La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Métaphos Onlus ASSOCIAZIONE GIOVANILE benefica e culturale in onore di

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Métaphos Onlus ASSOCIAZIONE GIOVANILE benefica e culturale in onore di"— Transcript della presentazione:

1 Métaphos Onlus ASSOCIAZIONE GIOVANILE benefica e culturale in onore di
Giovanni Paolo II Fondata dopo la morte dell’amato Pontefice, il 2 aprile 2005 Sede a Verona, Via Filippini 23 b ,

2 Chi Siamo Métaphos Onlus è una associazione di ragazzi e ragazze che hanno trovato nella personalità di Giovanni Paolo II e nella sua grande passione per i giovani, la cultura, il dialogo, la solidarietà e la pace, un punto di partenza e uno stimolo costante per le loro attività. E' una associazione laica, democratica e apartitica.

3 I nostri principali obiettivi
Solidarietà: sviluppare, aiutare e sostenere iniziative socialmente utili. Cultura e approfondimento: promuovere la cultura nei suoi vari rami, il dialogo tra posizioni diverse, la riflessione su vari temi (attualità, problemi giovanili e sociali, argomenti storici, filosofici e culturali). Crescita personale: favorire la crescita umana e professionale di tutti coloro che, a qualsiasi titolo, collaborano alle nostre attività, dando loro l'opportunità di sfruttare e potenziare al meglio le proprie capacità.

4 Iniziative culturali e giovanili 2010 – 2011
Conferenze pubbliche: riguardanti argomenti letterari, politici e scientifici in collaborazione con il Consiglio Comunale di Verona e ASSIMP (imprenditori e professionisti). Aperitivi Culturali e Cineforum: con la partecipazione dei nostri volontari e i loro amici. Giornale L’Oracle: realizzato dai nostri volontari in collaborazione con prestigiose firme, sostenuti dall’assessorato alle Politiche Sociali del comune di Verona.

5 in collaborazione con il Consiglio Comunale di Verona
“Grandi Conferenze” in collaborazione con il Consiglio Comunale di Verona Conferenza: “Cultura e l’Educazione” Febbraio 2008, sala Lodi. Relatori: Prof. Ottavio Bevilacqua, Docente di Filosofia, Dott. Agostino Burberi, alunno di Don Milani, Dott. Fabrizio Abrescia, Presidente di Medici per la Pace. Conferenza: “Il futuro dei Giovani nel Mondo della Politica e dell’impresa”. Maggio 2008, aula Magna “Alle Stimate”. Relatori: Dott.ssa Marina Salamon, Imprenditrice, Avv. Paolo Zanotto, già Sindaco di Verona, Dott. Andrea Riello, Presidente di Confindustria Veneto, On. Pier Alfonso Fratta Pasini, Presidente del Consiglio Comunale.

6 Conferenza: “Il Mio Karol e i suoi viaggi nel mondo”.
Dicembre presso la Cooperativa Cercate, Relatore: Dott. Aldo Maria Valli, vaticanista, autore di “Il Mio Karol”. Conferenza: “Bioetica e Cultura della Vita oggi” Gennaio 2009 presso Cooperativa Cercate Relatori: Prof. Umberto Fasol, Biologo, Mons. Bruno Fasani, giornalista, Dott. Mario Rossi, consigliere regionale. Conferenza: “La Crisi Finanziaria” in collaborazione con Assimp. Marzo 2009 presso Aula Magna Liceo Stimate Relatori: Alberto Giorgetti, Sottosegretario all’economia Carlo Fratta Pasini, Presidente del Consiglio di Sorveglianza del Banco Popolare Ettore Riello, Presidente Riello Group Giuseppe Zenti, Vescovo di Verona Conferenza: “La Ricerca Scientifica in Italia” Aprile 2009 presso Sala Lodi Relatori: Professori di Medicina dell’Università di Verona.

7 Conferenza: “L’ Utopia Concreta della Decrescita Serena”, collaborazione Assimp
Settembre 2009 presso il Polo Universitario Zanotto Relatore: Prof. Serge Latouche, filosofo economista francese. Conferenza: “Missioni e Inchieste nei territori del Terzo Mondo” Ottobre 2009 presso Sala Lodi Relatori: Suor Marlena Balducelli, Missionaria in Africa Giorgio Fornoni, giornalista di Report, Rai Tre Dott. Fabrizio Abrescia, Presidente di Medici per la Pace Conferenza: “Sconfiggere la Droga” Febbraio 2010 Presso il Centro Superiore Marani Testimonianze dirette di ragazzi della comunità di recupero di Medjugorie, fondata de Suor Elvira Petrozzi . Conferenza: “I Giovani e le loro Passioni” Maggio 2010 presso il Centro Superiore Marani Relatori: Dott. Federico Moccia, Scrittore e Regista Don Francesco Romano, autore di “Figli di questo Tempo” Dott.ssa Mariolina Ceriotti Migliarese, psichiatra infantile

8 Conferenza: “La riforma scolastica Gelmini, i giovani e la scuola” Febbraio 2010 presso le scuole “Alle Stimate” Relatori: Prof. Francesco Butturini, Preside Liceo Maffei Prof. Umberto Fasol, Preside Liceo Stimate Prof. Marcello Schiavo, Preside Fracastoro Prof.ssa Elena Baldelli, Insegnante Liceo Maffei

9 Attività di raccolta fondi giovanili
Tornei Sportivi, Offerte di Torte, Cene di Beneficenza, Concerti: con la partecipazione dei nostri volontari e i loro amici.

10 Progetti finanziati a oggi da Métaphos: 12’900 €
2011 Fondazione Rava che opera ad Haiti per l’emergenza maremoto, 500 € 2011 Progetto Gemma, Movimento per la Vita, € Orfanotrofio Our Lady’s Home a Mumbai (India), 1’000 € Comuni alluvionati in Veneto, ’000€ 2010 Comunità Cenacolo per Ex tossico dipendenti, € 2010 Progetto Calcutta, Child in Need Institute India, € Singoli Casi di madri con figli disabili, 1’000 € Due cene di Natale per disabili Anffas con i nostri volontari, 1’000 € 2009 Progetto Equador Associazione Universitaria Asurs, € 2009 Associazione I Care, bambini disabili sensoriali, € 2008 Orfanotrofio in Romania Fondazione Bambini in Emergenza, 200 € 2008 Casa Famiglia per Bambini Autistici, € 2008 S.O.S. Birmania, Medici per la Pace, 2’000 €

11 Attività di volontariato
Mensa dei poveri di San Bernardino di Verona: Il Mercoledì e il Venerdì mattina viene svolto il servizio con l’aiuto dei nostri volontari universitari. Animazione Pomeriggi per Anziani: il Martedì e il Venerdì pomeriggio i nostri volontari liceali vanno a fare animazione in un Circolo per anziani a Verona. Campo di Volontariato in Guinea Bissau: presso la cooperativa Madrugada, dal 3 al 18 agosto 2011, una quindicina di nostri volontari dopo aver imparato durante l’anno il portoghese organizzano e realizzano un campo scuola estivo per i bambini delle elementari della missione.

12 CAMPUS MADRUGADA- GUINEA BISSAU
“Madrugada” significa “Aurora”, fondata il 27 marzo 1991. Madrugada è un cooperativa che nasce in GUINEA BISSAU per operare in ambito socio-sanitario, culturale ed educativo, con particolare riguardo alle relazioni umane e alla valorizzazione del lavoro di cura, dell’identità e della creatività delle persone.

13 Obiettivi della Cooperativa Madrugada
Rendere le cure mediche, ed in particolare diagnostiche, accessibili a tutti; Fornire attrezzature diagnostiche moderne, efficienti e sostenibili; Fornire il Centro medico di servizi di laboratorio di analisi e radiologia efficaci e sostenibili; Dotare il Centro Medico di un laboratorio farmaceutico per la preparazione di medicinali di base a basso costo; Favorire la cultura igienico - sanitaria, in particolare attraverso corsi rivolti alle donne; Praticare campagne di vaccinazioni per limitare le malattie; Fornire a medici, ostetrici, infermieri, specialisti e operatori tecnici sanitari locali, la possibilità di aggiornamento sulle metodologie di cure più recenti, senza dover lasciare il proprio Paese; Dare la possibilità a medici, ostetrici, infermieri, specialisti e operatori tecnici sanitari guineani (che si sono qualificati con lunghi anni di studi all'estero), lontani dalla famiglia, di ritornare a casa mettendo la loro professionalità a "servizio della propria gente".

14 Il polo scolastico - sportivo

15

16 CAMPO ESTIVO MÉTAPHOS 3-18 Agosto 2011 in Guinea Bissau
I volontari di Métaphos, dopo aver frequentato durante l’anno un corso di portoghese per imparare la lingua locale, andranno due settimane ad agosto ad orgazizzare un campo scuola estivo per i bambini delle scuole elementari della Cooperativa Madrugada. I volontari Verranno organizzate lezioni di ripasso scolastico, corsi di computer, giochi e molto SPORT. Saranno inoltre formati gli insegnanti sull’uso del computer e alcune materie.

17 TOTALE OBIETTIVO RACCOLTA FONDI: 15’ooo €
Obiettivi Donazioni Madrugada Campo Volontariato Métaphos in Guinea Bissau Agosto 2011 Spese Materiale scolastico: 500 €. Spese per Attrezzatura Sportiva: 500 € Spese per Personal Computer da donare: 2’000 €. Donazioni per Strutture Sanitarie: 2’000 € Donazione per Scuole Elementari: 2’000 € Donazione alla Missione (vitto e alloggio) 5’000 Altre spese Volontari 3’ooo TOTALE OBIETTIVO RACCOLTA FONDI: 15’ooo €

18 Unicredit Agenzia S. Zeno, Verona Cod. Ag. 2318
DAI Il TUO AIUTO DONA IL TUO 5 PER MILLE Cod.Fisc FAI UNA DONAZIONE Unicredit Agenzia S. Zeno, Verona Cod. Ag. 2318 IBAN: IT 98 P Informazioni per donazioni: Giovanna Galbusera Informazioni per campo estivo in Guinea Bissau: Giampietro Tinazzo Leader volontari Métaphos in Guinea Bissau: Valeria Biasi Métaphos Onlus Via Filippini, 23b Verona.

19 I Vantaggi fiscali per le persone fisiche
Per le persone fisiche ci sono due possibilità: Erogazioni liberali in denaro effettuate a favore delle ONLUS: DETRAZIONE FINO A UN MASSIMO DI 2.065,83 € Erogazioni Liberali in denaro effettuate a Onlus di cui all’art. 10 D. Lgs 460/1997 (come Métaphos Onlus): DEDUCIBILE PER UN IMPORTO NON SUPERIORE AL 10% DEL REDDITO COMPLESSIVO DICHIARATO (nella misura massima di € annui)

20 I Vantaggi fiscali per le imprese
Per le imprese ci sono due possibilità: Detrarre le donazioni per un importo non superiore a 2.065,83 euro o nel limite del 2% del reddito d’impresa annuo dichiarato; Dedurre dal proprio reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di euro annui LA TUA AZIENDA VERRA’ RINGRAZIATA IN TUTTI GLI EVENTI E MATERIALE STAMPATO DI MÉTAPHOS In ogni caso, per conoscere i vantaggi individuali, rivolgersi al proprio commercialista.


Scaricare ppt "Métaphos Onlus ASSOCIAZIONE GIOVANILE benefica e culturale in onore di"

Presentazioni simili


Annunci Google