La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Di Micol Mantione Giochi, Figli e Genitori.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Di Micol Mantione Giochi, Figli e Genitori."— Transcript della presentazione:

1 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Di Micol Mantione Giochi, Figli e Genitori

2 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Affinare le abilità acquisite Soprattutto di quelle nuove appena acquisite. È vero che ci sono alcuni giochi in Internet che possono incoraggiare lostilità e laggressività nei bambini. Ma i genitori non dovrebbero rifiutare internet solo per questo motivo. Come in molte cose della vita, oltre ad un lato negativo cè anche quello positivo. Per esempio, possiamo trovare anche giochi in grado di far aumentare l IQ del bambino oltre a stimolare la sua riflessione e la capacità mentale. La ricerca dimostra che i bambini che usano i giochi per computer imparano a migliorarsi sviluppando una migliore attenzione e concentrazione nei loro studi inoltre aumentano il livello di partecipazione alle attività scolastiche rafforzando così il proprio talento naturale e le proprie capacità. Giochi che richiedono un bambino a pensare in modo critico e di pianificare strategie nei giochi possono essere un fattore decisivo nel loro sviluppo. Giochi online come Tetris, e altri giochi di strategia possono aiutare il bambino pensa e piano su come affrontare le situazioni, dove possono essere in grado di applicare nella vita reale. Online sono disponibili molti giochi che richiedono al bambino lutilizzo della memoria e del pensiero logico. Ad esempio i giochi che richiedono la determinazione di blocchi di colore sono ottimi per stimolare la memoria e già con poche partite sono sufficienti per apprezzare il miglioramento delle capacità di pensare nei bambini. Ci sono anche giochi basati sul linguaggio e sui giochi di parole, come Scarabeo, che contribuiscono notevolmente a migliorare le competenze del vocabolario del bambino e la sua capacità di creare una strategia per il gioco.

3 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Affinare le abilità acquisite Soprattutto di quelle nuove appena acquisite. Non mancano online i giochi che accresceranno la vivacità del bambino, come i giochi di avventura e quelli di ruolo. Questi giochi si basano su una storia e migliorano la fantasia e la vigilanza del bambino. Come accennato in precedenza, alcuni giochi non sono adatti ai bambini, perché possono contenere parole difficili o grossolane, è qui che limpegno dei genitori viene richiesto per monitorare la qualità del materiale da sottoporre ai propri figli. Un modo ottimo per svolgere tale attività di controllo può essere quella che prevede la partecipazione attiva dei genitori insieme ai figli ai giochi. Dopo tutto, questo tipo di attività potrebbe contribuire a capire meglio i bambini oltre a permettere loro un monitoraggio sul campo tale da garantire lidoneità delle attività ricreative. Anche se il gioco online può essere utile per ogni bambino, i genitori dovrebbero sempre tenere a mente che un bambino ha bisogno anche di socializzare con altri bambini in modo da poter sviluppare altre abilità indispensabili nella vita. Se è vero come è vero che i giochi virtuali possono aumentare la capacità mentale e lattività mentale, è anche vero che questi giochi possono trasformarsi anche in una fonte di comportamento indesiderato. Ecco perchè è indispensabile alternarli ad una sana attività di gioco allaperto così da rendere il bambino sano e felice praticando anche un corretto esercizio fisico.

4 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Affinare le abilità acquisite Soprattutto di quelle nuove appena acquisite. Capita frequentemente che quando un bambino si rende conto di avere conquistato una nuova capacità, per un po' sembra voler fare solo quella cosa. Fogli e fogli di scarabocchi quando impara a disegnare, dormirebbe sul triciclo quando impara a a pedalare, fino a procurare l'esaurimento nervoso ai genitori quando impara a fischiare o ad andare in bicicletta senza mani, con la ruota alzata o giù per i fossi. Quello che all'osservatore adulto sembra "gioco", per i bambini è l'orgoglio di essere capaci di fare cose nuove, e di saperle fare sempre meglio. Anche in questo caso, i videogiochi assolvono la stessa funzione. Una volta familiarizzatisi con un nuovo videogioco, è quasi inevitabile che i ragazzi sentano l'ambizione di cimentarsi a maggiori livelli di complessità.

5 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Le bambine che giocano con le bambole o a fare la cuoca, i bambini che simulano la guida della formula uno mentre producono con le labbra il rombo del motore, e tutti gli altri giochi in cui del tipo: "facciamo che io ero... In questi giochi i bambini fanno le prove generali di comportamento adulto, cominciano a confrontarsi con i ruoli e con le situazioni in cui si trovano i grandi, per mettersi alla prova e per prepararsi. Allo stesso tempo sperimentano i vari possibili modi di "essere grande", per poter poi meglio scegliere le caratteristiche che entreranno a fare parte della loro futura identità. Sperimentare ruoli e comportamenti della futura vita di adulto

6 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Cosè un gioco di ruolo I videogiochi sono del resto strutturati per favorire ed incoraggiare il bisogno di emulazione. I giochi di ruolo sono programmati per livelli. Una volta superato il primo livello, si può accedere al secondo, e poi a quelli successivi, progressivamente più difficili. In altri casi possono essere progettati per essere giocati a diversi livelli di difficoltà: principianti, esperti, veterani, campioni, supereroi... Il giocatore sente il bisogno di ripartire daccapo ad un livello di difficoltà più elevato subito dopo aver concluso il percorso più semplice. In alternativa, può decidere di passare a fare un videogioco dello stesso tipo con caratteristiche leggermente diverse. Ad esempio se il giocatore ha compiuto tutte le missioni di un simulatore di volo, può passare ad un simulatore di guida di treni o di sottomarini.

7 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania …ad esempio TOMB RIDER In Tomb Raider, il giocatore controlla l'archeologa Lara Croft, alla ricerca dei tre misteriosi frammenti di Scion sparsi per il mondo. L'obiettivo di Tomb Raider è guidare Lara attraverso una serie di tombe e altri ambienti alla ricerca di tesori ed artefatti. In cammino, dovrà uccidere pericolosi animali ed altre creature, mentre raccoglie e risolve enigmi che le fanno guadagnare l'accesso all'ultimo premio, solitamente un potente artefatto. Le sparatorie sono limitate all'uccisione di vari animali che appaiono attraverso ogni livello, sebbene occasionalmente Lara possa essere fronteggiata da un avversario umano. L'obiettivo più importante risiede nel risolvere enigmi e nell'eseguire destramente salti per completare ogni livello.

8 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Le classificazioni di un gioco sono presenti, solitamente nella parte posteriore della confezione. Un sito di riferimento che classifica e descrive un gioco in base ai contenuti e all età è: La classificazione PEGI prende in considerazione ladeguatezza di un gioco a una determinata fascia di età e non il livello di difficoltà. Inoltre il sito contiene un aggiornato data base e un motore di ricerca con possibilità filtro in base all età, la piattaforma Le classificazioni di un gioco

9 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Le classificazioni in base alletà sono sistemi utilizzati per garantire che forme di intrattenimento quali film, video, DVD e giochi per computer siano chiaramente etichettate per il gruppo detà per il quale sono più adatte. Le classificazioni in base alletà forniscono indicazioni ai consumatori (in particolare ai genitori), e li aiutano a decidere se acquistare o meno un particolare prodotto on-line

10 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Gioco on-line Gioco dazzardo, Gioco che incoraggia o insegna a giocare dazzardo Droghe. Gioco che fa riferimento a droghe o rappresenta l uso Linguaggio scurrile. Gioco che contiene Espressioni volgari Sesso. Gioco che contiene Scene di Nudo e/o comportamenti Sessuali o riferimenti sessuali Paura. Gioco che può allarmare O spaventare i bambini Violenza. Gioco che contiene scene di violenza Discriminazione. Gioco che contiene scene di discriminazione O materiale che possa incoraggiarla ETA consigliata Classificazione in base ai contenuti

11 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Consigli e Raccomandazioni per i genitori PEGI fornisce consigli sulladeguatezza di un gioco a una particolare fascia detà. Ogni bambino, però, è diverso dagli altri. Sono i genitori a dover prendere la decisione finale su cosa possono vedere e sperimentare i propri figli. Ecco alcuni consigli: 1 Incoraggiare i propri figli a comunicare e condividere le proprie esperienze. 2 Verificare sempre la classificazione in base alletà posta sulla confezione di un gioco o attraverso il motore di ricerca del sito PEGI. Definire anticipatamente, se possibile, a cosa, per quanto tempo e quando possono giocare i propri figli. Spiegare le ragioni delle proprie decisioni se essi non sono daccordo. Cercare una recensione o una spiegazione del contenuto del gioco o, ancora meglio, giocarvi per primi. Giocare ai videogiochi con i propri figli, controllarli mentre giocano e parlarne con loro. Spiegare perché alcuni giochi non sono adatti a loro. Fare attenzione ai giochi on line che permettono a volte di scaricare software aggiuntivi che possono alterare il contenuto del gioco e la sua classificazione in base alletà. I giochi on line solitamente vengono giocati in comunità virtuali in cui i giocatori devono interagire con compagni di gioco sconosciuti. Dire ai propri figli che non devono fornire informazioni personali e avvertire in caso di comportamento inappropriato

12 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Gli effetti positivi del video giocare Tuttavia è importante sottolineare che il videogioco, rappresentando una evoluzione tecnologica di diverse forme di gioco, possiede potenzialmente degli effetti positivi che possono essere sintetizzati come segue: 1 Può sviluppare diversi aspetti della personalità, quali labilità di prendere decisioni velocemente, di affrontare difficoltà e di prendere iniziative; 2 Rappresenta uno stimolo, in quanto gioco sensomotorio, ad alcune abilità manuali e di percezione; Può stimolare la comprensione dei compiti da svolgere attraverso le missioni, sostenendo anche le forme induttive di pensiero; Può abituare a gestire gli obiettivi, individuando dei sottoobiettivi; può favorire lallenamento dellautocontrollo e della gestione delle emozioni connesse allesercizio di un compito; Può favorire apprendimenti specifici su alcune tematiche, su conoscenze relative a terminologie tecniche e a modalità procedurali relative ad ambiti specifici a cui si riferiscono le competizioni giocate

13 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Esistono tantissimi siti che consentono il gioco on line. Sono giochi sviluppati in flash per tutte le età. Il portale presenta molti giochi suddivisi per categoria: Gare Sport Abilità Azione Avventura Puzzle Multigiocatore Carte e da tavolo Giochi su internet Può essere un utile strumento che insegna, allena e diverte bambini e genitori insieme. Per esempio….

14 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Giochi on line Esistono tantissimi siti che consentono il gioco on line. Sono giochi sviluppati in flash per tutte le età Cucina con Sara Descrizione Questo allettante tiramisu ti piacerà da morire! Come giocare: Segui le istruzioni esperte di Sara per preparare con lei questa tradizionale delizia italiana. Categoria: AbilitàAbilità, CucinaCucina

15 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Diventa uno stilista… Descrizione Scegli la tua scarpa da ginnastica e divertiti a personalizzarla a tuo piacere: puoi scegliere i colori, gli accessori e persino uno sfondo speciale!speciale Categoria: AbilitàAbilità, ModaModa Sviluppa la creatività

16 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Sviluppa la memoria… Descrizione Una super cameriera deve avere una super memoria. La tua com'è? Come giocare: Migliora la tua memoria visiva. Memorizza le immagini di tutti gli ordini dei clienti quindi trascina il piatto corrispondente davanti al cliente corretto utilizzando il mouse. Tag: Giochi Per La MenteGiochi Per La Mente, Giochi Alle Terme Giochi Alle Terme Categoria: PuzzlePuzzle, MemoriaMemoria Giochi di memoria

17 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania Diventa un medico chirurgo… Descrizione Fai una corsa contro il tempo per salvare una vita in questo pronto soccorso virtuale! Come giocare: Segui le istruzioni della capo infermiera per operare il braccio fratturato di questa giovane donna. Esegui ogni passo velocemente e con precisione ma fai molta attenzione ai suoi segni vitali: non puoi assolutamente perderla!non Categoria: AvventuraAvventura, Giochi di ruoloGiochi di ruolo Giochi di avventura

18 Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Video mania – consigli e raccomandazioni per i genitori - sito di psicologia per non psicologi dedicato alla protezione ed alla navigazione sicura dei minori su internet - sito per giocare giochi online Sitografia


Scaricare ppt "Primo Circolo Didattico E. De Amicis - San Cataldo Di Micol Mantione Giochi, Figli e Genitori."

Presentazioni simili


Annunci Google