La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Video Didattici Erica Pellegrini Daniela Boscariol Luca Oliva Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Video Didattici Erica Pellegrini Daniela Boscariol Luca Oliva Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione."— Transcript della presentazione:

1 Video Didattici Erica Pellegrini Daniela Boscariol Luca Oliva Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Corso di Design dellInterazione

2 Ieri la didattica utilizzava solo l'abbecedario......oggi utilizza anche le nuove tecnologie! Introduzione

3 Le tecnologie nella didattica PIENE Quando l'utente ricopre il ruolo di lettore Internet Ipermedia a scopo didattico CD-Rom multimediali illustrativi VUOTE Permettono di costruire ambienti multimediali, riorganizzare conoscenze, progettare percorsi Posta elettronica Chat line di Internet Video conferenze

4 Articolo 10 della legge 9 gennaio 2004, n. 4, recante "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici"; Obiettivo di tutelare e riconoscere il diritto di ogni persona ad accedere a tutte le fonti di informazione e ai relativi servizi, ivi compresi quelli che si articolano attraverso gli strumenti informatici e telematici...e il diritto di accesso ai servizi informatici e telematici della pubblica amministrazione e ai servizi di pubblica utilità da parte delle persone disabili

5 E-learning Tende ad integrare i mezzi e le tecniche tradizionali in direzione di una maggiore accessibilità. - per disabili con difficoltà di mobilità e non solo - lavoratori a tempo pieno - donne in maternità o con bambini piccoli a carico

6 Non è limitata alla formazione scolastica ma comprende anche la formazione aziendale. Electronic learning: indica universalmente la conoscenza e la formazione avvalendosi di un supporto multimediale e telematico. Detto anche apprendimento in rete, necessita solo di un computer connesso a internet. E-learning

7 E-learning: Aula Virtuale Luogo non fisico che permette l'interazione (soprattutto in modalità sincrona) fra gli utenti: chat, lavagne condivise, videoconferenza,...

8 Vantaggi Abbattimento delle barriere spaziotemporali Formazione disponibile sempre e a bassi costi d'accesso Canali di comunicazione multipli Strumenti di comunicazione sincrona e asincrona Sviluppo di processi cognitivi Tutoring: carattere pedagogico, comunicativo, organizzativo e sociale

9 Svantaggi Meno immediatezza e comunicazione emotiva Mancanza di contatto umano Limiti dovuti alla banda di connessione Problemi tecnologici

10 Streaming Il termine streaming identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica.

11 Streaming I dati vengono riprodotti man mano che arrivano a destinazione. La modalità streaming consente inoltre la fruizione di contenuti audiovisivi in tempo reale, quali un canale radiofonico o televisivo. In questo caso infatti non esiste un vero e proprio file ma piuttosto un flusso continuo (uno stream appunto) di bit che vengono prodotti codificando in tempo reale la sorgente analogica (eventi live).

12 Tipologie di Streaming ON DEMAND I contenuti audio/video sono inizialmente compressi e memorizzati su un server come file. Un utente può richiedere al server di inviargli i contenuti. Riproduttività veloce Real video e Real audio Windows media Player Adobe Flash Video, utilizzato da Youtube LIVE I dati sono trasmessi utilizzando opportune compressioni per alleggerire più possibile il carico di rete. C'è un ritardo di circa 10 secondi ma ciò non costituisce un problema

13 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO -È un unico grande ateneo -Puoi frequentare la tua università internazionale ovunque tu sia, senza limiti di spazio e di tempo -Primo portale dove si insegna e si apprende in 5 lingue -Si parla di equivalenza e non di uguaglianza con i corsi di laurea tradizionali

14 Videolezioni: trasmette su internet e sul canale satellitale RAI NETTUNO SAT 1 Cyberspazio didattico: racchiude la pagina del docente e del tutor Tutoring a distanza: è organizzato in classi e favorisce un'interattività tra docente/tutor telematico e utenti/studenti tramite chat, audio e videochat, forum e videoconferenze Aula Virtuale: è l'ambiente dove avviene l'interazione diretta tra docenti, studenti e tutor Non più dalla facoltà alla tua scrivania di casa, ma dal proprio computer alle migliori università

15 Alla mobilità fisica di professori e studenti, e grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie, si aggiunge quella delle idee, si superano le frontiere, si internazionalizza la cultura e il sapere. Le Università si muovono a cieli aperti, senza confini, Determinano nuovi equilibri tra unità e diversità, l'unità dei valori e delle tradizioni che la memoria ci consegna e la diversità delle culture e delle lingue, distribuisco nuovi saperi, ma creano anche nuovi valori Prof.essa Maria Amata Garito Università degli studi di Roma La Sapienza

16

17 DIMDIM…cosè? Interamente basato sulla filosofia Web 2.0, è stato uno dei primi se non il primo servizio mondiale di videoconferenza su piattaforma open source. ottimo per le-learning, ma anche per le aziende di oggi webseminar webconferences

18 La nostra missione consiste nel permettere a chiunque di collaborare mediante il web. Noi pensiamo che sia possibile migliorare il mondo fornendo un software per la collaborazione on line semplice, open source che tutti possono utilizzare.La nostra missione consiste nel permettere a chiunque di collaborare mediante il web. Noi pensiamo che sia possibile migliorare il mondo fornendo un software per la collaborazione on line semplice, open source che tutti possono utilizzare. Facile da usare: linterfaccia utenti è infatti estremamente semplice da utilizzare Open Source: è possibile scaricare la versione open source da ampliare e modificare Gratuito: chiunque può utilizzare il servizio a costo zero Il punto di forza del servizio Dimdim fa sì che il relatore possa concentrarsi totalmente sulla conferenza senza lasciarsi distrarre dalle modalità di utilizzo del software.

19 VERSIONI Free Pro Webinar Business Permette a chiunque di effettuare presentazioni sincronizzate dal vivo, mostrare lavagne e pagine web e condividere la loro voce e video su Internet. 10 Person Meetings VOIP Audio Teleconference Audio Bridge One way video (for the host) Public and Private Chat myScreen Document Upload durante e dopo il meeting Lavagna Meeting Scheduling Widget

20 Dimdim pro è utile a chi ha bisogno di stanze più grandi, fino a 100 persone; Ha funzionalità più sofisticate e strumenti di collaborazione avanzata. Four Way Video Feature (1 Host Video + 3 Attendees' Video) Personalization (Change Logo, Text, Collaboration Space) Pro level Support - Based (8 Hour Response Time) 100 attendees Recording VOIP Audio Teleconference Audio Bridge Public and Private Chat myScreen Document Upload during and after meetings Share secure documents Share Mashups Whiteboard Meeting Scheduling Widget Free Pro Webinar Business VERSIONI

21 Dim dim webinar è per eventi più grandi. Infatti è possibile ospitare seminari con fino a 1000 partecipanti. Personalization (Change Logo, Text, Collaboration Space) 1000 attendees Recording Teleconference Audio Bridge myScreen Document Upload during and after meetings Private chat One presenter video Widget Free Pro Webinar Business VERSIONI

22 Fornisce un servizio su misura per il cliente. Fornisce un servizio di assistenza a vita. La scelta ideale per le grandi aziende e le Istituzioni educative che possono aver bisogno di conferenze grandi e frequenti. Free Pro Webinar Business VERSIONI

23 MENU 1.Home -pianificare -avviare -invitare -preferenze 2.Riunioni -visualizzare riunioni -cercarle -vedere widget 3.Contenuti -caricare file -gestire file 4.Account -modificare -impostare preferenze

24 FINESTRE 5.Info Account -Visualizza le informazioni riguardanti il piano dimdim a cui si è registrati 6.Learn more -Fornisce informazioni sugli altri piani dimdim, è pubblicità 7.Compare Account -Aiuta a scegliere il piano adatto

25 PULSANTI 8.Pianifica e Avvia -Pianifica o avvia una riunione VIDEO 9.Help -Video turorial, forum, chat, e guida Dimdim

26 PIANIFICARE UNA RIUNIONE pulsante immediato SCHEDULE (Pianifica) Sotto la voce HOME - SCHEDULE Esistono 2 modi:

27 Impostare tutti i parametri della riunione INTERESSANTE!!! Viene creato un WIDGET

28 WIDGET -memorandum della riunione -condivisibile su diversi social network, su un blog, per mail -possibilità di registrarsi e confermare la presenza da parte degli invitati -visualizzare il conto alla rovescia

29

30 -avvia il conteggio 1h prima dellinizio -allora dello start permette lentrata nella room, non prima

31 RITROVARE, MODIFICARE, AVVIARE UNA RIUNIONE PIANIFICATA -Sotto la voce RIUNIONI cliccare UPCOMING o SEARCH per trovare una riunione già programmata -Per modificare una RIUNIONE cliccare su EDIT (quadrato rosso) -Per avviare una riunione cliccare su START (quadrato verde)

32 AVVIARE UNA RIUNIONE IMMEDIATA 1.Sotto la voce HOME cliccare START NOW 2.Cliccare direttamente il pulsante immediato START 2 modi leggermente diversi:

33 Modo 1 – cliccare START NOW dalla voce HOME Modo 2 – pulsante immediato START Ci invia subito nella room senza farci passare dalla finestra di dialogo sopra riportata Immettere info e dati della riunione

34 DENTRO ALLA ROOM Pagina iniziale della riunione, appena si entra nella room.

35 CONDIVISIONE DESKTOP Selezionare SHARE SCREEN Compariranno le opzioni di condivisione: Si avvierà la condivisione e verrà visualizzato il controller: Scegliere il tipo di condivisione (NON TUTTI SONO FREE)

36 CONDIVISIONE LAVAGNA Selezionare SHARE WHITEBOARD Viene visualizzata la lavagna nello spazio di collaborazione: Il relatore ed i partecipanti possono usare gli strumenti forniti nelle BARRA STRUMENTI

37 POSSIBILI AZIONI BLOCCARE LA LAVAGNA ELIMINARE ANNOTAZIONI Un presentatore può impedire ai partecipanti di effettuare modifiche o annotazioni sulla lavagna Premendo il pulsante sulla barra degli strumenti orizzontale Si possono eliminare tutte le annotazioni, da una pagina, come da tutte, solo con un click. Usando il pulsante sulla barra orizzontale

38 CONDIVISIONE DOCUMENTI Selezionare SHARE DOCUMENT Comparirà la finestra di gestione e scelta dei documenti: Si possono condividere documenti precedentemente caricati Oppure caricare un nuovo file Se è sbarrata la casellina, il file verrà subito caricato altrimenti viene aggiunto allelenco

39 USARE LA CHAT PUBBLICA -Per chattare con tutti i partecipanti -E sempre possibile nasconderla

40 TELEFONARE IN CONFERENZA -Ogni account Dimdim dispone di un impianto di teleconference bridge con un numero verde con sede negli Stati Uniti per effettuare le chiamate in conferenza. -Il numero di accesso e il codice di accesso partecipante sono visualizzate nella parte superiore della console. 1.Digitare il numero di teleconferenza 2.Digitare il codice di accesso

41 INVITARE I PARTECIPANTI E possibile invitare i partecipanti PRIMA o DURANTE la riunione. PRIMA -Immettere lelenco della mail degli invitati nella finestra PIANIFICA RIUNIONE

42 DURANTE A riunione cominciata esiston 3 modi: 2.Cliccare su INVITA sotto allelenco dei partecipanti 1.Cliccare sul proprio nome e scegliere INVITA dal menu a tendina che si apre 3.Usare la finestra invita nellarea di collaborazione

43 Appare una finestra di dialogo in cui è possibile inserire le mail e un messaggio personalizzato: Viene inviato lURL della room.

44 Inoltre è possibile fornire lURL della room via telefono o via chat:

45

46 LIVESTREAM…cosè? Livestream, conosciuto prima come Mogulus (2007), è unapplicazione online per il video broadcasting. Con livestream si può creare un proprio canale, produrre e aggregare video usando contenuti proprietari o video importati da internet.

47 LIVESTREAM: come si presenta..

48 LIVESTREAM: cosa ci offre?

49 LIVESTREAM VS concorrenza

50 LIVESTREAM…versioni

51 LIVESTREAM…assistenza I Service Level Agreement (in italiano: Accordo sul livello del servizio) in sigla SLA sono strumenti contrattuali attraverso i quali si definiscono le metriche di servizio che devono essere rispettate da un fornitore di servizi.

52 LIVESTREAM…getting started!

53 LIVESTREAM: creazione canale

54 LIVESTREAM: registrazione

55 LIVESTREAM: VIAAA!! Dopo pochissimi passi siamo pronti a trasmettere

56 LIVESTREAM: 3 modalità di trasmissione

57 LIVESTREAM: dati interessanti More than one billion video minutes are streamed each month to a growing community of 20 million monthly viewers (50,000 of whom will be watching right now). Notable content partners include Facebook, The New York Times, ABC News, CBS News, Associated Press, HBO, AT&T, IBM, Burger King, Nike, The Academy Awards, The Foo Fighters, Maroon 5, Ralph Lauren, and Diesel.

58 Alexa stima che il 44% dei visitatori di Dimdim.com risiedono negli USA, dove è posizionato al 5,096° posto, è anche popolare in Nigeria, dove opccupa la posizione n° 1,425.

59

60

61

62

63 "Il valore di un'idea sta nel metterla in pratica. cit. Thomas Alva Edison


Scaricare ppt "Video Didattici Erica Pellegrini Daniela Boscariol Luca Oliva Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google