La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani University of Naples, Feb 4,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani University of Naples, Feb 4,"— Transcript della presentazione:

1 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani University of Naples, Feb 4, 2008 Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore Emerito di Chimica St Lawrence University, Canton, NY

2 CONTENUTI 1. La gestione dei rifiuti e il grande contesto 1. La gestione dei rifiuti e il grande contesto 2. Argomenti contro lincenerimento 2. Argomenti contro lincenerimento 3. Strategia Rifiuti Zero Strategia Rifiuti Zero Le iniziative Rifiuti Zero nel mondo 4. Le iniziative Rifiuti Zero nel mondo

3 1. La Gestione dei Rifiuti e il Grande Contesto 1. La Gestione dei Rifiuti e il Grande Contesto

4 Viviamo su questo pianeta come se ne avessimo un altro su cui trasferirci…

5 Non possiamo continuare a vivere in una società usa e getta su un pianeta finito Noi stiamo rubando il futuro ai nostri figli e ai nostri nipoti Questa è la colonizzazione del tempo Lo spreco dimostra che stiamo facendo qualcosa di sbagliato Con le discariche non facciamo altro che SOTTERRARE le prove Gli inceneritori non fanno che BRUCIARE le prove Dobbiamo affrontare il vero problema …

6 Il nostro scopo è di combattere il troppo-consumo e letica usa e getta

7 Non soltanto il troppo-consumo produce a livello locale la crisi dei rifiuti, ma anche…

8 … la crisi globale

9 la crisi globale: Dalla Rivoluzione Industriale noi abbiamo imposto una civiltà lineare su un pianeta che funziona in modo circolare

10 una civiltà lineare

11 Estrazione Estrazione una civilta lineare

12 Estrazione Estrazione Produzione una civilta lineare

13 Estrazione Estrazione ProduzioneConsumo una civilta lineare

14 Estrazione Estrazione ProduzioneConsumo rifiuti una civilta lineare

15 Estrazione Estrazione ProduzioneConsumo rifiuti pubblicità/TV

16 Troppa pubblicita produce Troppo consumo

17 Alletà di 16 anni i ragazzi di oggi hanno già guardato oltre spot pubblicitari. Paul Hawken The Ecology of Commerce

18 Illusione invece di realta Lillusione: Lillusione: piu consumi piu sei felice piu consumi piu sei felice La realta: La realta: piu consumi piu diventi grasso! … e piu rifiuti produci … e piu rifiuti produci

19 Uomo

20 Uomo moderno!

21 The world has enough for everyones need but not for everyones greed Mahatma Gandhi

22 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti una civiltà lineare

23 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti ENERGIA una civiltà lineare

24 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIA una civiltà lineare

25 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIA una civiltà lineare

26 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIA una civiltà lineare ENERGIA

27 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIA una civiltà lineare ENERGIA

28 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIA una civiltà lineare ENERGIA

29 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIAENERGIA INCENERIMENTO e DISCARICHE

30 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIAENERGIA RICICLAGGIO DI MATERIALI

31 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIAENERGIA RIUSO DI OGGETTI

32 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIAENERGIA COMPOSTAGGIO

33 Estrazione di materieprime Produzione di oggettiConsumoRifiuti Rifiuti Solidi Inquinamento dellaria Inquinamento dellacqua Anidride carbonica ENERGIAENERGIA Riduzione dei rifiuti iniziative

34 2. Argomenti contro lincinerimento 2. Argomenti contro lincinerimento

35 Il termovalorizzatore di Brescia This incinerator cost 300,000,000 Euros and this does not include the cost of the district heating system

36 Lincenerimento è uno spreco di energia! Una combinazione tra riuso, riciclaggio e compostaggio salva 3-4 volte più energia Una combinazione tra riuso, riciclaggio e compostaggio salva 3-4 volte più energia di quella ottenuta della di quella ottenuta della incenerimento producendo energia elettrica Contact: Dr. Jeffrey Morris,

37 Recupero di Energia. Riciclaggio contro incenerimento (ICF consulting, 2005) altre plastiche PET HDPE Carta mista materiali

38 Recupero di Energia. Riciclaggio contro incenerimento (ICF consulting, 2005) altre plastiche 85.16PET 64.27HDPE 9.49 Carta mista Energia salvata con il riciclaggo GJ/tonne materiali

39 Recupero di Energia. Riciclaggio contro incenerimento (ICF consulting, 2005) altre plastiche PET HDPE Carta mista Energia prodotta con lincenerimento producendo energia elettrica Energia salvata con il riciclaggo materiali GigaJoules/tonne

40 Recupero di Energia: Riciclaggio contro incenerimento (ICF consulting, 2005) altre plastiche PET HDPE Carta mista Energia in più recuperata con il riciclaggio confrontata con lincenerimento Energia prodotta con lincenerimento producendo energia elettrica Energia salvata con il riciclaggo materiali GigaJoules/tonne

41 Kg di gas-serra/tonnellata Rifiuti Urbani -10 Incenerimento producendo energia elettrica -366 Trattamento Meccanico- Biologico e stoccaggio -461 Riciclaggio e compostaggio Waste Management Options and Climate Change. AEA 2002 Slide from Attilio Tornavacca

42 Kg di gas-serra/tonnellata Rifiuti Urbani -10 Incenerimento producendo energia elettrica 46 X -461 Riciclaggio e compostaggio Waste Management Options and Climate Change. AEA 2002 Slide from Attilio Tornavacca

43 Costi finanziari La maggior parte del denaro speso nell va in macchinari complicati e abbandona la comunità, invece La maggior parte del denaro speso nell incenerimento va in macchinari complicati e abbandona la comunità, invece The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only produced 80 jobs. The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only produced 80 jobs. Il denaro speso nelle alternative va per produrre posti di lavoro e rimane nella comunità Il denaro speso nelle alternative va per produrre posti di lavoro e rimane nella comunità

44 Opposizione Pubblica Negli Stati Uniti oltre 300 proposte di inceneritori sono state sconfitte fra Negli Stati Uniti oltre 300 proposte di inceneritori sono state sconfitte fra Gli Stati Uniti non hanno permesso inceneritori per rifiuti dal Gli Stati Uniti non hanno permesso inceneritori per rifiuti dal 1995.

45 Gli inceneritori producono ceneri tossiche

46 Per ogni 3-4 T di rifiuti si ottiene circa 1 T di ceneri

47 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA VAPORE RIFIUTI TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE Per ogni 3-4 T di rifiuti si ottiene circa 1 T di ceneri

48 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA VAPORE RIFIUTI CENERI DEPOSITATE TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE Per ogni 3-4 T di rifiuti si ottiene circa 1 T di ceneri 90%

49 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA VAPORE RIFIUTI CENERI DEPOSITATE CENERI VOLATILI TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE Per ogni 3-4 T di rifiuti si ottiene circa 1 T di ceneri 90% 10%

50 La Gestione delle Ceneri Tossiche La Germania e la Svizzera mettono le ceneri volatili dentro sacchetti di nylon messi in miniere di sale La Germania e la Svizzera mettono le ceneri volatili dentro sacchetti di nylon messi in miniere di sale In Giappone alcuni inceneritori vetrificano le ceneri In Giappone alcuni inceneritori vetrificano le ceneri In Danimarca… In Danimarca… Le spediscono tutte in Norvegia Le spediscono tutte in Norvegia In Italia???????? In Italia????????

51 Emissioni tossiche nellatmosfera

52 CO2 + H2O ACID GASES: HCI, HF, SO 2 NO x

53 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc

54 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine e furani e furani

55 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O ACID GASES: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine e furani e furani NANOPARTICELLE

56 La misura delle particelle regolate nell emissione dellinceneritore nanoparticelle 2.5

57

58 Chlorinated hydrocarbons Brominated/chlorinated dioxins and furans Polycyclic aromatic hydrocarbons Catalytic oxidizers

59 Incenerazione e nanoparticelle The nanoparticelle prodotte dagli inceneritori sono piu pericolose di quelle di altre combustioni The nanoparticelle prodotte dagli inceneritori sono piu pericolose di quelle di altre combustioni Esse contengono: Esse contengono: Metalli neurotossici Metalli neurotossici Radicali liberi Radicali liberi diossine e furani diossine e furani

60 MALATTIE RESPIRATORIE…MALATTIE RESPIRATORIE… Malattie allergiche Asma bronchiale Bronchiti acute e croniche Enfisema polmonare Tumori polmonari e dellapparato respiratorio in generale PM 10 PM 2,5

61 POLVERI, CUORE e ICTUSPOLVERI, CUORE e ICTUS N Engl J Med 2007;356: N Engl J Med 2007;356: ,893 donne post menopausa; 36 U.S. aree metropolitane dal 1994 to 1998 Alti livelli di inquinamento da particolato aumentano il rischio di morte per infarto …

62 I pericoli delle nanoparticelle Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dellinceneritore Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dellinceneritore Viaggiano a lunghe distanze Viaggiano a lunghe distanze Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato

63 PM < 1 nanoparticelle penetrano in profondità nei polmoni

64 SANGUE Le nanoparticelle sono così piccole che possono che possonofacilmenteattraversare le membrane le membrane dei polmoni dei polmoni

65 Nano Patologia Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue possono attraversare le membrane di ogni tessuto

66 Particolato e globuli rossi ____20u_____ _____10u____

67 Nano Patologia le nanoparticelle le nanoparticelle possono attraversare la barriera sanguigna del cervello

68 Aggregati di Piombo, Bario, Cromo, Ferro e Silicio nel Cervello.

69 Diossina e Incenerimento

70 Diossine: maggiori preoccupazioni per la salute Le diossine si accumulano nel grasso animale. Le diossine si accumulano nel grasso animale. Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. Luomo non può espellerle MA una donna puo… Luomo non può espellerle MA una donna puo… … avendo un bambino! … avendo un bambino!

71 Diossina: la maggiore dose va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto

72 La diossina interferisce con il feto e con lo sviluppo infantile o Le diossine distruggono almeno sei sistemi ormonali: o gli ormoni dellidentità sessuale di maschio e femmina o gli ormoni della tiroide o insulina e altri.

73 Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dalluomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dalluomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Theo Colborn, John Peterson Myers and Dianne Dumanoski, 1994

74 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata.

75 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata. Semplicemente non ha senso spendere così tanti soldi

76 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata. Semplicemente non ha senso spendere così tanti soldi per distruggere risorse che dovremmo RISPARMIARE per il futuro RISPARMIARE per il futuro. (PC)

77 Linceneritore moderno sta cercando di perfezionare una pessima idea. Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti! Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti!

78 EPOCHE DIVERSE ESIGONO DOMANDE DIVERSE 20esimo SECOLO GESTIONE DEI RIFIUTI Come ci liberiamo dei nostri rifiuti in modo efficace e con il minimo danno per la nostra salute e lambiente? Come ci liberiamo dei nostri rifiuti in modo efficace e con il minimo danno per la nostra salute e lambiente? 21esimo SECOLO GESTIONE DELLE RISORSE Come trattiamo le risorse che si stanno esaurendo in modo da non privare le generazioni future di una parte se non del loro intero valore? Come trattiamo le risorse che si stanno esaurendo in modo da non privare le generazioni future di una parte se non del loro intero valore?

79 EPOCHE DIVERSE ESIGONO DOMANDE DIVERSE 20esimo SECOLO GESTIONE DEI RIFIUTI How do we get rid of our waste efficiently with minimum damage to our health and the environment ? How do we get rid of our waste efficiently with minimum damage to our health and the environment ? 21esimo SECOLO GESTIONE DELLE RISORSE How do we handle our discarded resources in ways which do not deprive future generations of some, if not all, of their value ? How do we handle our discarded resources in ways which do not deprive future generations of some, if not all, of their value ? Il punto chiave era la chiave era la SICUREZZA SICUREZZA Il punto chiave è la chiave è laSOSTENIBILITÀ

80 L incinerimento non è una Soluzione Sostenibile L incinerimento non è una Soluzione Sostenibile

81 I rifiuti non sono un problema tecnologico

82 sono un problema di sono un problema di organizzazione organizzazione educazione educazione leadership politica, e leadership politica, e progettazione industriale progettazione industriale

83 3. La Soluzione Sostenibile: la Strategia Rifiuti Zero La Soluzione Sostenibile: la Strategia Rifiuti Zero 2020

84 A MONTE: GESTIONE DELLE RISORSE E PROGETTAZIONE INDUSTRIALE NO ALLINCENERIMENTO NO ALLE DISCARICHE A VALLE: A VALLE:SMALTIMENTO

85 Per ottenere Rifiuti Zero occorrono tre cose RESPONSABILITA INDUSTRIALE (a monte) RESPONSABILITA della COMUNITA (a valle) BUONA LEADERSHIP POLITICA (per saldare insieme entrambe)

86 RESPONSABILITA INDUSTRIALE 1. PROGETTO INDUSTRIALE DI SOSTENIBILITA 1. PROGETTO INDUSTRIALE DI SOSTENIBILITA 2. PRODUZIONE PULITA - riduzione di elementi tossici nei prodotti e nella produzione 2. PRODUZIONE PULITA - riduzione di elementi tossici nei prodotti e nella produzione 3. RESPONSAILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR = Extended Producer Responsibility ) 3. RESPONSAILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR = Extended Producer Responsibility )

87 RESPONSABILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR) -imballaggio NellOntario (Canada) la Beer Industry usa da 50 anni bottiglie di vetro da riempire e riutilizzare più volte Il 98% viene recuperato Ogni bottiglia viene riutilizzata 18 volte Fa risparmiare denaro allazienda 2000 posti di lavoro nella raccolta e nella pulizia Nessun costo a carico dellente locale

88 RESPONSABILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR) - prodotto XEROX CORPORATION EUROPE recupero di vecchie macchine fotocopiatrici da oltre 16 paesi XEROX CORPORATION EUROPE recupero di vecchie macchine fotocopiatrici da oltre 16 paesi Raccolte in enormi depositi in Olanda, dove vengono smontate Raccolte in enormi depositi in Olanda, dove vengono smontate Oltre il 95% dei materiali viene riutilizzato o riciclato! Oltre il 95% dei materiali viene riutilizzato o riciclato! Con un risparmio di $76 milioni nel 2000!! Con un risparmio di $76 milioni nel 2000!!

89 RESPONSABILITA della COMUNITA La RESPONSABILITA della COMUNITA comincia con la separazione La RESPONSABILITA della COMUNITA comincia con la separazione porta a porta porta a porta Uno per la parte compostabile (i.e. frazione organica) Uno per la parte compostabile (i.e. frazione organica) Uno (o più) contenitori per la parte riciclabile Uno (o più) contenitori per la parte riciclabile Un contenitore per il residuo Un contenitore per il residuo

90 Frazione Residua Frazione Residua = cattiva progettazione industriale Frazione Residua = cattiva progettazione industriale

91 I Fantastici 3 The San Francisco system

92 1 2 3

93 Impianto di Compostaggio Compostaggio 1 2 3

94 Impianto di Compostaggio Compostaggio Città Aree rurali

95 Slide from Enzo Favoino Impianto di Compostaggio

96 vicino a San Francisco

97

98 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio 1 2 3

99 Centrale di Riciclaggio

100 Centrale di riciclaggio a San Francisco

101 Centrale di Riciclaggio Impianto di Compostaggio Compostaggio Città Aree rurali

102 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? 1 2 3

103 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Iniziative per la riduzione dei rifiuti

104 Italia I Supermercati in Italia hanno fornito sistemi per il ri uso di bottiglie per acqua, latte, vino, shampo e detersivi I Supermercati in Italia hanno fornito sistemi per il ri uso di bottiglie per acqua, latte, vino, shampo e detersivi

105 Alcune iniziative italiane per la riduzione

106

107

108 In Ireland The government put a 15 cent tax on plastic shopping bags… The government put a 15 cent tax on plastic shopping bags… In one year they reduced their use by 92%, and In one year they reduced their use by 92%, and Put 12 million euros into their waste program Put 12 million euros into their waste program

109 Un pizzico di creatività a monte può far risparmiare milioni a valle

110 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Riduzione Dei Rifiuti iniziative

111 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Riuso e Centro di Riparazione Riduzione Dei Rifiuti iniziative

112 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Riuso e Centro di Riparazione De-costruire Riduzione Dei Rifiuti iniziative

113 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Riuso e Centro di Riparazione De-costruire Riduzione Dei Rifiuti iniziative

114 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio ? Riuso e Centro di Riparazione 1 2 $ De-costruire Riduzione Dei Rifiuti iniziative

115 Come gestiamo la frazione residua: un momento cruciale della filosofia Rifiuti Zero Lincenerimento cerca di far sparire la frazione residua Lincenerimento cerca di far sparire la frazione residua Rifiuti Zero 2020 ha bisogno di rendere i residui MOLTO VISIBILI, perché… Rifiuti Zero 2020 ha bisogno di rendere i residui MOLTO VISIBILI, perché… Frazione Residua = cattiva progettazione industriale Frazione Residua = cattiva progettazione industriale

116 Nova Scotia, Canada Hanno IMPIANTI DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA Hanno IMPIANTI DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA Costruiscono questi impianti davanti alle discarche Costruiscono questi impianti davanti alle discarche Nessun residuo può andare in discarica senza essere differenziato Nessun residuo può andare in discarica senza essere differenziato

117 TOSSICI IMPIANTO DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA PIU RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA

118 Abbiamo bisogno di aggiungere un CENTRO DI RICERCA della FRAZIONE RESIDUA

119 TOSSICI IMBALLAGGI E OGGETTI NON RICICLABILI IMPIANTO DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA PIU RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA

120 TOSSICI IMBALLAGGI E OGGETTI NON RICICLABILI FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA PIU RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA CENTRO DI RICERCA RICERCA

121 IMBALLAGGI E ALTRI RIFIUTI NON RICICLABILI RICERCA SCIENTIFICA FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA Università locale

122 CENTRO DI RICERCA Migliorare la quota di raccolta dei materiali riutilizabili, riciclabili e compostaggio pulito. Migliorare la quota di raccolta dei materiali riutilizabili, riciclabili e compostaggio pulito. Consigliare strategie per evitare la produzione di rifiuti per le aziende locali (es. supermercati, dis) Consigliare strategie per evitare la produzione di rifiuti per le aziende locali (es. supermercati, dis) Sviluppare e promuovere utilizzi locali per alcuni materiali Sviluppare e promuovere utilizzi locali per alcuni materiali Sollecitare a progettare un migliore design industriale per prodotti e imballaggi Sollecitare a progettare un migliore design industriale per prodotti e imballaggi

123 – Capannori, porta a portaFRAZIONE RESIDUA – Capannori, porta a porta

124

125 Rifiuti Zero 2020 Educazione alla sostenibilità Sviluppo economico sostenibile Agricoltura sostenibile Sviluppo della comunità Energia sostenibile Progettazione industriale & occupazione sostenibile Architettura sostenibile

126 Impianto di Compostaggio Compostaggio Centrale di Riciclaggio IMPIANTO DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA e CENTRO DI RICERCA Riuso e Centro di Riparazione 1 2 $ De-costruire Riduzione Dei Rifiuti iniziative

127

128 ReduceReuseRepair Porta a Porta CompostRecycleResidualCollection 70% + Diversion

129 ReduceReuseRepair Porta a Porta CompostRecycleResidualCollection 70% + Diversion Remember an incinerator incinerator only gets 75% Reduction (at least one quarter quarter left as ASH) left as ASH)

130 Lets compare: ReduceReuseRepair Porta a Porta CompostRecycleResidualCollection 70% + Diversion

131 Lets compare: ResidualTrashincineratorAshlandfill ReduceReuseRepair Porta a Porta CompostRecycleResidualCollection 70% + Diversion + The Incineration option

132 Lets compare: ResidualTrashincineratorAshlandfill Residual Screening & ResearchFacilityStabilizedInterimlandfill ReduceReuseRepair Porta a Porta CompostRecycleResidualCollection 70% + Diversion + + The Incineration option Zero Waste option

133 Con la strategia Rifiuti Zero Si convertono TRE tonnellate di rifiuti in: 1 tonnellata di risorse compostabili 1 tonnellata di risorse riciclabili 1 tonnellata di risorse riciclabilie 1 tonnellata di consapevolezza (education)!

134 Messaggio allindustria: Se non possiamo riutilizzarlo, riciclarlo o compostarlo, Se non possiamo riutilizzarlo, riciclarlo o compostarlo, lindustria non dovrebbe produrlo!!! lindustria non dovrebbe produrlo!!! We need better industrial design for the Twenty First Century. We need better industrial design for the Twenty First Century.

135 4. Le iniziative Rifiuti Zero nel mondo

136 New Zealand Piu`del 70% dei Comuni hanno dichiarato una strategia rifiuti zero Piu`del 70% dei Comuni hanno dichiarato una strategia rifiuti zero

137 British Columbia, Canada The following regional districts have declared zero waste: The following regional districts have declared zero waste: Nelson Nelson Kootenay Kootenay Smithers Smithers Cowichan Valley Cowichan Valley Nanaimo Nanaimo

138 Australia The following have declared a zero waste goal: The following have declared a zero waste goal: Canberra Canberra The state of South Australia The state of South Australia The state of Western Australia The state of Western Australia The state of Victoria The state of Victoria

139 UK The following have declared a zero waste goal: The following have declared a zero waste goal: Doncaster Doncaster Bath Bath NE Somerset District Council NE Somerset District Council

140 Nuova Scozia (Canada) 50% dei rifiuti sottratto alle discariche in 5 anni (Halifax ~ 60%) 50% dei rifiuti sottratto alle discariche in 5 anni (Halifax ~ 60%) 1000 posti di lavoro creati dallaprile posti di lavoro creati dallaprile 1996 altri 2000 posti di lavoro creati in industrie che usano i materiali separati altri 2000 posti di lavoro creati in industrie che usano i materiali separati = 3000 jobs = 3000 jobs See the GPI analysis See the GPI analysis The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only produced 80 jobs! The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only produced 80 jobs!

141 Prince Edward Island, Canada Tutta lisola ha la raccolta porta a porta per riciclabili e compostaggio Tutta lisola ha la raccolta porta a porta per riciclabili e compostaggio

142 Ontario, Canada La citta di Markham (a nord di Toronto) ha convertito il 70% dalle discariche in 2 anni. La citta di Markham (a nord di Toronto) ha convertito il 70% dalle discariche in 2 anni.

143 California, US Over 500 di Comuni hanno superato il 50% di conversione Over 500 di Comuni hanno superato il 50% di conversione

144 California, US Counties declaring Zero Waste strategy: Counties declaring Zero Waste strategy: Del Norte Del Norte San Luis Obispo San Luis Obispo Santa Cruz Santa Cruz San Diego San Diego San Francisco City and County San Francisco City and County Sonoma Sonoma Marin Marin

145 San Francisco Popolazione = Popolazione = Carenza di spazio Carenza di spazio 50% raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il 2010 (obiettivo) 75% raccolta differenziata entro il 2010 (obiettivo) 100% (o molto vicino!) entro il 2020 – Zero Rifiuti 100% (o molto vicino!) entro il 2020 – Zero Rifiuti

146 Italia Porta a Porta (no Vespa!) Litalia ha uno dei migliori centri di ricerca al mondo per la progettazione di una raccolta porta a porta efficace ed efficiente di rifiuti riciclabili e organici Litalia ha uno dei migliori centri di ricerca al mondo per la progettazione di una raccolta porta a porta efficace ed efficiente di rifiuti riciclabili e organici

147 Italia Oltre 1000 Comuni in Italia stanno ottenendo oltre il 50% di conversione dalla raccolta porta a porta Oltre 1000 Comuni in Italia stanno ottenendo oltre il 50% di conversione dalla raccolta porta a porta

148 Comunità in Lazio che hanno riciclato più del 50% dei rifiuti attraverso il sistema di raccolta porta-a-porta in un solo anno! 52%4,700Castelforte 50%1,670Bassiano 54%3,029Monterosi 65%4,200Lenola 64%7,000Sermoneta 54%7,154Sonnino % rifiuto differenziato PopulazioneComune

149 Italia Novara (vicino a Torino, popolazione = 100,000) hanno raggiunto il 70% Novara (vicino a Torino, popolazione = 100,000) hanno raggiunto il 70% in soli 18 mesi !

150 Italia Nella provincia di Treviso 22 Comuni hanno raggiunto il 76% di conversione in 5 anni Nella provincia di Treviso 22 Comuni hanno raggiunto il 76% di conversione in 5 anni

151 RISULTATI QUANTITATIVI AUMENTO % RACCOLTA DIFFERENZIATA

152 RISULTATI QUANTITATIVI AUMENTO % RACCOLTA DIFFERENZIATA

153 DIFFERENZIATA COSTA DI PIU? Costi di gestione senza raccolta differenziata Costi di gestione con raccolta differenziata

154 DIFFERENZIATA COSTA DI PIU? Costi di gestione senza raccolta differenziata Costi di gestione con raccolta differenziata Paolo Contò

155 Italia Villafranca dAsti (population 30,000) has diverted 85% (Roberto Cavallo) Villafranca dAsti (population 30,000) has diverted 85% (Roberto Cavallo) The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only gets 75% reduction! The Brescia incinerator cost 300,000,000 Euros but only gets 75% reduction!

156 Italia 4 Comuni vicino a Salerno hanno ottenuto il 70% di conversione 4 Comuni vicino a Salerno hanno ottenuto il 70% di conversione One community has reached over 90% diversion One community has reached over 90% diversion

157 Nel Feb 24, 2007 Capannori (vicino Lucca) e` diventata la prima citta` a dichiarare una strategia rifiuti zero 2020 Rossano Ercolini

158 Abbiamo bisogno di leader politici e industriali dotati di grandi visioni immaginazione e … CHE NON SIANO NOIOSI UNA BUONA LEADERSHIP

159 Le persone noiose … risolvono i problemi nel posto sbagliato !Le persone noiose … risolvono i problemi nel posto sbagliato !

160 Chi tenta di risolvere il problema A VALLE pensa … 1. UNA TAZZA 2. UN SECCHIO 3. UNA POMPA A PEDALE 4. UNA POMPA ELETTRICA

161 Chi tenta di risolvere il problema A MONTE pensa …

162 Linceneritore moderno sta cercando di perfezionare una pessima idea. Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti! Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti!

163 The Zero Waste 2020 Strategy: A summary

164 GoodPoliticalLeadership

165 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives

166 GoodPoliticalLeadershipWaste Initiatives Reuse, Repair & Retraining

167 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation

168 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection

169 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting

170 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Recycling Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting

171 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Recycling Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting Residual Screening & ResearchFacility

172 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Recycling Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting Residual Screening & ResearchFacilityBetterIndustrialDesign

173 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Recycling Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting Residual Screening & ResearchFacilityBetterIndustrialDesign Interim landfill

174 GoodPoliticalLeadershipWaste Reduction ReductionInitiatives Recycling Reuse, Repair & Retraining SourceSeparation Porta a Porta collection Composting Residual Screening & ResearchFacilityBetterIndustrialDesign Interim landfill 2020

175 Ma in Italia ce un ostacolo principale:

176 La Legge Cattiva Livello di corruzione Livello di inquinamento

177 Livello di partecipazione pubblica La Legge Buona


Scaricare ppt "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti urbani University of Naples, Feb 4,"

Presentazioni simili


Annunci Google