La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

S.I.T.A.S. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "S.I.T.A.S. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche."— Transcript della presentazione:

1 S.I.T.A.S. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche

2 Le procedure per ledificazione nei comuni della Regione Lazio classificati a rischio sismico soffrivano di: Complessa gestione del cartaceo con conseguenti ritardi nei procedimenti (documentazione prodotta in triplice copia) Scarsa trasparenza verso l'utente finale Carico di lavoro disomogeneo Difficoltà ad individuare la catena di responsabilità

3 GENIO CIVILE DI ROMA GENIO CIVILE DI LATINA GENIO CIVILE DI FROSINONE GENIO CIVILE DI VITERBO GENIO CIVILE DI RIETI GENIO CIVILE DI CASSINO AREE GENIO CIVILE Popolazione servita Numero dipendenti CARICO DI LAVORO DISOMOGENEO Rapporto popolazione/dipendenti

4 Regione Lazio OBIETTIVI Snellimento delle procedure burocratiche Utilizzo efficiente delle risorse in base al carico di lavoro e non più su base geografica Dematerializzazione e digitalizzazione dei documenti Riduzione dei tempi e dei costi di gestione Semplificazione nell'espletamento delle pratiche Aumento della produttività e cooperazione tra gli uffici del territorio Trasparenza nel procedimento e rispetto delle normative vigenti

5 PROCEDURE TECNICO-AMMINISTRATIVE PER LEDIFICAZIONE NEI COMUNI E MUNICIPI CLASSIFICATI A RISCHIO SISMICO: RIFERIMENTI NORMATIVI 1985 LEGGE REGIONALE n° 4 Prime norme per lesercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico. Snellimento delle procedure D.P.R n° 380 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia LEGGE n° 64 Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche LEGGE REGIONALE n° 21 Misure straordinarie per il settore edilizio ed interventi per ledilizia residenziale sociale.

6 Un sistema informatico interamente web-based di workflow e document management per la gestione ed il controllo delliter inerente le procedure tecnico-amministrative per ledificazione nei comuni della Regione Lazio classificati a rischio sismico. SOLUZIONE S.I.T.A.S. SISTEMA INFORMATICO PER LA TRASPARENZA DELLE AUTORIZZAZIONI SISMICHE

7 S.I.T.A.S. disciplina la documentazione in entrata e in uscita mediante un solido workflow e document management system. S.I.T.A.S. consente la perfetta integrazione tra gli sportelli regionali e gli utenti. S.I.T.A.S. governa liter procedurale ed i servizi di registrazione, classificazione, fascicolazione e archiviazione delle pratiche. Il nuovo sistema informatico S.I.T.A.S. consente oggi lo snellimento delle procedure e la trasmissione elettronica dei flussi informativi tra Regione, utenti e sportello unico per ledilizia, per la gestione delle richieste di autorizzazione

8 S.I.T.A.S. CONSENTE linserimento dei progetti tramite Internet; la completa dematerializzazione documentale attraverso lutilizzo congiunto di PEC e firma digitale la verifica automatica della completezza formale delle pratiche in ingresso la classificazione automatica delle richieste Il sorteggio per il controllo di merito il monitoraggio delle pratiche in tempo reale la creazione e la gestione di archivi digitalizzati consultabili attraverso una semplice interfaccia web la trasparenza degli atti amministrativi e la tutela della privacy la definizione delle attività inerenti uno o più processi

9 SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE E WORKFLOW MANAGEMENT SYSTEM Architettura di S.I.T.A.S. S.I.T.A.S. è un complesso sistema costruito su unarchitettura modulare, distribuita, affidabile, scalabile e sicura. Larchitettura software di SITAS, altamente ingegnerizzata, è a più livelli. INTERFACCIA VERSO IL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO INTERFACCIA VERSO IL SISTEMA DI PROTOCOLLAZIONE DELLA REGIONE LAZIO UPLOAD MANAGER PORTALE WEB

10 Il portale web di S.I.T.A.S. è rappresentato da un Front Office virtuale aperto al pubblico e da un Back Office virtuale riservato ai funzionari. Front Office: vi possono accedere i cittadini, i professionisti, gli albi professionali, le procure della repubblica, gli sportelli unici per ledilizia. Rappresenta linterfaccia di S.I.T.A.S. verso il pubblico. Consente la presentazione, la ricezione dei documenti e il monitoraggio delle pratiche. Back Office: vi accedono funzionari per gestire la raccolta dei progetti e delle istanze. Rappresenta linterfaccia di S.I.T.A.S. verso gli operatori del Genio Civile. Consente la gestione dellintero iter procedurale e la trasmissione delle informazioni tra gli uffici di competenza.

11 Flusso procedurale in SITAS S.I.T.A.S. gestisce la gestione informatizzata delle istanze di processo, dei documenti informatici, nonché delle regole di comunicazione da e verso gli attori interni ed esterni al sistema. Lutente è accreditato nel Sistema. Lutente accede all'area a lui riservata e seleziona la funzionalità desiderata. Il Sistema visualizza la sezione desiderata ed espone i relativi comandi. Lutente inserisce i dati necessari a completare la sua azione. Il Sistema esegue lazione richiesta, deposita i dati trasmette lesito dellattività a tutti gli interessati.

12 LUpload Manager è lapplicazione progettata per S.I.T.A.S. per il caricamento di elaborati, anche di grosse dimensioni. Consente il ripristino automatico ed incrementale dei trasferimenti successivamente ad un qualsiasi tipo di interruzione. (interruzione dellutente, caduta della connessione Internet, blocco del PC, etc.). Effettua una compressione al volo degli spezzoni del file prima dellinvio al server Effettua la verifica della validità dei certificati di firma. Rileva modifiche non autorizzate dei file in corso di trasferimento.

13 SITAS dispone di un help on line contestuale.

14 Il cittadino si reca allo sportello dove consegna il fascicolo. Una copia del fascicolo rimane al SUE, una copia allArea del Genio Civile di competenza ed una resta al cittadino. Il cittadino non ha conoscenza dello stato davanzamento della pratica prima del rilascio dellautorizzazione Tutte le comunicazioni avvengono in forma cartacea PRIMA DI S.I.T.A.S. Umore del cittadino

15 Il cittadino accede al portale, compila un modulo elettronico e carica la documentazione in formato PDF. La completezza della documentazione viene automaticamente verificata. Il Cittadino riceve, via PEC, la ricevuta con il numero di Protocollo assegnato al procedimento. La richiesta viene classificata ed assegnata automaticamente al funzionario che in quel momento ha, a livello regionale, il minor carico di lavoro. Il funzionario accede alla documentazione dalla sua scrivania virtuale. Il Cittadino accede al portale e segue lo stato di avanzamento della richiesta. CON S.I.T.A.S. Umore del cittadino

16 Efficienza Velocità Trasparenza Buona gestione dei fondi pubblici Proiettano la Regione Lazio tra le realtà più evolute e avanzate del paese. VANTAGGI PER I CITTADINI, I PROFESSIONISTI E GLI OPERATORI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.


Scaricare ppt "S.I.T.A.S. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche."

Presentazioni simili


Annunci Google