La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DISCARICHE CONTROLLATE: PROVE SPERIMENTALI CON CELLE LISIMETRICHE FUORI TERRA Raffaele Isolani (CSA Prato srl) Tommaso Pandolfi (CSA Prato srl), Giovanni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DISCARICHE CONTROLLATE: PROVE SPERIMENTALI CON CELLE LISIMETRICHE FUORI TERRA Raffaele Isolani (CSA Prato srl) Tommaso Pandolfi (CSA Prato srl), Giovanni."— Transcript della presentazione:

1 DISCARICHE CONTROLLATE: PROVE SPERIMENTALI CON CELLE LISIMETRICHE FUORI TERRA Raffaele Isolani (CSA Prato srl) Tommaso Pandolfi (CSA Prato srl), Giovanni Grapeggia (Studio Verde srl), Pierluigi Molducci (Studio Verde srl), Alessandro Lugo (Laboratorio ElleTi srl) RIFIUTI. LE RICERCHE E LA GESTIONE IN UN PERCORSO DI ECOLOGIA INDUSTRIALE Venerdì 11 novembre Sala Ravezzi 1 Hall Sud Sessione II Gli strumenti di Validazione e casi studio nazionali, Territoriali ed aziendali

2 INTRODUZIONE SCOPO DEL LAVORO Calcolo del coefficiente di deflusso per coperture di discarica attraverso celle lisimetriche sperimentali fuori terra. FINALITÀ DEL LAVORO Dimensionamento del sistema di trasporto e stoccaggio delle acque di precipitazione meteorica intercettate dalla rete di regimazione della discarica

3 INTRODUZIONE COMPARTO HERA – SOTRIS RAVENNA

4 STRUMENTAZIONE SPERIMENTALE SISTEMA DI COPERTURA SOMMITALE RIFIUTI STRATO REGOLARIZZAZIONE STRATO DRENANTE ROTTURA CAPILLARE GEOMEMBRANA HDPE STRATO DRENANTE ACQUE METEORICHE TERRENO DI COPERTURA COTICO ERBOSO

5 STRUMENTAZIONE SPERIMENTALE RIFIUTI STRATO REGOLARIZZAZIONE STRATO DRENANTE ROTTURA CAPILLARE GEOMEMBRANA HDPE STRATO DRENANTE ACQUE METEORICHE TERRENO DI COPERTURA COTICO ERBOSO SISTEMA DI COPERTURA IN SCARPATA

6 STRUMENTAZIONE SPERIMENTALE ACQUA DI RUSCELLAMENTO SUPERFICIALE ACQUA DI INFILTRAZIONE

7 STRUMENTAZIONE SPERIMENTALE BILANCE DI MONITORAGGIO Portata kg – precisione 1,0 kg Display di controllo Acquisizione dati in continuo mediante software

8 STRUMENTAZIONE SPERIMENTALE SIMULATORE DI PIOGGIA Evento meteo di progetto: 163,8 mm di pioggia in 24h (tempo di ritorno 50 anni) Registrato presso la stazione meteo ARPA di Marina di Ravenna nellagosto 1999

9 ANALISI PRELIMINARI CAMPIONAMENTO DI TERRENO DI COPERTURA ANALISI GEOTECNICHE DI LABORATORIO ANALISI TERRENI DI COPERTURA

10 DETERMINAZIONE PRINCIPALI SPECIE ERBACEE DETERMINAZIONE % DI COPERTURA VEGETALE ANALISI PRELIMINARI STUDIO VEGETAZIONALE

11 FASI DI RIEMPIMENTO DELLE CELLE LISIMETRICHE RIEMPIMENTO CELLE LISIMETRICHE

12 BILANCIA PROVE SPERIMENTALI: MISURAZIONI TERMINI DEL BILANCIO IDROLOGICO VOLUME DI CONTROLLO EVENTO METEO – 163,8 mm ACQUA DI RUSCELLAMENTO ACQUA DI INFILTRAZIONE VARIAZIONE DI PESO ACQUA DI EVAPOTRASPIRAZIONE

13 ANALISI DEI RISULTATI SIMULAZIONE IN CONDIZIONE DEI TERRENI TIPICHE ESTIVE

14 ANALISI DEI RISULTATI SIMULAZIONE IN CONDIZIONE DEI TERRENI TIPICHE INVERNALI

15 CONCLUSIONI Attraverso la sperimentazione realizzata è stato possibile ottenere risultati sito specifici e legati alle reali condizioni di ruscellamento, assorbimento, infiltrazione ed evapotraspirazione rispetto ad un determinato evento meteo simulato. I dati del bilancio idrologico possono essere utilizzati per uneventuale nuova proposta di dimensionamento dei collettori e delle vasche di accumulo della rete di drenaggio delle acque meteoriche. In particolare per la discarica 1° e 2° stralcio, considerando che rispetto alla superficie totale il 53% è costituito da parti in scarpata mentre il restante 47% è costituito da parti in piano, si ottengono le seguenti percentuali di acqua raccolta dai sistemi di drenaggio, in condizione di saturazione ed umidità dei terreni di copertura tipici del periodo estivo ed invernale rispettivamente: VOLUMI DI ACQUA CONVOGLIATA DAI DISPOSITIVI DI DRENAGGIO (RUSCELLAMENTO + INFILTRAZIONE) DISCARICA 1° E 2° STRALCIO Condizione dei terreni di copertura tipica estiva 69 % Condizione dei terreni di copertura tipica invernale 75%

16 DISCARICHE CONTROLLATE: PROVE SPERIMENTALI CON CELLE LISIMETRICHE FUORI TERRA Raffaele Isolani (CSA Prato srl) Tommaso Pandolfi (CSA Prato srl), Giovanni Grapeggia (Studio Verde srl), Pierluigi Molducci (Studio Verde srl), Alessandro Lugo (Laboratorio ElleTi srl) RIFIUTI. LE RICERCHE E LA GESTIONE IN UN PERCORSO DI ECOLOGIA INDUSTRIALE Venerdì 11 novembre Sala Ravezzi 1 Hall Sud Sessione II Gli strumenti di Validazione e casi studio nazionali, Territoriali ed aziendali


Scaricare ppt "DISCARICHE CONTROLLATE: PROVE SPERIMENTALI CON CELLE LISIMETRICHE FUORI TERRA Raffaele Isolani (CSA Prato srl) Tommaso Pandolfi (CSA Prato srl), Giovanni."

Presentazioni simili


Annunci Google