La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONSUMABILI DI STAMPA E GPP EMERGENZE AMBIENTALI E PROSPETTIVE DI MERCATO PER GLI APPALTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 23 MARZO 2012 MARCHI E BREVETTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONSUMABILI DI STAMPA E GPP EMERGENZE AMBIENTALI E PROSPETTIVE DI MERCATO PER GLI APPALTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 23 MARZO 2012 MARCHI E BREVETTI."— Transcript della presentazione:

1 CONSUMABILI DI STAMPA E GPP EMERGENZE AMBIENTALI E PROSPETTIVE DI MERCATO PER GLI APPALTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 23 MARZO 2012 MARCHI E BREVETTI NEL MERCATO DELLE CARTUCCE PER STAMPA ELETTRONICA Ing. Aldo Petruzziello Racheli s.r.l. Copyright Aldo Petruzziello

2 NESPRESSO Copyright Aldo Petruzziello

3 CARTUCCE PER STAMPANTI -Originali: nuove, prodotte direttamente dalla casa produttrice; -Rigenerate o Refillate: originali usate che vengono lecitamente riempite con materiale nuovo; -Compatibili: copie funzionanti di cartucce originali. Copyright Aldo Petruzziello

4 RIGENERATE O REFILLATE Lecitamente commercializzabili per esaurimento di eventuali diritti di proprietà industriale. Art. 5 Codice della Proprietà Industriale (cpi) Le facoltà esclusive attribuite al titolare di un diritto di proprietà industriale si esauriscono una volta che i prodotti protetti da un diritto di proprietà industriale siano stati immessi in commercio dal titolare o con il suo consenso nel territorio dello Stato o sul territorio di uno Stato membro della comunità europea o dello spazio economico europeo Copyright Aldo Petruzziello

5 COMPATIBILI Lecitamente commercializzabili in assenza di diritti di proprietà industriale. Art. 1 cpi Lespressione proprietà industriale comprende, principalmente: - marchi ed altri segni distintivi; - disegni e modelli (designs); - invenzioni o modelli di utilità (brevetti). Copyright Aldo Petruzziello

6 MARCHIO Possono costituire oggetto di registrazione come marchio dimpresa tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare le parole, i disegni, le lettere, le cifre, purché siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di unimpresa da quelli di altre imprese. (Art. 7 cpi) (Requisiti: Novità – Capacità distintiva ) Copyright Aldo Petruzziello

7 DIRITTI DI MARCHIO Il titolare di un marchio registrato ha il diritto di vietare a terzi salvo proprio consenso, di usare nellattività economica: un segno identico (o simile) al marchio registrato per prodotti o servizi identici (o simili) a quelli per cui esso è stato registrato. (Art. 20 cpi) Copyright Aldo Petruzziello

8 LIMITAZIONI DEL DIRITTO DI MARCHIO I diritti di marchio dimpresa non permettono al titolare di vietare ai terzi luso nellattività economica:....del marchio dimpresa se esso è necessario per indicare la destinazione di un prodotto o servizio, in particolare come accessori o pezzi di ricambio, purché luso sia conforme ai principi della correttezza professionale. (Art. 21cpi) Copyright Aldo Petruzziello

9 DESIGN A rt. 31 cpi P ossono costituire oggetto di registrazione come disegni o modelli laspetto dellintero prodotto o di una sua parte …. a condizione che siano nuovi ed abbiano carattere individuale. Per prodotto si intende qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi i componenti che devono essere assemblati per formare un prodotto complesso, gli imballaggi, le presentazioni …. Per prodotto complesso si intende un prodotto formato da più componenti che possono essere sostituiti, consentendo lo smontaggio e un nuovo montaggio del prodotto. Copyright Aldo Petruzziello

10 PRODOTTO COMPLESSO Art. 35 cpi Il disegno o modello applicato od incorporato nel componente di un prodotto complesso possiede i requisiti di novità e del carattere individuale soltanto: a) se il componente, una volta incorporato nel prodotto complesso, rimane visibile durante la normale utilizzazione e cioè durante lutilizzazione da parte de consumatore finale, esclusi gli interventi di manutenzione, assistenza e riparazione; b) se le caratteristiche visibili del componente possiedono di per sé i requisiti di novità e di individualità. Copyright Aldo Petruzziello

11 FUNZIONE TECNICA Art. 36 cpi Non costituiscono oggetto di registrazione come disegni o modelli, quelle caratteristiche dellaspetto del prodotto che sono determinate unicamente dalla funzione tecnica del prodotto stesso o che devono essere necessariamente riprodotte nelle loro esatte forme e dimensioni per poter consentire al prodotto di essere unito o connesso meccanicamente con altro prodotto, ovvero di essere incorporato in esso oppure intorno o a contatto con esso, in modo che ciascun prodotto possa svolgere la propria funzione (Eccezione: sistemi modulari (LEGO)). Copyright Aldo Petruzziello

12 LE CARTUCCE PER STAMPANTI SONO PROTEGGIBILI CON DESIGN? La mancanza di visibilità durante luso normale e la precipua funzione tecnica escluderebbero la tutelabilità delle cartucce con un design. Tuttavia cè chi ipotizza che la cartuccia di una stampante è normalmente visibile dal consumatore perché lo è in fase di sostituzione, al pari ad esempio del tappo del serbatoio di unautomobile quando si fa benzina, e come tale registrabile se possiede i requisiti di legge. Copyright Aldo Petruzziello

13 ESEMPI DI DESIGN COMUNITARI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

14 ESEMPI DI DESIGN COMUNITARI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

15 ESEMPI DI DESIGN COMUNITARI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

16 ESEMPI DI DESIGN COMUNITARI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

17 ESEMPI DI DESIGN COMUNITARI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

18 ESEMPI DI DESIGN INTERNAZIONALI E COMUNITARI SU IMBALLAGGI DI CARTUCCE Nome del titolare:Weser, Carsten Data di deposito:18/07/2011 Classe-sottoclasse di Locarno:09.03 Elemento denominativo:TONER Indicazione del prodotto:Cartucce di ricarica per toner (Imballaggi per -) Status: Registrato e pubblicato completamente (A1) Copyright Aldo Petruzziello

19 Nome del titolare:SSD Company Limited Data di deposito:06/07/2004 Classe-sottoclasse di Locarno:14.99 Elemento denominativo: Indicazione del prodotto:Cartucce [imballaggio] Status: Registrato e pubblicato completamente (A1) Nome del titolare:TIGERLINE HandelsgesmbH Data di deposito:27/01/2006 Classe-sottoclasse di Locarno:09.01 Elemento denominativo: Indicazione del prodotto:Cartucce [imballaggio] Status:Disegno/modello scaduto Copyright Aldo Petruzziello

20 11)11) DM/ (15) (18) (22) (73) MARKETING AND BUSINESS PRODUCTS, ZA des 4 nations, 2 rue Henri Farman, F VIGNEUX DE BRETAGNE (FR) (86)(87)(88) FR (28) 20 (51) Cl (54) Cartons d'emballage pour cartouches; 3. cartonette pour blister de cartouche; cartons d'emballage pour cartouches; 6. cartonette pour blister de cartouche; 7. carton d'emballage pour cartouche; 8. cartonette pour blister de cartouche; 9. carton d'emballage pour cartouche; 10. cartonette pour blister de cartouche; 11. pochette pour papier photo; 12. recto de la bo î te pour papier photo; 13. verso de la bo î te pour papier photo; 14. pochette pour papier photo; bo î tes pour papier photo; cartons d'emballage pour cartouches; 19. cartons d'emballage pour ruban de transfert thermique; 20. carton d'emballage pour kit de remplissage jet d'encre / Packing board for cartridges; 3. linerboard for cartridge blister packs; packing board for cartridges; 6. linerboard for cartridge blister packs; 7. packing board for cartridges; 8. linerboard for cartridge blister packs; 9. packing board for cartridges; 10. linerboard for cartridge blister packs; 11. pouch for photographic paper; 12. back of box for photographic paper; 13. verso of box for photographic paper; 14. pouch for photographic paper; boxes for photographic paper; packing board for cartridges; 19. packing board for thermal transfer ribbon; 20. packing board for inkjet filling kit (81) I. ES. II. BX, DE, FR, IT (45) (15)(18) (22)(73)(86)(87)(88)(28)(51)(54)(81)(45) Copyright Aldo Petruzziello

21 (11)(11) DM/ (15) (18) (22) (73) MARKETING AND BUSINESS PRODUCTS, ZA des 4 nations, 2, rue Henri Farman, VIGNEUX DE BRETAGNE (FR) (86)(87)(88) FR (72) Marketing and Business Products, ZA des 4 nations, 2, rue Henri Farman, France (28) 1 (51) Cl (54) Packaging pour cartouche laser / Laser cartridge packaging (81) II. BX, DE, FR, IT (23) , PROSEG, Parc des expositions F Villepinte (23) , PROSEG, Parc des expositions F Villepinte (45) (15)(18) (22)(73)(86)(87)(88)(72)(28)(51)(54)(81)(23) (45) Copyright Aldo Petruzziello

22 ATTI DI CONCORRENZA SLEALE Art c.c. Ferme restando le disposizioni che concernono la tutela dei segni distintivi e dei diritti di brevetto, compie atti di concorrenza sleale chiunque: usa nomi o segni distintivi idonei a produrre confusione con i nomi o segni distintivi legittimamente usati da altri, o imiti servilmente i prodotti di un concorrente, o compie con qualsiasi altro mezzo atti idonei a creare confusione con i prodotti o con lattività di un concorrente. Copyright Aldo Petruzziello

23 BREVETTI : Invenzioni e Modelli di Utilità Modelli di utilità Possono costituire oggetto di brevetto per modello di utilità i nuovi modelli atti a conferire particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego a macchine, o parti di esse, strumenti, utensili od oggetti di uso in genere, quali i nuovi modelli consistenti in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti. (Art. 82 cpi) Copyright Aldo Petruzziello

24 INVENZIONI Possono costituire oggetto di brevetto per invenzione le invenzioni, di ogni settore della tecnica, che siano nuove e che implicano unattività inventiva e sono atte ad avere unapplicazione industriale. (Art. 45 cpi) Copyright Aldo Petruzziello

25 Disposizioni comuni ai brevetti per invenzione e per modello di utilità I limiti della protezione conferita dal brevetto sono determinati dalle rivendicazioni, tuttavia, la descrizione e i disegni servono ad interpretare le rivendicazioni. La disposizione del comma precedente deve essere intesa in modo da garantire nel contempo unequa protezione al titolare ed una ragionevole sicurezza giuridica ai terzi. Per determinare lambito della protezione conferita dal brevetto, si tiene nel dovuto conto ogni elemento equivalente ad un elemento indicato nelle rivendicazioni. (Art. 52 cpi) Copyright Aldo Petruzziello

26 DIRITTO DI BREVETTO Il brevetto (per invenzione industriale o per modello di utilità) conferisce al titolare nel territorio dello stato, il diritto di vietare ai terzi, salvo consenso del titolare, di produrre, usare, mettere in commercio, vendere o importare a tali fini il prodotto in questione. (Art. 66 cpi) Copyright Aldo Petruzziello

27 MISURE CAUTELARI Descrizione giudiziaria Sequestro Inibitoria Art. 129 cpi Copyright Aldo Petruzziello

28 DESCRIZIONE Provvedimento di per sé poco invasivo che ha lo scopo di acquisire la prova della contraffazione, viene solitamente concesso ex parte. E lunico provvedimento ottenibile quando larticolo contraffatto è esposto in una fiera. Copyright Aldo Petruzziello

29 SEQUESTRO Provvedimento che può interessare alcuni o tutti gli oggetti costituenti contraffazione di un brevetto, nonché i mezzi adibiti alla produzione dei medesimi, difficilmente viene concesso ex parte (salvo casi di speciale urgenza o quando la convocazione della controparte potrebbe pregiudicare lattuazione del provvedimento), ma solo dopo aver sentito la parte resistente ed eventualmente ottenuta lopinione di un CTU sulla validità del titolo o titoli azionati e sulla sussistenza della contraffazione. Descrizione e sequestro possono essere chiesti contemporaneamente. Copyright Aldo Petruzziello

30 INIBITORIA Il titolare di un brevetto può chiedere che siano disposti linibitoria della fabbricazione, del commercio e delluso dei prodotti contraffatti, e lordine di ritiro dal commercio di tali prodotti nei confronti di chi ne sia proprietario o ne abbia comunque la disponibilità. Copyright Aldo Petruzziello

31 GIURISDIZIONE E COMPETENZA Ad un provvedimento cautelare solitamente segue un giudizio di merito. (Art. 132 cpi ) Le cause di contraffazione in materia di brevetti e di diritti di proprietà industriale in genere vanno fatte davanti alle sezioni specializzate dei tribunali competenti, normalmente ove ha avuto luogo la contraffazione: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Trieste, Venezia. Copyright Aldo Petruzziello

32 DANNI Art. 125 cpi Il risarcimento del danno è liquidato tenuto conto di tutti gli aspetti pertinenti, quali il mancato guadagno del titolare del brevetto e i benefici realizzati dal contraffattore. Il titolare del diritto leso può chiedere la restituzione degli utili realizzati dal contraffattore, in alternativa al risarcimento del lucro cessante (determinato in un importo non inferiore alle royalties che il contraffattore avrebbe dovuto pagare, qualora avesse ottenuto una licenza dal titolare del brevetto). Copyright Aldo Petruzziello

33 BREVETTI A NOME DI ALCUNE SOCIETA DEL SETTORE AVENTI NEL TITOLO LE PAROLE TONER CARTRIDGE Canon:circa 900famiglie di brevetti Samsung circa 130famiglie di brevetti Lexmarkcirca 70famiglie di brevetti Seiko Epsoncirca 60famiglie di brevetti Hewlett Packardcirca 40famiglie di brevetti Copyright Aldo Petruzziello

34 ESEMPI DI BREVETTI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

35 ESEMPI DI BREVETTI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

36 ESEMPI DI BREVETTI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

37 ESEMPI DI BREVETTI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

38 ESEMPI DI BREVETTI SU CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

39 ESEMPI DI BREVETTI SU IMBALLAGGI DI CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

40 ESEMPI DI BREVETTI SU IMBALLAGGI DI CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

41 ESEMPI DI BREVETTI SU IMBALLAGGI DI CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

42 ESEMPI DI BREVETTI SU IMBALLAGGI DI CARTUCCE Copyright Aldo Petruzziello

43 CONCLUSIONI Le cartucce compatibili sono lecitamente commercializzabili se: non ledono brevetti a tutela delle cartucce originali; non ledono brevetti o design a tutela degli imballaggi delle stesse; non riproducono in modo ingannevole marchi delle cartucce originali; non riproducono servilmente le cartucce originali. Copyright Aldo Petruzziello

44 CONSUMABILI DI STAMPA E GPP EMERGENZE AMBIENTALI E PROSPETTIVE DI MERCATO PER GLI APPALTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 23 MARZO 2012 MARCHI E BREVETTI NEL MERCATO DELLE CARTUCCE PER STAMPA ELETTRONICA Ing. Aldo Petruzziello Racheli s.r.l. Copyright Aldo Petruzziello


Scaricare ppt "CONSUMABILI DI STAMPA E GPP EMERGENZE AMBIENTALI E PROSPETTIVE DI MERCATO PER GLI APPALTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 23 MARZO 2012 MARCHI E BREVETTI."

Presentazioni simili


Annunci Google