La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Condotta gravemente sleale Il giocatore in bianco ruba il pallone allultimo difendente e si invola verso la porta avversaria..

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Condotta gravemente sleale Il giocatore in bianco ruba il pallone allultimo difendente e si invola verso la porta avversaria.."— Transcript della presentazione:

1

2 Condotta gravemente sleale

3 Il giocatore in bianco ruba il pallone allultimo difendente e si invola verso la porta avversaria..

4 ..il portiere, nel tentativo di anticiparlo, entra in constrasto scivolato..

5 ..sgambettando lattaccante: fallo ed espulsione del portiere per condotta gravemente sleale (unica deroga alla condizione che il fallo sia commesso tra la linea di porta e la linea del tiro libero)

6

7

8

9

10 Il difendente nel tentativo di anticipare lattaccante entra in contrasto scivolato per cercare di colpire il pallone..

11 ..senza riuscirci perchè lattaccante lo anticipa e così colpisce direttamente la caviglia del giocatore avversario..

12 ..commettando fallo. Andrà solamente ammonito perchè il fallo NON è avvenuto tra la linea di porta e quella del tiro libero

13

14

15 Lattaccante smarcato si invola verso la porta avversaria..

16

17 ..il portiere cerca di afferrare il pallone..

18 ..ma con il corpo e le braccia colpisce lattaccante che cade..

19 ..il gioco verrà ripreso con calcio di rigore ed ammonizione del portiere, perchè lattaccante era diretto verso lesterno

20

21 Il difensore, pur essendo in ritardo, entra ugualmente in contrasto scivolato da tergo..

22 ..finendo per sgambettare lattaccante che rovina a terra, commettendo quindi fallo

23

24

25 Rispetto della distanza, ma…. Attenzione al posizionamento

26 LArbitro, richiesta la verifica della distanza, conta 5 passi..

27 ..pone la barriera difendente a distanza molto velocemente..

28 ..e velocemente prende posizione per riprendere il gioco..

29 LArbitro 1 e lArbitro 2 collaborano per la verifica ed il rispetto della distanza..

30 .. prendono correttamente posizione

31 .. però al momento della battuta la distanza non è più di 5 mt.

32 LArbitro sta involontariamente impedendo allattaccante di rimettere velocemente in gioco il pallone, due suoi compagni hanno la possibilità di riceverlo in posione molto vantaggiosa

33 5 mt LArbitro 1 non deve stare sul punto di battuta, ma spostarsi verso la linea di porta per stabilire contatto visivo con lArbitro 2

34 LArbitro invita al rispetto della distanza (dovrebbe evitare di entrare sul terreno di gioco)

35 Su rimessa laterale lArbitro nella zona dazione si pone in modo da avere il punto di battuta tra sè ed il collega dalla parte opposta

36

37 5 mt Verificare il rispetto della distanza e la posizione del portiere (con i piedi sulla linea di porta) sino alla battuta del calcio di rigore

38 CONDIZIONI PER LA CONCESSIONE: UN MINUTO PER TEMPO DI GARA A SQUADRA. LO RICHIEDE LALLENATORE E NON E CUMULABILE (1° E 2° TEMPO) PUO ESSERE RICHIESTO IN QUALUNQUE MOMENTO,..MA… SI CONCEDE SOLO QUANDO LA SQUADRA CHE NE VUOLE USUFRUIRE E IN POSSESSO DELLA PALLA. SI CONCEDE QUANDO LA PALLA NON E IN GIOCO. I CALCIATORI DEVONO RIMANERE ALLINTERNO DEL TERRENO DI GIOCO. TIME-OUT C.5 - 7

39 Gli Arbitri segnalano la richiesta e quindi la concessione del time-out

40 Falli cumulativi

41 REGOLA 14 FALLI CUMULATIVI PUNTO DEL TIRO LIBERO: SERVE AD EFFETTUARE UN TIRO * DIRETTO DOPO OGNI FALLO, SUCCESSIVO AL QUINTO, CHE OGNI SQUADRA ACCUMULA IN OGNI FRAZIONE DI GIOCO. DOPO I PRIMI CINQUE FALLI, SOMMA DEI CALCI DI PUNIZIONE DIRETTI CHE OGNI SQUADRA COMMETTE, PER TEMPO. E CONSENTITITA LAPPLICAZIONE DEL VANTAGGIO, SE LA SQUADRA NON HA COMMESSO GIA I CINQUE FALLI E SE NON VIENE IMPEDITA UNA CHIARA OCASIONE DA RETE. SE VIENE APPLICATO IL VANTAGGIO, LARBITRO DEVE UTILIZZARE IL GESTO CONVENZIONALE, PER INDICARE CHE E STATO COMMESSO UN FALLO CUMULATIVO APPENA IL PALLONE NON E PIU IN GIOCO. *(più avanti vedremo che non sempre può essere identificato come unico punto di battuta del tiro libero)

42 Regola 14 DOVE SI BATTE IL TIRO LIBERO NEI TERRENI REGOLARI

43 Regola 14 DOVE, COME E PERCHE Linea immaginaria m. 6,00 5 metri Linea MAX PORTIERE 10 metri

44 Tiri di rigore I rigori costituiscono un modo per determinare la squadra vincente quando il regolamento della competizione lo esige al termine di una gara terminata in parità. Modalità -lArbitro sceglie la porta dove devono essere battuti i rigori. -lArbitro procede con i capitani al sorteggio della squadra che eseguirà il primo rigore. -lArbitro annota la sequenza di ciascun rigore. -le due squadre eseguono ciascuna cinque rigori. -i rigori sono eseguiti alternativamente da ciascuna squadra. -se prima che le due squadre abbiano eseguito i loro cinque rigori, una di esse segna un numero di reti tale che laltra non possa realizzare pur terminando la serie di rigori, lesecuzione sarà interrotta. -se dopo che le squadre hanno eseguito i loro cinque rigori, entrambe hanno segnato lo stesso numero di reti, si proseguirà con lo stesso ordine fino a quando una squadra avrà segnato una rete in più dellaltra, con lo stesso numero di tiri.

45 -ogni rigore è eseguito da un calciatore diverso e tutti i calciatori incaricati devono averne tirato uno prima di eseguirne un secondo. -tutti i calciatori incaricati possono in qualsiasi momento sostituire il portiere durante lesecuzione dei rigori. -solo i calciatori incaricati e gli ufficiali di gara sono autorizzati a restare sul terreno di giuoco durante lesecuzione dei rigori. -tutti i calciatori, eccetto colui che esegue il rigore ed i portieri, devono restare allinterno del cerchio centrale durante lesecuzione dei rigori. -il portiere, il cui compagno esegue il rigore, deve restare sul terreno di giuoco, allesterno dellarea di rigore in cui si svolge lesecuzione dei tiri. -prima di dare inizio allesecuzione dei rigori, lArbitro deve assicurarsi che i calciatori che eseguiranno i tiri per ciascuna squadra si trovino allinterno del cerchio centrale. -Ove si verifichi che una squadra abbia concluso in inferiorità numerica, laltra potrà scegliere di far ribattere ad un calciatore che ha già calciato (senza aver terminato la rotazione) quando la prima squadra sarà costretta a ricominciare il giro.

46

47 CALCIO A 7

48 La durata dellintervallo non deve superare i 10 minuti. La gara si compone di 2 tempi da 30 minuti ciascuno. Calcio di rigore: La durata di ciascun periodo deve essere prolungata per consentire lesecuzione o la ripetizione di un calcio di rigore. Deve essere recuperato il tempo perduto per: sostituzioni, accertamento degli infortuni dei calciatori, trasporto dei calciatori infortunati fuori del terreno di giuoco manovre tendenti a perdere deliberatamente tempo. In caso di parità, qualora si debba decidere una squadra vincente, si deve procedere con lesecuzione dei tiri di rigore.

49 Le sostituzioni sono illimitate e devono essere effettuate a giuoco fermo previo assenso dellarbitro nelle seguenti situazioni: a) in caso di rimessa dal fondo b) dopo una rete segnata c) nellintervallo o in eventuali time-out d) per grave infortunio di un giocatore partecipante al giuoco. Un giocatore sostituito potrà nuovamente prendere parte al giuoco. La sostituzione di un calciatore con uno di riserva deve uniformarsi alla seguente procedura: a)Larbitro deve essere informato prima che la sostituzione avvenga b)il subentrante entrerà nel terreno di giuoco solo dopo che ne sia uscito il calciatore sostituito c)il subentrante deve entrare nel terreno di giuoco in corrispondenza della linea mediana

50 Un calciatore sarà espulso dal terreno di giuoco, mostrandogli il cartellino rosso, se: Si rende colpevole di condotta violenta; Si rende colpevole di un fallo violento; Sputa contro un avversario o qualsiasi altra persona; Impedisce alla squadra avversaria di segnare una rete o la priva di una chiara occasione da rete, toccando volontariamente il pallone con le mani; Annulla una chiara occasione da rete ad un calciatore che si dirige verso la porta avversaria commettendo un fallo punibile con un calcio di punizione o di rigore; Tiene un atteggiamento ingiurioso o gravemente offensivo; Si rende colpevole di condotta scorretta dopo essere stato ammonito. Un calciatore sarà espulso anche se, nel corso della stessa gara, riceve una seconda ammonizione. Il calciatore espulso non può più prendere parte alla gara e non può sedere sulla panchina dei sostituti, ma può essere sostituito da un altro calciatore della stessa squadra. La sua sostituzione può essere effettuata dopo 5 minuti dall espulsione. Il calciatore che entra in campo per sostituire un calciatore espulso dovrà farlo a giuoco fermo e con il consenso dellarbitro.

51 m. 4,00 Il pallone nel calcio di rinvio deve essere collocato a 4 metri dal fondo

52 Tiri di rigore I rigori costituiscono un modo per determinare la squadra vincente quando il regolamento della competizione lo esige al termine di una gara terminata in parità. Modalità -lArbitro sceglie la porta dove devono essere battuti i rigori. -lArbitro procede con i capitani al sorteggio della squadra che eseguirà il primo rigore. -lArbitro annota la sequenza di ciascun rigore. -le due squadre eseguono ciascuna cinque rigori. -i rigori sono eseguiti alternativamente da ciascuna squadra. -se prima che le due squadre abbiano eseguito i loro cinque rigori, una di esse segna un numero di reti tale che laltra non possa realizzare pur terminando la serie di rigori, lesecuzione sarà interrotta. -se dopo che le squadre hanno eseguito i loro cinque rigori, entrambe hanno segnato lo stesso numero di reti, si proseguirà con lo stesso ordine fino a quando una squadra avrà segnato una rete in più dellaltra, con lo stesso numero di tiri.

53 -ogni rigore è eseguito da un calciatore diverso e tutti i calciatori incaricati devono averne tirato uno prima di eseguirne un secondo. -tutti i calciatori incaricati possono in qualsiasi momento sostituire il portiere durante lesecuzione dei rigori. -solo i calciatori incaricati e gli ufficiali di gara sono autorizzati a restare sul terreno di giuoco durante lesecuzione dei rigori. -tutti i calciatori, eccetto colui che esegue il rigore ed i portieri, devono restare allinterno del cerchio centrale durante lesecuzione dei rigori. -il portiere, il cui compagno esegue il rigore, deve restare sul terreno di giuoco, allesterno dellarea di rigore in cui si svolge lesecuzione dei tiri. -prima di dare inizio allesecuzione dei rigori, lArbitro deve assicurarsi che i calciatori che eseguiranno i tiri per ciascuna squadra si trovino allinterno del cerchio centrale. -Ove si verifichi che una squadra abbia concluso in inferiorità numerica, laltra potrà scegliere di far ribattere ad un calciatore che ha già calciato (senza aver terminato la rotazione) quando la prima squadra sarà costretta a ricominciare il giro.

54 UISP – LEGA CALCIO COMITATO REGIONALE TOSCANO SETTORE TECNICO ARBITRALE REFERTO ARBITRALE CALCIO A 7 MANIFESTAZIONE GARA PROGRAMMATA A IL ORE 1° ARBITRO SIG. ZONA 2° ARBITRO SIG. ZONA A.S.D OSPITANTE A.S.D. OSPITANTE ORA PESENTAZIONE LISTA GARA INIZIO GARA FINE 1° T MIN.REC.1^ INIZIO 2^ T TER. GARA MIN.REC.2^ TIME OUT 1° TEMPO 2° TEMPO TIME OUT 1° TEMPO 2°TEMPO RISULTATO FINALE ASD OSPITANTE ASD OSPITATA DTR MIN.N°MARCATOREMIN.N°MARCATORI SITO WEB- LEGACALCIOUISPTOSCANA.IT TEL RIF. BANDINELLI FUCINI - TEL DA INVIARE VIA MAIL A :

55 AMMONIZIONI ASD OSPITANTE ASD OSPITATA MINNUMCOGNOME NOMEMINNUMCOGNOME NOME ESPULSIONI ASD OSPITANTE MINNUMCOGNOME NOMEMOTIVAZIONE ASD OSPITATA MINNUMCOGNOME NOMEMOTIVAZIONE OSSERVAZIONI AGGIUNTIVE


Scaricare ppt "Condotta gravemente sleale Il giocatore in bianco ruba il pallone allultimo difendente e si invola verso la porta avversaria.."

Presentazioni simili


Annunci Google