La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una collaborazione Second Life Il mondo virtuale e le sue ripercussioni sul mondo reale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una collaborazione Second Life Il mondo virtuale e le sue ripercussioni sul mondo reale."— Transcript della presentazione:

1 Una collaborazione Second Life Il mondo virtuale e le sue ripercussioni sul mondo reale

2 Second Life, unopportunità da non perdere La realtà virtuale chiamata Second Life ha aperto le proprie porte al grande pubblico solo nel 2004 e conta già circa nove milioni di partecipanti, con una crescita del 15% al mese! È però solo da poco che Second Life ha attirato l'attenzione delle grandi aziende sulle infinite possibilità di utilizzo del mezzo per attività redditizie. Queste attività sono ancora poco esplorate e rendono Second Life una interessantissima opportunità.

3 Un ambiente tridimensionale Al contrario dei giochi ambientati in una realtà virtuale Second Life è un mondo virtuale che ha ripercussioni reali sul mondo reale. Persone distanti possono già da tempo parlare, scrivere e disegnare come se fossero nello stesso ambiente, si può mostrare ad un cliente in tempo reale la fotografia del proprio prodotto commentandolo insieme, come se il cliente fosse entrato nel nostro negozio o ufficio. Immaginate ora di poter fare queste cose in un ambiente tridimensionale.

4 Un esempio famigliare Molti di noi hanno partecipato o parteciperanno a fiere di settore, creando uno stand in cui mettere in esposizione i propri prodotti e servizi. Lo stand dovrà essere bello, i prodotti esposti in maniera efficace. Potremo assumere una standista per attirare i clienti, essere presenti per offrire informazioni e rispondere a domande in tempo reale. Potremo accompagnare il cliente davanti al prodotto e mostrarglielo. Potremo invitarlo al tavolo e discutere i dettagli di una operazione commerciale, potremo farci pagare anticipi e stipulare contratti... Riassumendo tutto questo, andremo a creare uno stand in una fiera per farci conoscere e vendere i nostri prodotti.

5 Un esempio famigliare Oggi, grazie alle tecnologie a disposizione, potremo aprire uno stand o un ufficio in un mondo virtuale e tridimensionale, frequentato da persone reali che visitano e passeggiano in questo mondo muovendo una raffigurazione, un personaggio, che non è altro che una evoluzione, molto avanzata, della freccina del nostro mouse. Il nostro 'stand virtuale' conterrà le classiche informazioni sui nostri prodotti e servizi e darà tutte le indicazioni su come contattarci nel mondo reale. Potremo dunque incontrare persone interessate ai nostri prodotti e servizi e mostrare loro, tridimensionalmente, quello che facciamo. Un ambiente in cui clienti e ospiti entrano nella nostra realtà, riprodotta virtualmente, e interagiscono con noi chiedendoci spiegazioni, leggendo le nostre brochure, sfogliandole insieme a noi.

6 Un esempio famigliare Second life è tutto questo e, come vedremo, molto di più. La buona notizia è che per aprire uno stand virtuale si spende molto meno che per una fiera e non vi mandano via dopo tre giorni!

7 Internet in 3D Qualcuno avrà già pensato che, in fondo, entrare in Second Life è un po' come visitare un sito internet, con, in più, l'esperienza tridimensionale. Bene. È esattamente questo. E quando dico "esattamente" intendo dire che le previsioni sono che questo è il futuro di Internet. Il web non si accontenta più di mostrarsi bidimensionalmente e si evolve.

8 Internet in 3D Proprio come quando ci siamo stancati di comunicazioni solo vocali e abbiamo cominciato a scambiarci immagini in bianco e nero via fax; proprio come quando l'esigenza di inviarsi rapidamete testi e documenti e la necessità di un accesso veloce alle informazioni ha generato le e il web; proprio come un giorno si è passati dalla semplice interazione alla collaborazione a distanza; proprio come allora, oggi sta accadendo che la comunicazione, l'interazione e la collaborazione si stanno spostando dalle piatte pagine web ad un ambiente tridimensionale.

9 Le aziende Sono già molte le aziende e le istituzioni che hanno aperto, in questo mondo tridimensionale chiamato Second Life, i propri uffici di rappresentanza. Per elencarne solo alcuni: IBM Reebok Adidas Sun Microsystem Toyota l'agenzia di stampa Reuters America Apparel (moda) Università di Harvard Studi di psicologi e psicanalisti Fiere di settore Amministrazioni cittadine...

10 Le aziende Per quanto riguarda l'Italia, sono presenti già presenti in Second Life Il gruppo immobiliare Gabetti il gruppo l'Espresso FIAT la città di Torino (che sta organizzando insieme a noi un percorso cittadino ed il museo del Torino calcio) il Ministero degli Esteri con un grande spazio dedicato ai movimenti artistici del nostro paese ENEL Radio DeeJay Partiti come LIDV di Antonio di Pietro Beppe Grillo Eventi come la Maratona di Venezia (la cui presentazione è stata organizzata da noi) …

11 Le aziende Questi sono i nomi più notabili, ma già centinaia di piccole e medie aziende si sono organizzate o si stanno organizzando su Second Life: Un produttore di magliette Agenzie web Consulenti finanziari Scuole di lingue Negozi … È dunque già possibile creare quello che banalmente chiamerò "il nostro sito tridimensionale".

12 Applicazioni per pochi? Ma le applicazioni possibili in Second Life, come accennavamo, sono molteplici. Per esempio, è possibile organizzare eventi, incontri, riunioni, iniziative. -I Duran Duran hanno già tenuto dei concerti, suonando dal vivo "a casa loro" e trasmettendo via Internet, per il pubblico di Second Life, la loro musica. In Italia Irene Grandi ha girato il suo video interamente su Second Life. - Esiste un enorme padiglione dedicato alla fiera dell'informatica.

13 Applicazioni per pochi? - Il Gruppo l'Espresso ha organizzato manifestazioni sul Risorgimento italiano legate alle proprie iniziative editoriali (in questo caso i personaggi virtuali che guidavano i visitatori avevano le fattezze dei vari Mazzini, Cavour, Vittorio Emanuele, Garibaldi...). - La SUN Microsystem tiene in Second Life le proprie conferenze stampa. - Citroen ha presentato la C1 Deejay attraverso un evento appositamente organizzato dal nostro gruppo (e una macchina enorme visitabile allinterno!). - Radio24 (Il Sole 24 Ore) ha aperto un ufficio gestito che ha tenuto su Second Life incontri periodici con gli ascoltatori della radio e conferenze.

14 Applicazioni per tutti! Ma fare nomi altisonanti serve solo a buttare fumo negli occhi e può diventare controproducente. Molti di voi staranno pensando che le grosse aziende hanno risorse e mezzi per fare esperimenti, per emergere, per organizzare cose strane, mentre per i piccoli la realtà è ben diversa. Ecco allora qualche esempio facilmente applicabile alle nostre realtà:

15 Applicazioni per tutti! - Le Gallerie d'arte possono essere finalmente organizzate in 3D, permettendo ai visitatori di girare tra i quadri come ad un vero vernissage. Lo stesso concetto può ovviamente applicarsi a tutti coloro che hanno oggetti da mostrare. - Una radio può trasmettere anche su Second Life e organizzare interviste a cantanti e personaggi dello spettacolo aperte al pubblico. - Un nostro cliente produce un ottimo software per la gestione delle risorse umane. Presto apriremo per lui un ufficio di rappresentanza.

16 Applicazioni per tutti! - Chi è organizzato per l'e-commerce potrà vendere direttamente i propri prodotti, che saranno scelti dal cliente come al supermercato, passeggiando per gli scaffali. Altri potranno decidere di prendere solo prenotazioni. Altri ancora potranno rimandare, per l'acquisto, al sito internet (basta un clic). - Un nostro cliente di Roma vende fiori on line. Ora potrà accogliere i clienti anche nello spazio virtale di Second Life, dare consigli sulla pianta più appropriata per l'occasione, prendere l'ordine, farsi pagare e spedire il tutto all'indirizzo desiderato dal cliente

17 Applicazioni per tutti! - Chi organizza corsi d'apprendimento può incontrare gli studenti in una classe virtuale e collaborare con loro, mostrare loro diapositive e filmati, dare la parola a chi alza la mano (letteralmente), rispondere alle domande, chiarire meglio i concetti. - Vogliamo presentare una nuova iniziativa o un nuovo prodotto? Organizziamo l'evento in modo che preveda anche un concerto, o un gioco a premi, una tombola, un torneo di scacchi, qualsiasi cosa che possa offrire al vostro cliente un'esperienza originale che può solo far bene alla vostra immagine.

18 La fantasia diventa business Insomma, il limite di Second Life è la nostra fantasia. È molto, molto importante approfittare ora della diffusione ancora relativamente bassa di queste conoscenze per essere tra i primi, per poter dire, quando (tra poco) i nostri clienti e fornitori si butteranno in massa in questo mondo come si sono buttati a suo tempo su internet, che noi ci siamo già. Che sappiamo già tutto. Che se pensavano di coglierci impreparati non ci sono riusciti.

19 Questione di abitudine La prima volta che un nostro cliente ci ha chiesto di mandargli le fatture via mail, abbiamo forse trovato qualche difficoltà a modificare le nostre normali procedure di fatturazione. Ma l'abbiamo fatto, ci siamo adeguati. Qualche volta abbiamo dovuto chiedere al cliente di avere un po' di pazienza perché ancora non eravamo organizzati con la posta elettronica. Ora siamo noi stessi a sollecitare i nostri fornitori a mandarci via mail le fatture. Abbiamo assimilato il nuovo mezzo e lo usiamo senza problemi, normalmente.

20 Un passo avanti Second Life già oggi è questo: uno strumento per migliorare la nostra produttività, la nostra comunicazione, il nostro fatturato. Imparare a conoscerlo oggi ci offrirà enormi vantaggi in un vicinissimo futuro. Per un po' saremo quelli che stanno imparando ad andare in macchina quando tutti vanno a piedi. Presto saremo tra coloro che sapranno già guidare mentre i nostri concorrenti staranno ancora imparando.

21 I consulenti giusti RD Group, Cronomedia e Secondlife Consulting sono dunque anche oggi allavanguardia nel consigliare ai propri clienti di non perdere questa opportunità di crescita. Affidatevi a noi per proiettare la vostra azienda nel futuro.

22 Millioni di Metri quadri di terra occupati su Second Life Ore di utilizzo globale (in Milioni) Market Place Economic Statistics: Graphs

23 US $ Cambiati in moneta Second Life (in Milioni) US$ Spesi dagli Utenti (in Milioni)

24 Riferimenti Video – Foto Realizzazioni VIDEORealizzazioni FOTOGRAFICHE Citroen C1 deejay Milano su SL Genova su SL Venice Marathon Galleria fotografica


Scaricare ppt "Una collaborazione Second Life Il mondo virtuale e le sue ripercussioni sul mondo reale."

Presentazioni simili


Annunci Google