La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei 1, vicino alle Scuole Medie. E' sorto nel 1967 come sezione staccata dell'Istituto Tecnico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei 1, vicino alle Scuole Medie. E' sorto nel 1967 come sezione staccata dell'Istituto Tecnico."— Transcript della presentazione:

1

2 L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei 1, vicino alle Scuole Medie. E' sorto nel 1967 come sezione staccata dell'Istituto Tecnico Industriale "B.Castelli" di Brescia, dapprima con il biennio propedeutico e poi con la specializzazione in meccanica. Nel 1974 ha ottenuto l'autonomia ed ha aggiunto l'indirizzo in Elettronica. Dal 2002 è stato istituito anche il corso di informatica. Nel 2004 l'istituto ha ottenuto anche il corso di Liceo Scientifico Tecnologico, nonché la formazione di un corso di qualifica professionale triennale.

3 Infine nel 2010 con la riforma della scuola secondaria superiore ha cambiato denominazione da Istituto Tecnico Industriale ad Istituto di Istruzione Superiore, ha perso in quanto sperimentazione abolita il Liceo Scientifico Tecnologico ed acquisito un corso di Istruzione Professionale "Manutenzione Meccanica" Attualmente nell'istituto sono presenti i seguenti corsi: Istituto Tecnico Industriale indirizzo meccanico durata 5 anni Istituto Tecnico Industriale indirizzo informatico durata 5 anni Istituto Tecnico Industriale indirizzo elettronico durata 5 anni Istituto Professionale, indirizzo "Manutenzione e assistenza tecnica" (non è stato attivato nell' a.s. 2012/2013)durata 5 anni Formazione Professionale durata 3 anni Liceo Scientifico Tecnologico (in esaurimento, solo quarta e quinta)

4 Nasce l' 11 gennaio 1847 Nel 1860 entra in seminario a Verona. Nel1869 viene ordinato sacerdote. Nel 1870 si laurea in teologia approfondisce la fisica. Nel 1873 viene nominato segretario del card. Hohenlohe a Monaco di Baviera. Nel1882 torna a Verona e insegna fisica in seminario.

5 1884 stampa l' opuscolo il teletopometro stampa l' opuscolo la tachimetria senza stadi, segue l'invenzione di: l' autotelemetereografo il teleautografo l' intercontinentale il telecurvografo e il teletipografo in Germania fa costruire una stazione metereologica incontra a Londra G. Marconi trasmette a Km 600 il ritratto di Dante e alcuni versi della DIVINA COMMEDIA muore il 19 ottobre a Verona mentre studia la luce fredda. Presidente a vita del museo scientifico di Monaco. Socio dell' accademia delle scienze dei nuovi Lincei. Membro dell' Ateneo di Brescia. Socio di altre accademie.

6 L'istituto ha sede a Lonato in via Galileo Galiei. E' costituito da un plesso di due piani d'altezza. L'edificio è stato recentemente ristrutturato e ammodernato. L'istituto è dotato per il biennio di laboratori di: fisica chimica informatica

7 per il triennio di laboratori di: tecnologia e disegno macchine a fluido automazione elettrotecnica sistemi TDP (tecnologia disegno di progettazione) telecomunicazioni saldatura macchine utensili Informatica La scuola inoltre è fornita di una biblioteca e presto verrà dotata anche di una mediateca. L'istituto usufruisce della palestra del palazzetto dello sport di Lonato.

8 Gli indirizzi di studio sono i seguenti: Meccanica Elettronica Informatica Chimica Istruzione professionale Formazione professionale

9 Il Perito in Meccanica Meccatronica ed Energia È una figura professionale in grado di svolgere mansioni relative a: fabbricazione e montaggio di componenti meccanici, con elaborazione di cicli di lavorazione; programmazione, avanzamento e controllo della produzione nonché all'analisi ed alla valutazione dei costi; dimensionamento, installazione e gestione di semplici impianti industriali; controllo e collaudo del materiale, dei semilavorati e dei prodotti finiti; utilizzazione di impianti e sistemi automatizzati di movimento e produzione; sistemi informatici per la progettazione e la produzione meccanica; sviluppo di programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC; sicurezza del lavoro e tutela dell'ambiente; comprendere manuali d'uso, documenti tecnici vari e redigere brevi relazioni in lingua straniera.

10 Il Perito in Elettronica ed Elettrotenica È una figura professionale in grado di: analizzare e dimensionare reti elettriche lineari e non lineari; analizzare le caratteristiche funzionali dei sistemi, anche complessi, di generazione, elaborazione e trasmissione di suoni, immagini e dati; partecipare al collaudo e alla gestione di sistemi di vario tipo (di controllo, di comunicazione, di elaborazione delle informazioni), anche complessi, sovrintendendo alla manutenzione degli stessi; progettare, realizzare e collaudare sistemi semplici, ma completi, di automazione e di telecomunicazioni, valutando, anche sotto il profilo economico, la componentistica presente sul mercato; descrivere il lavoro svolto, redigere documenti per la produzione dei sistemi progettati e scriverne il manuale d'uso; comprendere manuali d'uso, documenti tecnici vari e redigere brevi relazioni in lingua straniera.

11 Il Perito in Informatica e Telecomunicazioni È una figura professionale che: ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell'elaborazione dell'informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione; ha competenze e conoscenze che si rivolgono all'analisi, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, basi di dati, reti di sistemi di elaborazione, sistemi multimediali e apparati di trasmissione e ricezione dei segnali; ha competenze orientate alla gestione del ciclo di vita delle applicazioni che possono rivolgersi al software per i sistemi dedicati; collabora nella gestione di progetti, operando nel quadro di normative nazionali e internazionali, concernenti la sicurezza in tutte le sue accezioni e la protezione delle informazioni.

12 Il Perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie: Si occupa dei materiali, delle analisi strumentali chimico-biologiche, dei processi produttivi in relazione alle esigenze delle realtà territoriali, nel pieno rispetto della salute e dell'ambiente. Si suddivide nelle articolazioni: Chimica e materiali orientata verso la realizzazione e il controllo di progetti chimici e biotecnologici nelle attività di laboratorio e verso la progettazione, gestione e controllo di impianti chimici; Biotecnologie ambientali orientata verso la caratterizzazione dei sistemi biochimici e microbiologici, verso lo studio dell'ambiente, degli ecosistemi, della genetica e delle biotecnologie.

13 Il Tecnico dell'indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica E in grado gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione, manutenzione ordinaria e straordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo di piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici. Le sue competenze tecnico-professionali sono riferite ai settori produttivi generali (elettronica, elettrotecnica, meccanica – termotecnica) in relazione alle esigenze espresse dal territorio.

14 L'operatore alle macchine utensili è in grado di Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e/o della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, ecc.) e del sistema di relazioni Approntare strumenti, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso Monitorare il funzionamento di strumenti, attrezzature e macchinari, curando le attività di manutenzione ordinaria Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali Verificare la rispondenza delle fasi di lavoro, dei materiali e dei prodotti agli standard qualitativi previsti dalle specifiche di progettazione Eseguire la lavorazioni di pezzi e complessivi meccanici secondo le specifiche progettuali Montare e assemblare prodotti meccanici secondo le specifiche progettuali Eseguire le operazioni di aggiustaggio di particolari e gruppi meccanici L'operatore meccanico è una figura professionale che opera in attività di: Fabbricazione di prodotti in metallo Fabbricazione di macchinari e di attrezzature I corsi danno diritto ad un attestato riconosciuto dalla regione Lombardia e permettono lassolvimento dellobbligo scolastico.

15 Questa presentazione è stata realizzata da ANDREA MASSARDI


Scaricare ppt "L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei 1, vicino alle Scuole Medie. E' sorto nel 1967 come sezione staccata dell'Istituto Tecnico."

Presentazioni simili


Annunci Google