazione delle fatture (di acquisto e di vendita) in cui siano presenti degli Articoli con Contributi. Per ogni Tipo Documento è possibile indicare se deve essere abilitata la gestione dei Contributi. Nei Clienti è possibile indicare quali devono essere esclusi dal calcolo dei Contributi in fase di emissione dei documenti. Durante la registrazione di documenti di acquisto / vendita verrà calcolato (ove previsto) il Contributo degli Articoli e nelle stampe verrà evidenziato limporto per ogni Articolo ed il totale per il documento.

25 Rassegna Stampa

26

27


Scaricare ppt "Perché Picam7 ? Picam ISAM Picam X Picam Plus Picam 4GL Picam 2000 Picam FX."

Presentazioni simili


Annunci Google