La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laboratorio di antropologia visuale 1. L A CUCINA DI STRADA La cucina costituisce «un linguaggio nel quale la società traduce inconsciamente la propria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laboratorio di antropologia visuale 1. L A CUCINA DI STRADA La cucina costituisce «un linguaggio nel quale la società traduce inconsciamente la propria."— Transcript della presentazione:

1 Laboratorio di antropologia visuale 1

2 L A CUCINA DI STRADA La cucina costituisce «un linguaggio nel quale la società traduce inconsciamente la propria struttura o addirittura rivela, sempre senza saperlo, le proprie contraddizioni». [Lévi-Strauss, cit. in Giallombardo, 2003, p.11] Ebbene, la società palermitana traduce la propria struttura attraverso la cucina di strada. A Palermo il cibo di strada è IL cibo. Esso è lemblema della gastronomia nostrana al di fuori dei confini della provincia, e i palermitani sfoggiano con orgoglio lappartenenza a tale cultura culinaria. Il cibo di strada è fruito in spazi pubblici, non convenzionali (le strade e i mercati); il consumo è immediato e in loco, si mangia quindi in piedi,senza lutilizzo di posate, non vi è una tavola (luogo privilegiato per il consumo dei pasti) e si tracannano abbondanti quantità di vino o birra ostentando la totale noncuranza tanto delle norme igieniche quanto dei più elementari precetti del Galateo. La caratteristica che meglio identifica la natura altra di questa specificità culinaria è costituita, però, da una produzione e da un consumo esclusivamente maschili. La cucina di strada costituisce quindi un vero e proprio capovolgimento culturale per cui, allinterno di una società nella quale lambito gastronomico è unicamente riservato alla sfera femminile (e quindi domestica), i maschi si fanno artefici di intricate ricette indirizzate ad un target ben preciso: altri maschi. 2 Laboratorio di antropologia visuale

3 3 Figura 1 Mièusa frammista a purmuni e altre parti quali scannaruzzatu e cannilicchia in attesa di essere cotte nella saimi, per poi essere serviti allinterno di un muffuliettu con o senza laggiunta di caciocavallo o ricotta (maritata o schietta)

4 4 Laboratorio di antropologia visuale Figura 2 Mièusa e masciddaru

5 5 Laboratorio di antropologia visuale Figura 3 Mussu: varie parti del bovino, bollite e servite fredde ad insalata, condite con carote, sedano, olio, sale e limone. Viene servito in un piatto o in foglio di carta oleata.

6 6 Laboratorio di antropologia visuale Figura 4 Il musso è costituito da parti del muso dellanimale, ma anche da arra, caircagnuolu, rinuocchiu, masciddaru, virina, nierbu, e in generale tutte le parti non muscolose ma formate da tessuti connettivi (Giallomarbo, 2003, p. 130)

7 7 Laboratorio di antropologia visuale Figura 5 Masciddaru

8 8 Laboratorio di antropologia visuale Figura 6 Masciddaru (sopra) e virina (sotto); questultima può essere cucinata separatamente panata e fritta. Sullo sfondo il titolare del banco di vendita, Sig. Ciccio.

9 9 Laboratorio di antropologia visuale Figura 7 Il Sig. Ciccio taglia la virina per offrircene un pezzo.

10 10 Laboratorio di antropologia visuale Figura 8 Nierbu Figura 9 Avanzi di carne

11 11 Laboratorio di antropologia visuale

12 12 Laboratorio di antropologia visuale Figura 11 Merce in esposizione: intestini, viscere e budella Figura 12 Vientra, ottima bollita oppure ripiena di carne macinata

13 13 Laboratorio di antropologia visuale Figura 13 Tiesta i puorcu

14 14 Laboratorio di antropologia visuale Figura 14 Cervelletti di maiale (non siamo riusciti a carpire la denominazione dialettale); ci viene consigliato di consumarli bolliti e conditi con olio, sale e limone

15 15 Laboratorio di antropologia visuale Figura 15 Rugnuni Si allega la registrazione audio dellintervista


Scaricare ppt "Laboratorio di antropologia visuale 1. L A CUCINA DI STRADA La cucina costituisce «un linguaggio nel quale la società traduce inconsciamente la propria."

Presentazioni simili


Annunci Google