La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Casi complessi di idoneità alla specifica mansione ed esperienze di un medico competente INCONTRIAMO I MEDICI COMPETENTI: Giudizi didoneità e ruolo del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Casi complessi di idoneità alla specifica mansione ed esperienze di un medico competente INCONTRIAMO I MEDICI COMPETENTI: Giudizi didoneità e ruolo del."— Transcript della presentazione:

1 Casi complessi di idoneità alla specifica mansione ed esperienze di un medico competente INCONTRIAMO I MEDICI COMPETENTI: Giudizi didoneità e ruolo del medico competente nel settore della sanità Dr. Sandro Sanna Medico competente

2 Caso 1 donna di 55 anni Mansione: Infermiera c/o CFI Rischi: Biologico (esp. potenziale) Tipologia visita: al rientro dopo > 60 gg per motivi di salute Dr. Sandro Sanna Medico competente ANAMNESI PATOLOGICA REMOTA DMNID in trattamento con ipoglicemizzanti orali Ipertensione arteriosa e iniziale nefropatia diabetica Ipotiroidismo autoimmune

3 Caso 1 donna di 55 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente ANAMNESI PATOLOGICA PROSSIMA Accesso al PS a febbraio 2012 per agitazione psicomotoria, forte difficoltà nelleloquio su base emotiva e tremori diffusi Lamenta da qualche tempo disturbi dequilibrio e difficoltà di coordinazione motoria accompagnati da disturbi della memoria Visita psichiatrica: labilità emotiva causata da conflitti lavorativi, non sintomi psicotici, non quadro depressivo, stato dansia reattivo. Tremori e difficoltà delleloquio considerati su base emotiva Prescrizione: riposo e terapia ansiolitica Consigliata valutazione psicologica presso CPS

4 Caso 1 donna di 55 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente ANAMNESI PATOLOGICA PROSSIMA La malattia diventa di più di 3 mesi, nel frattempo effettua: Ecocolordoppler vasi epiaortici: placche bilaterali non significative EMG ai 4 arti: nella norma RMN cervello e tronco encefalico: evidenziazione di zone puntiformi di iperintensità T2 suggestive di esiti ischemici Visita neurologica:deficit cognitivi probabilmente da ansiolitici, Mingazzini negativo, netto disequilibrio da possibile deficit vascolare in sede posteriore encefalica.

5 Caso 1 donna di 55 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente Visita al rientro da malattia da parte del medico competente Quadro emotivo notevolmente migliorato. Permane moderata difficoltà nelleloquio e frequenti crisi di pianto. La paziente esprime però forte volontà di rientrare al lavoro. Chiesto accertamento specialistico c/o Clinica del Lavoro per valutazione neuro-psichiatrica: Risultato: efficienza cognitiva globalmente ridotta con debolezze selettive della coordinazione visuo-motoria e delle capacità mnestiche sia di lavoro che di riconoscimento. Conclusioni: disturbi emotivi misti a dominanza depressiva, auspicabile la ripresa dellattività lavorativa utile anche per riabilitazione del soggetto sotto il profilo identitario e di ruolo. Inserimento graduale evitando per un periodo il diretto contatto con il pubblico

6 Caso 1 donna di 55 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente Visita al rientro da malattia da parte del medico competente Giudizio didoneità: Non idonea temporaneamente ad attività infermieristiche e/o a diretto contatto con lutenza. Può effettuare attività di supporto (principalmente di tipo amministrativo) Spostata in altra sede Dopo 2 mesi il dirigente le chiede di ricominciare ad effettuare alcune attività anche nella sede di provenienza, la lavoratrice acconsente di buon grado ma si sviluppa una ricaduta (15 gg malattia)

7 Caso 2 donna di 54 anni Mansione: Infermiera c/o SERT Rischi: Biologico (esp. potenziale) Tipologia visita: su richiesta della lavoratrice Dr. Sandro Sanna Medico competente ANAMNESI PATOLOGICA REMOTA Pregressi trattamenti con ansiolitici e antidepressivi in seguito a conflittualità con i colleghi di lavoro (risoltasi dopo spostamento ad altra sede) Infortunio sul lavoro (puntura dago) a seguito del quale ha contratto Epatite B giunta a guarigione

8 Caso 2 donna di 54 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente ANAMNESI PATOLOGICA PROSSIMA La paziente chiede visita al medico competente a maggio 2012 per una tenosinosite acuta dei flessori del I e IV dito mano dx con dolore acuto e limitazione funzionale antalgica. Riferisce che tale sintomatologia è comparsa circa un mese prima dopo una giornata di intenso lavoro di somministrazione degli affidi del metadone con chiusura di svariati flaconi.

9 Caso 2 donna di 54 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente Documentazione presentata: ECO: Rizoartosi, tenosinovite senza dei flessori del I e IV raggio in sede metacarpale senza limitazioni dello scorrimento alla prova dinamica RX: modeste alterazioni artrosiche interfalangee del primo raggio con verosimile calcificazione periarticolare. Diffuse alterazioni artrosiche interfalangee distali Ortopedico: consiglia di evitare lavori di forza e ripetitivi di pinza della mano destra.

10 Caso 2 donna di 54 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente Visita su richiesta Dopo un mese di malattia Espressa limitazione nellesercizio della attività di chiusura dei tappi prima per 2 mesi poi per altri 4 mesi nessun miglioramento Nel frattempo è stato effettuato un sopralluogo con valutazione dei movimenti ripetitivi degli arti superiori (Check list OCRA): 5,09 arto dx e 0,93 arto sin: Fascia verde

11 Caso 2 donna di 54 anni Dr. Sandro Sanna Medico competente Dopo circa un mese dalla prima limitazione: la paziente si rivolge nuovamente al medico competente per forte stato ansioso-depressivo (già in terapia) acuito da conflittualità sul lavoro con i colleghi causate a suo dire dalle limitazioni espresse. Consultazione con la dirigente per affidare alla dipendente dei compiti che comportassero carichi di lavoro e responsabilità analoghe ai colleghi pur nel rispetto delle limitazioni espresse. Riorganizzazione del lavoro del servizio.

12 Grazie per lattenzione Dr. Sandro Sanna Medico competente


Scaricare ppt "Casi complessi di idoneità alla specifica mansione ed esperienze di un medico competente INCONTRIAMO I MEDICI COMPETENTI: Giudizi didoneità e ruolo del."

Presentazioni simili


Annunci Google