La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità BESANGELES.IT: UNESPERIENZA DI FOTOGIORNALISMO IPERLOCALE. Relatore: Chiar.mo Prof. Paolo Costa Correlatore: Chiar.mo Prof. Lidia Falomo Tesi di laurea di Federica Santagostino Matricola /46 Anno Accademico 2010/2011

2 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione Dai giornali di carta ai giornali on line Caratteristiche e punti di forza Besangeles.it: il progetto Nome, Fonti, Mezzi, Contenuti e Fotografia Pubblicizzazione e promozione del sito Impatto sulla comunità Sondaggio Raccolta dei risultati Conclusioni

3 4° Capitolo3° Capitolo2° Capitolo 1° Capitolo:Dai giornali di carta ai giornali on line Introduzione Con linizio della crisi, nel 2008, i mezzi di comunicazione subiscono un forte calo di investimenti, in particolare la stampa (- 23,6%). Lunico mezzo di comunicazione in controtendenza è Internet, che guadagna il 5,2%. Fattori che favoriscono lo sviluppo delleditoria on line : 1.Tempestività, interattività, ipertestualità e personalizzazione; 2.Accesso allinformazione globale, convergenza tra telecomunicazioni, velocizzazione del ciclo della notizia; 3.Citizen Journalism: i cittadini creano e diffondono le notizie tramite Internet, acquisendo un ruolo attivo nel mondo dellinformazione. Nasce il progetto Besangeles.it, con lobiettivo di dare voce a una realtà limitata come il piccolo paese in cui vivo, Besate.

4 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione Besangeles.it si deve a due ragioni: Ricordo da ragazzina Obiettivo della tesi: rendere grande una piccola realtà Neologismo derivante dallaccostamento Bes- di Besate + -Angeles di Los Angeles. Ironia lassociazione di due termini che identificano realtà estremamente diverse tra loro. LE FONTI Il giornale locale Piazza del popolo 98 ; Il libro Besate, contiene una ricostruzione della storia di Besate; Testimonianze dirette; Interviste a un campione di persone: fonte preziosa perché permette di entrare a contatto con il tessuto sociale in cui vivo. IL NOME

5 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione I MEZZI Joomla, uno dei migliori CMS Open Source; CMS (Content Management System) significa letteralmente sistema di gestione dei contenuti, è un software che permette di creare siti dinamici. I CONTENUTI Home tornare alla pagina iniziale; News articoli dal più recente al meno recente; La storia rassegna degli eventi storici che hanno segnato Besate; Che tempo fa? visualizzare il meteo besatese; Il Ricettario ricette tipiche della cultura milanese; Scatto Matto Galleria fotografica con immagini interessanti di Besate; Contatti contattare direttamente la redazione.

6 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione Lo slide show Cattura lattenzione, crea un effetto di dinamicità del sito; La barra di ricerca Consente di effettuare ricerche in modo veloce e mirato; Log In Utenti Compilando un breve form, sarà possibile commentare, salvare e scaricare i contenuti; Pagina Facebook Accesso alla pagina Facebook Besangeles.it.; Numeri Utili Lista di numeri telefonici di maggior rilevanza; Orologio Informa lutente sullorario, rende lidea dello scorrere del tempo dinamicità del sito; Counter visitatori Fornisce un quadro generale dei visitatori per giorno, settimana, mese.

7 Conclusioni3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione4° Capitolo LA FOTOGRAFIA La fotografia è probabilmente, fra tutte le forme darte, la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire o educare. Può cogliere e comunicare emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione. John Hedgecoe

8 Conclusioni3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione4° Capitolo

9 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo 2° Capitolo: Besangeles.it: il progetto 1° CapitoloIntroduzione

10 Conclusioni4° Capitolo 3° Capitolo: pubblicizzazione e impatto sulla comunità 2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione METODI DI PUBBLICIZZAZIONE Realizzata con i programmi Photoshop e Illustrator; Presenta elementi di continuità con il sito; QR code: la possibilità di collegarsi al sito con uno Smartphone. La locandina La pagina Facebook Promozione del sito pensata per un pubblico più giovane e tecnologizzato. Il passaparola Mezzo efficace per diffondere la novità tra persone più intime.

11 Conclusioni4° Capitolo 3° Capitolo: pubblicizzazione e impatto sulla comunità 2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione TEMPISTICHE DI PUBBLICIZZAZIONE Passaparola Pagina Facebook Distribuzione locandine Passaparola Rapida diffusione della notizia. Pagina Facebook. La notizia si diffonde meno velocemente ma in numero maggiore. Locandina comunicazione rivolta ad un target ampio e prevede una minore velocità di diffusione della notizia. IMPATTO SULLA COMUNITÁ Fase di introduzione: durante i primi 7 giorni di pubblicizzazione, da un minimo di 6 e un massimo di 13 utenze giornaliere; Fase di crescita: nei successivi dieci giorni: da un minimo di 18 a un massimo di 41 utenze giornaliere; Fase di consolidamento: ultimi 7 giorni di analisi, il numero di visite si stabilizza intorno alle giornaliere.

12 Conclusioni 4° Capitolo: Sondaggio ed esiti 3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione IL SONDAGGIO Il sondaggio esigenza di avere un riscontro da parte della mia comunità; Progettato per essere inserito in un sito: - Numero di domande limitate; - Domande chiuse; - Semplicità del linguaggio. Le domande sono quattro: 1) 2) 3) 4)

13 Conclusioni 4° Capitolo: Sondaggio ed esiti 3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione GLI ESITI DEL SONDAGGIO Il 46% dei votanti appartiene alla fascia di età che va dai 18 ai 35 anni ; Il secondo posto per numero di visitatori, il 21%, è occupato dalla fascia di età che va dai 35 ai 50 anni; Il numero dei visitatori sotto i 18 anni è risultato scarso, cioè il 16%, così come il 17% di visite registrate per la fascia di età al di sopra dei 50 anni. Il 61% dei votanti ha espresso il proprio entusiasmo nei confronti del giornale, votando Moltissimo; Positivo anche il 36% dei votanti che ha gradito il sito e ha votato Si; Il restante 3% non ha gradito il sito.

14 Conclusioni 4° Capitolo: Sondaggio ed esiti 3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione Il numero dei visitatori che giudicano il sito utile supera la metà (64%); Il 33% ha reputato il sito utilissimo; il 3% dei votanti ha espresso la sua opinione sullinutilità dello stesso. L84% degli utenti tornerà a visitare Besangeles.it; Il 12% dei votanti manifesta incertezza votando Forse; Il restante 4% dei votanti dichiara che non tornerà a visitare il sito.

15 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione CONCLUSIONI Dopo circa 40 giorni dallapertura al pubblico di Besangeles.it sono state registrate 1014 visite. Come sostenuto nel primo capitolo, la crescita dei giornali on line si sviluppa anche in realtà limitate come Besate, favorita da caratteristiche proprie del mezzo multimediale; Molto significativo ai fini del sondaggio risulta il 16 % di visite da parte degli adolescenti che si dimostrano disinteressati alla notizia; Rispecchia le aspettative il dato relativo alla fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni in quanto tale fascia utilizza più frequentemente il mezzo Internet; Al di sotto delle aspettative risulta il dato registrato nella fascia di età dai 35 ai 50 anni (21%).

16 Conclusioni4° Capitolo3° Capitolo2° Capitolo1° CapitoloIntroduzione UTILITÁ Il 97% dei votanti pensa che il giornale sia utile: molti paesi limitrofi dispongono di un giornale locale on line mentre Besate prima dora ne era privo. La quasi totalità dei visitatori tornerà a visitare Besangeles.it Sulla base del successo riscontrato, Besangeles.it entrerà definitivamente a far parte della comunità besatese. GRADIMENTO Besangeles.it è stato apprezzato dalla comunità besatese, come dimostra il 97% delle risposte positive alla questione Hai gradito il sito?.

17 Grazie per lattenzione.


Scaricare ppt "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Lettere e filosofia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Economia Corso di laurea interfacoltà in."

Presentazioni simili


Annunci Google