La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. 2 3 4 5 6 7 8 TOUR DELLA MALESIA dal 26 Febbraio al 8 Marzo 12 GIORNI 9 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO 1° giornoMANTOVA/VERONA/KUALA LUMPUR Incontro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. 2 3 4 5 6 7 8 TOUR DELLA MALESIA dal 26 Febbraio al 8 Marzo 12 GIORNI 9 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO 1° giornoMANTOVA/VERONA/KUALA LUMPUR Incontro."— Transcript della presentazione:

1 1

2 2

3 3

4 4

5 5

6 6

7 7

8 8 TOUR DELLA MALESIA dal 26 Febbraio al 8 Marzo 12 GIORNI 9 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO 1° giornoMANTOVA/VERONA/KUALA LUMPUR Incontro dei Signori partecipanti davanti la sede del circolo comunali di via ariosto a Mantova.Partenza con pullman privato per laeroporto di Villafranca (VR) e imbarco alla volta di Kuala Lumpur ( via Roma) con Malaysia Airlines. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giornoKUALA LUMPUR Allarrivo trasferimento in hotel. Pranzo. Nel pomeriggio giro della città: il centro città con il Pudu Jail, China Town, il Palazzo Reale, la Moschea di Masjid Jamek, il Monumento Nazionale, la stazione ferroviaria Moreca ed infine la Moschea Nazionale. Cena e pernottamento in hotel. 3° giorno KUALA LUMPUR/MALACCA Dopo la colazione in hotel, partenza alla volta di Malacca. Visita alla Porta Santiago, St. Pauls Church, lo Statdhuys, Christchurch, Cheng Hoon Teng Temple (il più antico in Malesia), Jonker Street, la via degli antiquari, e Bukit China. Pranzo in un ristorante tipico. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. 4° giorno KUALA LUMPUR/KUCHING Al mattino partenza in aereo per Kuching. Incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita della città: il Tempio di Tua Pek Kong, il più antico di Kuching, Gambier, la vecchia strada delle spezie con il mercato, il Villaggio Malese e la Moschea, il lungofiume dove si trovano luoghi storici del Sarawak e il museo, uno dei più interessanti del Sud-Est Asiatico. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 5° giornoKUCHING/BATANG-AI Prima colazione e partenza verso Batang-Ai. Sosta al centro di Riabilitazione degli Orang Utan di Semonggok. Si procederà quindi verso il Batang-Ai River (oggi è un lago), attraversando 290 km tra paesaggi campestri, piccoli villaggi e piantagioni. Sosta alla cittadina di Serian per ristorarsi e per qualche acquisto dellultimo momento, quale torcia elettrica, repellente anti-zanzare e doni per gli Iban. Altra sosta per il pranzo tipico al villaggio di Lanchau. Lultima sosta sarà la visita ad una piantagione di pepe, proseguimento per lincantevole Lago Batang Ai. Al pontile si salirà a bordo di un'imbarcazione che in 20 minuti raggiungerà il bellissimo Hilton. Tempo libero, cena e pernottamento. 6° giorno BATANG AI Prima colazione e partenza alla scoperta del lago e delle longhouse (abitazioni tradizionali degli Iban). Allarrivo incontro con la comunità locale. Gli Iban nei loro costumi tradizionali si esibiranno in danze di guerra. Si ripartirà ancora attraverso il lago verso una cascata per il pranzo a pic-nic. Ritorno al resort e, nel tardo pomeriggio, passeggiata nella giungla. Cena e pernottamento. 7° giorno BATANG AI/KUCHING Prima colazione al resort e partenza per il viaggio di ritorno a Kuching. Sosta per il pranzo durante il tragitto in un semplice ristorantino locale. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 8° giorno KUCHING/KOTA KINABALU Colazione in hotel e partenza in aereo per Kota Kinabalu. All'arrivo incontro con un assistente per il trasferimento al resort. Pranzo, cena e pernottamento in hotel. 9°-10° giorno KOTA KINABALU Pensione completa in hotel e tempo a disposizione per attività balneari e relax. 11° giorno KOTA KINABALU/KUALA LUMPUR/ITALIA Colazione e pranzo in hotel e partenza in tempo utile per il volo di rientro in Italia via Kuala Lumpur. Pasti e pernottamento a bordo. 12° giorno ITALIA/MANTOVA Arrivo in verona Villafranca. Rientro a Mantova con pullman privato. QUOTA DI PARTECIPAZIONE ,00 LA QUOTA COMPRENDE : Transfer A/R MN/VR - Volo di linea Malaysia Airlines in classe economica da Verona a/r - Franchigia bagaglio di 20 kg. a persona - Pullman GT con aria condizionata - Guide in italiano - Servizi, sistemazioni e pasti come da programma (i pasti possono variare in base agli operativi aerei) - Sistemazione in camere doppie - Biglietti di ingresso ove previsti - 3 Voli interni, il 4°, l'8°e l'11° giorno - Assicurazione sanitaria Elvia NBA - Facchinaggio - Tasse di ingresso nel Paese - Accompagnatore dallItalia ( partenza da Fco) LA QUOTA NON COMPRENDE: Spese extra in genere - Tasse aeroportuali* - Mance - Pasti non espressamente menzionati - Bevande - Tutto quanto non espressamente indicato nella voce La quota comprende SUPPLEMENTI E RIDUZIONI: Camera singola 280,00 - Rid. adulti in 3° letto - 80,00 - Rid. 2/12 anni in 3° lett 240,00 - Assicurazione facoltativa Elvia NB5A Medico-Bagaglio-Annullamento pari al 3% dellimporto totale del viaggio DOCUMENTI: Passaporto individuale con validità oltre i 6 mesi dalla data di partenza.

9 9 1° GG. Mantova / Vienna Ritrovo Sigg:ri partecipanti in orari da stabilirsi davanti la sede del Circolo Comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova. Partenza con Pullman privato per Vienna. Imbarco dalle 18,00, sistemazione nelle cabine riservate. Cocktail di benvenuto e presentazione dellequipaggio. Cena a bordo, tempo libero o escursione facoltativa alla scoperta di Vienna by night. Partenza verso mezzanotte alla volta di Melk. 2° GG Melk Prima colazione a bordo. Arrivo in prima mattina. Escursione facoltativa allAbbazia di Melk, famosa per il suo sfarzo barocco. Rientro a bordo per il pranzo e alle 13,00 partenza per Durnstein, dove si farà una breve sosta per la visita accompagnata dalle hostess di bordo.Rientro a bordo e in tardo pomeriggio partenza per Bratislava. Cena a bordo. 3° GG Bratslava Dopo la colazione escursione facoltativa per visitare la città, con il suo centro storico, il Duomo di S. Martino – dove venivano incoronati i re ungheresi – lo storico municipio ed il castello con quattro torri. Rientro a bordo per il pranzo e alle partenza per Kalocsa, in Ungheria. Pomeriggio in navigazione, cena a bordo. 4° GG Kalocsa Prima colazione a bordo. Im mattinata escursione facoltativa alla Putsta, la famosa campagna ungherese caratteristica per i suoi cavalli. Si assisterà ad uno spettacolo equestre. Rientro a bordo per il pranzo, alle 12,00 partenza per Budapest, la Perla del Danubio. Cena a bordo. 5° GG Budapest Prima colazione a bordo. Giornata a disposizione per la visita di Budapest o escursione facoltativa per la visita della città. Pranzo a bordo, pomeriggio a disposizione. Dopo cena, facoltativo, spettacolo folkloristico in città. 6° GG Budapest – Esztergom Prima colazione a bordo. Tempo libero per la visita di Esztergom e partenza per Vienna verso le 11,00. Pranzo a bordo e nel pomeriggio navigazione. Serata di gala a bordo. 7° GG Vienna Arrivo a Vienna in prima mattina. Dopo colazione escursione facoltativa alla città, compreso il palazzo di Schonbrunn. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio vi è la possibilità di completare la visita di Vienna con una visita guidata allHofburg, la residenza degli Asburgo. Cena a bordo e possibilità di assistere ad un concerto (facoltativo e soggetto a disponibilità). Pernottamento a bordo. 8° GG Vienna / Mantova Dopo la prima colazione sbarco. Rientro con pullman privato per Mantova. Quote individuale in cabina doppia Superior 1300,00 Supplemento singola 370,00 La quota comprende: Sistemazione nella cabina riservata con trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dellultimo. – Cocktail di benvenuto – animazione a bordo – cena di gala – tasse portuali – quota d'iscrizione La quota non comprende: Viaggio dall'Italia per Vienna, bevande, mance, tutti gli extras di carattere personale e le escursioni facoltative. CROCIERA FLUVIALE SUL DANUBIO dal 14 al 21 Giugno 8 GIORNI 7 NOTTI Programma

10 10 SANTUARIO DI VICOFORTE E MONDOVì Domenica 16 Marzo PROGRAMMA Ore ritrovo dei Partecipanti a MANTOVA presso la sede del Circolo in via Ariosto 2/B. Sistemazione in pullman e partenza, via autostrada, per MONDOVI suggestiva cittadina che si compone di diversi borghi, tra cui Piazza, sulla cima della collina dove si concentrano i maggiori capolavori artistici. Incontro con la guida locale per la visita. Al termine trasferimento in ristorante per il pranzo. Nel primo pomeriggio partenza per VICOFORTE, uno dei più importanti santuari del Piemonte con la imponente e maestosa cupola ellittica considerata tra le più vaste esistenti. Partenza per il rientro a MANTOVA con arrivo nella serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 80 LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman GT * pranzo comprensivo di bevande in ristorante * guida locale al mattino per la visita di Mondovì * visita del santuario * assicurazione Carige LA QUOTA NON COMPRENDE: eventuali ingressi a monumenti previsti nelle visite * extra personali, mance e facoltativi in genere * tutto quanto non espressamente menzionato alla voce la quota comprende.

11 11 1GG. MANTOVA – LIONE -BOURGES Ritrovo dei partecipanti davanti la sede del Circolo Comunali di Via Ariosto a Mantova e partenza per i castelli della Loira. Sosta lungo il percorso per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio arrivo a Lione e incontro con la guida per la vista guidata (2 h) della città. La città conserva importanti testimonianze storiche romane. La « Vecchia Lione » è ricca di edifici rinascimentali. Partenza in nel tardo pomeriggio per Bourges con cena e pernottamento in hotel. 2 GG. BOURGES – CHENONCEAU – AMBOISE - BLOIS Prima colazione in hotel. Breve visita libera della città con la sua cattedrale gotica. Trasferimento al Castello di Chenonceau, detto anche il castello delle Dame, che fu costruito sul fiume Cher affluente della Loira. Luogo eccezionale che fu abitato dalla favorita del Re Henri III, Diana de Poitiers, e successivamente dalla Regina Caterina de' Medici. Sara' in effetti famosa la gran rivalita' tra le due Dame del regno di Francia nella seconda meta' del XVI sec.. Potretre visitare ugualmente i fastosi giardini che circondano il castello. Al termine della visita pranzo in ristorante. Trasferimento al Castello d'Amboise, concepito sulla riva della Loira, che fu uno dei primi castelli ad essere costruito nelle valle. Carico di storia, questo castello offre una superba veduta su tutta la zona. Interessante da visitare é anche la tomba di Leonardo da Vinci che passo' gli ultimi anni di vita nei pressi del castello d'Amboise dopo il suo esilio forzato dall'Italia. Al termine trasferimento a Blois per cena e pernottamento in hotel. 3 GG. BLOIS – CHAMBORD – BEAUREGARD – CHEVERNY – TROUSSAY Prima colazione in hotel. Trasferimento al "Castello di Chambord". Nato dalla volonta' di Francesco I a partire del 1519 ; si presume che il genio di Leonardo da Vinci abbia partecipato alla concezione (la famosa scala a doppia rampa). Questo castello é circondato da una bellissima foresta. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del castello Beauregard (XVI-XVII sec.) nascosto nella foresta di Russy e circondato da campi che stendono a vista d'occhio. Proseguendo per la medesima strada si arriva al castello di Cheverny (10 km) che risale agli inizi del '600. Splendidamente arredato con i mobili originari, l'elegante edificio in purissimo stile Luigi XIII compare anche nei fumetti di capitan Haddock. A 3 km da Cheverny ecco il castello di Troussay, elegante residenza rinascimentale, un castello di dimensioni ridotte immerso tra boschi e vigneti. Rientro in hotel per cena e pernottamento. 4 GG. BLOIS - TOURS – AZAY-LE-RIDEAU – CHINON - BLOIS Prima colazione in hotel. Trasferimento a Tour con il suo centro storico che ruota attorno a place Plumerau e alla cattedrale gotica di S. Gatien. Nel pomeriggio spostamento castello di Azay-le Rideau (26 km) costruito su un'isola del fiume Indre. Se Chenonceau è il castello delle favole, Azay-le-Rideau è il castello delle fate, circondato dall'acqua e immerso nella natura, un luogo incantato e armonioso che non mancherà di affascinare il visitatore. Pranzo in ristorante. Dopo altri 20 km circa si giunge a Chinon il cui castello massiccio e ricco di torri contrasta con la grazia di quello di Azay-le-Rideau. Molto piacevole anche la visita al quartiere medievale che si stende ai piedi del castello, con case a graticcio e torrette angolari. Rientro in hotel con cena e pernottamento. 5 GG. BLOIS – ANNECY Prima colazione in Hotel: Partenza per Annecy per una visita della splendida città. Pranzo in ristorante lungo il percorso: Arrivo ad Annecy e incontro con la guida per la visita della città: Cena e pernottamento in Hotel. 6 GG. ANNECY - MANTOVA Prima colazione in hotel. Partenza per Mantova con sosta lungo il percorso. Arrivo a Mantova previsto in tarda serata. QUOTAZIONE INDIVIDUALE 600,00 LA QUOTAZIONE INCLUDE: – viaggio in bus GT a disposizione per l'intero itinerario – sistemazione in hotel 2/3 stelle. Camere doppie con servizi privati – trattamento pensione cpmpleta( 5 cene in hotel e 4 pranzi in ristoranti convenzionati) – 3 visite guidate intera giornata ai castelli della Loira – 2 visite guidate di mezza giornata della città di Lione e di Annecy – assicurazione medico, bagaglio LA QUOTA NON INCLUDE: - bevande ai pasti, mance, ingressi in musei e monumenti, servizi guida ove non specificati, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce La quota include. IL MONDO INCANTATO DEI CASTELLI DELLA LOIRA dal 7 al 12 Maggio 6 GIORNI 5 NOTTI Programma

12 12 1 GG. MANTOVA - SIENA Ritrovo dei partecipanti davanti la sede del circolo comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova e partenza per Siena. Arrivo nella tarda mattinata ed incontro con la guida per la visita guidata della città: Piazza del Campo, Palazzo Comunale (Palazzo Pubblico), Palazzo del Capitano, il Battistero di San Giovanni, la Chiesa della Santissima Annunziata in Piazza del Duomo. Pranzo in ristorante. Proseguimento della visita. Trasferimento in una tipica cascina nelle campagne senesi per cena e pernottamento. 2 GG. FIRENZE - SIENA Prima colazione in hotel. Partenza per Firenze. Intera giornata dedicata alla visita guidata della storica città. Il Campanile di Giotto,il Battistero, piazza del Duomo, della Signoria, Basilica di Santa Croce, Ponte Vecchio e Palazzo Pitti. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel con cena e pernottamento. 3 GG. VOLTERRA - MANTOVA Prima colazione in hotel. Proseguimento per Volterra, città dallaspetto medioevale ancora intatto e visita della città: la Cattedrale, la cinta muraria, la Fortezza Medicea, il Palazzo dei Priori e lantico teatro romano di Vallebuona. QUOTAZIONE INDIVIDUALE 380,00 SUPPL. SINGOLA 40,00 LA QUOTAZIONE INCLUDE: – viaggio in bus GT a disposizione per l'intero itinerario – sistemazione in tipica cascina nelle campagne senesi. Camere con servizi privati – trattamento di 2 mezze pensioni – ¼ di vino e ½ minerale ai pasti – 3 pranzi in ristorante: a Firenze/Siena/Volterra – visita guidata intera giornata della città di Firenze e di Siena – visita guidata di mezza giornata della città di Volterra – assicurazione medico, bagaglio LA QUOTA NON INCLUDE: - mance, ingressi in musei e monumenti, servizi guida ove non specificati, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce La quota include. FIRENZE - SIENA - VOLTERRA dal 25 al 27 Aprile 3 GIORNI 2 NOTTI Programma

13 13 WEEK END A ZURIGO EINSIELDEN …LE CASCATE SCIAFFUSA PROGRAMMA VIAGGIO 1° GIORNO: … - ZURIGO Mattino, ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi e agli orari prestabiliti. Sistemazione in pullman e partenza per la Svizzera. Arrivo a Zurigo e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Pranzo in ristorante. Pomeriggio trasferimento a Sciaffusa e visita libera alle famose cascate del Reno. Si tratta delle cascate più grandi d' Europa. Sono uno spettacolo impressionante, soprattutto perché si può giungere al livello dove le cascate hanno la loro massima violenza. Qui pare quasi che un'enorme massa d'acqua dolce ti travolga, ma in un secondo momento ti accorgi solo di sentire lievi goccioline che ti bagnano il viso e ti rifrescano dall'affanno provocato dai numerosissimi scalini che bisogna scendere per giungere a ridosso delle cascate. Al termine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento. 2° GIORNO: ZURIGO – EINSIELDEN - … Mattino, prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita guidata della città di Zurigo, capoluogo dell omonimo cantone, è la più importante e popolosa città della svizzera. Presenta un aspetto prevalentemente moderno con eleganti quartieri e ampi parchi sul lungolago. Per le sue attività industriali, commerciali e finanziarie, la città è divenuta il cuore economico della confederazione e uno dei gangli vitali d Europa. Importante sede Universitaria e grande centro culturale, esercita anche una notevole attrattiva turistica, soprattutto grazie alla ricchezza dei numerosi musei e alla bellezza dei vecchi quartieri ai bordi del fiume. Pranzo in ristorante. Al termine trasferimento ad Einsielden. Pomeriggio breve visita libera della città, che crebbe attorno alla celebre Abbazia Benedettina, ancora oggi importante luogo di pellegrinaggio. Oggi è anche un importante centro di sport invernali, apprezzato soprattutto per le bellissime piste da fondo. Al termine della visita sistemazione in pullman e partenza per il viaggio di ritorno. L arrivo alle località di origine è previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:290 * Supplemento Camera Singola (salvo disponibilità) 25,00 LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman riservato; Sistemazione in buon hotel cat. 4 stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del secondo giorno; Servizio guida come indicato espressamente da programma; Bevande ai pasti (1 birra piccola o soft drink); Ingresso Cascate di Sciaffusa; Assicurazione medico non stop (massimale 300 e franchigia 40) e bagaglio (massimale 500); Assicurazione annullamento viaggio (massimale e franchigia 10% con minimo di 50) LA QUOTA NON COMPRENDE: Mance – bevande oltre il previsto – ingressi a monumenti, musei, tesori, etc..– escursioni serali – extra in genere e di carattere personale – visite ed escursioni facoltative e tutto quanto non espressamente indicato alla voce La Quota Comprende. Dal 21 al 22 Giugno

14 14 La FÊTE INTERNATIONAL DU CITRON, la manifestazione folcloristica più importante di Menton ha luogo nel periodo di Carnevale. Si tratta di una grande festa che coinvolge abitanti e turisti per quindici allegrissimi giorni. Motivi giganteschi composti artisticamente di agrumi ornano i giardini della città per una sorta di esposizione permanente che dura per tutto il periodo della festa, mentre le sfilate di carri di frutti doro animati dai gruppi musicali e folcloristici passano per le strade in un tripudio di allegria e di colori. 1/3: Mantova Stazione FS / Nizza Ritrovo dei partecipanti davanti la Stazione FS di Mantova e partenza per Stazione FS di Verona per la Costa Azzurra attraverso la Riviera dei Fiori in Liguria. Arrivo in tarda mattinata a Nizza, la capitale della Costa Azzurra. Radicata in un patrimonio culturale deccezione, Nizza afferma di giorno in giorno la sua capacità di creare e stupire, facendo di se stessa un centro permanente di interessi culturali, artistici e turistici. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata della Nizza Vecchia con il Castello, la Piazza Garibaldi, il fiume Paillon, un intrico di stradine tortuose e ripide scale e della zona a mare con la celebre Promenade des Anglais, dalla quale si godono incomparabili panorami sulla Baia degli Angeli che si estende da Cap de Nice al forte di Antibes. Sistemazione in hotel nelle camere riservate a Nizza o dintorni. Possibilità di passare la serata al Casinò. Cena e pernottamento. 2/3: Festa del Limone a Menton (75° edizione) Prima colazione in hotel. Giornata a Menton, una delle località più rinomate della Costa. Il golfo di Mentone si apre in tutta la sua bellezza tra Garavan, lelegante quartiere affacciato sul grande porto e perennemente popolato di bianchissime barche a vela e la penisoletta di Cap Martin. In mattinata visita ai giardini Bioves, dove ogni anno in occasione della FÊTE DU CITRON, vengono allestiti giganteschi ornamenti artistici di agrumi. Pranzo in ristorante a Menton. Nel primo pomeriggio si assisterà, invece, alla sfilata dei dieci carri decorati con agrumi sui quali prenderanno posto gli animatori. I carri sfileranno sul lungomare, la Promenade du Soleil, dalle alle 16.30: fra i carri ci saranno orchestre, gruppi folcloristici, majorettes…Rientro in hotel in serata per la cena ed il pernottamento. 3/3: Montecarlo / Verona / Mantova Stazione FS Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per il Principato di Monaco e visita libera del centro storico dolcemente accoccolato sul promontorio, dallaspetto di antica cittadina ligure. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio partenza per Verona attraverso la Riviera dei Fiori. Arrivo alla Stazione FS di Mantova in serata. QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA: 360 con sosta a Cannes SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA LA QUOTA COMPRENDE: Sistemazione in hotel 3 stelle sup a Cannes, base camera doppia - Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dellultimo giorno. Pasti normalmente a 3 portate (primo, secondo, contorni, dessert) abbondanti e di qualità con alcune specialità regionali - Visite e guide come da programma: mezza giornata a Nizza e Menton - Ingresso a Menton secondo disponibilità - Assicurazione, medico e bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: Trasporto, bevande, ingressi ai monumenti e ai muse, facchinaggi e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce la quota comprende CARNEVALE IN COSTA AZZURRA dal 1 al 3 Marzo 3 GIORNI 2 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO

15 15 1° GIORNO: MANTOVA / ORVIETO / GOLFO DI NAPOLI Appuntamento dei sig.ri partecipanti presso la sede del circolo comunali di Mantova e partenza per il Golfo di Napoli. Sosta ad Orvieto e visita libera del Duomo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Napoli con soste facoltative lungo il percorso. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in Hotel. 2° GIORNO: NAPOLI / POMPEI Prima colazione in hotel e partenza per Pompei e visita del sito archeologico più suggestivo e famoso al mondo, passeggiare per gli scavi pompeiani è un'esperienza unica, è come compiere un viaggio nel tempo dove si respira infatti l'atmosfera della vita nell'antichità. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio per Napoli una realtà fuori dall'ordinario, da vivere, ammirare, gustare con tutti i suoi sensi. Visita del "ventre" di Napoli ossia il centro storico greco romano, partendo da Piazza del Gesù Nuovo che è la porta d'ingresso nel cuore del centro antico, proseguendo con la visita alla chiesa del Gesù Nuovo e la chiesa di Santa Chiara in stile gotico. Passeggiata per San Gregorio Armeno, con il suo scenario brulicante, è il cuore della Napoli artigiana. In serata rientro in hotel cena e pernottamento. 3° GIORNO: COSTIERA AMALFITANA / POSITANO / AMALFI Prima colazione in hotel. Escursione tra la bellezza incomparabile della Costiera Amalfitana, caratterizzata da un paesaggio in cui predominano possenti scogliere che sprofondando nel mare, baie e insenature dove la natura è quasi completamente incontaminata. I paesini che costellano la "Divina costiera" godono di panorami stupefacenti, bellezze artistiche, vivace vita mondana. Dove è possibile fare acquisti nelle caratteristiche botteghe della "moda di Positano" e nelle botteghe della ceramica vietrese. Durante l'escursione prima sosta al belvedere di Positano, borgo avvolto dalla ricca vegetazione mediterranea, dove a poche miglia di distanza dalla costa si possono ammirare "Li Galli " minuscolo arciplago composto da tre isolotti ritenute la sede delle Sirene. Proseguimento attraverso Praiano per Conca dei Marini. Pranzo in ristorante in corso descursione. Arrivo ad Amalfi e visita guidata del centro principale ed anima storica della Cositera, caratterizzata da pittoreschi vicoli e scale fino alla grande piazza dove dall'alto della famosa scalinata il Duomo domina maestoso. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel cena e pernottamento. 4° GIORNO: REGGIA DI CASERTA / MANTOVA Prima colazione in hotel. Partenza per Caserta. l'ampia distesa pianeggiante del casertano, aperta verso il mare ospita uno dei monumenti più celebri e visitati della Regione; la splendida Reggia di Caserta. L'immensa dimora comprende quattro cortile migliaia di ambienti, cappelle, musei, teatri, nonché un parco di 120 ettari. Pranzo in ristorante e partenza per il rientro con arrivo in tarda serata. QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 420,00 Supplemento singola: 110,00 LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo per lintero Tour; Sistemazione in Hotel 4 stelle nella Penisola Sorrentina/Golfo di Napoli; Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo dellultimo (cene in Hotel e pranzi in corso di escursione); Bevande ai pasti; visite guidate come da programma; Assistenza professionale in loco; Assicurazione medico e bagaglio. LA QUOTA NON COMPRENDE: Mance e facchinaggi, ingressi in generale; Tutto quanto non indicato nella voce la quota comprende COSTIERA AMALFITANA dal 1° al 4 Maggio Orvieto - Napoli – Pompei - Positano - Amalfi – Reggia di Caserta 4 giorni 3 Notti - PROGRAMMA VIAGGIO

16 16 SOGGIORNO MARE THAILANDIA PHUKET dal 4 al 14 Marzo 10 GIORNI 7 NOTTI PROGRAMMA Costruzione composta da diversi padiglioni degradanti verso il mare e circondati da un vasto giardino tropicale. LHotel è situato a 50 minuti dallaeroporto. Si trova allestremità settentrionale della curva di Patong Beach a 150 mt. Dalla spiaggia da cui è diviso da una strada. Con 328 camere, questa residenza offre tutti i comfort e i servizi attesi da un hotel a 5 stelle. Ad attenderli in ogni camera gli ospiti troveranno Asciugacapelli, Televisione, Aria condizionata, Film in camera, Minibar. Tour desk, Servizio lavanderia, Ristorante, Bar, Bar a bordo piscina sono alcuni dei comfort extra che troverai presso questo albergo di Phuket. Gli ospiti possono utilizzare le eccellenti strutture ricreative e di svago dell'hotel, tra cui Sauna, Massaggio, Campi da tennis, Piscina, Centro termale. Gli ospiti alla ricerca del perfetto equilibrio fra cura e comodità moderne le troveranno presso questo grazioso hotel. VACANZA ATTIVA Piscine, sala giochi e beach club con solarium e accesso alla spiaggia pubblica di Patong: Navetta gratuita per Phuket Town e per il centro di Patong. QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 1500 in camera super deluxe Supplemento singola 400 LA QUOTA COMPRENDE: Transfer MN / Malpensa - Passaggio aereo con volo speciale da MI Malpensa - Franchigia Bagaglio kg Trasferimento aeroporto / Hotel e viceversa - sistemazione in camera doppia super Deluxe con servizi privati - Trattamento pensione completa con bevande ai pasti - Assicurazione sanitaria e bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: Tassa addizionale imbarco 2,5 a pax - Tasse uscita 15 a pax da pagare in loco - eventuale costo carburante - Mance, extra di carattere personale e tutto quanto non specificato nella quota comprende. DOCUMENTI: Passaporto in corso di validità SEAHOTEL & RESORT DIAMOND CLIFF RESORT *****

17 17 Giorno 1: Mantova / San Giovanni Rotondo Incontro dei partecipanti davanti la sede dei circolo comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova e partenza in pullman G.T. per la Puglia. Soste lungo il percorso e pranzo in ristorante. Arrivo a San Giovanni Rotondo e visita libera ai luoghi cari a Padre Pio. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Giorno 2: San Giovanni Rotondo - Castel del Monte - Trani - Bari - Monopoli Prima colazione in hotel e partenza per la murgia pugliese. Prima sosta a Castel del Monte per la visita del castello, universalmente noto per la sua forma ottagonale ed il più misterioso fra gli edifici commissionati da Federico II di Svevia. Proseguimento per la visita guidata di Trani "perla dell' Adriatico" unica ed imperdibile, con la Cattedrale sul mare, il Castello Federiciano, il Porto Naturale, la Villa Comunale raro esempio di giardino sul mare ed il suo splendido lungomare. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per la visita guidata di Bari, antica città bizantina oggi nota soprattutto come città portuale ed universitaria, oltre che per essere la città in cui riposano le reliquie di San Nicola. In serata arrivo a Monopoli (o dintorni) cena e pernottamento in hotel. Giorno 3: Monopoli - Castellana Grotte - Putignano - Alberobello Prima colazione in hotel e partenza per le Grotte di Castellana, il complesso speleologico più noto d'Italia con impareggiabili scenari lunari e la splendida Grotta Bianca. Proseguimento per Putignano, ridente cittadina medievale inserita in un paesaggio carsico, famosa per il suo carnevale, e sosta per una breve visita libera. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Alberobello, il paese dei trulli e visita con l'accompagnatore di questa cittadina veramente unica. In serata rientro in hotel a Monopoli, cena e pernottamento. Giorno 4: Monopoli - Lecce - Otranto Prima colazione in hotel. Incontro con la guida che accompagnerà l'escursione di intera giornata nella penisola salentina. Prima sosta a Lecce, capoluogo del Salento e perla del Barocco, detta la "Firenze del sud" per la ricchezza e bellezza dei suoi monumenti. Visita guidata della città per ammirare fra gli altri la Basilica di Santa Croce, il Duomo, il Palazzo del Seminario, l'anfiteatro romano, Piazza Sant'Oronzo ed alcune fra le numerose chiese. Proseguimento per Otranto, la città più orientale della penisola che conserva ancor oggi l'aspetto caratteristico delle antiche città commerciali. Sosta per la visita guidata con la Cattedrale, la chiesa più grande della Puglia, il Castello Aragonese, il borgo antico, il porto che ha sempre avuto un'importanza notevole per gli scambi con l'Oriente e infine, ma non meno importante, il mare cristallino e limpido, ricco di grotte e insenature che insieme ai Laghi Alimini rendono questa cittadina veramente incantevole. Pranzo in ristorante lungo il percorso. In serata rientro in hotel a Monopoli, cena e pernottamento. Giorno 5: Monopoli - Matera - Taranto Prima colazione in hotel ed incontro con la guida che accompagnerà le visite dell'intera giornata. Prima sosta a Matera, la "città dei sassi" interamente scavata nel tufo, patrimonio dell'umanità dell'Unesco, per la visita della località. Proseguimento per Taranto affacciata sul Mar Ionio e definita la "città dei due mari": il Mar Piccolo ed il Mar Grande separati da due penisole che lo chiudono a golfo, orientate entrambe verso un'isola che costituisce il nucleo originale della città, e collegate ad essa tramite il Ponte di Porta Napoli ed il Ponte Girevole. Pranzo in ristorante lungo il percorso. In serata rientro in hotel a Monopoli, cena e pernottamento. Giorno 6: Monopoli - Mantova Prima colazione in hotel e partenza per il rientro. Soste lungo il percorso e pranzo in ristorante. Arrivo a Mantova previsto in serata. QUOTAZIONE INDIVIDUALE 595 SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA LA QUOTA INCLUDE: Bus GT a disposizione per lintero itinerario -sistemazione in hotel 3 sup stelle (salvo disponibilità in periodi di alta stagione) in camere doppie o matrimoniali - camere triple in base alla disponibilità dellhotel - trattamento mezza pensione - 6 pranzi in ristorante - servizio guide intera giornata ( 2° 4° e 5° GG e 1/2 il 3° GG) - assicurazione medico bagaglio LA QUOTA NON INCLUDE Le bevande, gli ingressi, gli extra, le mance e quanto non espressamente indicato nel programma. TOUR DELLA PUGLIA dal 22 al 27 Aprile 6 GIORNI 5 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO

18 18 GITA ALLE VILLE VENETE IN BATTELLO DOMENICA 11 MAGGIO A BORDO DELLA NAVE BURCHIELLO Le motonavi Il Burchiello e MEDOACUS, utilizzate per la navigazione, sono dotate di impianto di riscaldamento e condizionamento, bar attrezzato, toilette, impianto microfonico, filodiffusione, stereo, gli interni sono realizzati con materiali pregiati. Divanetti a tre posti posizionati in maniera tale da permettere al passeggero di ammirare comodamente la straordinaria sintesi di storia, arte e natura che è la Riviera del Brenta Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti presso la sede del Circolo Comunali di Via Ariosto,2 a Mantova. Partenza in pullman Gran Turismo destinazione PADOVA. Imbarco dal pontile delle Porte Contarine e partenza per Venezia: attraversamento della Chiusa di Noventa Padovana e navigazione lungo lantico percorso fluviale delle barche veneziane navigando davanti la superba Villa Giovannelli. Attraversamento del tronco maestro del fiume Brenta quindi della Chiusa di Strà. Arrivo a Strà e visita di Villa Pisani. Al termine visita degli antichi Molini del 500 e piccolo assaggio prodotti naturali. Sosta a Dolo per pranzo in ristorante. Nel pomeriggio continuazione della navigazione con attraversamento della Chiusa di Dolo: navigazione fra paesi, chiuse e ponti girevoli con illustrazione nel corso della navigazione delle varie Ville viste dal fiume; attraversamento della Chiusa di Mira e sosta per la visita di Villa Barchessa Valmarana e poi di Villa Gradenigo. Ripresanavigazione con illustrazione delle varie Ville viste dal fiume tra le quali Villa La Malcontenta. Arrivo alle ore a Venezia. Rientro a Mantova in serata. QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 100,00 LA QUOTA COMPRENDE: - Viaggio in bus Gran Turismo secondo litinerario indicato - Navigazione sul Brenta - Guida per intera giornata per visita alle Ville - Ingressi inclusi per Villa Gradenigo, Villa Pisani, Villa Giovannelli, Villa Valmarana, Villa Malcontenta - Pranzo in ristorante, bevande incluse LA QUOTA NON COMPRENDE: Tutto quanto non indicato

19 19 1° Giorno : Mantova / Ancona Appuntamento dei partecipanti presso la sede del circolo comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova e trasferimento in bus G.T. ad Ancona. Arrivo e imbarco sulla motonave Minoan Lines o Superfast e partenza intorno alle Cena e pernottamento a bordo in cabine doppie interne con servizi. 2° Giorno : Igoumenitsa/Kalambaka Arrivo nella prima mattinata a Igoumentista, sbarco e incontro con laccompagnatore. Partenza per la zona delle Meteore. Arrivo, sistemazione in hotel nelle camere riservate e pranzo. Nel pomeriggio visita dei famosi Monasteri delle Meteore, abbarbicati su altissime rocce a strapiombo sulla valle. Cena e pernottamento. 3° Giorno : Kalambaka/Delfi/Atene Prima colazione e partenza nella prima mattinata per Delfi. Pranzo e nel pomeriggio visita del sito archeologico e del Museo. Proseguimento per Atene, cena in hotel. Giro panoramico notturno con soste allAcropoli illuminata e al cambio della guardia. Pernottamento. 4° Giorno : Atene/Patrasso Dopo la prima colazione visita con guida della città storica con salita all'Acropoli e Partenone Pranzo e nel pomeriggio proseguimento per Patrasso. Imbarco e cena a bordo. Pernottamento in cabine doppie interne con servizi. 5° giorno : Ancona/Mantova Prima colazione a bordo. Pranzo libero. Arrivo nel primo pomeriggio, sbarco e proseguimento per Mantova QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : In camera doppia : Euro 600,00 Supplemento camera singola IN HOTEL : Euro 55,00 Supplemento camera singola IN NAVE : Euro 95,00 LA QUOTA COMPRENDE: Trasporto in bus G.T. per tutto il viaggio - Sistemazione Motonave Minoan Lines o Superfast in cabine doppie interne con bagno - Sistemazione in hotel di cat. 4 stelle. - Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dellultimo, come da programma - Bevande ai pasti nella misura di ½ minerale e ¼ di vino a pasto e a persona - Welcome drink a bordo - Pranzi in ristorante ove previsti - Guida/accompagnatore da Igoumenitsa per tutto il tour - Assistenza in loco LA QUOTA NON COMPRENDE: Ingressi Euro 35,00 (circa), mance, extra personali in genere e tutto ciò non espressamente indicato ne La quota comprende TOUR IN GRECIA A PASQUA dal 21 al 25 Marzo 5 GIORNI 4 NOTTI PROGRAMMA

20 20 RICCIONE HOTEL GABBIANO *** Dal 1987 la Famiglia Bianchi si dedica con passione alla crescita dell'Hotel Gabbiano cercando di coniugare l'amore per Riccione e per la propria attività. La dedizione verso il lavoro e i tentativi di migliorarsi anno dopo anno, hanno portato grandi soddisfazioni, prima fra tutte il gradimento da parte degli stessi ospiti dell'Hotel. Situato in un viale tranquillo ma centralissimo di Riccione, l'Hotel Gabbiano si trova a due passi dal mare e dal famoso "salotto" di viale Ceccarini. Dal 14 al 28 GIUGNO oppure Dal 21 al 28 GIUGNO Drink di Benvenuto Pensione completa Bevande incluse ai pasti SERVIZIO SPIAGGIA ( ombrellone e 2 lettini) Ingresso Parco OLTREMARE + Imax o AQUAFAN Ingresso al Parco MIRABILANDIA Ingresso al Parco LE NAVI Assistenza Costa Hotels per tutto il periodo QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE 7 notti / 8 Giorni - Euro 415,00 + Transfer A/R 14 notti / 15 Giorni - Euro 755,00 + Transfer A/R SPECIALE BAMBINI 0/2 ANNI (GRATIS) Da 3 a 5 ANNI ( GG GG ) Da 6 a 12 ANNi ( GG GG ) SOGGIORNO MARE IN ROMAGNA VACANZA SPECIALE

21 21 RICCIONE HOTEL GABBIANO *** Dal 12 al 15 GIUGNO WEEK END SPECIALE Dal 1987 la Famiglia Bianchi si dedica con passione alla crescita dell'Hotel Gabbiano cercando di coniugare l'amore per Riccione e per la propria attività. La dedizione verso il lavoro e i tentativi di migliorarsi anno dopo anno, hanno portato grandi soddisfazioni, prima fra tutte il gradimento da parte degli stessi ospiti dell'Hotel. Situato in un viale tranquillo ma centralissimo di Riccione, l'Hotel Gabbiano si trova a due passi dal mare e dal famoso "salotto" di viale Ceccarini. Drink di Benvenuto Pensione completa Bevande incluse ai pasti SERVIZIO SPIAGGIA ( Ombrellone e lettino) Cena romagnola in Hotel Serata Danzante in locale tipico con musica dal vivo e spettacolo internazionale ( consumazione incluse) Escursione guidata nellEntroterra Riminese: Borghi e Castelli Medievali della Signoria dei Malatesta con degustazione di prodotti tipici e cena con menù tipico Assistenza Costa Hotels per tutto il periodo QUOTA PARTECIPAZIONE: Transfer A/R WEEK END SPECIALE RIVIERA ROMAGNOLA 4 GIORNI - 3 NOTTI

22 22 WEEK END ISOLE BORROMEE LAGO DI ORTA dal 17 al 18 Maggio PROGRAMMA DEL VIAGGIO 1° GIORNO: MANTOVA - STRESA – ISOLE BORROMEE – STRESA Ritrovo dei Signori partecipanti presso la sede del Circolo Comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova. Sistemazione in pullman e partenza per il Piemonte. Arrivo a Stresa e imbarco in motoscafo per il trasferimento alle Isole Borromee, l arcipelago situato nel medio lago Maggiore, a Occidente, nel braccio di lago che vede affacciate e contrapposte Stresa e Verbania Pallanza. L'arcipelago si contrappone di tre isole e di due scogli: Isola Madre, Isola Bella, Isola dei pescatori, Isolino di San Giovanni, Scoglio della Malgera per una superficie complessiva di circa 18 ettari. Visita guidata. Al termine pranzo in ristorante in una delle isole. Al termine trasferimento a Stresa (o dintorni) sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento. 2° GIORNO: STRESA – ORTA SAN GIULIO – ARONA - MANTOVA Mattino, colazione in hotel. Sistemazione in pullman e partenza per Orta San Giulio, visita della città situata sull omonimo lago. Da visitare il centro di Orta, completamente pedonalizzato, è caratterizzato da viuzze strette molto pittoresche: la principale corre parallela alla riva del lago e si interseca con alcune ripide viette che si allontanano dal lago portando verso il Sacro Monte (Patrimonio Mondiale dell' UNESCO) o verso l'ampia zona dei parcheggi. Da un lato della piazza principale (piazza Motta), dalla quale partono le imbarcazioni dirette all'Isola di San Giulio, si trova la salita della Motta alla cui sommità è posta la parrocchiale di Santa Maria Assunta, costruita nel 1485 e ricostruita nella seconda metà del XVIII secolo. In piazza Motta si trova anche il broletto o Palazzo della Comunità della Riviera di San Giulio, risalente al 1582; vi si esercitava il potere legislativo, oltre che esecutivo per mezzo del Consiglio Generale (composto dai deputati del feudo vescovile). È considerato il simbolo del lungo periodo di autogoverno della regione. Sede attuale del municipio di Orta è villa Bossi con un bel giardino affacciato sul lago. Fa parte del comune di Orta San Giulio l'unica isola del Lago d'Orta, l' Isola di San Giulio. Lunga 275 metri e larga 140 dista dalla riva circa 400 metri. L'isola è dominata dall'edificio del Seminario, costruito nel 1844 sulle rovine del castello. Nel seminario si trova ora un convento di suore benedettine di clausura, il Monastero Mater Ecclesiae. Le suore sono dedite a "lavori manuali ed all'ospitalità spirituale". Dal 1984 presso il convento ha sede la "Scuola di restauro di tessuti ed arazzi" collegata all'Opificio delle pietre dure di Firenze. Sull' isola si trova anche la Basilica di San Giulio, dalla facciata e dall'esterno romanico mentre l'interno fu rimaneggiato nel XVIII secolo. Visita guidata della città. Al termine trasferimento ad Arona. Pranzo in ristorante e breve visita della città. Sistemazione in pullman e partenza per il viaggio di ritorno. L arrivo a Mantova è previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE275 * Supplemento Camera Singola (salvo disponibilità) 30,00 * Ingressi ai giardini di Isola Madre e Isola Bella 16,50 p.p. LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman riservato; Motoscafo per il trasferimento nelle isole Borromee; Motoscafo per l Isola di San Giulio; Sistemazione in buon hotel cat. 4 stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del secondo giorno; Servizio guida come indicato espressamente da programma; Bevande ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua minerale); Assicurazione medico non stop (massimale 300 e franchigia 40) e bagaglio (massimale 500); Assicurazione annullamento viaggio (massimale e franchigia 10% con minimo di 50); LA QUOTA NON COMPRENDE: Mance – bevande ai pasti – ingressi a monumenti, musei, tesori, etc…- accompagnatore d agenzia – escursioni serali – extra in genere e di carattere personale – visite ed escursioni facoltative e tutto quanto non espressamente indicato alla voce La Quota Comprende.

23 23 BERGAMO E LAGO DISEO DOMENICA 6 APRILE PROGRAMMA DEL VIAGGIO Ritrovo dei partecipanti alle h presso la sede del Circolo Comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova. Sistemazione in pullman e partenza per BERGAMO. Soste lungo il percorso. Il profilo che dal piano si vede disegnato sullo sfondo dei monti, appartiene a Bergamo alta, appartata e silenziosa, antica. Stratificazione di strutture urbane e memoria storica tra le più riuscite di Lombardia, nonché dItalia. A una quota più bassa di un centinaio di metri, al margine della pianura, presso lo sbocco delle valli Brembana e Seriana, ferve Bergamo bassa, la città moderna- Soste lungo il percorso. Allarrivo verso le h incontro con la guida locale e visita ai principali monumenti e chiese con la presenza, in particolare, di affreschi di Lorenzo Lotto. La Città alta collega i Borghi della Città bassa attraverso strette e caratteristiche viuzze. I monumenti principali si trovano nella bellissime Piazza Vecchia e Piazza del Duomo e sono il Palazzo del Podestà, il Palazzo della Regione, il Duomo, la Cappella Colleoni e la Fontana dei Contarini. Il Duomo ha interni ricchi di affreschi e di preziose decorazioni, completate solamente alla fine del 1800; la Chiesa Santa Maria Maggiore venne edificata nel XII secolo, sul luogo di una precedente chiesa risalente all'VIII secolo. Complessa costruzione romanica è priva di facciata. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio, verso le h partenza per il LAGO DISEO. Arrivo a Sulzano, imbarco sul motoscafo e navigazione del Lago che occupa il fondo scavato dal ghiacciaio della Valcamonica – Giro delle 3 Isole, Isola di S.Paolo, di Loreto, con sosta a Monte Isola, lIsola più grande dei laghi italiani alta sul livello dellacqua 415m. Passeggiata nel paese più pittoresco: Peschiera Maraglio …caratteristico borgo di pescherecci. Al termine imbarco e rientro a Sulzano (durata di navigazione c.a 1h con spiegazione di guida - passeggiata a Peschiera: c.a 1oretta). Al termine sistemazione in pullman e partenza per il rientro a Mantova. Soste lungo il percorso. Larrivo a Mantova è previsto in serata entro le h QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 75 LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman * pranzo in ristorante incluse bevande * Assicurazione medica * guida a Bergamo * motoscafo per giro Lago dIseo LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi * guide non specificate* mance * extra e facoltativi in genere e tutto quanto non specificato alla voce La quota comprende.

24 24 Hotel Punta del Sole **** L' Hotel Terme Punta del Sole è incomparabile per la sua posizione nel cuore della località più tranquilla dell'isola d'Ischia, Forio, e per la sua vicinanza a pittoresche spiagge di Citara a 500 metri della Chiaia a 350 metri ed al famoso Parco Termale Giardini Poseidon. La struttura dispone di una Reparto Termale dove si possono soddisfare tutte le esigenze per la cura naturale di reumatismi, artriti, malattie delle vie respiratorie respiratorie, celluliti, nevriti, postumi traumatici, gotta, obesità, paresi e forme di dermatiti. Il reparto termale è Convenzionato ASL e quindi si accettano impegnative mediche del Servizio Sanitario Nazionale per fango terapia e/o inalazioni. L'hotel dispone di due piscine, una esterna con solarium ed una piscina coperta situata all'interno della struttura con acqua calda termale. Le camere dell'hotel dispongono di tutti i servizi quali: phon, aria condizionata, riscaldamento centralizzato, Tv Color, frigo bar e balcone o terrazza a richiesta. L'hotel dispone inoltre di un ristorante dove è possibile gustare specialità della cucina tipica ed internazionale, con possibilità di scelta fra 3 menù diversi. La colazione è a buffet. QUOTA DI PARTECIPAZIONE:395 LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in bus Gran Turismo da Mantova per Ischia e viceversa [passaggi marittimi inclusi]; catering a bordo; drink di benvenuto; sistemazione alberghiera in camere doppie standard con servizi privati; trattamento di pensione completa in hotel; bevande incluse ai pasti [1/4 di vino + ½ minerale pp/pp]; 1 festa a settimana in hotel con musica; assicurazione medico/bagaglio; assistenza in loco; Omaggio di prodotti tipici. Riduzioni : 0/6 anni gratis [pasti a consumo]; 3°/4° letto 6/12 anni n.c. 50%; 3°/4° letto adulti 35%. LA QUOTA NON COMPRENDE: mance, extra di natura personale e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce la quota comprende. SOGGIORNO TERMALE ISCHIA 16 al 23 Marzo 8 GIORNI 7 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO

25 25 Hotel Histrion **** Sul mare e poco lontano dallantica cappella del Monastero quattrocentesco si trova l' albergo Histrion. 273 stanze confortevolmente arredate con balconi vista mare QUOTA DI PARTECIPAZIONE: TRANSFER A/R SUPPLEMENTO SINGOLA:300 La quota comprende:, Sistemazione in hotel Histrion**** trattamento di mezza pensione, cocktail di benvenuto, ingresso gratuito al parco acquatico Laguna Bernardin e alla spiaggia, ingresso gratuito al Casinò, tassa di soggiorno, assicurazione personale medico bagaglio. La quota non comprende: pranzi, bevande ai pasti, guide, ingressi, mance ed extra in genere, facchinaggio, assicurazione integrativa contro lannullamento, tutto quanto non specificato alla voce La quota comprende. I partecipanti al soggiorno possono utilizzare: Laguna Bernardin - parco acquatico Laguna Bernardin - ristoranti Pristan e Taverna - Lobby bar - Caffe' Istra - Spiaggia adiacente - Wellness Histrion La Laguna Bernardin Nelle numerose e varie piscine con differenti attrazioni che offrono innumerevoli punti di svago, potete ritemplarsi o divertirvi. Lasciatevi ammaliare dallo splendido ambiente,dall' azzurro incantevole dell' acqua marina, dalla lussureggiante vegetazione mediterranea nonche' dalla bellissima vista sul mare aperto. Centro benessere - wellness Histrion, centro per la cura integrale della salute, della bellezza e del benessere Dagli spazi per il relax, nelle immediate vicinanze della costa, si apre una splendida vista sul mare. I locali più interessanti sono sicuramente il bagno turco e la sauna finlandese con decorazioni colorate e una piscina esterna per rinfrescarsi. Per lo svago ed il riposo all'aria aperta ã a disposizione una comoda ed assolata terrazza. Nella scelta dei vari tipi di massaggi si può contare sull'aiuto di massaggiatori esperti e professionali. Oltre al classico massaggio manuale potete scegliere il massaggio associato ad aromaterapia, quello riflessologico e il linfodrenaggio. Abbiamo anche un'equipe di fisioterapeuti che con l'ausilio di diverse tecniche alleviano i vostri dolori. La cura del viso e del corpo ã nelle mani delle estetiste esperte e si adatta per il vostro viso oppure in quella del massaggio, della manicure, della pedicure o di altri trattamenti specifici. Si consiglia vivamente i benefici impacchi di fango delle saline di Sicciole e gli impacchi d'alghe. Gli impacchi di fango, che vengono applicati sia a fini estetici che a quelli terapeutici, combinati ad altre tecniche combattono efficacemente la cellulite e gli accumuli di grasso e migliorano l'aspetto della pelle e di tutto il corpo. Offerta: Massaggi - Impacchi di fango - Terapia di rilassamento - Fisioterapia - Cura del viso - Solarium - Pedicure - Sauna I servizi del centro wellness possono essere efficacemente completati con la ginnastica e l'acquagim o con lo svago nell'attraente acqua-park Laguna con acqua di mare. Inoltre avete a disposizione la palestra per migliorare la condizione e modellare il corpo ed il solarium per abbronzarvi e preparare la pelle all'esposizione al sole. SOGGIORNO SLOVENIA BEAUTY FARM 15 al 29 Giugno 15 GIORNI 14 NOTTI PORTOROSE

26 26 ANDAR PER MERCATINI DANTIQUARIATO APPUNTAMENTI MENSILI

27 27 REMBRANDT E I CAPOLAVORI DELLA GRAFICA EUROPEA NELLE COLLEZIONI DEL CASTELLO DEL BUONCONSIGLIO CITTA di TRENTO DOMENICA 5 OTTOBRE QUOTA DI PARTECIPAZIONE 30 COMPRENDE. Visita guidata Mostra e Castello, Ingresso Mostra, Transfer da MN A/R PRANZO LIBERO Il Castello del Buonconsiglio conserva un importante nucleo di incisioni allacquaforte raccolte sotto il nome di Rembrandt, provenienti dalla collezione Lazzari Turco Menz, donata nel 1924 al Municipio di Trento. Composta complessivamente da circa un migliaio di fogli, prevalentemente inediti e di cui è in corso una completa schedatura scientifica, essa abbraccia un arco cronologico assai ampio, dalla fine del XV secolo alla metà del XIX, comprendendo opere di scuola italiana, francese, fiammingo-olandese, tedesca, spagnola e inglese. Nell'ottica di valorizzazione delle proprie collezioni, a conclusione del ciclo di manifestazioni organizzate dalle maggiori istituzioni museali nellanniversario dei quattrocento anni della nascita di Rembrandt ( ), il Castello del Buonconsiglio, nell'estate del 2008, intende presentare questa straordinaria raccolta. Partendo dalla presentazione di alcune significative opere di pittura, provenienti dai più prestigiosi musei europei, quali il Rijskmuseum di Amsterdam e la Galleria degli Uffizi di Firenze, la mostra proseguirà con le più note acqueforti del maestro realizzate su particolari carte e con tirature freschissime, e con alcuni disegni che illustrano il momento creativo nel quale vengono tracciate le prime riflessioni che precedono la nascita di unopera darte. La mostra di Trento si propone pertanto di analizzare questi particolari aspetti della sua complessa personalità, anche attraverso l'esposizione delle stampe degli artisti maggiormente apprezzati e collezionati dallo stesso Rembrandt, fra cui Stefano della Bella, Antonio Tempesta, Giovan Battista Castiglione detto il Grechetto, Jacob Jordaens, Jacques Callot, e Rubens, di cui sarà presentata una attenta selezione, con esemplari provenienti dalla collezione Lazzari Turco Menz. L'iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione instaurata con l'Istituto Universitario Olandese di Storia dell'Arte di Firenze che nel 2000, nell'ambito di un censimento delle acqueforti di Rembrandt presenti nelle collezioni pubbliche e private italiane, aveva avviato, con una particolare indagine radiografica, una analisi delle filigrane e delle carte, comprendendo anche i fogli di Trento. Grazie alla disponibilità e al sostegno offerto dal prof. Bert W. Meijer, direttore dell' Istituto e curatore dell'iniziativa, insieme alla dott.ssa Paola Cassinelli (storica dell'arte) e alla dott.ssa Francesca de Gramatica (Castello del Buonconsiglio), sarà pertanto possibile rendere noti i risultati di questa importante ricerca. Della cinquantina di fogli presenti nella raccolta del Buonconsiglio, collegati al maestro olandese, sedici esemplari sono tirati dalle lastre originali di Rembrandt e con carte filigranate che ne confermano l'autenticità e la datazione, come La Morte della Vergine o LAutoritratto del 1633, mentre i successivi ventinove fogli traducono, sia in forma anonima, come per esempio le notissime scene riprodotte in controparte di Abramo e Isacco e de Il Tributo, sia con la firma di maestri incisori noti nel Settecento e nellOttocento, Bernard Picard ( ), Christian Gottfried Schulze ( ), Pietro Longhi ( ) o Johannes Pietre de Frey ( ), le più fortunate o significative opere di Rembrandt. Lesposizione intende pertanto approfondire la conoscenza, la fama, la diffusione ma anche la fortuna dellillustre maestro olandese, la cui geniale forza espressiva ha lasciato tracce indelebili e profonde nellambito della storia artistica. Limportanza della traduzione fedele di numerosissime sue opere, come pure la folta schiera di artisti, in genere sconosciuti, che lo hanno imitato cercando di fare proprio il suo gusto e il suo stile, sono un tangibile esempio della sua forza e dellascendente del "fenomeno Rembrandt", di cui si colgono significativi riflessi anche nella letteratura e nella cinematografia nata intorno all'artista.

28 28 VENERDÌ 15 FEBBRAIO ORE MENU' TARTARE DI MANZO ALLA FELLINI ********** MACCHERONCINI SPECK E WODKA ********** COTECHINO CON PURè ********** DESSERT DELLO CHEF IVAN ********** VINO ( 1 BOTTIGLIA x 2 PAX ), ACQUA, CAFFè ********** MUSICA D'ASCOLTO PIANO BAR CON DEDICHE ******************** FINE SERATA ORE 24 QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 20 ( SOCI ) - 30 (NON SOCI ) CENA DI SAN FAUSTINO RISTORANTE PIANO BAR - IL FELLINI Via Pilla, 13 a Mantova

29 29 TOUR IN BICI CAMARGUE E PROVENZA dal 5 al 12 Luglio … Affascinati dalla Provenza, dai suoi ondulati campi di lavanda, dai piccoli villaggi dii pescatori, dai bianchi edifici della Camargue e dai possenti castelli medioevali. Durata del viaggio8 giorni/7 notti Livello di difficoltàfacile - km 340 Tipo di bici city bike con cambio o da turismo Sistemazionealberghi **/*** stelle IL PERCORSO 1° giorno Mantova ( davanti la sede del circolo comunali ) / Avignone 2° giorno Avignone - Arles km 55 3° giorno Arles – St. Maries de La Mer km 45 4° giorno St. Maries de La Mer. Giro in bici alle saline km 20/40 5° giorno St. Maries de La Mer – Pont de Lunel km 40 6° giorno Pont de Lunel – Pont du Gard - Remoulins km 60 7° giorno Remoulins – Avignone km 40 8° giorno Avignone - fine del tour dopo colazione QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA: TRANSFER LA QUOTA COMPRENDE: pernottamenti in hotel 2-3 stelle - pensione completa (colazione, pranzo con cestino, cena) - trasporto bagagli da albergo ad albergo - accompagnatore in bicicletta - bicicletta in noleggio - assicurazione medico/bagaglio - polizza annullamento viaggio LA QUOTA NON COMPRENDE: le bevande ai pasti, le visite e gli ingressi, gli extra di carattere personale, tutto quanto non specificato ne "la quota comprende"

30 30 GIOVEDÌ 14 FEBBRAIO ORE MENU' GAMBERI, MANGO, POMPELMO E ACETO BALSAMICO ********** FERRETTI LUCANI CON CARCIOFI E CROSTACEI ********** ORATA CON FINOCCHI, ARANCI E ANETO ********** AMORE PER IL CIOCCOLATO ********** ACQUA, CAFFè ********** MUSICA D'ASCOLTO PIANO BAR CON DEDICHE ******************** QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 25 ( SOCI ) - 35 (NON SOCI ) - VINO ESLCUSO - CENA DI SAN VALENTINO RISTORANTE PIANO BAR - IL FELLINI Via Pilla, 13 a Mantova

31 31 HOTEL MIRAMONTI *** L'Hotel Miramonti è situato nel centro di Garniga Terme, in posizione tranquilla e soleggiata, a 100 metri dallo stabilimento di cura dei Bagni d'erba. Questi bagni, effettuati con erbe di fermentazione provenienti dai prati alpini, a quote di 1200/1500 m.s.m., sono particolarmente indicati per disturbi derivanti dalle forme croniche di artrosi, dolori, spasmi muscolari, ecc. LHotel si trova in un punto strategico per quanto riguarda salutari camminate panoramiche e pedalate in mountain bike ed è quindi un ottima base di partenza per escursioni e passeggiate alle pendici del Monte Bondone.Dispone inoltre di di bar, sala ristorante, pizzeria, sala soggiorno, ascensore, terrazza con solarium, giardino e parcheggio.Ideale per chi vuole una vacanza di riposo e benessere, l'Hotel Miramonti si trova di fronte ad un parco giochi completo di campo da bocce ed a un riposante laghetto per la pesca sportiva (gratuita) La cucina innovativa con specialità trentine è curata direttamente dal proprietario: una garanzia di genuinità e calda ospitalità. Le nostre 33 stanze, accuratamente arredate, sono dotate di balcone, servizi con box doccia, asciugacapelli, telefono e TV color. 1 giorno - MANTOVA / TRENTO Incontro dei sigg.ri partecipanti nel primo pomeriggio presso la sede del circolo comunali di Via Ariosto a Mantova e partenza per il Trentino. Arrivo a Garniga Terme graziosa località del Trentino e visita di una rinomata cantina vitivinicola con degustazione. Al termine trasferimento in hotel per la cena e ….. DIVERTIMENTIAMOCI INSIEME. Pernottamento 2 giorno - TRENTO / MANTOVA Prima colazione in hotel, trasferimento a Trento evisita guidata della città: Castello del Buonconsiglio (esterno), prosegui-mento per via Belenzani in direzione del Palazzo del Diavolo fino a giungere in piazza Duomo, visita dellinterno del Duomo. Tempo a disposizione. Pranzo in un ristorante self service di Trento Quota di partecipazione : 100,00 + TRANSFER Supplemento camera singola 30,00 La quota comprende: visita guidata con degustazione presso una cantina di vini; sistemazione in hotel 3* a 25 Km da Trento in camere doppiecon servizi privati; cena in hotel (menù: carpaccio di carne salada con rucoletta e grana/ candirli in brodo/ risotto ai porcini/ coniglio alla trentina, capriolo nostrano con polenta e crauti/ insalata di stagione/ strudel tipico trentino/ caffè/ vino della casa ed acqua nella misura di 12 minerale + 14 di vino); musica in CD con animazione e giochi; visita guidata di 3 ore della città di Trento; pranzo dellultimo giorno con il seguente menù: (tranci di pizza a volontà, 3 primi piatti a scelta di cui 1 gratinato, buffet di verdure, patatine fritte + 12 acqua);assicurazione medico- bagaglio La quota non comprende:bevande extra e quanto non indicato nella voce la quota comprende WEEK END CON LENOGASTRONOMIA TRENTINA Dal 1 al 2 Marzo

32 32 PROGRAMMA Il ritrovo dei partecipanti è fissato : ORE 15.15MANTOVA Via Ariosto, 2/B ( Sede circolo comunali ) ORE NOGARA Via G. Falcone-P. Borsellino ORE CEREA Parcheggio centro commerciale Le Vallette Partenza per Venezia-Fusina. Arrivo, alle ore imbarco sulla motonave e partenza. Navigheremo lungo la Laguna Veneziana attraversando il Canale della Giudecca, il Canale di San Nicolò e le bocche di Porto del Lido. Sosteremo nel Bacino di San Marco e attraccheremo per la discesa dei passeggeri in Riva dei Sette Martiri. Durante la navigazione verrà servita la cena. Intrattenimento musicale dal vivo a bordo. Menù a Bordo: Aperitivo: Romantica Venezia con stuzzichini Antipasti: Gamberetti al vin naigret e Alici Marinate, Sarde in Saor alla Veneziana Primi Piatti: Pasta ai profumi di mare con Vongole Veraci Secondi Piatti: Fritti alla Veneta con Polentina e verdure di stagione Dessert: Dolcetti assortiti Vini: Pinot Bianco e Grigio Per brindare: Spumante, Frutta fresca e secca, Caffè, Liquori. Alle signore un omaggio floreale …. Alcune portate potranno subire variazioni allultimo momento e senza preavviso, fermo restando la qualità dei cibi. Alla fine della cena, attraccheremo in Riva Sette Martiri per dare la possibilità a tutti i Signori ospiti di poter raggiugere Piazza San Marco. La motonave resterà attraccata sullo stesso punto fino al reimbarco di tutti i Signori ospiti. Ore imbarco e partenza per il rientro a Fusina. Ore ca. sbarco a Fusina, sistemazione in pullman e partenza per il rientro alla località dorigine. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 125,00 La quota comprende : Viaggio in pullman GT, - Quota motonave, cena a bordo come da menù sopra riportato (bevande incluse), Intrattenimento musicale dal vivo a bordo della motonave La quota non comprende : Tutto quanto non espressamente specificato nella quota comprende Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità LA NOTTE DI SAN VALENTINO A VENEZIA GIOVEDì 14 FEBBRAIO

33 33 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto,2/B ( Sede del circolo comunali) ORE CEREA Parcheggio centro commerciale Le Vallette ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT e partenza per Legnano. Soste lungo il percorso, arrivo e pranzo in ristorante. Al termine del pranzo, alle ore ingresso negli studi di Antenna 3 dove ci si preparerà allinizio della trasmissione televisiva: FESTA IN PIAZZA. La trasmissione inizierà alle e terminerà alle Festa in Piazza è un contenitore allinterno del quale si mescolano vari ingredienti, ma sempre di sapore popolare. Trovano spazio allinterno della trasmissione le canzoni dialettali, le intramontabili del tempo che fu e le tradizioni dimenticate. Fondamentale in questo programma è lapporto della gente, numerosissima, che affolla il capiente studio 1, e che interagisce tramite le telefonate in diretta da casa. Si alternano durante la trasmissione gruppi folk, cantanti, ballerini, artisti di ogni genere e anche volti noti di oggi e di una volta. Al termine della trasmissione sistemazione in pullman e partenza per il rientro alla località dorigine. Arrivo previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 50,00 La quota comprende: Viaggio in pullman G.T. riservato - Pranzo in ristorante, acqua vino e caffè inclusi La quota non comprende: Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documento richiesto: Carta d identità in corso di validità DOMENICA 24 FEBBRAIO

34 34 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2/B ( davanti le sede del circolo comunali) ORE CEREA Davanti al Bar La Bussola - ORE Partenza ! Selva Gardena, incastonata nel suggestivo paesaggio dolomitico a 1563 m s.l.m., tra i massicci del Sassolungo, del Puez e del Gruppo del Sella, è una delle mete più ambite per le vacanze sia invernali sia estive. Situata nel cuore del carosello sciistico della "Sella Ronda", Selva offre chilometri di piste innevate, per discese emozionanti e svago a non finire: pattinaggio sughiaccio, slittino, snow-shoeing, sci alpinismo, scalate su cascate di ghiaccio e tanto altro. Durante il periodo estivo Selva è conosciuta per i suoi infiniti sentieri di montagna, dove passare ore intere a contatto diretto con la natura: passeggiate soleggiate ed escursioni intrepide, vie ferrate mozzafiato, avventurosi sentieri per Nordic Walking e mountainbike. Pranzo del mezzogiorno a base di panini, acqua, vino e bibite analcoliche. Allorario stabilito sistemazione in pullman e partenza per il rientro alla località dorigine. Il presente programma potrebbe subire eventuali modifiche qualora si rendessero necessarie per un miglior svolgimento del viaggio. Quota individuale di partecipazione ADULTI 25,00 BAMBINI (fino a 14 anni) 15,00 La quota comprende: Viaggio in pullman Gran Turismo A/R - Pranzo del mezzogiorno a base di panini, acqua, vino e bibite analcoliche La quota non comprende: I pasti non menzionati, Extra personali in genere e tutto ciò non espressamente menzionato nella voce la quota comprende, Lassicurazione medico-bagaglio Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità. GITA SULLA NEVE IN VAL GARDENA DOMENICA 24 FEBBRAIO

35 PROGRAMMA PARTENZA ORE 7.00 Via Ariosto, 2/B ( davanti le sede del circolo comunali) Nella prima mattinata ore 10 incontro con una guida locale per la visita del CENACOLO VINCIANO: è uno dei dipinti più celebri al mondo, ospitato nel convento domenicano di Santa Maria delle Grazie, accanto allomonima Chiesa e rappresenta la scena dellUltima Cena di Gesù Cristo, come descritta nel Vangelo di Giovanni. L opera venne eseguita da Leonardo da Vinci sulla parete settentrionale della sala del refettorio tra il 1494 e il PRANZO LIBERO POMERIGGIO A DISPOSIZIONE RIENTRO IN SERATA. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 45,00 Biglietto di ingresso al CENACOLO VINCIANO (da saldare al momento della prenotazione ) La quota comprende: Transfer MN/MI A/R - Biglietto ingresso Cenacolo Vinciano - Visita guidata del Cenacolo Vinciano - La quota non comprende: Il pranzo - Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità MILANO E IL CENACOLO DI VINCIANO DOMENICA 1 GIUGNO

36 36 PROGRAMMA 1° giorno: Sabato MANTOVA – CIVIDALE DEL FRIULI - DOBROVO Ritrovo dei Signori Partecipanti davanti la sede del circolo comunali di Via Ariosto, 2 a Mantova. Sistemazione in pullman e partenza per il Friuli Venezia Giulia. Arrivo a Cividale del Friuli e pranzo in un tipico ristorante locale. Nel pomeriggio incontro con guida locale e visita alla cittadina: numerose testimonianze artistiche confermano limportanza storica della città tra le quali loratorio di Santa Maria in Valle (Tempietto Longobardo), il Duomo di Santa Maria Assunta, lIpogeo Celtico, il Palazzo dei Provveditori veneti ecc.. Al termine delle visite trasferimento a Dobrovo e sistemazione presso lHotel Casinò Venko cat. 4****: il nuovo centro turistico costruito nello stile di un castello, è situato tra le meravigliose colline vinicole del collio Goriziano, esattamente a Neblo a due passi dal valico di Vencò. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. Dopo cena ingresso gratuito al Casinò per tentare la fortuna: dotato di 200 slot machines e due roulettes elettriche. Il casinò è aperto 24 ore su 24. 2° giorno: Domenica DOBROVO – MANTOVA Prima colazione in hotel. Mattinata libera a disposizione dei partecipanti. Per chi lo desidera possibilità di tentare la fortuna al Casinò (entrata libera). Pranzo nel ristorante dellhotel. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro alle località di origine. Arrivo previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 200,00 Supplementi camera singola: 40,00 LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo riservato - Sistemazione in hotel cat. 4 stelle, in camere doppie con servizi privati - Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 2° giorno - Bevande incluse ai 03 pasti previsti (nella misura di 14 di vino e 12 acqua minerale per pasto per persona) - Ingresso gratuito al Casino dellhotel Venko - Servizio di guida locale per le visite indicate in programma - Assicurazione medico/bagaglio - Documenti di viaggio LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande oltre il previsto ai pasti – Gli ingressi in genere a musei, palazzi, ecc.. durante le visite previste – Ulteriori visite ed escursioni facoltative oltre il previsto - Mance – Eventuali facchinaggi in hotel - Extra in genere di carattere personale e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce la quota comprende DOCUMENTI PER LESPATRIO: Per i cittadini di nazionalità italiana è richiesta la carta didentità valida per lestero in regolare corso di validità (scadenza ogni 5 anni) o passaporto individuale in regolare corso di validità e bollato. I minori accompagnati dai genitori dovranno essere iscritti nel passaporto (con relativa foto per i minori di età superiore ai 10 anni) o essere in possesso del certificato di identità vistato dalla Questura. WEEK END AL CASINò VENKO Dal 2 al 3 FEBBRAIO

37 37 Sabato 8 Marzo Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 20,30 Quota di partecipazione cena 35,00 Incluso acqua e vino Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Festa della Donna CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR) Cara, ma.. non vai a festeggiare ?

38 38 Venerdì 28 Marzo Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 20,30 Quota di partecipazione cena 40,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Cena con Delitto CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

39 39 A trionfo dei sapori della cucina Venerdì 11 Aprile Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 20,30 Quota di partecipazione cena 40,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Cena agli Asparagi CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

40 40 a cena con… Clerici Vagantes, musici, giocolieri e giullari Te lo do io il Medioevo Venerdì 18 Aprile Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 20,30 Quota di partecipazione cena 40,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Il Cabaret è Servito CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

41 41 Cena, Animazione e Musica Venerdì 20 Giugno Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 21,30 Quota di partecipazione cena 40,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Benvenuta Estate CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

42 42 CASTELLO DI BEVILACQUA (VR) Venerdì 16 Maggio Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 20,30 Quota di partecipazione cena 40,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Cena con i Fantasmi del Castello

43 43 Domenica 23 Marzo Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. ore 12,30 Quota di partecipazione cena 45,00 Incluso acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Pranzo di Pasqua CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

44 44 VENERDì 7 MARZO ORE MENU' ANTIPASTI DI SALUMI MISTI ********** PENNETTE ALLA TORERO ********** TAGLIATA CON RUCOLA E GRANA ********** VERDURE GRIGLIATE ********** VINO, ACQUA, CAFFè ********** INGRESSO INCLUSO IN DISCOTECA QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 20 ( SOCI ) - 30 (NON SOCI ) CENA E DISCOTECA AL MASCARA VIALE DELLA FAVORITA - MANTOVA

45 45 Domenica 16 Marzo Il Castello di Bevilacqua fu costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e fu completato dal figlio Francesco per conto della Signoria Scaligera dell'epoca. Fu concepito come fortezza per difendersi dalle Signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. Giornata di festa con vari spettacoli sbandieratori,musici, arcieri, falconieri, frati alchimisti, ballerine, cavalieri, sputafuoco, giullari, mestieri antichi, accampamento medievale. Adulti e bambini potranno partecipare a: giochi antichi, tiro con larco, scrittura gotica, combattimenti. INIZIO FESTA ORE 10 Biglietto ingresso senza prenotazione: Adulti 7,00 Bambini da 4 a 8 anni 3,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti Adulti over 70 anni 3,00 Ore 12,30 possibilità di pranzo medievale al tavolo nel castello animazione di musici, giullari e ballerine QUOTA PRANZO 35,00 ( prenotazione obbligatoria ) compresi acqua e vino Bambini da 4 a 8 anni 20,00 Bambini da 0 a 3 anni gratuiti La manifestazione avrà luogo anche in caso di maltempo Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Quota di partecipazione cena 35,00 Incluso acqua e vino Ritrovo al castello Bevilacqua (VR) in direzione Cerea Prenotazione obbligatoria: Festa Medievale CASTELLO DI BEVILACQUA A BEVILACQUA (VR)

46 46 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT e partenza per Pisa. Soste lungo il percorso, arrivo in mattinata, dove ci aspetterà la guida locale per la visita della città. Pisa viene identificata con la sua piazza del Duomo, il più grande ed illustre complesso architettonico dellEuropa romanica. Durante la visita si ammirerà la Piazza del Duomo, con il Duomo, il Battistero, il Campanile (ovvero la celeberrima torre pendente) e il Camposanto. Visita infine di Piazza dei Cavalieri con il Bel Palazzo dei Cavalieri coperto di intonaci graffiti. Al termine della visita trasferimento a Lucca. Pranzo libero Nel pomeriggio incontro con guida locale e visita alla città e al suo bellissimo centro storico interamente circondato da mura rinascimentali. La città è ancora oggi sede arcivescovile e capoluogo dellomonima provincia nella regione Toscana. Le mura, antiche ed intatte che la circondano, sono tra le opere militari più importanti di tutta la Toscana, e contengono al loro interno opere monumentali come il Duomo, che insieme a Palazzo Bernardi sovrastano Piazza S. Martino, che a sua volta offre un suggestivo scenario medioevale. Allorario stabilito sistemazione in pullman GT riservato e partenza per il rientro nella località dorigine. Arrivo previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 45,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali - Mezza giornata visita di Pisa con guida locale - Mezza giornata visita di Lucca con guida locale La quota non comprende: Gli ingressi - Il pranzo - Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documento richiesto: Carta d identità in corso di validità (il documento è da esibire per avere sconti ingressi Musei) PISA E LUCCA DOMENICA 6 APRILE

47 47 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT e partenza per Trieste. Soste lungo il percorso, arrivo in mattinata, dove ci aspetterà la guida locale per la visita della città. Il programma delle visite verrà illustrato dalla guida. Trieste: le origini della città di Trieste sono antichissime, tuttavia sono di modesta entità le tracce, giunte fino a noi, del suo più remoto passato. Nella città vecchia si potrà vedere Piazza Unità dItalia, la Chiesa di S.Maria Maggiore, la Cattedrale di S.Giusto, il Teatro Romano ecc…. Pranzo libero Nel pomeriggio trasferimento a Redipuglia: breve sosta per una visita individuale al grandioso Sacrario Militare che raccoglie caduti della guerra e la tomba di Emanuele Filiberto di Savoia. Al termine trasferimento in una cantina per visita e possibilità di fare degli acquisti dei prodotti locali. Allorario stabilito sistemazione in pullman GT riservato e partenza per il rientro nella località dorigine. Arrivo previsto in serata. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 38,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali - Servizio di mezza giornata (massimo 2 ore e mezza) di guida per le visite di Trieste - Visita ad una cantina La quota non comprende: Gli ingressi - Il pranzo - Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità (il documento è da esibire per avere sconti ingressi Musei) TRIESTE E REDIPUGLIA DOMENICA 13 APRILE

48 48 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT e partenza per Bolzano. Breve sosta in corso di viaggio. Allarrivo tempo a disposizione per la visita individuale alla manifestazione che si tiene in città. Pranzo libero A dadini, a fettine, con i cetrioli o con il formaggio, accompagnato dallo Schuttelbrot o come ripieno dei canerderli… comunque lo si voglia gustare, lo speck resta sempre il re della tavola dei bolzanini. La città dedica ogni anno a questo insaccato una vera e propria festa !! In Piazza Walther vengono allestiti banchetti sui quali è possibile assaggiare diverse varietà di speck, con gustose merende tipiche contadine. Il prosciutto affumicato sarà poi anche protagonista dei menù a tema dei ristoranti del centro storico. La Festa dello Speck non si limita alla degustazione: numerose manifestazioni di contorno con musica folcloristica, balli popolari e tornei di Watten (gioco delle carte dei contadini). Un grande richiamo sono i Goasschnoller, i tipici suonatori di frutta delle vallate alpine. La scelta del periodo di effettuazione di questa festa non è casuale, visto che a metà Maggio lo speck raggiunge i sei mesi di stagionatura ed è quindi pronto per essere tagliato e gustato nella sua piena maturazione. In passato dopo la macellazione, che avveniva intorno a Natale, e le 22 settimane di stagionatura, era proprio verso metà maggio che il nuovo speck poteva essere gustato. E poiché non può esserci speck senza vino, le cantine cittadine resteranno aperte per la degustazione di Lagrein e Santa Maddalena, i due vini tipici di Bolzano. Allorario stabilito partenza per il rientro alle località dorigine. Arrivo in serata e fine del viaggio. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 25,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali La quota non comprende: I pasti non specificati - Gli ingressi - Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità FESTA DELLO SPECK BOLZANO DOMENICA 25 MAGGIO

49 49 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman Gran Turismo riservato, controllo dei documenti richiesti per lespatrio e partenza in direzione della Svizzera. Soste durante il percorso. Arrivo a Tirano e tempo a disposizione per il pranzo libero. Alle sistemazione sul Bernina Express e partenza per St. Moritz: una suggestiva escursione a bordo del treno rosso attraverso la Valtellina e i ghiacciai del Bernina (2300 mt). La tratta da percorrere col trenino rosso, a trazione elettrica, è Tirano - St. Moritz, per una lunghezza di circa 60 km ed una durata di 2,30 ore. I treni sono provvisti di carrozze panoramiche e alcuni di carrozze scoperte a fine convoglio. Il trenino attraversa la Val Poschiavo e la Valle del Bernina, divise dal Passo del Bernina a 2253 m. Un percorso tutto in territorio svizzero dato che la frontiera è a 2,5 km da Tirano. Per questo occorre portare la carta d'identità. Il tracciato ferroviario risale al 1910 e la prima corsa al Durante il tragitto si incontrano alcuni piccoli laghi. Il più ampio è il Lago di Poschiavo, mentre nel punto più alto del percorso il trenino sfiora il Lago Bianco e il Lago Nero. Quasi si toccano, ma le loro acque scendono per percorsi nettamente diversi. Dal Lago Bianco scendono verso l'Adda, il lago di Como, il Po e poi sfociano nell'Adriatico; dal Lago Nero raggiungono l'Inn, il Danubio e infine il Mar Nero. Infine il Bernina Express prosegue per Pontresina fino a St. Moritz, famosa località turistica, nell'Alta Engadina. Arrivo previsto a St. Moritz alle ore 15.12: tempo a disposizione per una passeggiata nel centro della rinomata cittadina e località di fama internazionale di vacanze invernali ed estive. Allorario stabilito partenza per il viaggio di rientro alle località dorigine. Arrivo in serata e fine del viaggio. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : 58,00 QUOTA BAMBINI fino a 06 anni (non compiuti) 45,00 QUOTA RAGAZZI fino a 16 anni (non compiuti) 52,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali e internazionali - Il biglietto ferroviario Bernina Express da Tirano a St. Moritz, 2° classe, carrozze panoramiche La quota non comprende: I pasti – Le visite con guida e gli ingressi - Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio Documenti per lespatrio: Per i cittadini di nazionalità italiana è richiesta la carta di identità in corso di validità (scadenza ogni 05 anni) o passaporto individuale in regolare corso di validità e bollato. I minori accompagnati dai genitori dovranno essere iscritti nel passaporto (con relativa foto per i minori di età superiore ai 10 anni) o essere in possesso del certificato di identità vistato dalla Questura. Documento richiesto: Carta di identità in corso di validità GITA SUL BERNINA EXPRESS DOMENICA 27 LUGLIO

50 50 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT riservato e partenza per San Daniele del Friuli. All' arrivo intera giornata a disposizione per una visita individuale alla manifestazione che rappresenta un evento culturale, turistico e gastronomico di rilevanza internazionale, tra i più attesi e frequentati d'Italia. Per loccasione lintero centro storico si trasforma in una grande sala di degustazione: le strade di San Daniele ospitano numerosi stands dove degustare il prosciutto friulano esaltato nel gusto dallabbinamento con i migliori vini della Regione. Alcuni prosciuttifici con loccasione aprono le porte al pubblico per raccontare i segreti della stagionatura dei prosciutti, attraverso degustazioni particolari e visite guidate. Pranzo libero Pomeriggio a disposizione per la visita alla cittadina. Allorario stabilito partenza per il rientro alle località dorigine. Arrivo in serata e fine del viaggio. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 30,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali La quota non comprende: Il pranzo – Eventuali ingressi - Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico bagaglio FESTA PROSCIUTTO DI SAN DANIELE DOMENICA 29 GIUGNO

51 51 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Partenza per Venezia-Fusina. Arrivo e alle ore imbarco sulla motonave. Ore partenza. Navigheremo nella Laguna Veneziana e ci porteremo nello specchio dacqua del bacino di San Marco, dove cenando allietati da una musica di sottofondo aspetteremo il momento magico dei fuochi di mezzanotte. Menù a Bordo: Aperitivo:Bellini alla frutta e stuzzichini vari Antipasto: Gamberetti e Alici al Vinaigrette e Sarde in Saor alla Veneziana, Insalata di pesce Primo Piatto:Pasta alla marinara Secondo Piatto:Frittura mista di pesce Contorno:Verdure di stagione Vini:Prosecco del Veneto Acqua: Minerale naturale, minerale frizzante - Frutta, Dolcetti, Caffè, Liquori La Festa del "Redentore" nasce nel XVI secolo come celebrazione della fine di una devastante pestilenza che decimò la popolazione di tutta Europa. Oggigiorno la festa del Redentore è certamente il momento più importante per la città di Venezia e per i suoi abitanti, i quali si radunano sulla riva della Giudecca già alla mattina per poter trovare un posto nelle tavole che tradizionalmente vengono disposte per cenare all'aperto. L'isola della Giudecca è unita a Venezia tramite un ponte di piattaforme galleggianti (in principio il ponte era composto da 80 galee) che è percorribile fino alle di sera. Il ponte finisce simbolicamente di fronte alla facciata della chiesa del Redentore. Verso sera il bacino San Marco viene preso d'assalto da tutti i tipi d'imbarcazione addobbate con luminarie e festoni. A bordo si servono i piatti tradizionale della festa, danze e musiche fino al momento culminante della festa: l'esplosione pirotecnica dei fuochi d'artificio. Lo scenario è superlativo: Venezia si veste a festa celebrando se stessa attraverso un rito che è sempre lo stesso dal 21 luglio del Al termine dei fuochi rientro a Fusina (verso le ore circa), sistemazione in pullman e partenza per il rientro alla località dorigine. Quota individuale di partecipazione 140,00 ISCRIZIONI FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI – POSTI LIMITATI ! La quota comprende: Viaggio in pullman GT, pedaggi e parcheggi a Venezia – Quota motonave, cena a bordo come da menù sopra riportato – Assicurazione medico/bagaglio La quota non comprende: Tutto quanto non espressamente specificato nella quota comprende FESTA DEL REDENTORE A VENEZIA SABATO 19 LUGLIO

52 52 PROGRAMMA Il ritrovo dei Signori partecipanti è fissato come segue: ORE MANTOVA Via Ariosto, 2 - Sede circolo comunali ORE NOGARA Via Falcone-Borsellino Sistemazione in pullman GT e partenza per Chioggia. Breve sosta in corso di viaggio. Allarrivo tempo a disposizione per la visita individuale alla manifestazione che si tiene nella località. Pranzo libero La Sagra del Pesce di Chioggia costituisce per la città lappuntamento folkloristico-gastronomico più importante dellanno e nei 10 giorni del suo svolgimento vede un afflusso di decine di migliaia di turisti e visitatori che giungono da tutta Italia per assistere anche ai numerosi spettacoli legati alle tradizioni popolari chioggiotte: performance gratuite che prendono vita lungo le vie del paese. In particolare, nei pittoreschi campielli vengono rappresentate da compagnie amatoriali locali le goldoniane baruffe chiozzotte e altre commedie in dialetto veneto; mentre lungo la piazza principale si esibisce, in costume tipico, il coro popolare chioggiotto che presenta un repertorio di canti tradizionali della laguna. Piccoli allestimenti dislocati in Chioggia ripropongono spaccati della vita di fine ottocento con dimostrazioni di antichi mestieri legati al mondo della pesca. Proprio in occasione della Sagra del Pesce vengono anche organizzate gare di voga alla veneta, gare di pesca alla seppiolina e regate di vela. Allorario stabilito partenza per il rientro alle località dorigine. Arrivo in serata e fine del viaggio. QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 25,00 La quota comprende: - Viaggio in pullman G.T. riservato e pedaggi autostradali La quota non comprende: Il pranzo - Eventuali ingressi - Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende - Lassicurazione medico-bagaglio FESTA DEL PESCE A CHIOGGIA DOMENICA 13 LUGLIO

53 VENERDì 28 MARZO ORE MENU' Durante la cena animatori e animatrici festeggiano tavolo per tavolo gli eventi più importanti sempre con l'aiuto della musica!. Alla "Mucca" si mangia alla buona, con cena fatta di tipici piatti mantovani. Menù della serata: Frittate con le verdure e scaglie di grana; Fogli giganteschi di salumi Insalatona mista Polenta di farina gialla "menata" e condita con funghi e gorgonzola Luccio in salsa di verdure sott'olio Tortellini di Valeggio Grana e mostarda di mele Grissini del forno "Marchini" di Rivalta Dolce al cioccolato Zaini Acqua, una bottiglia di vino ogni due persone QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 20 ( SOCI ) - 30 (NON SOCI ) CENA E BALLO ALLA MUCCA DELLA ZIA ALLA SACCA TRA GOITO E RIVALTA S/MINCIO - MN

54 GIOVEDì 17 APRILE ORE "Uno strano testamento" Il Sig. Coe, magnate americano delle patatine, viene ritrovato morto nella sua villa sull'isola di Tuf, apparentemente suicida. La famiglia ingaggia l'investigatore A. Falco, perche' convinca la sig.na River, erede testamentaria del patrimonio, a rinunciare allo stesso ma, accettato il caso, scopre che.... Menù della serata: Aperitivo di benvenuto Antipasto di salumi Sedanini con stracotto Coppa ripiena Patate al forno Dolce della casa Acqua, vino, caffè QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 30 ( Aperta a tutti ) PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE 0376 / / CENA E SPETTACOLO BANCOLE DI PORTO MANTOVANO - STRADA SANTA MADDALENA

55 VIAGGIO BAILANDO EN CUBA dal 12 al 20 Luglio PROGRAMMA 1° Giorno: MANTOVA/MILANO MALPENSA / AVANA - Ritrovo dei partecipanti in orari da stabilire davanti la sede del circolo comunali di Mantova di via ariosto. Partenza con pullman privato per Aeroporto Milano Malpensa. Disbrigo delle pratiche di imbarco e partenza per Avana. All'arrivo ricevimento da parte del nostro STAFF e trasferimento privato per l'Hotel. Cena e pernottamento. 2° Giorno: AVANA - Prima colazione in Hotel. Incontro e conoscenza dei professori di Ballo, nochè degli eventuali ballerini/e accompagnanti, se richiesti. Definizione dei gruppi di lavoro, con breve saggio e I sessione, della durata di 2 ore. Partenza per lAvana Vieja. Visita al Museo del Ron. Pranzo presso un ristorante dellAvana Vieja. Nel pomeriggio Tour del Casto Storico, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità, passando per Plaza de Armas, Plaza Vieja, il Castillo de la Real Fuerza, Plaza de la Catedral, Capitolio, mercatino dell'artigianato e "Bodeguita del Medio". Rientro in Hotel passando per la zona moderna di Avana (visite panoramiche): Malecon, la Rampa e Piazza della Rivoluzione. Cena e pernottamento. 3° Giorno: AVANA/LAS TERRAZAS/AVANA - Prima colazione. Partenza per Las Terrazas. Visita al Cafetal Buenavista: coltivazioni di caffè e le rovine delle antiche Raffinerie risalenti al XVI secolo, le case ove venivano ospitati i lavoratori delle piantagioni. Tour tra le case degli abitanti che ancora popolano la comunita, con sosta alla casa di Maria, per assaggiare il tipico Caffè. Pranzo alla Casa del Campesino. Nel pomeriggio, II sessione di ballo, che si terrà nella città Natale di Polo Montanes, uno dei più famosi cantautori Cubani (tra le sue canzoni più popolari Un Monton de Estrellas). Al termine, un paio di ore libere da trascorrere sulle sponde del Rio San Juan, per tuffarsi nelle sue acque cristalline e rilassarsi. Rientro ad Avana. Cena e pernottamento in Hotel. 4° Giorno: AVANA - Prima colazione in Hotel. Trasferimento per la Finca Guanabito, sita a circa 25 Km dallAvana, nelle campagne Cubane, sulle rive dellomonimo laghetto, immersa nel verde incontaminato della natura. In mattinata III sessione di ballo. Pranzo tipico criollo a base di maialino allo spiedo, arroz e congri, viandas fritas e altri prodotti della terra Cubana. La giornata sarà allietata dal gruppo musicale e folkloristico della Fazenda, che a bordo piscina intratterranno gli ospiti in balli e canzoni tradizionali Cubane. Possibilità di gite in barca, passeggiate a cavallo o rilassarsi facendosi cullare dalle amache, disseminate tra le palme. Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento. 5° Giorno: AVANA - Prima colazione in Hotel. Mattinata libera. Nel primo pomeriggio visita ad un quartire Cubano (Guanabacoa, Cojimar, Cerro o altro) per la IV Sessione di Ballo. Il valore aggiunto di questa giornata sarà la possibilità, una volta terminata la parte didattica di proseguire la Festa con la gente del barrio, durante la quale si potrà apprezzare lautenticità e la bontà di questo popolo. La cena è libera, in quanto per esperienza sappiamo che tra il gruppo e la Comunità Cubana si instaurerà un rapporto tale da proseguire anche dopo lo stage, organizzando una mangiata tutti insieme, mediante una piccola colletta. Ogni famiglia Cubana cucinerà qualcosa e tra balli e traguiti de Ron risulterà una serata indimenticabile. Queste sono le vere esperienze che bisogna provare a Cuba !!! Rientro in Hotel e pernottamento. 6° Giorno: AVANA - Prima colazione in Hotel. Mattinata libera. Nel primo pomeriggio V Sessione di Ballo. Trasferimento per le Cabanas del Morro per la Cena, presso il Ristorante, ambientato nelle mura della Fortezza. Alle ore 21:00 Canonazo de las Nueve, Cerimonia Folkloristica che rievoca il momento in cui, al suono della cannonata, veniva tesa una catena tra le due sponde della baia, per chiudere lunico accesso navigabile della città. Lo spettacolo è molto suggestivo e affascinante. Rientro in Hotel e serata libera. Pernottamento. 7° Giorno: AVANA/PLAYAS DEL ESTE/AVANA - Prima colazione in Hotel. Trasferimento per Playas del Este. Intera giornata in spiaggia. Pranzo presso un ristorantino semplice in riva al mare. Con il gruppo di animazione si organizzeranno balli sulla spiaggia o altre attività ricreative. Alle ore 17:00 rientro in Hotel. Cena di Arrivederci insieme ai professori e a tutto lo staff presso lHavana Cafè. Consegna dei diplomi di partecipanti, rilasciati Ufficialmente dalla Scuola Nazionale dArte Cubana. Musica e intrattenimento per trascorrere lultima serata di una piacevole settimana vissuta a completo contatto con la Comunità Cubana. Rientro in Hotel e pernottamento. 8° Giorno: AVANA/ITALIA - Prima colazione. In mattinata trasferimento per lAvana Vieja, per coloro che vogliono fare gli ultimi acquisti al mercatino di Artigianato. Rientro libero con taxi in Hotel. In coincidenza del volo di rientro, trasferimento per lAeroporto di Avana indi Milano indi Mantova. QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE : 1300 IN CAMERA DOPPIA + TRANSFER Tasse aeroportuali: 30 - Visto 25 - Polizza Annullamento viaggio 35 ( facoltativa) Riduzione 3 letto adulto : 40 - Riduzione 1° Child 2/12 anni ( terzo letto): 160 Supplemento singola: Servizio Bvallerino/a : 60 ( facoltativo e per le lezioni in tour ) HOTEL DEL TOUR: HOTEL OCCIDENTAL MIRAMAR **** LA QUOTA COMPRENDE:Volo ITC da Milano Malpensa per Avana e ritorno, in classe turistica - Franchigia bagaglio 20 Kg - Trasferimento privato Aeroporto Avana/Hotel di Avana - Avana - 7 notti in camera doppia - Trattamento, stage di ballo, visite ed escursioni come da programma - Consegna Certificato Partecipazione Ufficiale - Trasferimento privato Hotel di Avana/Aeroporto Avana - Assistenza CRIAND durante il soggiorno, tramite i nostri Uffici di Avana e Varadero - Assistenza CRIAND in Aeroporto ad Avana, sia in arrivo che ripartenza - Cocktail di benvenuto in arrivo in Hotel - Pre check-in in Hotel, con comunicazione preventiva ai partecipanti del numero di camera assegnato - Assicurazione Medico/Bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: - Assicurazione Annullamento Viaggio - Mance, ed extra in genere se non specificati - Tassa di uscita CUBA: 25,00 CUC (da pagare in loco) Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "La quota comprende"

56 CROCIERA DEL MEDITERRANEO dal 27 Settembre al 4 Ottobre NAVE RHAPSODY MSC CROCIERE PARTENZA DA MANTOVA ORE 10 davanti sede circolo PROGRAMMA SISTEMAZIONE IN CABINE INTERNE BASSE BASE DOPPIA 420,00 + TRANSFER SISTEMAZIONE IN CABINE ESTERNE BASE DOPPIA 520,00 + TRANSFER QUOTA DI ISCRIZIONE E DIRITTI PORTUALI 115,00 ASSICURAZIONE MEDICO – BAGAGLIO 18,00 ADEGUAMENTO CARBURANTE 29,00 DATI TECNICI: Lunghezza 163 mt.- Larghezza mt.- Stazza tonn. - Cabine 3828 ponti - 2 ascensori- Cabine 233 Cabine Esterne Cabine Interne di cui 1 per disabili. Tutte le cabine sono dotate di: Ariacondizionata, TV, Radio, Telefono. ATTREZZATURE DISPONIBILI: Biblioteca - Sala gioco carte - cinema - Palestra - Discoteca - Casino - Percorso jogging - Salone di bellezza - Massaggi e SaunaServizio - lavanderia- Mini club- Negozi e Boutique Duty Free NOTIZIE UTILI: il prezzo del pacchetto prevede servizio di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dellultimo, le bevande vanno pagate alla fine del soggiorno, le escursioni programmate durante la crociera sono facoltative (il cui prezzo comprende: trasporto, la visita di luoghi e/o musei, eventuali pasti extra se previsti dal programma), è consuetudine internazionale lasciare al personale una mancia quale gradimento del servizio (visionare condizioni catalogo MSC Crociere) ESCURSIONI: LIVORNO: una giornata dedicata allescursione nel cuore delle colline toscane, che culminerà a Firenze, culla della cultura Italiana. Visita panoramica dei palazzi antichi e dellArno, Chiesa di Santa Croce con le tempo dei nostri illustri letterati, Piazza della Signoria, Ponte Vecchio per poi terminare con visita alla Cattedrale. SALERNO: visita dellantica Scuola Medica, per poi proseguire lungo il centro storico ricco di botteghe di artigiani, Castello di Arechi antica fortezza longobarda mai conquista nel corso della sua storia millenaria. Dagli spalti si potrà ammirare un magnifico panorama del Golfo in direzione di Amalfi e Paestum. CATANIA: lescursione incomincia con il teatro greco-romano, per poi proseguire per Plazzo Corvaia, il Teatro Romano Odeon ed il Duomo. MALTA: giro con il battello e wine tasting. Un rilassante giro con il battello lungo le coste per poi a seguire degustazione di vino locale. OLBIA: visita dei nuraghi, caratteristiche costruzioni sarde risalenti tra il 200 ed il 300 a.C., utilizzati come sepolcri, edifici pubblici e luoghi del culto. Prevista sosta al nuraghe Albucciu e nella zona della Tomba dei giganti. Trasferimento a Luras, tipico borgo della Gallura con visita alla Chiesa del Rosario.

57 WEEK END MEDIOEVALE A NORCIA DAL 11 AL 13 APRILE PRIMO GIORNO Partenza da Mantova dalla sede del circolo comunali di via ariosto in orari da stabilirsi. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione allhotel Grotta Azzurra e tempo a vostra disposizione per dedicarvi al relax presso il centro benessere. La sera cena nel ristorante più antico dellUmbria, locale storico dItalia, Granaro del monte con tipico menù. SECONDO GIORNO Partenza per unescursione dal sapore medievale alla scoperta delle torri e abbazie nel regno delle Sibille. Pranzo allhotel. Al pomeriggio sfilata medievale per il corso principale con spettacoli in piazza. La sera potrete anche voi immedesimarvi nei personaggi dellepoca, indossando delle tuniche e via con la cena spettacolo insieme ai personaggi dellepoca. TERZO GIORNO partenza per Mantova. Venti di Medioevo soffieranno a Norcia in due giorni indimenticabili per una manifestazione davvero coinvolgente! La quota comprende: Viaggio in pullman, pensione completa in hotel (pernottamento, prima colazione, pranzo e cena con acqua e vino della casa), accesso al centro benessere con piscina coperta riscaldata, bagno turco e palestra cardio-fitness, serata medievale con spettacolo, guida per la visita del Regno delle Sibille. La quota non comprende: Mance, extra in genere, e tutto quando non menzionato ne la quota comprende.

58 WEEK END FRIULI WINE TOUR DAL 3 AL 5 OTTOBRE 1° GIORNO: MANTOVA / SPILIMBERGO Partenza in bus G.T, da Mantova sede del circolo comunali di Via Ariosto.. Arrivo nel primo pomeriggio alla Città del Mosaico Sistemazione in Hotel (Grand hotel President) di Spilimbergo. Drink di benvenuto Visita guidata alla rinomata Scuola del Mosaico Cena in hotel a lume di candela ( bis di antipasti, bis di primi, secondo, contorno caldo, dessert) 2° GIORNO: SPILIMBERGO / SAN DANIELE Visita guidata per le suggestive vie del centro storico medioevale contornato da palazzi in stile veneziano, ed al Duomo di Spilimbergo del 1284 e le chiese di San Giuseppe Pantaleone e San Giovanni dei Battuti del sec.XIV. Raggiungimento in bus dellincantevole pedemontana, dove avrete modo di visitare unazienda vinicola e di fare una degustazione dei loro vini. La giornata proseguirà alla scoperta della cittadina di San Daniele ed alle sue chiese; visita ad un prosciuttificio per capire le fasi della lavorazione di questa rinomata specialità. Seguirà il pranzo a base di prosciutto: Fettuccine con pomodoro e prosciutto DOK – porzione di prosciutto DOK di San Daniele – dolce friulano – caffè Il pomeriggio proseguimento per Venzone la cittadina della lavanda di origini rinascimentali, piccolo scrigno di richiami e suggestioni antiche, esempio di ricostruzione post sisma del La giornata prosegue al paese delle farfalle dove in un ambiente tropicale fatto da giungla e zone umide, potrete vivere una meravigliosa esperienza tra i colori delle farfalle provenienti da ogni parte del mondo e variopinti fiori! Al ritorno (tempo permettendo) passerete per il lago di Cornino considerato lo specchio dacqua più limpido dItalia ed il centro visite dallomonima Riserva Naturale dove su apposite postazioni, sarà possibile osservare questo enorme rapace volare. Cena in una caratteristica locanda (menù a tema con il motivo del viaggio) 3° GIORNO: AQUILEIA / MANTOVA Trasferimento allantica Aquileia con la suggestione delle sue imponenti rovine, che per secoli, dopo Roma, fu il centro di diffusione della romanità e del cristianesimo, ora uno dei principali siti archeologici dell'Italia settentrionale: il porto militare, la Basilica, il colonnato ecc. Visita con guida turistica. Trasferimento ad una cantina locale dove avrete modo di fare uno spuntino pranzo a base di specialità derbe ed una degustazione di affettati tipici friulani; seguirà una visita guidata con possibilità di acquistare vini friulani. Rientro a Mantova SUPPLEMENTO SINGOLA: 25 LA QUOTA COMPRENDE: Pullman GT A/R, sistemazione in hotel come da programma, pasti come da programma ingresso alla scuola di mosaico; visita al prosciuttificio; visita guidata al sito archeologico di Aquileia; ingressi alla casa delle farfalle ed eventuale visita al centro riserva Naturale di Cornino, viaggio in bus G.T. da Mantova a/r, Bus a seguito del gruppo per tutto il periodo, Vitto e alloggio autista a seguito del gruppo, IVA, assicurazione personale medico bagaglio. LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande ai pasti,, ingressi non da programma, mance ed extra in genere, facchinaggio, assicurazione integrativa contro lannullamento, tutto quanto non specificato alla voce La quota comprende.

59 TOUR GAVI Dal 7 al 8 Giugno PROGRAMMA 1 giorno: MANTOVA / GAVI Ritrovo e partenza alle ore 6.30 dalla sede del circolo comunali di via ariosto, 2 a Mantova.Arrivo a Gavi in mattinata. Incontro con la guida per una breve visita della cittadina. Il percorso prevede una tappa presso linteressante Parrocchiale Romanica di San Giacomo, uno degli esempi più significativi di tutta la provincia alessandrina. Pausa per il pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio trasferimento ad Acqui Terme, uno dei principali centri termali piemontesi. Il percorso a piedi nel centro storico prevede una sosta alla Cattedrale e alla Bollente, fonte principale di acqua termale a 74,50° e simbolo della città. Degustazione in locale tipico. Sistemazione in hotel e cena tipica presso un ristorante in centro. Rientro in hotel e pernottamento 2 giorno: GAVI / MANTOVA Prima colazione in hotel. in mattinata visita guidata allAbbazia di Sezzadio o al borgo medievale di Cassine. Pranzo in locale tipico in corso di escursione. Rientro ad Acqui per congedare la guida e partenza per Mantova. Quota di partecipazione a persona con sistemazione in camera doppia: 190,00 + TRANSFER Supplemento camera singola: E. 20 LA QUOTA COMPRENDE: sistemazione in hotel 3*** ad Acqui Terme per 1 notte con trattamento di pernottamento e prima colazione, 1 pranzo in ristorante in zona Gavi, 1 cena tipica in ristorante, 1 pranzo in ristorante in zona Acqui, 1 degustazione di vini in cantina tipica, 3 servizi guida HD, assicurazione personale medico bagaglio. LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande ai pasti, facchinaggio, mance ed extra in genere, assicurazione integrativa contro lannullamento, tutto quanto non specificato alla voce La quota comprende.


Scaricare ppt "1. 2 3 4 5 6 7 8 TOUR DELLA MALESIA dal 26 Febbraio al 8 Marzo 12 GIORNI 9 NOTTI PROGRAMMA VIAGGIO 1° giornoMANTOVA/VERONA/KUALA LUMPUR Incontro."

Presentazioni simili


Annunci Google