La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ing. CARLO VITTI Page No. 1 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Caratteristiche fondamentali La serie di norme europee EN 50090 Comitato Tecnico TC.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ing. CARLO VITTI Page No. 1 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Caratteristiche fondamentali La serie di norme europee EN 50090 Comitato Tecnico TC."— Transcript della presentazione:

1 Ing. CARLO VITTI Page No. 1 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Caratteristiche fondamentali La serie di norme europee EN Comitato Tecnico TC 205 del CENELEC per i sistemi HBES

2 Ing. CARLO VITTI Page No. 2 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Sistema elettronico per la casa e l'edificio Home and Building Electronic System Cos'è un HBES ? Scopo del TC 205 CENELEC : predisporre norme riguardanti tutti gli aspetti dei sistemi elettronici per la casa e per l'edificio in genere, che permettano l'integrazione di applicazioni di comando e controllo.

3 Ing. CARLO VITTI Page No. 3 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Home and Building Electronic System Cos'è un HBES ? Comitato Tecnico CEI 205 Sistemi bus per gli edifici Sistema elettronico per la casa e l'edificio

4 Ing. CARLO VITTI Page No. 4 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Home and Building Electronic System Cos'è un HBES ? Definizione di HBES : Sistema bus conforme alla serie di Norme CEI EN Sistema elettronico per la casa e l'edificio

5 Ing. CARLO VITTI Page No. 5 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici 1. Struttura delle norme 2. Panoramica del sistema 3. Aspetti dellapplicazione 4. Livelli indipendenti dal mezzo 5. Mezzi e livelli dipendenti 6. Interfacce 7. Gestione del sistema 8. Valutazione conformità di prodotti 9. Requisiti dinstallazione La serie di norme EN 50090

6 Ing. CARLO VITTI Page No. 6 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Cosa può fare un sistema bus...Separazione della linea di comando da quella di potenza

7 Ing. CARLO VITTI Page No. 7 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Collegamento fisico Collegamento logico La linea bus collega i dispositivi del sistema - sensori e attuatori - in due modi: fisico e logico. mezzo di comunicazione segnale trasmesso si può modificare il funzionamento dellimpianto senza modificare il collegamento fisico

8 Ing. CARLO VITTI Page No. 8 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Tp-0, Tp-1 (coppia ritorta) PL (onde convogliate) RF (radiofrequenza) IR (infrarosso) CX (cavo coassiale) Il mezzo di comunicazione

9 Ing. CARLO VITTI Page No. 9 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Tp-0, Tp-1 (coppia ritorta) Il mezzo di comunicazione TP-1 classe 1 YCYM 2x2x0,8 schermatura Livello di prestazione: trasmissione di comandi e controlli

10 Ing. CARLO VITTI Page No. 10 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici La trasmissione dei segnali protocollo di comunicazione comandi stati trasmissione asincrona seriale di segnali digitali strutturati in campi 9600 bit / s0 (indirizzo fisico) – 1 (indirizzo di gruppo)

11 Ing. CARLO VITTI Page No. 11 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Indirizzo fisico e "di gruppo" S E N S O R I A T T U A T O R I 1 / 1 / 10 1 / 1 / 5 1 / 1 / 11

12 Ing. CARLO VITTI Page No. 12 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici EN ,1 ms

13 Ing. CARLO VITTI Page No. 13 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici EN lunghezza del messaggio: numero di byte (ottetti) tempo medio di trasmissione 20 ms tempo t 1 (bus non occupato) + t 2 (messaggio) + t 3 ( verifica ricezione ) + t 4 ( conferma )

14 Ing. CARLO VITTI Page No. 14 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Architettura e topologia collegamento logico collegamento fisico sistema a intelligenza distribuita architettura piatta

15 Ing. CARLO VITTI Page No. 15 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Topologia 256 disp. 15 linee15 aree disp. 64 disp. x 4 segmenti di linea

16 Ing. CARLO VITTI Page No. 16 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Dispositivi bus di sistema accoppiatorialimentatori ripetitori di segnale

17 Ing. CARLO VITTI Page No. 17 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici L'HBES è un sistema SELV Coesistenza del cavo bus con cavi di altre reti Separazione tra dispositivi affiancati nei quadri norma CEI EN variante V1 (Norma CEI 64-8 sezione 411)

18 Ing. CARLO VITTI Page No. 18 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici cavo HBES YCYM... CEI 0-13 Tensione di isolamento 300/500 V

19 Ing. CARLO VITTI Page No. 19 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici L'HBES è un sistema SELV Coesistenza del cavo bus con cavi di altre reti Separazione tra dispositivi affiancati nei quadri norma CEI EN variante V1

20 Ing. CARLO VITTI Page No. 20 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici 230 Vdisp. HBES

21 Ing. CARLO VITTI Page No. 21 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici dispositivo con funzione PRIMARIA sistema SELV Dispositivo HBES Guida CEI 205-2

22 Ing. CARLO VITTI Page No. 22 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Il quadro normativo La serie di norme europee EN Comitato Tecnico TC 205 del CENELEC per i sistemi HBES EN – 1 … 9 – 1, 2, …

23 Ing. CARLO VITTI Page No. 23 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici 1. Struttura delle norme 2. Panoramica del sistema 3. Aspetti dellapplicazione 4. Livelli indipendenti dal mezzo 5. Mezzi e livelli dipendenti 6. Interfacce 7. Gestione del sistema 8. Valutazione conformità di prodotti 9. Requisiti dinstallazione La serie di norme EN 50090

24 Ing. CARLO VITTI Page No. 24 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici La serie di norme EN Struttura delle norme 2. Panoramica del sistema 2. Panoramica del sistema 2-1 Architettura del sistema 2-2 Requisiti tecnici generali 2-3 Sicurezza funzionale dei prodotti ( gen. '06 ) 3. Aspetti dellapplicazione 3. Aspetti dellapplicazione 3-1 Struttura del livello applicazione 3-2 Processo utente 3-3 Livello applicazione

25 Ing. CARLO VITTI Page No. 25 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici EN Livello di temperatura Condizionamento Modello ISO / OSI (1978) ISO - International Organization for Standardization OSI - Open System Interconnection

26 Ing. CARLO VITTI Page No. 26 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici La serie di norme EN Livelli indipendenti dal mezzo 4. Livelli indipendenti dal mezzo 4-1 Applicazione ( feb. '06 ) 4-2 Trasporto e Rete ( ott. '05 ) 5. Mezzi e livelli dipendenti 5. Mezzi e livelli dipendenti 5-1 PL (Onde convogliate) 5-2 TP0 e TP1 Classe 1 ( dic. '05 ) 5-3 Radio frequenza ( mar. 07 ) 6. Interfacce 6. Interfacce … 6-4 Residential Gateway

27 Ing. CARLO VITTI Page No. 27 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici 7. Gestione del sistema 7. Gestione del sistema 7-1 Procedure di gestione 8. Valutazione conformità di prodotti 9. Requisiti dinstallazione 9. Requisiti dinstallazione 9-1 … per TP0 e TP1 Classe 1 ( nov. '05 ) 9-2 Verifica e collaudo La serie di norme EN 50090

28 Ing. CARLO VITTI Page No. 28 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici EN Spazi installativi Interfaccia tra ESTERNO e COMPLESSO Interfaccia tra COMPLESSO e EDIFICIO Interfaccia tra EDIFICIO e PIANO Interfaccia tra PIANO e APPARTAMENTO Interfaccia tra APPARTAMENTO e STANZA Interfaccia tra STANZA e APPLICAZIONE cablaggio di COMPLESSO cablaggio di EDIFICIO cablaggio di PIANO cablaggio di APPARTAMENTO cablaggio di STANZA

29 Ing. CARLO VITTI Page No. 29 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici IS3 IS2 IS1 IS4

30 Ing. CARLO VITTI Page No. 30 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici IS6 IS5 IS4 IS3 IS2 IS1 IS4

31 Ing. CARLO VITTI Page No. 31 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Guida CEI Nuove Guide CEI del CT 205 Sistemi bus e Domotica CEI Guida ai Sistemi Bus su doppino per l'automazione nella casa e negli edifici secondo le Norme CEI EN 50090

32 Ing. CARLO VITTI Page No. 32 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici FINE Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Ing. CARLO VITTI Page No. 1 GIUGNO 2007 I sistemi bus negli edifici Caratteristiche fondamentali La serie di norme europee EN 50090 Comitato Tecnico TC."

Presentazioni simili


Annunci Google