La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SUPERFICIE TERRITORIALE 2725 Kmq POPOLAZIONE 859.250 FAMIGLIE349.395 IMPRESE ATTIVE74.776 di cui ARTIGIANE 25.192 (33,7%) Agricoltura13% Industria e Manifatturiero17%

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SUPERFICIE TERRITORIALE 2725 Kmq POPOLAZIONE 859.250 FAMIGLIE349.395 IMPRESE ATTIVE74.776 di cui ARTIGIANE 25.192 (33,7%) Agricoltura13% Industria e Manifatturiero17%"— Transcript della presentazione:

1 SUPERFICIE TERRITORIALE 2725 Kmq POPOLAZIONE FAMIGLIE IMPRESE ATTIVE di cui ARTIGIANE (33,7%) Agricoltura13% Industria e Manifatturiero17% Costruzioni15% Commercio, alberghi e ristoranti 29% Servizi23% OCCUPATI LA PROVINCIA DI VICENZA Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Vicenza su dati Istat (2012)

2 ESPORTAZIONI MANIFATTURIERE Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Vicenza su dati Istat (2012) Principali mercati di destinazione 1° Germania 2° Francia 3° Stati Uniti 4° Svizzera 5° Regno Unito Altri paesi Vicenza 3° provincia italiana per esportazioni Esportazioni per aree geografiche 5,7% 4,3% 8,4% 9,5% 12,0% 60,1%

3 ESPORTAZIONI PER PRODOTTO Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Vicenza su dati Istat (2012) 1° Macchinari ed apparecchiature 2° Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili 3° Gioielleria, bigiotteria e articoli connessi Altri prodotti Vicenza 7° provincia italiana Vicenza 2° provincia italiana Vicenza 3° provincia italiana 4° Articoli di abbigliamento (anche in pelle e pelliccia)

4 Settori che prevedono maggiori assunzioni nel 2013 Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Vicenza su dati Unioncamere-Excelsior (2013) Figure professionali richieste Tecnici informatici, telematici e delle telecomunicazioni Tecnici dei rapporti con i mercati Tecnici dellamministrazione e dellorganizzazione Esercenti e addetti nelle attività di ristorazione Addetti alle vendite Impiegati addetti alla segreteria e agli affari generali

5 LIVELLI DI ISTRUZIONE OFFERTA ATTUALE DOMANDA DELLE IMPRESE Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Vicenza su dati Istat e Unioncamere-Excelsior (2013)

6 FABBISOGNO DI FIGURE PROFESSIONALI Fonte: Unioncamere - Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior, 2012

7 31/03/2014 Fonte: Unioncamere - Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior, 2012 Propensione allassunzione da parte delle imprese per lanno 2012

8 Settori DRIVER Fonte: Unioncamere – Elaborazione Confartigianato + CONSISTENZA NUMERICA - Percentuale di crescita delle imprese per settore tra II trim.2011 e II trim. 2012

9 31/03/2014 I cambiamenti della nostra società Le famiglie di oggi A Vicenza il 29% è senza figli il 36% ha un figlio il 27,9% ha 2 figli il 7,1% ha 3 figli Il valore medio nazionale è di 2,8 componenti per nucleo familiare

10 31/03/2014 La famiglia è cambiata… Per metodi educativi : non più autorevolezza o fermezza educativa bensì sensi di colpa ed eccessiva protezione Per organizzazione : entrambi i genitori lavorano Per composizione: - famiglia mononucleare - famiglia allargata Una volta cerano 2 genitori e tanti figli; adesso ci sono tanti genitori e due figli

11 31/03/2014 I Bamboccioni Chi sono? Vivono in casa fino al matrimonio Si laureano intorno ai anni Non lavorano mentre studiano Non amano le responsabilità Vivono di immagine e di tecnologia

12 31/03/2014 Come si presentano oggi i giovani al mondo del lavoro Come si presentano oggi i giovani al mondo del lavoro zScarsa propensione al sacrificio, alla fatica e allimpegno zCulto esasperato del denaro zAtteggiamenti presuntuosi, arroganti e supponenti zPoca cultura del lavoro, assenza di passioni, molta demotivazione zPoca disponibilità non solo di orario e di spostamento, ma anche ad imparare zPoca autonomia di scelta e di decisione

13 31/03/2014 La famiglia educa allautonomia? Come si sceglie oggi la scuola superiore? Quanti ragazzi fanno i compiti senza assistenza? Quanti decidono di fare uno stage? Quanti vanno a scuola da soli? Quanti danno il proprio contributo in casa? Quanti si svegliano da soli?

14 31/03/2014 Educare allautonomia? La cultura orientale insegna: Se tuo figlio ha fame non dargli il pesce….ma una canna da pesca (Proverbio cinese)

15 31/03/2014 Educare non è democratico Educare non è democratico Ognuno ha il proprio ruolo e i ruoli non si devono MAI invertire Ognuno ha il proprio ruolo e i ruoli non si devono MAI invertire Scegliere è un esercizio di autonomia Evitare di sostituirci ai nostri figli significa riconoscere il loro valore e la loro capacità di farcela da soli. Lautonomia aumenta lautostima. Scegliere è un esercizio di autonomia Evitare di sostituirci ai nostri figli significa riconoscere il loro valore e la loro capacità di farcela da soli. Lautonomia aumenta lautostima. Crescere implica responsabilità Crescere implica responsabilità I nostri figli devono poter sbagliare assumendosene la piena responsabilità I nostri figli devono poter sbagliare assumendosene la piena responsabilità Per ottenere fiducia occorre meritarla Per ottenere fiducia occorre meritarla La fiducia non può essere regalata, ma guadagnata giorno dopo giorno La fiducia non può essere regalata, ma guadagnata giorno dopo giorno Educare allautonomia

16 31/03/2014 Cosa conta oggi per essere assunti? 1) Capacità di adattamento Flessibilità di orarioFlessibilità di orario Disponibilità allo spostamentoDisponibilità allo spostamento Disponibilità contrattualeDisponibilità contrattuale Disponibilità alla formazione continuaDisponibilità alla formazione continua

17 31/03/2014 2) Capacità di sapersi relazionare zGestire rapporti con clienti e fornitori, colleghi e superiori zUtilizzare la parola e il contatto umano per comunicare e non solo la tecnologia zSaper far parte di una squadra

18 31/03/2014 3) Spirito di iniziativa e creatività zSaper individuare i problemi zSaper lavorare con autonomia zSaper proporre idee e soluzioni zEssere dotati di autostima zAvere il coraggio delle proprie idee

19 31/03/2014 Qualche consiglio per la scelta z A scuola si va! Non importa quale ma è essenziale portare a casa un diploma 1

20 31/03/2014 z Scegliere significa rinunciare a qualcosa. Fare quindi lesercizio dei costi e dei benefici 2

21 31/03/2014 z Per scegliere occorre avere tutte le informazioni su quello che offre il territorio. 3

22 31/03/2014 z La scelta deve essere fatta per tempo facendo attenzione agli interessi e alle passioni e non solo al rendimento scolastico o alle prospettive occupazionali. 4

23 31/03/2014 zPer avere una forte motivazione allo studio è essenziale scegliere ciò che piace. 5

24 31/03/2014 z La scelta va gestita soprattutto nei primi due anni di scuola superiore, rinforzando gli ormeggi dove serve 6

25 31/03/2014 z E importante sdrammatizzare i primi voti negativi. Non prefiggersi obiettivi troppo alti nellansia di recuperare. 7

26 31/03/2014 z Non sono importanti solo i voti! Collaborate con gli insegnanti perché la scuola deve essere unamica della famiglia. 8

27 31/03/2014 z Seguite i figli ma non inseguiteli… Rispettare i loro tempi e i loro spazi. La scuola non può essere la loro unica attività. 9

28 31/03/2014 z E importante rispettare i loro ritmi di crescita, facendo attenzione a: z Alimentazione z Sonno z Amicizie 10


Scaricare ppt "SUPERFICIE TERRITORIALE 2725 Kmq POPOLAZIONE 859.250 FAMIGLIE349.395 IMPRESE ATTIVE74.776 di cui ARTIGIANE 25.192 (33,7%) Agricoltura13% Industria e Manifatturiero17%"

Presentazioni simili


Annunci Google