La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Privacy e sicurezza in rete www.hackerrepublic.comwww.hackerrepublic.com- CRISTIANO SCAGNETTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Privacy e sicurezza in rete www.hackerrepublic.comwww.hackerrepublic.com- CRISTIANO SCAGNETTO."— Transcript della presentazione:

1 privacy e sicurezza in rete CRISTIANO SCAGNETTO

2 Le nuove tecnologie: incredibile risorsa ma anche pericolo per quei soggetti particolarmente vulnerabili che ne rappresentano i maggiori fruitori: i bambini e gli adolescenti. Nella fascia dei anni si collocano i più assidui consumatori: - 70% dei quattordicenni sono collegati giornalmente alla rete; - 56,5 % delle famiglie possiede un computer domestico connesso alla rete e non controlla la navigazione dei figli; - 29% dei giocatori di videogioco è compreso nella fascia detà tra i 14 e i 17 anni; - 71% dei heavy gamers (giocatori intensivi) si concentra nella fascia tra 6 e i 24 anni.

3 I sulla geo I possibili rischi associati allutilizzo di internet da parte dei bambini e ragazzi sono ormai ampiamente riconosciuti e per fronteggiarli è necessario educare alluso consapevole e critico delle nuove tecnologie, affinché i ragazzi sviluppino una cultura della responsabilità e delluso corretto della rete, per scopi didattici, ludici, informativi e culturali Quali sono i pericoli che si nascondono dietro luso delle nuove tecnologie? - bullismo; - accesso a materiale illecito, pornografico o a contenuti violenti; - tentativi di seduzione; - rischi per la vita privata (uso improprio di telefoni dotati di telecamera e servizi basati sulla localizzazione degli utenti).

4 I sulla geo Per evitare che i più giovani incrocino tutta una serie di luoghi del web con questi contenuti? Attivare dei metodi di controllo su più livelli: - Provider; - Sistema operativo del personal computer; - Browser / Persone.

5 I sulla geo Metodi di controllo: Provider In base a quale operatore di telefonia si utilizza per collegarsi ad internet, si può optare per una serie di filtri alla radice. Solo per citarne alcuni: - TELECOM Total Security Eur. 3,98/mese - INFOSTRADA Internet Security Eur. 3,00/mese - TISCALI Secure Family utilizza DAVIDE.IT (free) (www.davide.it)

6 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Aumenta le difese contro il malware - Installa antivirus e antispyware provenienti da fonti affidabili; - Non scaricare mai nulla in seguito a un avviso di un programma che non hai mai installato o non riconosci, che afferma di proteggere il tuo PC o di rimuovere virus. È molto probabile che faccia lesatto contrario. - Procurati programmi antimalware da un fornitore di cui ti fidi. Alcuni tra i più usati ed efficaci: - Nod32 (http://www.eset.com/)http://www.eset.com/ - Kaspersky (http://www.kaspersky.com/)http://www.kaspersky.com/ - TrendMicro (http://it.trendmicro.com/it/home/)

7 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Aggiornare regolarmente il software - Installare regolarmente aggiornamenti per tutti i tuoi software (antivirus e antispyware, browser come Windows Internet Explorer, sistemi operativi come Windows, editor di testo e altri programmi). - Disinstallare il software che non usi. Non disattivare mai il firewall - Un firewall crea una barriera di protezione tra Internet e il computer. Disattivandolo anche per un minuto, il computer rischia di essere infettato da malware o utilizzato da fonti esterne.

8 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Usare le unità esterne con cautela - Non aprire mai un file ricevuto dall'esterno senza aver prima effettuato una scansione con un programma antimalware; Non farti convincere con l'inganno a scaricare malware - Usa estrema cautela nellaprire allegati o fare clic su link contenuti nelle , riportati in chat o postati sui social network (come Facebook), anche se conosci il mittente. Verifica che la persona in questione li abbia effettivamente inviati; se così non fosse, cancellali o chiudi la finestra della chat. - Evita di fare clic su Avanti, OK o Accetto nei banner pubblicitari, in pop-up o avvisi inattesi, in siti web che non sembrano regolari o in offerte di rimozione di spyware o virus.

9 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Non farti convincere con l'inganno a scaricare malware - Scarica software esclusivamente da siti web affidabili. Stai attento alle offerte di musica, giochi, video e affini gratis È risaputo che possono contenere malware.

10 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Usa password complesse e tienile segrete La protezione di conti online, file del computer e informazioni personali è maggiore se si utilizzano password complesse. Cosè una password complessa? L'efficacia di una password dipende dai tipi di caratteri utilizzati, dalla lunghezza complessiva e dalla sua presenza in un dizionario. La password deve essere lunga almeno 14 caratteri. La chiave per l'efficacia della password risiede nella lunghezza e nella complessità. - La password ideale è composta da lettere, punteggiatura, simboli e numeri. - È consigliabile utilizzare una varietà nei caratteri presenti nella password. - Utilizzare l'intera tastiera (non solo le lettere e i caratteri di utilizzo più frequente).

11 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Per creare una password efficace e semplice da ricordare esistono molti modi per creare una password lunga e complessa. Un metodo utile a ricordarla più facilmente: 1. pensa a qualcosa che abbia senso e che ricorderai sempre 2. genera una frase (da 3 a10 parole) Esempio: sicurezzanelweb 3. Trasforma in maiuscolo le lettere Esempio: SicurezzaNelWeb 4. Aggiungi fra le frasi due numeri che abbiano significato per te. Esempio: Sicurezza14Nel00Web70 5. Aggiungi lunghezza con la punteggiatura. Esempio: !Sicurezza14$Nel00$Web70!

12 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Proteggi la tua password da occhi indiscreti Il modo migliore per ricordare le proprie password è annotarle. Non c'è nulla di sbagliato nell'annotare le proprie password, purché siano conservate in un luogo sicuro. Un metodo efficace è utilizzare la criptazione dei files. Programma (free): TRUECRYPT

13 I sulla geo Come aumentare le difese nei confronti del malware (virus) e proteggere il PC Strategie da evitare I criminali informatici utilizzano sofisticati strumenti in grado di decifrare rapidamente le password. Non creare password utilizzando: - Parole presenti su un dizionario in qualsiasi lingua. - Parole scritte al contrario, errori comuni di ortografia e abbreviazioni. - Sequenze o caratteri ripetuti. Esempio: , , abcdefg o lettere adiacenti sulla tastiera (qwerty). - Informazioni personali. Nome, compleanno, numero di patente e di passaporto o informazioni analoghe.

14 I sulla geo Metodi di controllo: Browser/Persone Proteggere i minori collegati a Internet - Decidi a quali siti Internet può accedere il bambino Visitare alcuni dei siti appositamente destinati ai ragazzi potrebbe essere un ottimo inizio. Presta particolare attenzione se i siti richiedono informazioni personali. Blocca i contenuti non adatti ai bambini. Se si vuole impedire laccesso a dei siti, si può agire anche sul browser attraverso l'installazione di appositi plug-in dediti al Parental Control: - Firefox ci sono alcuni filtri personalizzabili come ProconLatte - Internet Explorer si può scaricare un'apposita Toolbar

15 I sulla geo Navigare in sicurezza tra i Social Network Al giorno d'oggi, molti ragazzi fanno poca distinzione tra vita reale e vita online. Utilizzano siti di social networking destinati a loro, come ad esempio Webkinz o Club Penguin, oppure siti destinati agli adulti, come Facebook, Google+, Myspace, Windows Live Spaces, YouTube, Flickr, Twitter e altri. Qualunque cosa facciano, devono sapere che molte di queste pagine Web possono essere visualizzate da chiunque abbia accesso a Internet. I ragazzi possono usare questi siti per: - Chattare - Giocare - Pubblicare e cercare foto e video - Blog - Pubblicare un profilo online

16 I sulla geo Navigare in sicurezza tra i Social Network Purtroppo, alcune delle informazioni che i ragazzi pubblicano sulle loro pagine possono renderli vulnerabili a fenomeni di phishing, cyberbullismo e attirare l'attenzione degli adescatori online. Proteggi la tua privacy su Internet Prima di condividere le tue informazioni personali, pensaci La tua privacy su Internet dipende dalla tua capacità di controllare sia la quantità di informazioni personali che fornisci, sia chi vi accede.

17 I sulla geo Navigare in sicurezza tra i Social Network Non condividere più del necessario - Evita di postare online qualcosa che non vuoi rendere pubblico. - Riduci al minimo i dettagli che identificano te o il luogo in cui ti trovi. - Tieni segreti numeri di account, nomi utente e password. - Condividi lindirizzo o lidentità di messaggistica istantanea principale solo con persone che conosci o organizzazioni affidabili. Evita di indicare il tuo indirizzo o nome su directory Internet e siti di offerte. - Inserisci solo le informazioni obbligatorie (spesso contrassegnate con un asterisco *) nei moduli di iscrizione (form) e di altro tipo.

18 I sulla geo Navigare in sicurezza tra i Social Network Scegli il livello di privacy che desideri per il tuo profilo o blog - Modifica le impostazioni o le opzioni del Browser o del sito web in modo da stabilire chi può vedere il tuo profilo online o le tue foto, in che modo le persone possono cercarti, chi può commentare i tuoi post e come bloccare laccesso indesiderato altrui. - Tieni docchio i post altrui Cerca il tuo nome su Internet usando almeno due motori di ricerca. Cerca testo e immagini. Se trovi informazioni sensibili che ti riguardano in un sito web, cerca i recapiti dei responsabili del sito e invia una richiesta di rimozione delle informazioni. - Controlla regolarmente ciò che si scrive su di te nei blog e nei siti di social networking. Chiedi agli amici di non pubblicare foto tue o della tua famiglia senza il tuo permesso. Se sei preoccupato per materiale come informazioni o foto pubblicate su siti web altrui, chiedine la rimozione.

19 I sulla geo Reputation online Prenditi cura della tua reputazione online Probabilmente hai già una reputazione online, anche se non lo sai. Su Internet, crei un'immagine di te stesso mediante le informazioni che condividi in blog, commenti, tweet, foto, video e link. Altri aggiungono la propria opinione (positiva o negativa), che contribuisce alla tua reputazione. Chiunque può accedere a queste informazioni e usarle per giudicarti o usarle per propri scopi.

20 I sulla geo Reputation online Scopri il materiale che ti riguarda su Internet - Usa i motori di ricerca e digita il tuo nome e cognome. Cerca immagini oltre a testi. - Sii specifico per aumentare lefficacia della ricerca. Inserisci il tuo nome fra virgolette. Specifica la città in cui vivi, lazienda per cui lavori o altre parole chiave che riguardano solo te. - Evita di cercare il codice fiscale. Se lo vedi (o vedi altri dati sensibili come numeri di carte di credito, valutazioni o informazioni sanitarie) nei risultati di ricerca, chiedi allamministratore del sito di rimuovere immediatamente i dati. - Cerca tutte le variazioni del tuo nome. Se in passato hai usato un nome diverso o un soprannome, se usi un secondo nome o uniniziale o se il tuo nome viene frequentemente scritto in modo erroneo, prendi in considerazione tutte le possibili variazioni nella ricerca. Includi nella ricerca anche i nomi dei tuoi domini (ad esempio, tuonome.com).

21 I sulla geo Reputation online Scopri il materiale che ti riguarda su Internet - Controlla i siti che frequenti. Effettua ricerche in directory online e siti che compilano registri pubblici, siti di genealogia, siti di organizzazioni di cui fai parte o a cui doni tempo o denaro e così via. - Effettua ricerche in blog e social network. - Consulta i commenti, le foto o i video altrui che ti riguardano. Esplora i blog, le pagine personali o di social network (Facebook, LinkedIn, Orkut, Qzone, Twitter) altrui e i siti di condivisione di foto come Flickr e Snapfish (questi siti sono parzialmente inaccessibili a molti motori di ricerca, quindi devi consultarli separatamente).

22 I sulla geo Reputation online Pannelli di controllo per la privacy Social Network https://mail.google.com/mail/?hl=it&shva=1#settings/buzz https://www.google.com/accounts/ManageAccount?hl=it

23 I sulla geo Reputation online Cancellazione e permanenza dati online https://ssl.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account

24 I sulla geo e phishing: guida per la protezione del computer Quando leggi un o navighi su Internet, guardati dalle frodi che puntano a rubarti informazioni personali (furto di identità), denaro o entrambe le cose. Molte di queste frodi sono note come tentativi di phishing perché pescano le tue informazioni (phishing equivale a fishing, che in inglese significa pescare). Le frodi possono contenere i seguenti elementi: - Messaggi allarmistici e minacce di chiusura dellaccount. - Promesse di denaro senza fatica. - Offerte troppo belle per essere vere. - Richieste di donazioni a enti benefici subito dopo che un disastro naturale ha fatto notizia. - Pessima grammatica e ortografia.

25 I sulla geo e phishing: guida per la protezione del computer Visa Italia Gentile Cliente, Abbiamo rilevato attivita irregolari sul tuo Verified by Visa / MasterSecure Code Internet banking sul suo conto il 24/09/2011. Per la tua protezione, e necessario verificare questo attivita prima di poter continuare a utilizzare il conto. Si prega di scaricare il documento allegato alla presente a rivedere le attivita del proprio account. Rivedremo lattivita sul tuo conto con voi e alla verifica, e ci consentira di eliminare le restrizioni imposte alle il tuo account. Se scegliete di ignorare la nostra richiesta, ci lasciano scelta ma di sospendere temporaly tuo account. Ti chiediamo di consentire almeno 48 ore per il caso di essere indagato e si consiglia di verificare il tuo conto in quel momento. Con i migliori saluti, Responsabile della comunicazione del Cliente © Copyright Verifid By Visa 2011 – Tutti i diritti riservati

26 I sulla geo e phishing: guida per la protezione del computer Banca Valsabbina Gentile cliente, Le comunichiamo lavvenuta modifica del Suo indirizzo registrato sul profilo utente relativo al servizio di Internet banking Area Banca. Da questo momento eventuali comunicazioni Le saranno recapitate al nuovo indirizzo. Clicca qui per accedere al servizio di Home Banking. Cordiali Saluti. Banca Cooperativa Valsabbina (BS)

27 I sulla geo e phishing: guida per la protezione del computer Il phishing prende di mira attività, interessi o eventi di attualità Vengono generati nuovi tentativi di phishing ogniqualvolta si verifica un evento importante, come un disastro naturale, le elezioni politiche o un cambiamento significativo nel sistema finanziario mondiale. - Cartoline elettroniche false - Opportunità di lavoro false - Falsa beneficenza

28 I sulla geo Sicurezza in rete: (consigli per i ragazzi) Navigare su Internet può essere utile e divertente, ma prima di cominciare è importante conoscere e ricordare alcune regole molto importanti: - Non date mai informazioni come il vostro nome e cognome, indirizzo, nome della scuola o numero di telefono a persone conosciute su Internet. - Non mandate mai vostre foto a qualcuno conosciuto via Internet senza il permesso dei vostri genitori. - Leggete le con i vostri genitori, controllando con loro ogni allegato al messaggio. - Dite subito ai vostri genitori o ai vostri insegnanti se leggete o vedete qualcosa su Internet che vi fa sentire a disagio o vi spaventa, per esempio fotografie di adulti o di bambini nudi. Fonte: Polizia di stato

29 I sulla geo Sicurezza in rete: (consigli per i ragazzi) - Non fissate incontri con persone conosciute via Internet senza il permesso dei vostri genitori. - Ricordatevi che on line le persone possono non essere quello che dicono di essere. La ragazzina con cui credete di chattare potrebbe essere un uomo adulto! Fonte: Polizia di stato

30 I sulla geo Sicurezza in rete: (consigli per i genitori / insegnati) - Dite ai vostri figli di non fornire dati personali (nome, cognome, età, indirizzo, numero di telefono, nome e orari della scuola, nome degli amici), potrebbero essere utilizzati da potenziali pedofili. - Controllate quello che fanno i vostri figli quando sono collegati e quali sono i loro interessi. - Collocate il computer in una stanza di accesso comune piuttosto che nella camera dei ragazzi e cercate di usarlo qualche volta insieme ai vostri figli. - Non permettetegli di usare la vostra carta di credito senza il vostro permesso. - Controllate periodicamente il contenuto dell'hard disk del computer usato dai vostri figli, verificando la "cronologia" dei siti web visitati. Fonte: Polizia di stato

31 I sulla geo Sicurezza in rete: (consigli per i genitori / insegnati) - Cercate di stare vicino ai vostri figli quando creano profili legati ad un nickname per usare programmi di chat. - Insegnategli a non accettare mai di incontrarsi personalmente con chi hanno conosciuto in rete, spiegando loro che gli sconosciuti così incontrati possono essere pericolosi tanto quanto quelli in cui ci si imbatte per strada. - Leggete le con i vostri figli, controllando ogni allegato al messaggio. - Dite loro di non rispondere quando ricevono messaggi di posta elettronica di tipo volgare, offensivo o pericoloso e, allo stesso tempo, invitateli a non usare un linguaggio scurrile o inappropriato e a comportarsi correttamente. - Spiegate ai vostri figli che può essere pericoloso compilare moduli on line e dite loro di farlo solo dopo avervi consultato. Fonte: Polizia di stato

32 I sulla geo Sicurezza in rete: (consigli per i genitori / insegnati) - Stabilite quanto tempo i vostri figli possono passare navigando su Internet e, soprattutto, non considerate il computer un surrogato della baby-sitter. - Esistono particolari software, facilmente reperibili su internet, che impediscono l'accesso a siti non desiderati (violenti o pornografici per esempio). I "filtri" possono essere attivati introducendo parole-chiave o un elenco predefinito di siti da evitare. E' opportuno verificare periodicamente che funzionino in modo corretto e tenere segreta la parola chiave. Fonte: Polizia di stato

33 w Sicurezza in rete

34 privacy e sicurezza in rete CRISTIANO SCAGNETTO


Scaricare ppt "Privacy e sicurezza in rete www.hackerrepublic.comwww.hackerrepublic.com- CRISTIANO SCAGNETTO."

Presentazioni simili


Annunci Google