La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Oratorio S. Domenico Savio - Messina FABIO CICCIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Oratorio S. Domenico Savio - Messina FABIO CICCIO."— Transcript della presentazione:

1 Oratorio S. Domenico Savio - Messina FABIO CICCIO

2 CLASSIFICAZIONE GIOCHI DI ANIMAZIONE

3 GIOCHI DI ANIMAZIONE Troppo spesso si parla di una nuova prassi educativa che dia largo spazio al gioco ed alle attività socio-culturali nei processi pedagogici. Altrettanto spesso si nota una certa confusione ogni qualvolta si vuole caratterizzare, per forza di cose, unattività con il termine di animazione senza conoscerne la natura.

4 GIOCHI DI ANIMAZIONE In questi anni cè stato sicuramente un abuso nellutilizzo sia del concetto di animazione sia del termine animatore, che ha generato notevoli equivoci e una distorsione di significati. Non è inusuale sentir parlare di animatore televisivo, di animatore di villaggio, di animatore produttore nel campo dello spettacolo, e si potrebbe procedere allinfinito con espressioni relative allanimazione e allanimatore che offrono tuttavia una visione distorta di un concetto e di un ruolo che hanno ben altro valore culturale.

5 GIOCHI DI ANIMAZIONE LANIMAZIONE è per definizione, una metodologia formativa globale che mira ad una crescita ed evoluzione armonica dellindividuo considerato una unità indivisibile e non una somma di parti e funzioni (M. Pollo) Si tratta, dunque, di una strategia educativa in grado di sviluppare lautonomia, la capacità di partecipare criticamente ed attivamente alla fruizione ed alla creazione della cultura sociale. Il termine animazione non è riferibile ad un fatto specifico e limitato, ma ad una CONDIZIONE EDUCATIVA POLIVALENTE E INTERDISCIPLINARE. POLIVALENTE in quanto nella sua azione di metodologia formativa lanimazione dà vita ad un processo che investe lindividuo nella sua globalità; che incide cioè tanto sulla dimensione emotiva-affettiva quanto su quella sociale, cognitiva e motoria (unitarietà dellindividuo INTERDISCIPLINARE in quanto supera la staticità, la settorialità del sapere in materie specifiche a favore della centralità delluomo, con le sue possibilità di elaborare atteggiamenti attivi e creativi nei confronti della realtà in una prospettiva aperta sempre a nuove soluzioni

6 GIOCHI DI ANIMAZIONE IL GESTO, LAZIONE E LA MIMICA Fingiamo di… Il corpo cerca compagnia Interpretiamo un brano musicale

7 GIOCHI DI ANIMAZIONE IL SUONO, IL RITMO, LA MUSICA E IL MOVIMENTO Brani musicali Bans Le danze tradizionali La grande orchestra La bottega del suono

8 GIOCHI DI ANIMAZIONE IL DISEGNO E LA PITTURA I murales I manifesti parlanti La bottega dei colori

9 GIOCHI DI ANIMAZIONE COSTRUIRE, MODELLARE, TRASFORMARE Costruiamo un grande albero Le mani lavorano Travestiamoci!

10 GIOCHI DI ANIMAZIONE LA RICERCA E LO STUDIO DELLAMBIENTE Lambiente comè e come lo vorrei Caccia al tesoro

11 GIOCHI DI ANIMAZIONE GIOCHI DI CONOSCENZA Colori insieme I versi degli animali Carta didentità Cercale lettere

12 GIOCHI DI ANIMAZIONE IL GRANDE GIOCO LA GIOSTRA DEI CAVALIERI La giostra Corsa con i trampoli Corsa con i cerchi Corsa con le botti Gioco del ponte Tiro alla fune

13 CLASSIFICAZIONE GIOCHI ACQUATICI

14 I giochi con molta acqua consentono ai ragazzi di sperimentare in una forma molto ludica il proprio rapporto con tale elemento. Molti dei giochi proposti non devono richiedere capacità natatorie: quindi possono essere praticati sia da nuotatori sia da principianti.

15 GIOCHI ACQUATICI Anche i ragazzi che non amano lacqua possono trovare una collocazione nella squadra, magari collaborando da fuori, allasciutto. I giochi possono essere effettuati in piscina, al mare, al lago e al fiume; possono essere individuali o di gruppo. E sempre bene organizzare tali giochi nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza necessarie, oltre che con unassistenza particolare da parte degli operatori

16 GIOCHI ACQUATICI Ricordiamo tutte le staffette terra/acqua organizzabili in vari modi (es. partenza dalla spiaggia ed arrivo in acqua allaltezza dei fianchi). Se i giochi si effettuano al mare si devono tenere presenti le infinite possibilità offerte dalla spiaggia: oltre alle classiche gimkane ed ai percorsi a tempo e con penalità, si possono proporre tutti i giochi di movimento. Per utilizzare in maniera ottimale la spiaggia, sarà necessario pulire con attenzione tutta larea di gioco.

17 GIOCHI ACQUATICI A conclusione di questi brevi cenni, appare chiaro che nellorganizzare giochi acquatici, lanimatore deve possedere quelle caratteristiche già ricordate nelle precedenti lezioni, ma inoltre deve puntare molto sulla sicurezza e su alcuni atteggiamenti che possiamo sintetizzare nella sigla P.A.P. Presenza Attenzione Partecipazione (ossia l'opposto di…

18

19

20 E quando una bambina che ieri con un fantoccio di stracci inventava una complessa vicenda oggi lascia che il pulcino giapponese (tamagotchi) debba appena istigarla a compiere certe operazioni prescritte e non liberamente inventate, fino a che punto dobbiamo giudicare positiva questa sua odierna situazione cogitativa ed estensiva? (si chiede Gillo Dorfles) Ogni volta che un bambino dice non credo alle fate, una di loro cade morta a terra PETER PAN

21 Il gioco è in grado di offrire un aiuto prezioso a tutte quelle istituzioni che, a vario titolo si occupano dello sviluppo psicofisico del bambino. Gioco dunque per tutte le fasce di utenza e in tante strutture diverse. Gioco nelle scuole di ogni ordine e grado, gioco nei doposcuola, nei ricreatori, negli oratori, nei campi scouts, negli ospedali, nelle ludoteche.

22 CONVENZIONE INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA Articolo Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica. 2. Gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale e artistica e incoraggiano l'organizzazione, in condizioni di uguaglianza, di mezzi appropriati di divertimento e di attività ricreative, artistiche e culturali.

23


Scaricare ppt "Oratorio S. Domenico Savio - Messina FABIO CICCIO."

Presentazioni simili


Annunci Google