La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di …….. INFORMAZIONI UTILI Londra è la capitale del Regno Unito e la maggiore città dellUnione Europea, con i suoi 7,5 milioni di abitanti. Centro daffari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di …….. INFORMAZIONI UTILI Londra è la capitale del Regno Unito e la maggiore città dellUnione Europea, con i suoi 7,5 milioni di abitanti. Centro daffari."— Transcript della presentazione:

1 Di …….

2 INFORMAZIONI UTILI Londra è la capitale del Regno Unito e la maggiore città dellUnione Europea, con i suoi 7,5 milioni di abitanti. Centro daffari tra i più importanti al mondo, luogo di cultura, laboratorio di nuove tendenza, con la sua popolazione proveniente da tutto il mondo. Grazie alla suddivisione in 33 boroughs (municipalità) la città mantiene una dimensione umana. Sono moltissimi i quartieri in stile village dove si può vivere come in una cittadina con proprio tutto a portata di mano. La valuta a Londra si paga in sterline, il tasso di cambio e molto variabile al momento 1 euro è pari a 0,88 sterline, ma è sempre consigliabile controllare prima di cambiare. Clima Considerata una città grigia e piovosa, in realtà Londra gode di un clima temperato, inverni mai troppo rigidi (medie tra i 2 e i 7 gradi a gennaio), estati fresche (medie tra i 13 e i 22 gradi a luglio). La media annuale delle precipitazioni, 600 millimetri, è inferiore a quella di Roma, ma è anche vero che qui è più tipica una pioggerellina intermittente piuttosto di acquazzoni. Lingua La lingua ufficiale è linglese, ma in città si parlano più di 300 idiomi. Il dialetto tipico dei quartieri popolari dellEst è il cockney, uno slang difficilmente comprensibile per i non nativi. Popolazione: 7,5 milioni di abitanti. Circa il 30% è nato fuori dal Regno Unito. Gli italiani sono circa 100mila. Fuso Orario -1 ora rispetto all'Italia

3 COME RAGGIUNGERE LONDRA Gli aeroporti di Londra sono cinque, Heathrow, Gatwick, Stansted, Luton e London City Airport. Tutti sono collegati con moltissimi voli dallItalia, con ottime offerte di compagnie low cost.

4 DOVE DORMIRE Londra è una città turistica con innumerevoli possibilità di pernottamento per tutte le tasche. La soluzione più adatta ai giovani e chi non vuole spendere molto è quella degli ostelli. Una soluzione molto pratica per chi vuole stare a Londra in tutta comodità sono gli appartamenti che si possono affittare anche per pochi giorni.

5 MONUMENTI E LUOGHI DI INTERESSE

6 BIG BEN&WESTMINSTER Uno dei simboli di Londra èil Big Ben, la torre dellorologio all'angolo nord-est del Palazzo di Westminster, conosciuto anche come House of Parliament, sede del Parlamento britannico. Si pensa che il nome dato allorologio provenga da Sir Benjamin Hall che era il commissario dei lavori quando la campana fu installata per la prima volta nel E possibile provare ad assistere alle sedute del Parlamento facendo la coda per ottenere l'ammissione lo stesso giorno del dibattito, ma la disponibilità è limitata e non c'è alcuna garanzia di entrare. Il palazzo si può invece visitare durante lapertura estiva, nei due mesi in cui il in cui il Parlamento non è in sessione. Di fianco al palazzo si trova WESTMINSTER ABBEY, il fulcro della Chiesa anglicana dove, ad eccezione di Edoardo V e Edoardo VII, sono stati incoronati tutti i regnanti inglesi a partire da Guglielmo il Conquistatore nel Quasi tutti, da Enrico II (morto nel 1272) a Giorgio II (morto nel 1760) sono sepolti qui. Nel transetto meridionale si trova il Poets Corner, dove sono sepolti e commemorati molti celebri letterati britannici.

7 BUCKINGHAM PALACE. Il palazzo dove vive la regina Elisabetta II, costruito nel 1795 per il duca di Buckingham, e la residenza ufficiale dei sovrani del Regno Unito dal Il palazzo e vistabile durante lestate dal 26 luglio al 30 settembre, il biglietto intero costa 15 sterline. Una cerimonia gratuita e molto pittoresca e Il cambio della guardia che si svolge tutti i giorni alle 11:30 da maggio sino a fine luglio e a giorni alterni per il resto dell'anno, tempo permettendo. Per sapere se la regina e in casa vi basterà vedere se il Royal Standard, la bandiera ufficiale del sovrano regnante e sul pennone sopra il palazzo.

8 ST. PAUL CATHEDRAL è la cattedrale angligana più grande del mondo estata portata a termine dallarchitetto Christopher Wren nel 1710, dopo che il grande incendio del 1666 aveva distrutto la costruzione preesistente. Qui e stato celebrato il matrimonio del principe Carlo con lady Diana e sono sepolti alcuni dei personaggi storici più importanti della storia inglese, Lord Nelson, il duca di Wellington, Wiston Churchill. Il costo di un biglietto intero per la visita e di 9,50 sterline, le attrazioni principali sono la cripta e la grande cupola. Tutte le domeniche alle 17 si svolge un concerto dorgano gratuito.

9 BRITISH MUSEUM. Il museo raccoglie tra le sue più importanti opere, i Fregi del Partenone di Atene e passa in rassegna diverse epoche storiche, a partire da quella preistorica per un totale di sei milioni di oggetti, alcuni dei quali però non visibili al pubblico. Nato da una biblioteca privata del signor Hans Sloane nel 1753, è stata successivamente acquistata dal governo inglese nel 1759, tra i suoi "tesori" oltre ai fregi del Partenone ricordiamo anche la famosissima Stele di Rosetta.

10 LA NATIONAL GALLERY vanta duemila opere di pittori europei e tra i gioielli imperdibili le collezioni rinascimentali, specie italiana e fiamminga. La visita segue un percorso cronologico, iniziando dalla Sainsbury Wing, la cui entrata si colloca sul lato nord di Trafalgar Square. Tra le opere indimenticabili ci sono la Vergine delle Rocce di Leonardo, la battaglia di San Romano di Paolo Uccello, i Coniugi Arnolfini di Van Dyck. Ma lelenco potrebbe essere sterminato passando per Antonello da Messina, Tiziano, Goya, Canaletto, gli impressionisti.

11 PICCADILLY CIRCUS è una delle immagini da cartolina di Londra, uno dei luoghi di ritrovo più popolati dai turisti. E famosa per i display luminosi e le insegne al neon posizionate su di un edificio posto al lato settentrionale e per la fontana Shaftesbury Memorial Fountain, con la statua di un angelo, nota come Eros, ma in realtà dedicata allAngelo della Carità Cristiana. La piazza e stata progettata nel 1819 da John Nash per collegare Regent Street con Piccadilly Street, entrambe importanti strade dello shopping. Sul lato est si trova il London Trocadero, una gigantesca e anonima galleria di divertimenti al coperto, sei piani di giochi high tech, ristoranti in stile americano e sale cinematografiche. Sempre a est seguendo Coventry Street si arriva a LEICESTER SQUARE, la piazza dei maggiori cinema londinesi, dove si svolgono le prime dei film. Qui ci sono anche numerosi botteghini dove comprare i biglietti per i musical dei teatri.

12 MERCATINI PORTOBELLO è il più famoso dei mercati londinesi e una delle mete principali dei turisti. Difficile ormai trovare un affare tra gli argenti delle bancarelle però la strada di Portobello Road affollata di banchetti è sempre uno spettacolo. Si trova un po di tutto, dallantiquariato, ormai non proprio economico, allabbigliamento abbastanza a buon mercato. Il tradizionale e famosissimo mercato è quello della domenica, aperto dalle 8 alle 18. E vicino alla fermata di Notting Hill Gate.

13 LE STRADE DELLO SHOPPING A Londra potrete trovare davvero di tutto, dipende da cosa cercate e dal vostro budget. Per chi cerca design di tendenza e a buon mercato lindirizzo migliore e alla fermata di Liverpool Station tra Spitalfield Market e Brick Lane, con le sue laterali Dray Walk e Cheshire Street. La strada dei grandi magazzini resta Oxford Street dove trovate John Lewis, Selfridges, Top Shop. Per evitare la folla del centro meglio però orientarsi su indirizzi più a ovest dove High Street Kensington propone i marchi famosi e più abbordabili, da Zara a Uniqlo ad American Apparel e Kings Road offre una sfilata di boutique più eleganti e un po più care. Per chi davvero ha un budget illimitato o comunque vuole sognare davanti alle vetrine dei negozi di vestiti e delle gioiellerie Bond Street resta lindirizzo giusto.

14 NEGOZI HARRODS Lo slogan dallo spillo allelefante per questo sterminato grande magazzino resta sempre valido. Sfarzoso ed elegante al tempo stesso, con qualche elemento decisamente kitsch come la statua in cera del proprietario Mohammed Al Fayed e la fontana in memoria di lady Diana e Dodi Al Fayed, si trova in una delle zone più ricche di Londra, Knightsbridge, nel quartiere di South Kensington. Fa ormai parte delle icone che rappresentano Londra, e quindi è diventato una vera e propria meta turistica, al di là dello shopping. HAMLEYS Il negozio di giocattoli più grande del mondo si trova tra il 188 e il 196 di Regent Street. Nei sette piani troverete di tutto, dai peluches che si possono fare personalizzati sul momento, ai più recenti giochi per computer, ai prodotti per i bambini più piccoli, alle barbie da collezione.

15 COSE DA NON FARE Non sbagliate attraversando la strada, ricordatevi che qui le macchine viaggiano sulla sinistra, quindi voi dovrete guardare a destra prima di attraversare. Molte strade hanno anche scritto per terra da che lato guardare, ma per non sbagliare meglio controllare da entrambe le parti. Non rimanete fermi sulle scale mobili. Gli inglesi sono mediamente educati e gentili, ma non sopportano piccole infrazioni alla loro etichetta come sostare sulle scale mobili occupando il lato sinistro. Se non volete camminare rapidamente per le scale come la maggior parte dei londinesi che prendono la metropolitana, mettetevi fermi sul lato destro. Non dimenticate che fare la coda qui e la regola numero uno. Chi cerca di saltare la fila, come fanno quasi tutti gli italiani, viene severamente disapprovato. Anche se a volte si può correre il rischio, soprattutto quando si tratta di prendere la metropolitana nellora di punta, un po di decisione vi consentirà di non stare ad aspettare sul binario in attesa di un vagone meno affollato.

16


Scaricare ppt "Di …….. INFORMAZIONI UTILI Londra è la capitale del Regno Unito e la maggiore città dellUnione Europea, con i suoi 7,5 milioni di abitanti. Centro daffari."

Presentazioni simili


Annunci Google