La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUESTA È LA PRESENTAZIONE DELLA NOSTRA VISITA ALLA DITTA ……... LE FOTO DELLA CLASSE 3D LA NOSTRA RELAZIONE SULLA DITTA OMGA LE NOSTRE FOTO FATTE ALLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUESTA È LA PRESENTAZIONE DELLA NOSTRA VISITA ALLA DITTA ……... LE FOTO DELLA CLASSE 3D LA NOSTRA RELAZIONE SULLA DITTA OMGA LE NOSTRE FOTO FATTE ALLA."— Transcript della presentazione:

1

2 QUESTA È LA PRESENTAZIONE DELLA NOSTRA VISITA ALLA DITTA ……... LE FOTO DELLA CLASSE 3D LA NOSTRA RELAZIONE SULLA DITTA OMGA LE NOSTRE FOTO FATTE ALLA DITTA OMGA LOMGA OGGI CENNI STORICI ALCUNI PRODOTTI ATTUALI DELL OMGA LE NORMATIVE

3

4

5

6 LE FOTO SULLA DITTA OMGA SCATTATE DA NOI RAGAZZI DELLA 3D

7

8

9

10

11

12

13

14

15 OMGA OGGI Lazienda opera in oltre 70 Paesi in tutto il mondo vendendo attraverso rivenditori o direttamente allutilizzatore finale. Il canale di vendita, nellultimo decennio, è cambiato spostandosi dagli apporti esterni (rivenditori e agenti) alle strutture interne con risorse specificatamente dedicate. Ciò si è reso necessario per linserimento e laumento di prodotti tecnologicamente avanzati come ottimizzatrici e finger joint per i quali è necessario un rapporto diretto con lutilizzatore finale per necessità di verificare di volta in volta il processo produttivo legato al loro specifico prodotto e studiarne, personalizzandole, le soluzioni ottimali. E quindi indispensabile verificare in loco spazi, prodotti, quantità, tipologie e redigere un lay-out sul quale concludere le trattative. Diventa poi altrettanto indispensabile attivare il servizio di assistenza post-vendita in grado di comprendere e risolvere tempestivamente i problemi tecnici riscontrati durante lutilizzo del macchinario. Questa attività non è delegabile a semplici rivenditori in quanto troppo tecnica e specifica, pertanto lazienda si è organizzata con una sempre più forte struttura interna coadiuvata da accordi diassistenza con partner nei principali paesi di esportazione e con lattivazione di una struttura appositamente costituita per il nord-america, allinterno della filiale OMGA Inc, negli Stati Uniti dAmerica. Dai risultati del presente progetto per gli U.S.A. trarremo indicazioni operative e strategiche per la nostra espansione in altri mercati nei quali stiamo investendo fortemente in termini di presenza commerciale diretta, oltre che in promozione (fiere, analisi di mercato, ecc.). In particolare, stiamo valutando le nostre opportunità per accrescere le quote di mercato in alcuni paesi del sud-est asiatico e dellex Unione Sovietica.

16 CENNI STORICI La OMGA fondata nel 1960 come ditta individuale su iniziativa del sig. Arrigo Ghizzoni, produceva in modeste quantità macchine per legno e precisamente troncatrici orientabili da banco con dieci dipendenti. Nel 1964, con lingresso in azienda dei fratelli Alberto e Gianni, è stata trasformata in S.n.c. Nel 1968 la OMGA contava 56 dipendenti, con un fatturato di tre miliardi ed una buona quota di export. Negli anni successivi aumentava costantemente sia il fatturato che il numero di dipendenti incrementando la gamma con nuovi prodotti. Nel corso del 1976 in coincidenza con una crisi ciclica del settore, veniva deciso di diversificare la produzione, iniziava quindi la produzione di macchine per la lavorazione delle leghe leggere cioè macchine per serramenti in alluminio e PVC. Nel 1980, la OMGA S.n.c si trasformava in S.p.A, continuando nellespansione delle linee produttive, progettando e costruendo nuove macchine per la lavorazione del legno. La crisi del settore nel periodo 1992/93 determinò un notevole calo della domanda, evidenziando lesigenza di costruire macchine sempre più veloci, precise e flessibili. Questo ha portato lazienda a produrre sempre di più macchine ad alto contenuto tecnologico ed a perseguire lobbiettivo di costruire macchine speciali in grado di risolvere le particolari esigenze della clientela. Dal 1997 le crisi nei mercati asiatici, dellest Europa nonché del sud america ha convinto ancora di più lazienda ad investire risorse nello studio e nella costruzione di prodotti, quali ottimizzatrici, finger joint, troncatrici a controllo numerico, linee di assemblaggio e linee per cornici in grado di soddisfare le esigenze di mercato, con particolare riferimento a mercati in forte sviluppo come quello nord-americano, con macchinari veloci, precisi, ma soprattutto flessibili, con possibilità di produrre grandi quantità in breve tempo memorizzando cicli diversi di lavoro. Nel gennaio 2000 OMGA S.p.A. ha acquisito il 100% delle azioni della società Magh Spa con sede in Grigno TN, già posseduta dai soci di OMGA S.p.A., che produce macchine per la lavorazione del legno con un fatturato annuo di circa 13 mdi ed ha iniziato la procedura di fusione per incorporazione che avrà effetto dal prossimo 02/11/2000. Questo dovrebbe portare OMGA S.p.A. a sviluppare un fattura complessivo di circa 38/40 mdi

17 LE NORMATIVE L'attuale situazione di mercato evidenzia una continua tendenza a sempre maggiori esigenze dei clienti per quel che riguarda la qualità dei prodotti e dei servizi forniti dalle aziende. OMGA S.p.A. per mantenere e sviluppare la competitività del proprio prodotto, intende dare una risposta efficace a tali esigenze perseguendo e promovendo una strategia incentrata sulla soddisfazione del cliente. Tale strategia, per essere conseguita, necessita di uno strumento che orienti ogni singola attività aziendale, dalla più semplice, alla più complessa, al miglioramento continuo della qualità e della prevenzione delle possibili carenze de nostro prodotto. OMGA S.p.A. è pertanto fiera di comunicarvi che le "Regole" costituenti il proprio sistema organizzativo sono state riconosciute conformi (da Ente terzo) alle NORME UNI EN ISO 9001:94.

18 LA GAMMA DI PRODUZIONE ATTUALE RADIALI – Macchine manuali per segare il legno. TRONCATRICI – Macchine manuali per tagliare il legno e i manufatti in legno. TRONCATRICI DOPPIE – Macchine automatizzate a due teste per tagliare i profili. LINEE PER SERRAMENTI – Attrezzature per montaggio e finitura infissi. LINEE PER CORNICI – Macchine per fare le cornici. OTTIMIZZATRICI – Macchine elettroniche per eliminare i difetti ed ottimizzare il taglio del legno. GIUNZIONE FINGER JOINT – Macchine automatizzate per recuperare gli scarti del legno.

19

20

21

22

23 IL NASTRO TRASPORTATORE DI UNA OTTIMIZZATRICE.

24 LINTERNO DI UNA MACCHINA (A SINISTRA) E (IN BASSO) UNA GABBIA DI LAVORO CIOÈ UN ROBOT CHE LAVORA I PEZZI PER FINIRLI.

25 SCOMPARTIMENTO PER PEZZI FINITI E ACCESSORI


Scaricare ppt "QUESTA È LA PRESENTAZIONE DELLA NOSTRA VISITA ALLA DITTA ……... LE FOTO DELLA CLASSE 3D LA NOSTRA RELAZIONE SULLA DITTA OMGA LE NOSTRE FOTO FATTE ALLA."

Presentazioni simili


Annunci Google