La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa possono fare i volontari in biblioteca 1 Svolgere attività di sorveglianza e controllo degli spazi durante lapertura del servizio al pubblico e durante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa possono fare i volontari in biblioteca 1 Svolgere attività di sorveglianza e controllo degli spazi durante lapertura del servizio al pubblico e durante."— Transcript della presentazione:

1 Cosa possono fare i volontari in biblioteca 1 Svolgere attività di sorveglianza e controllo degli spazi durante lapertura del servizio al pubblico e durante lo svolgimento di attività ed iniziative culturali. Collaborare a livello esecutivo alla realizzazione di specifici progetti di promozione della lettura. Collaborare a livello esecutivo alla realizzazione di attività ed eventi in spazi esterni alla biblioteca (es. piazze, spazi terzi). Collaborare alla rilevazione della customer satisfaction. Letture in biblioteca nellambito dei gruppi di lettura organizzati dal bibliotecario. Consegne di prestito domiciliare a cittadini impossibilitati a recarsi in biblioteca (es. disabili, anziani e malati). Collaborazione operativa in progetti di inserimento della biblioteca in istituzioni pubbliche del territorio (es. ospedali, case di riposo, carceri, ecc.).

2 Cosa possono fare i volontari in biblioteca (seguito) 2 Aiuto esecutivo alla collocazione dei documenti sugli scaffali ed espositori. Aiuto nelle operazioni di trattamenti fisico dei documenti (es. spolveratura, etichettatura). Supporto di accoglienza e sorveglianza durante le visite guidate dei ragazzi delle scuole. Apertura, riordino e chiusura degli spazi ove si realizzano i corsi promossi dalla biblioteca. Aiuto/assistenza alla riproduzione dei documenti. Aiuto/assistenza alluso delle strumentazioni/attrezzature disponibili al pubblico (es. postazioni internet). Aiuto nellallestimento/smontaggio e sorveglianza di mostre. Ritiro e consegna materiali documentari c/o centri di catalogazione. Ritiro e consegna documenti, attrezzature, strumentazioni c/o altri servizi dellente. Ritiro e consegna documenti c/o terzi (es. associazioni, centri stampa, agenzie affissioni).

3 Il profilo professionale 3 Cosa non devono fare i volontari in biblioteca In particolare non devono svolgere le seguenti attività : Catalogazione. Reference. Prestito. Prestito interbibliotecario. Document delivery. Attività di promozione della lettura e di marketing della biblioteca. Acquisti dei materiali documentari. Gestione delliter biblioteconomico dei documenti. Attività di formazione e docenza. Atti e procedimenti amministrativi. Assunzione di responsabilità amministrative/gestionali. Programmazione e gestione di attività/servizi. Apertura del servizio in assenza di personale della biblioteca. Attività private/personali durante la presenza in biblioteca. I volontari non possono essere utilizzati in sostituzione del bibliotecario, nemmeno quando questi è assente per tutte le ragioni possibili, programmabili (es. ferie) e non programmabili (es. malattia).

4 4 Si impegna a conoscere e condividere fini, obiettivi, struttura e programmi della biblioteca, nel rispetto delle regole e delle corresponsabilità. Si impegna a garantire la sua presenza allinterno della biblioteca garantendo il tempo in cui si rende disponibile con continuità. Nel rispetto delle proprie capacità e disponibilità, si impegna a collaborare per far fronte alle esigenze, compatibili con il proprio status, che di volta in volta si presenteranno allinterno della biblioteca. Si impegna a partecipare con responsabilità e costanza ai momenti di incontro e alle occasioni formative e informative che la biblioteca propone allassociazione. Deve avere ben chiaro che non opera individualmente, ma sempre per conto dellassociazione e sotto la direzione del bibliotecario responsabile della biblioteca, in collaborazione con altri volontari se presenti, accettando la verifica periodica del suo operato. In nessun caso può disporre a proprio piacimento di spazi o strumenti della biblioteca e non può essere accompagnato da familiari, in particolare minori, mentre svolge la sua attività. Qualsiasi iniziativa individuale che abbia riflesso sull'attività della biblioteca deve essere condivisa e autorizzata dal bibliotecario. Impegni del singolo volontario associato

5 Essere informato preventivamente sui contenuti della collaborazione attivata nellambito del servizio della biblioteca. Ottenere dalla biblioteca la formazione necessaria per lacquisizione delle competenze utili per lesercizio dei suoi compiti e la maturazione delle proprie motivazioni. Partecipare alle riunioni operative relative ad attività ordinarie della biblioteca. Conoscere la copertura assicurativa, a carico dellassociazione, per i danni che potrebbe subire e per quelli economici e morali che potrebbe causare a terzi nello svolgimento della sua attività di volontariato, prendendo conoscenza dei rischi assicurati. Diritti del singolo volontario associato

6 Quale tipo di gestione ottimale è possibile per la biblioteca oltre il 2012? Il profilo professionale La gestione mista La gestione mista è molto diffusa, se non la prevalente, che sino ad oggi si è sviluppata in particolare nelle biblioteche spesso più per esigenze strutturali che per scelta consapevole e di programmazione. Essa consiste nella contemporaneità di : gestione diretta (in economia) del servizio gestione delle risorse umane di supporto ai bibliotecari gestione in affidamento a terzi (es. cooperative), a tempo determinato, di alcune attività gestione in cooperazione del più alto numero possibile di attività/servizi a valenza interna ed esterna 6

7 Il profilo professionale E perciò assolutamente strategico, se non vitale, per le biblioteche di ente locale fare sistema, fare rete, adottare la più ampia ed evoluta gestione associata ! Lunica formula che ha dimostrato nella pratica di GARANTIRE la «sopravvivenza dignitosa» del servizio, producendo sinergie ed economie di scala, è la COOPERAZIONE più spinta possibile !!! Che fare da oggi in poi Che fare da oggi in poi 7

8 8 Nerio Agostini Per aggiornamento professionale:


Scaricare ppt "Cosa possono fare i volontari in biblioteca 1 Svolgere attività di sorveglianza e controllo degli spazi durante lapertura del servizio al pubblico e durante."

Presentazioni simili


Annunci Google