La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Gruppo PROT MICO Trisaia Plenaria MINNI 4-5 Marzo 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Gruppo PROT MICO Trisaia Plenaria MINNI 4-5 Marzo 2010."— Transcript della presentazione:

1 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Gruppo PROT MICO Trisaia Plenaria MINNI 4-5 Marzo 2010

2 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Attività svolte: Ripristino strumentale Attività analitica di laboratorio Adeguamento infrastrutturale Aspetti autorizzativi Le attività svolte dal Guppo PROT MICO possono essere suddivise in:

3 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Ripristino strumentale Mezzo mobile: Ripristinati e calibrati gli analizzatori di NOx, SO 2, CO, O 3, PM 10, PM 2,5 Accoppiati gli SWAM per il campionamento del PM10 e del PM2.5 in contemporanea Sostituiti i condizionatori

4 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Attività analitica di laboratorio Ricerca bibliografica su determinazione di anioni e cationi nel particolato atmosferico mediante IC Messa a punto della metodica di estrazione e determinazione degli analiti nel PM10 Confronto di diversi bianchi per la determinazione del filtro più idoneo al campionamento

5 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment I filtri, conservati a -20° in falcon da 15 mL, sono stati ambientati, dopo lo scongelamento, per 20 min a temperatura ambiente Per lestrazione sono stati utilizzati 7 mL di acqua Milli-Q Sono stati testati diversi tempi di sonicazione a Hz, 20 min, 30 min e 45 min, e, pur non avendo rilevato significative differenze di concentrazione nellestratto, è stato scelto di utilizzare un tempo di sonicazione pari a 30 min Gli estratti sono stati mantenuti in agitazione per 30 min Gli estratti sono stati iniettati in due differenti cromatografi per determinare gli anioni ed i cationi in contemporanea. Metodica di estrazione e determinazione degli analiti

6 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Condizioni operative strumentali Cationi: Strumento DIONEX 500 Eluente Acido Metansolfonico 20 mM Loop 100 uL Precolonna CG12A Colonna CS12A Soppressore CSRS 300 Flusso 1 mL/min Rivelatore conduttimetrico CD20 Anioni: Strumento DIONEX 120 Eluente Carbonato di Sodio 8 mM + Idrossido di Sodio 1.5 mM Loop 250 uL Precolonna AG9HC Colonna AS9HC Soppressore ASRS Ultra II Flusso 1 mL/min Doppio rivelatore in serie conduttimetrico CD20 + assorbanza AD25

7 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Determinazione quali/quantitativa Cationi Bianco (quarzo PALL) Campione 8 Luglio 09 Rep. 1 Campione 8 Luglio 09 Rep. 2 Campione 9 Luglio 09 Rep. 1 Campione 9 Luglio 09 Rep. 2 Sodio (mg/L) 0,011,922,212,322,35 Ammonio (mg/L) 0,014,665,395,855,97 Potassio (mg/L) 0,020,580,690,600,59 Magnesio (mg/L) 0,000,230,310,350,44 Calcio (mg/L) 0,022,082,412,702,75

8 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Determinazione quali/quantitativa Anioni Bianco (quarzo PALL) Campione 8 Luglio 09 Rep. 1 Campione 8 Luglio 09 Rep. 2 Campione 9 Luglio 09 Rep. 1 Campione 9 Luglio 09 Rep. 2 Fluoruri (mg/L) < L.R. Cloruri (mg/L) 0,250,730,890,600,62 Nitrati (mg/L) 0,062,412,954,264,43 Nitriti (mg/L) < L.R. Bromati (mg/L) < L.R. Solfati (mg/L) 0,1119,323,42526 Fosfati (mg/L) 0,080,100,090,150,17

9 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Filtri testati: Filtro in quarzo PALL Filtro in quarzo WHATMAN Filtro in teflon MILLIPORE Risultati: I filtri in quarzo PALL ed in teflon MILLIPORE hanno rumore di fondo confrontabile e molto basso. Il filtro in quarzo WHATMAN presenta rumore di fondo più alto ed in particolare valori più elevati di sodio, calcio, nitrati, solfati e fosfati rispetto ai filtri in quarzo PALL e in teflon MILLIPORE Conclusioni: In base ai risultati ottenuti, i filtri in quarzo PALL ed in teflon MILLIPORE risultano ugualmente idonei. La scelta sarà operata in base ai costi ed alla disponibilità degli stessi.

10 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Postazione LIDAR Predisposte: 2 prese interbloccate per spine GEWISS (2P+T da 16 A) 1 connessione rete internet 1 connessione rete acqua Postazione CHIMICI Avviata la gara per la predisposizione di 1 quadro a parete IP65 da 36 moduli completo di: 1 magnetotermico 50 A (11 kW) - CONTAINER 1 magnetotermico 40 A (8,8 kW) - MEZZO MOBILE 2 magnetotermici 32 A (7 kW) - 2 FAI, 2 ANDERSEN, 1 GRIM 1 magnetotermico 16 A (3,5 kW) - SODAR Adeguamento infrastrutturale

11 Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Ottenuta disponibilità di massima da parte della Direzione per la concessione delle autorizzazioni allingresso al Centro oltre lorario di lavoro e nei giorni festivi Ottenuta disponibilità allutilizzo della gru per il posizionamento degli strumenti sul tetto delledificio SIMOA Ottenuta disponibilità allutilizzo della torre meteo per il posizionamento degli anemometri sonici Aspetti autorizzativi


Scaricare ppt "Italian National Agency for New Technologies, Energy and the Environment Gruppo PROT MICO Trisaia Plenaria MINNI 4-5 Marzo 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google