La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scheda Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scheda Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4."— Transcript della presentazione:

1 Scheda Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

2 Cosè la Scheda Video? La scheda video è quel componente del computer che mostra lOutput sul monitor. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

3 Ruolo delle schede video Con il crescere delle applicazioni multimediali e dei video giochi, oggi anche 3D, il ruolo delle scheda video è divenuto sempre più importante. Rispetto ad alcuni anni fa si sono evolute moltissimo, e oggi possono considerarsi come processori aggiuntivi alla CPU. Con il crescere delle applicazioni multimediali e dei video giochi, oggi anche 3D, il ruolo delle scheda video è divenuto sempre più importante. Rispetto ad alcuni anni fa si sono evolute moltissimo, e oggi possono considerarsi come processori aggiuntivi alla CPU. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

4 Differenza tra vecchio e nuovo La differenza principale tra le vecchi e le nuove schede video è che quelle vecchie si occupavano soltanto di visualizzare limmagine su schermo, tutti i calcoli venivano effettuati dalla cpu, quelle moderne,invece, grazie al processore che hanno integrato, svolgono autonomamente tutti i calcoli, e la sciando così libero la CPU di eseguire altre istruzioni. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

5 Evoluzione sul mercato Levoluzione che ha avuto questa periferica non è paragonabile a nessun altro hardware. La guerre sul mercato da case come 3DFx, ATI, Matrox, nVidia, Diamone Multimedia e S3 ha spazzato via tutti gli altri concorrenti, le schede video venivano cambiate continuamente, e dopo pochi mesi una scheda diviene già vecchia. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

6 Modalità di lavoro Le schede video possono lavorare in una o più modalità: Modalità Testo Modalità Testo Modalità Grafica Modalità Grafica Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

7 Modalità testo Lo schermo, nella modalità testo viene organizzato come una griglia di caselle rettangolari, nelle quali vengono scritti dei caratteri. In questa modalità per scrivere una parola è sufficiente che la CPU invii il codice asci dei caratteri alla RAM della scheda video, sarà poi la GPU a tradurre i codice in serie di pixel e visualizzare i caratteri. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

8 Modalità Grafica In modalità grafica la GPU specifica limmagine pixel per pixel. Il colore di ogni pixel è specificato singolarmente, e ciò richiede un uso da 10 a 1000 volta maggiore di RAM video rispetto alla modalità testo. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

9 Dentro la Scheda Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

10 GPU (Graphic processing unit ) La GPU è un processore grafico che libera la CPU da tutti i calcoli grafici. Le vecchie schede si occupavano soltanto di visualizzare le immagini su schermo, e competeva alla CPU lelaborazione dei dati forniti dai programmi in esecuzione. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

11 Tipologie GPU Le GPU possono svolgere diverse tipologie di calcoli: Acceleratore 2D: calcoli per sole immagini a 2 dimensioni. Acceleratore 2D: calcoli per sole immagini a 2 dimensioni. Acceleratore 3D: calcoli anche per immagini a 3 dimensioni. Acceleratore 3D: calcoli anche per immagini a 3 dimensioni. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

12 Acceleratore 2D Le GPU avevano la capacità di tracciare linee, archi e linee geometriche semplici. Avevano inoltre la possibilità del, Le GPU avevano la capacità di tracciare linee, archi e linee geometriche semplici. Avevano inoltre la possibilità del bit blitting, cioè lo spostamento da una parte allaltra dellimmagine di blocchi di pixel. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

13 Acceleratore 3D Le schede video con capacità grafiche tridimensionali hanno le stesse caratteristiche di quelle bidimensionali, ma in più possono visualizzare immagini 3D, che la GPU calcola fotogramma per fotogramma a partire da alcuni dati geometrici forniti dalla CPU. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

14 Memoria Video La memoria video o frame buffer, è quella che contiene i dati delle immagini da inviare al monitor. Le vecchi schede usavano memorie di tipo DRAM, che con il loro continuo refresh rallentavano il sistema. Oggi vengono usate SDRAM,DRDRAM, EDO RAM. Più alta è la risoluzione che impostiamo e più alto è il numero di colori che impostiamo, più memoria utilizziamo. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

15 Memoria Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

16 RAMDAC Ha il compito di leggere, nella memoria video, uninformazione digitale che indica cosa visualizzare sul monitor. Ha il compito di convertire questa informazione in un segnale analogico RGB comprensibile al monitor. A ogni colore corrisponde un voltaggio diverso. Vi sono tre DAC(Digital to analog Convertor), uno per il rosso, uno il giallo e uno il blu. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

17 Bios Come nella scheda madre, il bios serve a controllare i componenti installati e eseguire le funzioni di avviamento del PC, nella scheda video il bios fa si che i programmi possano accedere alle funzionalità video. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

18 Connessione Come nella scheda madre, il bios serve a controllare i componenti installati e eseguire le funzioni di avviamento del PC, nella scheda video il bios fa si che i programmi possano accedere alle funzionalità video. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

19 Driver Sofware Vi sono dei driver sofware per gestire la scheda video, che traducono ciò che un applicazione vuole visualizzare in istruzioni per il processore grafico. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

20 Funzionamento Ogni locazione di memoria video contiene il colore di un pixel sullo schermo, o di un carattere se la scheda visualizza solo testo, il processore grafico legge in sequenza le locuzioni necessarie e pilota la RAMDAC che si occupa di visualizzare il segnale sul monitor. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

21 Sviluppo degli standard Nel corso degli anni si sono susseguiti una serie di standard video che vengono riportati nella seguente lista: MDA (Hercules) 1981 MDA (Hercules) 1981 CGA CGA EGA 1984 EGA 1984 PGA 1984 PGA 1984 VGA 1987 VGA 1987 SVGA SVGA UXGA UXGA Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

22 MDA (Hercules) LMDA (Monochrome Display Adapter) fu sviluppato per i PC IBM e supportava solamente dei testi in modalità monocromatica. Lo schermo era diviso in 80 colonne e 25 righe e non venivano gestiti i pixel ne tantomeno la grafica. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

23 CGA Lo standar CGA rappresentava un notevole sviluppo rispetto all'MDA. Gestiva lo schermo a colori e con i pixel, potendo quindi lavorare con la grafica. Si potevano gestire 16 colori con una risoluzione di 320 x 200 pixels oppure nella modalità avanzata 2 soli colori ma con una risoluzione ampliata di 6400 x 200. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

24 EGA Enhanced Graphics Adapter arrivò qualche anno più tardi, nel 1984, e apportò dei notevoli miglioramenti rispetto alle CGA. Si potevano usare 64 colori (16 contemporaneamente), si avevano a disposizione due differenti risoluzioni (monocromatica e alta risoluzione) e soprattutto si potevano usare gli stessi monitor delle precedenti schede CGA. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

25 PGA L'IBM lanciò sul mercato lo standard PGA (Professional Graphics Array), che però era dedicato ad applicazioni scentifiche o comunque di alto livello. Costruito su un processore 8088, questo sistema potva gestire animazioni in 3D e 256 colori contemporaneamente ad una risoluzione di 640x480 pixels. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

26 VGA La IBM pensò bene di creare delle schede grafiche dedicate in cui alloggiava i circuiti integrati VGA. Questo standard poteva fornire una risoluzione di 640x480 a 16 colori o di 320X400 a 256 colori ed inoltre poteva gestire una speciale simulazione che rendeva il monito monocromatico o meglio a toni di colore. Ovviamente per usare la VGA c'era bisogno di un monito di tipo VGA. Ancora oggi, lo standard VGA viene usato ed è il minimo richiesto per un moderno PC. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

27 SVGA SVGA (Super Video Graphic Array) fu costruito praticamente su quello VGA ma in assenza di uno standard, ogni produttore di scheda usò una risoluzione ed un numero di colori differente dall'altro. Si arriviò quindi ad una situazione di totale caos che fu risolta dallo standard VESA (Video Electronics Standards Association) che scrisse delle specifiche univerali per il SVGA. Lo standard SVGA VESA prevede fino a 16 milioni di colori ed una risoluzione massima di 1280x1024 pixels. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4

28 UXGA Rappresenta uno dei nuovi standar proposti dal mercato e non è altro che un evoluzione in termini di presstazioni della SVGA. Il numero dei colori supera i 16.8 milioni e la risoluzione arriva fino a 1600x1200 pixels. Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4


Scaricare ppt "Scheda Video Ricerca Hardware sulla Scheda VideoRealizzata da Gregorio Cerri e Matteo Generali INF4."

Presentazioni simili


Annunci Google