La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La casa ecologica secondo noi… A cura degli alunni della classe III E dellICS Antonio Ugo di Palermo Progetto SICENEA -Educarsi al futuro a.s. 2006-07.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La casa ecologica secondo noi… A cura degli alunni della classe III E dellICS Antonio Ugo di Palermo Progetto SICENEA -Educarsi al futuro a.s. 2006-07."— Transcript della presentazione:

1 La casa ecologica secondo noi… A cura degli alunni della classe III E dellICS Antonio Ugo di Palermo Progetto SICENEA -Educarsi al futuro a.s

2 Non si poteva andare a letto in quella casa non c'era il tetto; non si poteva far la pipì perché non c'era vasino lì. Era una casa molto carina senza soffitto, senza cucina; non si poteva entrarci dentro perché non c'era il pavimento. Ma era bella, bella davvero in Via dei Matti numero zero; (la casa di Sergio Endrigo)

3 La casa è il luogo di vita più importante, quello che condividiamo con la nostra famiglia. È il luogo dove dormiamo e mangiamo, studiamo e riposiamo. Dove giochiamo e riceviamo parenti ed amici. Gli antichi romani dicevano parva sed apta mihi (piccola ma adatta a me ). La casa è molto importante per la vita ed il benessere delle persone. Una casa calda, accogliente e pulita, è una vera oasi di pace….

4 Il progetto SICENEA – Educarsi al futuro Ci chiede di pensare a come debba essere una casa ecologica … abbiamo ragionato insieme ed abbiamo deciso di iniziare dalla parola CASA e più precisamente da una domanda ben precisa: quali sono le esigenze di una casa? Ed ecco il risultato del nostro brainstorming … Esigenze della casa Acqua per la pulizia Degli ambienti Delle persone Dei vestiti Degli attrezzi necessari (pentole, lavandini, sanitari …) Eliminare i rifiuti Energia per … Coibentazione (isolare la casa dallambiente esterno per evitare umidità o temperature eccessive) Mobili strutture ed attrezzature costruite con materiali igienicamente sicuri (Per evitare problemi alla salute degli abitanti della casa) Illuminare Cucinare Portare acqua ai rubinetti Mantenere la temperatura interna Far funzionare gli elettrodomestici Liquidi Solidi (spazzatura) Dai lavandini (acque bianche) Dal gabinetto (acque nere)

5 OK! Abbiamo trovato le idee per capire cosa occorre per creare una casa, ma adesso dobbiamo capire cosa ci vuole per fare una CASA ECOLOGICA … tutti insieme abbiamo ragionato sulla parola ECOLOGICA … e questo è il risultato del nostro ragionamento! Una casa è ECOLOGICA quando … … si usano i pannelli solari per produrre energia (Josephine) Quando tutti i materiali che si usano i n casa sono riciclabili (Piera e Gianluca) … rispetta gli equilibri naturali ( Laura) … è pulita, ordinata ed accogliente (Davide,Simone e Fabrizio) Quando ci sono attrezzature naturali (Giuseppe C.) … viene pulita con detersivi ecologici … è costruita con materiali naturali che non sono tossici né infiammabili (Laura, Loredana, Aña Claudia e Giuseppe S.)

6 Si, vabbé … però… mica sappiamo cosa vuol dire la parola ECOLOGICA … Chiediamo alla prof, ma non ci da risposta … dice che il nostro libro di testo lo spiega chiaramente e se proprio vogliamo saperlo, di andare a cercare là … Per prima cosa siamo partiti dal vocabolario: ecologia è una parola composta da due antiche parole greche: oikos e logos…. Pant… puff… quanto ci fa sgobbare sta prof! ECOLOGIA OIKOS CASA LOGOS DISCORSO Discorso sulla casa?!?!?!?!? Ma lo avevamo già iniziato! Ne sappiamo quanto prima ….

7 Andiamo a spulciare sul libro e scopriamo che L ECOLOGIA È LO STUDIO DELLINSIEME DELLE RELAZIONI FRA GLI ESSERI VIVENTI E GLI AMBIENTI IN CUI VIVONO. QUINDI … Se la casa è il nostro ambiente, allora noi, i nostri genitori, i nostri fratelli e le nostre sorelle I nostri animali domestici le piante che stanno in casa e sui balconi siamo in relazione fra di noi e con la casa stessa…

8 Ehm … forse la cosa è un po diversa da quel che sembra …. Sicuramente ogni elemento è in relazione con le persone che vivono in casa, ma i nostri animali domestici non dipendono gli uni dagli altri per il cibo, e non si cacciano fra di loro, anche se il gatto non riesce a smettere di fare la posta ai pesci rossi …. ?

9 A questo punto abbiamo studiato i principi dellecologia: abbiamo capito la differenza fra ambiente ed ecosistema, abbiamo capito cosè il biotopo e la biocenosi, cosè una popolazione, una nicchia ecologica, cosa sono i fattori limitanti e come si mantengono gli equilibri ecologici. Abbiamo visto come fluiscono lenergia e la materia nellecosistema … POI … Abbiamo provato a capire come, una casa, possa essere un ecosistema e quindi come fare a renderla ecologica cioè in equilibrio con tutte le sue componenti…

10 Secondo noi una casa rispetta gli equilibri naturali quando risponde ai seguenti problemi… Primo problema: ADATTARSI ALLAMBIENTE In verità gli uomini trasformano le loro case in modo da poterci vivere senza dover fare troppi sforzi di adattamento … Secondo problema: RESPIRARE La casa deve avere aperture allesterno per permettere il ricambio dellaria nei locali. Terzo Problema: BERE, LAVARSI, PULIRE La casa deve avere acqua corrente potabile di buona qualità. Quarto Problema: PROCACCIARSI LENERGIA PER VIVERE La casa deve avere lenergia elettrica sufficiente per poter: usare gli elettrodomestici, illuminare gli ambienti, azionare lautoclave per avere lacqua in casa, mantenere una temperatura ideale allinterno dellappartamento. Quinto Problema: NUTRIRSI Il nutrimento della casa (come edificio) è rappresentato da aria, acqua e luce (sia naturale che elettrica) Sesto Problema: ELIMINARE I RIFIUTI Limmondizia, le acque reflue, laria viziata: eliminarli e basta o anche riciclarli?

11 Primo problema: ADATTARSI ALLAMBIENTE Per costruire la sua casa luomo usa i materiali prelevati dallambiente che lo circonda … La forma circolare mantiene permette di mantenere allinterno anche il calore più debole e questo permette di resistere a temperature gelide … Se i materiali con cui luomo costruisce la sua casa sono di origine naturale la casa stessa sarà armoniosa con lambiente che la circonda… Inoltre, luomo costruisce le sue case sempre in luoghi in cui lacqua è facilmente accessibile

12 Secondo problema: RESPIRARE Perché una casa sia vivibile deve avere aperture ampie per far entrare laria e far uscire lanidride carbonica che tutti gli abitanti della casa producono… se poi entra anche molta luce è meglio per le piante ornamentali della casa che così possono produrre molto ossigeno…

13 Terzo Problema: BERE, LAVARSI, PULIRE Il corpo umano è fatto al 60% di acqua Una casa ecologica deve permettere a tutti i suoi abitanti di poter bere a sufficienza, lavarsi e pulire casa, abiti, stoviglie …

14 Terzo Problema: BERE, LAVARSI, PULIRE Si, ma allora sono ecologiche quasi tutte le case! E ALLORA…. In cosa consiste il fatto che la casa sia ecologica dal punto di vista delle acque? Noi abbiamo effettuato una ipotesi: una casa è ecologica quando lacqua non viene sprecata e che, quando possibile, venga pure riciclata. Questo è un impianto di fitodepurazione: le acque sporche vengono convogliate in un laghetto che presenta diversi tipi di piante che, nutrendosi delle sostanze organiche contenute nellacqua, la depurano. Con piccoli trucchi è possibile evitare di sprecare una quantità eccessiva di acqua in casa… Lacqua ripulita potrebbe essere riutilizzata per abbeverare il giardino, ad esempio …

15 Quarto Problema: PROCACCIARSI LENERGIA PER VIVERE Cucinare, azionare gli elettrodomestici, illuminare la casa… azioni fondamentali nella vita delle persone… COME RISPARMIARE ENERGIA? E soprattutto: come produrre energia pulita?

16 I pannelli solari fotovoltaici possono produrre energia elettrica a partire dalla luce del sole. E riescono ad illuminare lintera abitazione… I pannelli termici solari servono a riscaldare lacqua senza sprechi di energia …. La foglia è una vera cella fotovoltaica: cattura la luce del sole e la trasforma in energia chimica Pensate a quanta energia contiene questo albero! E poi anche: usare lampade ed elettrodomestici a basso consumo energetico Bisogna acquistare prodotti a basso consumo energetico …

17 Quinto Problema: NUTRIRSI Il nutrimento della casa (come edificio) è rappresentato da aria, acqua e luce (sia naturale che elettrica) Nutrimento può però anche essere energia positiva che potenzia la salute dei suoi abitanti e li fa star bene fisicamente e mentalmente … La casa costruita secondo la filosofia Feng- shui offre questo nutrimento …

18 Sesto Problema: ELIMINARE I RIFIUTI La compostiera trasforma i residui di cibo in fertilizzante per le piante! La vasca di fitodepurazione ripulisce le acque sporche che così possono essere riutilizzate… Tutti gli altri rifiuti possono essere raccolti in modo differenziato e depositati negli appositi cassonetti in attesa di essere riciclati...

19 · Impianti erbosi (rampicanti) sui muri; · Facciate doppie e ventilate; · Tetti Giardino; Un modo per eliminare anidride carbonica e migliorare la qualità dellaria è anche quello di creare …

20 Ma soprattutto, la casa ecologica è una casa che permette di vivere in modo naturale e rilassante… Ed ha… · il Giardino Naturale (esterno); · Alberi in cortile (sia caducifogli che sempreverdi); · Un Giardino degli odori e dei colori (interno ed esterno); … poggiata la mano sul tronco sente ancora palpitare il cuore sotto la tenera corteccia... (Ovidio, Metamorfosi )

21 Sembra quasi fantascienza … ma secoli fa gli arabi costruivano case ecologiche eccezionali da tutti i punti di vista: proprio vicino alla nostra scuola cè il Castello della Zisa, che fu costruito nel periodo normanno da maestranze arabe…

22 *La Zisa è orientata in modo tale da sfruttare al meglio la luce ed il calore. *Nel suo portico presenta un ingegnoso sistema per incanalare il vapore fresco della fontana che lì sgorgava impetuosa: in questo modo, in estate, venivano rinfrescate anche le camere dei piani più alti. *Le sue mura sono spesse e isolano bene lambiente interno da quello esterno. * Per bloccare lumidità e far circolare bene laria, nei pavimenti erano incastonate centinaia di piccole giare rivolte a testa in giù.

23 L' ambiente di tutti, per tutti. Senza distinzioni, senza ambiguità, con il coraggio di essere semplicemente esseri umani, finalmente esseri umani. Ambiente e umanità, ambiente e rispetto delle diversità, ambiente e legalità. (Ultimo) «lo Sviluppo sostenibile è uno sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri» Rapporto Brudtland Le ragazze ed i ragazzi della III E a.s. 2006/2007 ICS Antonio Ugo - Palermo

24 FENG SHUI Larte del saper vivere in armonia con la propria casa Ricerca di Sushuo Gao III E a.s. 2006/2007

25 Feng Shui significa letteralmente VENTO e ACQUA, in onore ai due elementi che plasmano la terra e che col loro scorrere determinano le caratteristiche più o meno salubri di un particolare luogo. Secondo la filosofia del Feng Shui il sito migliore dove vivere e lavorare è un luogo riparato dai venti costanti e in presenza di acqua, la casa costruita secondo queste fondamentali regole accumula una particolare energia che i cinesi chiamano Chi, o vapore vitale. Gli uomini, gli animali, le piante si nutrono di questa energia, mantenendosi sani, attivi e vitali. Ma… cosa vuol dire FENG SHUI ? Wikipedia dice che … Il Feng shui corrisponde anche a quella che in occidente veniva chiamata geomanzia: larte di predire il futuro basandosi sulla forma assunta da un mucchietto di terra asciutta lanciata su un ripiano …

26 Secondo lantica pratica del Feng Shui ogni zona della nostra casa corrisponde ad un aspetto della nostra vita.

27 Non esistono regole per stabilire come realizzare una casa in stile Feng Shui, ma esiste la Scuola Intuitiva che ha dato alcuni suggerimenti importanti…. Per capire quali zone della casa corrispondono ai diversi aspetti della nostra vita la Scuola Intuitiva utilizza il Bagua e il quadrato Lo Shu. Il Bagua è una griglia geomantica che si rifà ai principi dellI Ching Il quadrato Lo Shu

28 Il Bagua (Ba: otto, Gua: area) è una mappa del mondo energetico. È rappresentato come un ottagono, con otto sezioni che circondano il centro, che viene chiamato tai chi.

29 Prendi la planimetria della casa e poggia la mappa del Bagua su di essa, a partire dallingresso: in questo modo puoi individuare i 9 Gua che caratterizzano la tua casa. Benessere e prosperità, fama e reputazione, amore e matrimonio, salute e famiglia, creatività e figli, solidarietà e aiuti, carriera, studio e cultura. Al centro sta il cuore della Terra … e della casa. Ogni Gua corrisponde ad un aspetto importante per la vita degli abitanti della casa …

30 Anzitutto quali benefici vogliamo ottenere, dal Feng Shui e perché vogliamo ottenere qualcosa. Poi ci si dovrebbe fare una serie di domande per aver ben chiaro cosa e dove dobbiamo operare. Per esempio: sono soddisfatto del rapporto con il mio partner; cosa voglio cambiare nella mia vita; faccio fatica a realizzare i miei progetti; che rapporto ho con i miei familiari e con gli amici … INFATTI… Prima di posizionare il Bagua sulla mappa della nostra casa il Feng Shui ci invita a farci alcune domande... Poi si guarda il Gua di riferimento per quanto concerne laspetto debole della nostra vita che vogliamo rafforzare e lì andiamo ad operare e a curare con un rimedio feng shui. Il Feng Shui ci permette di progettare la nostra casa in modo da potenziare i nostri punti forti e di migliorare sui nostri aspetti deboli…

31 In ogni ambiente quindi si possono prevedere materiali e colori ben precisi che servono a migliorare lenergia dellambiente e delle persone che ci vivono Nel Feng Shui si usano rappresentazioni simboliche dei cinque elementi: acqua, fuoco, legno, terra e metallo, per apportare modifiche al campo energetico della casa e dei suoi abitanti.

32 Nel giardino Feng Shui lacqua è rappresentata nelle sue manifestazioni di quiete (lo stagno, Yin) e di movimento (il ruscello, Yang). Nel caso non fosse possibile avere dell' acqua, si può creare un laghetto di sassi per simboleggiarla come facevano i giapponesi con i giardini asciutti (Suiseki). "Se il terreno è piatto, è meglio creare uno stagno, una vasca; se invece il terreno è ondulato, un ruscello che serpeggia sarà la soluzione appropriata. Questacqua, fonte di vita, deve farsi sentire in tutti i modi possibili, anche se ce n' è poca.". IL GIARDINO FENG-SHUI " Un giardino Feng-Shui tiene conto più della qualità che della quantità, deve essere un giardino bello ma non vistoso, una sorta di omaggio alla natura".


Scaricare ppt "La casa ecologica secondo noi… A cura degli alunni della classe III E dellICS Antonio Ugo di Palermo Progetto SICENEA -Educarsi al futuro a.s. 2006-07."

Presentazioni simili


Annunci Google