La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

\ \ | / (_) o000O O000o POLITICHE del LAVORO Analista Progettista Vincenzo Occhipinti Misure di promozione allinserimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "\ \ | / (_) o000O O000o POLITICHE del LAVORO Analista Progettista Vincenzo Occhipinti Misure di promozione allinserimento."— Transcript della presentazione:

1 \ \ | / (_) o000O O000o POLITICHE del LAVORO Analista Progettista Vincenzo Occhipinti Misure di promozione allinserimento nel Mercato del Lavoro

2 «Politiche del Lavoro» Caratteristica il lavoro ha una posizione centrale nella definizione di ben-essere (welfare). Benefici il lavoro garantisce: 1) identità; 2) inclusione sociale; 3) autonomia economica; 4) autonomia decisionale. Vantaggi il lavoro è strettamente legato al: 1) capitale umano ( formazione permanente ); 2) capitale sociale ( relazioni sociali ). Analista Progettista Vincenzo Occhipinti

3 «che cosa sono le Politiche del Lavoro» Insieme di interventi rivolti alla tutela dell'interesse collettivo all'occupazione. Questi interventi si articolano lungo 3 direttrici: a.la regolamentazione del mercato del lavoro: 1.diritti e doveri dei lavoratori e dei datori di lavoro; 2.sicurezza e salute sul posto di lavoro; 3.pari opportunità; 4.modalità di incontro tra domanda e offerta di lavoro 5.condizioni di ingressi e di uscita dal mondo del lavoro; 6.controllo delle dinamiche retributive, concertazione delle politiche e della contrattazione collettiva. b. la promozione dell'occupazione: sia dal lato dellofferta (persone in cerca di occupazione), che della domanda di lavoro (imprese in cerca di personale); c. il mantenimento o la garanzia del reddito contro il rischio di disoccupazione e di sospensione temporanea. Analista Progettista Vincenzo Occhipinti

4 Si distinguono due tipi di politiche del lavoro: Politiche passive: prestazioni monetarie erogate a favore dei disoccupati Politiche attive: interventi volti a creare nuova occupazione o intervenire sulle possibili cause della disoccupazione. Analista Progettista Vincenzo Occhipinti

5 Politiche attive: 1) sussidi all'occupazione (non alla disoccupazione); 2) creazione diretta e temporanea di posti di lavoro; 3) formazione professionale; 4) sostegno finanziario e servizi per la nuova imprenditorialità; 5) servizi per l'orientamento ed il collocamento lavorativo. Obiettivi delle politiche attive del lavoro 1)evitare lo stato di disoccupazione per lungo tempo; 2) promuovere il passaggio da una tutela passiva ad una attiva. Analista Progettista Vincenzo Occhipinti

6 Politiche passive: concernono le prestazioni monetarie erogate a favore dei disoccupati («Ammortizzatori Sociali») un pilastro assicurativo un pilastro assistenziale (tra il 1910 e il 1950), «dedicato»«generale» (tra il 1930 e il 1950),(dal 1980 circa) sotto forma di indennità di disoccupazione, erogate per una durata definita, a fronte del versamento di una determinata quota di contributi. sussidi di disoccupazione nel caso di impossibilità di accesso al primo pilastro oppure di esaurimento delle spettanze e persistenza dell'evento assicurato; per tutti anche non lavoratori, che non hanno reddito o patrimonio, un «reddito minimo garantito».

7 STRATEGIA EUROPEA PER LOCCUPAZIONE a)Aumentare loccupabilità; b)Sviluppare limprenditorialità; c)Sviluppare la flessibilità; d)Rafforzare le pari opportunità; OBIETTIVI a) Tasso di occupazione del 70% b) Tasso di occupazione femminile del 60% c) Tasso di occupazione per lavoratori anziani (55-64 anni) del 50%

8 CARATTERISTICHE DEL MERCATO DEL LAVORO IN ITALIA 1) Basso tasso di attività rispetto alla media EU 2) Elevato tasso di disoccupazione femminile e giovanile 3) Forte diversificazione per aree geografiche dei tassi di occupazione e disoccupazione

9 DALLA FLESSIBILITÀ ALLA FLEXICURITY (FLESSIBILITÀ + SICUREZZA) 1) il sistema delle regole in materia di lavoro ( norme, contratti, soluzioni organizzative a livello dimpresa ); 2) la presenza di strategie integrate per lapprendimento lungo tutto larco della vita finalizzate a promuovere loccupabilità e ladattabilità dei lavoratori; 3) ladozione di politiche attive del mercato del lavoro efficaci; 4) sistemi di protezione sociale finanziariamente sostenibili ed in grado di garantire prestazioni adeguate; 5) La flexicurity punta alluguaglianza di opportunità nellaccesso al lavoro da parte di uomini e donne e sulle misure che favoriscono la conciliazione tra lavoro, famiglia e vita privata;


Scaricare ppt "\ \ | / (_) o000O O000o POLITICHE del LAVORO Analista Progettista Vincenzo Occhipinti Misure di promozione allinserimento."

Presentazioni simili


Annunci Google