La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Problem Based Learning nella scuola secondaria e nella formazione professionale: una metodologia per imparare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Problem Based Learning nella scuola secondaria e nella formazione professionale: una metodologia per imparare."— Transcript della presentazione:

1 Il Problem Based Learning nella scuola secondaria e nella formazione professionale: una metodologia per imparare facendo esperienza su casi reali Susanna Correnti project manager International Project Office - FOR.COM.

2 Consorzio FOR.COM. – Beneficiary and coordinator IT Catholic University of Portugal (PT) PT University of Leicester UK OCEAN NGO GR Technical College "Mihai Bacescu RO Endofap Liguria IT 1st School Center of Laboratories of Trikala GR Norwich City College UK Kocaeli EU Project Coordination Center TR Buck Institute for Education USA Cofinanziato dal Programma di Apprendimento Permanente, KA3 –ICT Gennaio 2012 – Giugno 2014

3 Formare insegnanti e dirigenti scolastici della scuola secondaria, formatori e direttori didattici della formazione continua sullutilizzo della metodologia formativa PROBLEM-BASED LEARNING (PBL) Obiettivo

4 Insegnanti di discipline scientifiche (matematica, geografia, fisica, geologia, chimica, ecc.) e materie tecniche. Insegnanti di discipline scientifiche (matematica, geografia, fisica, geologia, chimica, ecc.) e materie tecniche. Formatori di materie economiche, TIC, lingue, altre discipline tecniche. Formatori di materie economiche, TIC, lingue, altre discipline tecniche. Dirigenti scolastici & direttori didattici. Dirigenti scolastici & direttori didattici. Beneficiari

5 Quindi, il progetto SCENE vuole promuove lutilizzo del PBL … Project Based Learning: explained from BIE.org Project Based Learning from Edutopia.org Students doing PBL (Problem-Based Learning) according to the Maastricht model Uno studente italiano a Maastricht

6 PBL: principi base Approccio costruttivista alla formazione Approccio costruttivista alla formazione Centrato sullo studente Centrato sullo studente Utilizzo di casi reali Utilizzo di casi reali Studenti sono incoraggiati a cercare fonti multiple di informazione Studenti sono incoraggiati a cercare fonti multiple di informazione Lavoro individuale e di gruppo Lavoro individuale e di gruppo Sviluppo di competenze di risoluzione di problemi e lavoro di gruppo Sviluppo di competenze di risoluzione di problemi e lavoro di gruppo Studente ha un ruolo ATTIVO Studente ha un ruolo ATTIVO Linsegnante è un a guida, un FACILITATORE Linsegnante è un a guida, un FACILITATORE

7 PBL in pratica Come funziona la PBL? …principali fasi: 1.Lancio del progetto o problema: documento, video, ecc. 2.Need to know list 3.Formazione dei gruppi di lavoro e identificazione delle attività (set calendar) 4.Il gruppo ricerca/valuta le informazioni necessarie per la soluzione del problema 5.Il gruppo combina le informazioni raccolte e raggiunge la soluzione 6.Presentazione della soluzione finale del problema e/o prodotto realizzato ad una audience («cosa abbiamo imparato») 7.Valutazione/ feedback

8 come si vuole insegnare il PBL agli insegnanti, formatori e dirigenti nel progetto SCENE? « Pensi che un corso sul PBL possa offrirti sufficiente preparazione ed esperienza da poterlo applicare in modo efficace nella tua classe?» « Pensi che un corso sul PBL possa offrirti sufficiente preparazione ed esperienza da poterlo applicare in modo efficace nella tua classe?»

9 AMBIENTE VIRTUALE ON LINE Corso on linePBL repositoryFacilitatore Virtuale

10 Metodo Induttivo G. Salmon: E-activities E-activities: i partecipanti al corso realizzano attività on line da soli o in gruppo per rendere in corso più interattivo e interessante. ONLINE COURSE

11 CONTENUTI DEL CORSO DURATA TOTALE 64 ore Pratica (casi studio, sessioni di PBL, ecc.): 40 ore Pratica (casi studio, sessioni di PBL, ecc.): 40 ore Teoria (lezioni multimediali, dispense): 24 ore Teoria (lezioni multimediali, dispense): 24 ore Il corso comprede 5 moduli: Modulo 0: Familiarizzazione & Socializzazione Modulo 1: Auto-riflessione & introduzione alla PBL Modulo 2: Progettazione di uno Scenario Modulo 3: Valutazione di uno Scenario Modulo 4: Gestione di uno Scenario …passo dopo passo le diverse fasi del PBL!

12 Dopo il corso i partecipanti hanno sufficienti competenze e conoscenze ma non sono ancora esperti ….come «novelli facilitatori» hanno ancora bisogno di supporto per progettare scenari e gestire le classi PBL. IL FACILITATORE VIRTUALE Il Facilitatore Virtuale è un sistema virtuale esperto di PBL che assiste insegnanti e formatori …… Il Facilitatore Virtuale è un sistema virtuale esperto di PBL che assiste insegnanti e formatori …… INSEGNATI E FORMATORI …NON SARETE SOLI! INSEGNATI E FORMATORI …NON SARETE SOLI!

13 Il Facilitatore Virtuale sottopone domande specifiche allutente, quali: Sei un insegnate, un formatore o un dirigente? Sei un insegnate, un formatore o un dirigente? Cosa insegni? Cosa insegni? Chi sono i tuoi studenti? Chi sono i tuoi studenti? Che competenze specifiche vuoi sviluppare? Che competenze specifiche vuoi sviluppare? Ecc. Ecc. PROFILO PERSONALIZZATO Linee guida Esempi concreti specifici Suggerimenti IL FACILITATORE VIRTUALE: come funziona?

14 Area di condivisione dove i partecipanti al corso possono caricare e scaricare tutti gli scenari, progetti e altri lavori realizzati durante il corso Area di condivisione dove i partecipanti al corso possono caricare e scaricare tutti gli scenari, progetti e altri lavori realizzati durante il corso Successivamente (dopo la fine del progetto) altri insegnanti, formatori, dirigenti scolastici e direttori didattici potranno a sua volta caricare e scaricare progetti e scenari Successivamente (dopo la fine del progetto) altri insegnanti, formatori, dirigenti scolastici e direttori didattici potranno a sua volta caricare e scaricare progetti e scenari PBL REPOSITORY Una banca dati completa di progetti e scenari PBL a cui accedere!

15 Grazie per lascolto! SUSANNA CORRENTI SCENE: Effective Teaching through Problem Based Learning


Scaricare ppt "Il Problem Based Learning nella scuola secondaria e nella formazione professionale: una metodologia per imparare."

Presentazioni simili


Annunci Google