La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

<> CIRCOLO DIDATTICO G. PASCOLI GRUMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "<> CIRCOLO DIDATTICO G. PASCOLI GRUMO."— Transcript della presentazione:

1 <> CIRCOLO DIDATTICO G. PASCOLI GRUMO NEVANO (NAPOLI) CERVELLANDIA IN PROSPETTIVA 2020 Dirigente Scolastico prof. ERNESTO SALERNO Rappresentante della Direzione ins. PINA FICO PAOLO MANZELLI Director of LRE/EGO-CreaNet – University of Florence DIPARTIMENTO DI CHIMICA, POLO SCIENTIFICO SESTO F.no Firenze- Via Della Lastruccia 3 -room: 334: Phone: +39/ Fax: +39/ Mobile: +39/ ;

2 . Il tema scientifico riguarda laMATURAZIONE DELLE ATTIVITÀ CEREBRALI, stimolata dal potenziamento delle capacità mentali di auto-controllo cosciente, finalizzato a favorire la maturazione del proprio cervello mediante la strategia di Cervellandia come guida dello sviluppo neuro-cognitivo dell'apprendimento dei saperi. CERVELLANDIA Ecco il grande MAESTRO, amato da tutti i bambini! Prof. Paolo Manzelli

3 IN UNA PROSPETTIVA DI EVOLUZIONE AL 2020 "CERVELLANDIA" è una strategia adottata da una piccola ma grande scuola specializzata a rilasciare la patente di guida del GRANDE CERVELLO, TEORIA e PRATICA solo se riuscirai a potenziare la mente con armonia solo se sarai in grado di sgombrarla da nozioni e pensieri superflui solo se sarai capace di risolvere ogni problema in modo nuovo e creativo solo se lattenzione e la motivazione saranno capaci di disseminare conoscenze avanzate sulla bio-tecnologia alimentare Il cambiamento sarà possibile solo se ti scrollerai di dosso le pessime abitudini per giungere così a decisioni coscienti di acquisto dei consumatori. CERVELLANDIA

4 Siamo bambini di Cervellandia diretti verso il vero sapere, verso linfinito. Il nostro canto è un inno alla vita: Se il CERVELLO cresce bene cè la SALUTE nel suo regno Se cè la Salute cè una buona alimentazione Con lalimentazione cè linnovazione e se cè linnovazione cè lo sviluppo della Creatività Se tutto questo cè cè la vita di CERVELLANDIA È la traduzione di questo pensiero: Le potenzialità di crescita ottimale del cervello, potranno avere una base fisiologica salutistica, derivante da una buona alimentazione mediterranea, potenzialità cerebrale che potrà essere indirizzata da una ottima metodologia di costruzione di una mente innovativa e creativa, così come è divenuto necessario in unepoca di grande competitività globale nella quale viviamo. CERVELLANDIA I DISCEPOLI MANZELLIANI

5 I Bambini presentano

6 LA SALUTE È NOSTRA!!! Il miglioramento del nostro organismo perfeziona non solo il lavoro dei nostri organi ma armonizza il rapporto tra la nostra mente e il nostro corpo.

7 Perché finora vi siete preoccupati solo del mio stomaco??? Il CERVELLO è a capo del mio organismo! Allontanatemi dalle vostre pessime abitudini alimentari! Dategli informazioni esatte perché a tavola vuole scegliere il menù!!!

8 LA DIETA MEDITERRANEA Questa dieta alimentare è varia ed equilibrata, il cibo tritato come un polpettone favorisce la crescita dei cervelloni.

9 Dieta Mediterranea Limitate quantità di latticini Olio extravergine Frutta Modeste quantità di carni (prevalentemente pesce), Un buon bicchiere di vino DOC Verdura Poco latte Cereali

10 La nostra Dieta Mediterranea è un ottimo sistema alimentare: rende il cibo più digeribile migliora il nostro metabolismo influenza lattività dei vari organi vitali accelera la neuro-trasmissione cerebrale armonizza le relazioni tra il corpo e la mente La dieta espressa in calorie non valorizza la qualità delle combinazioni alimentari. La "caloria", presa a misura dai dietologi, è un parametro quantitativo, non distingue la tipologia e la composizione del cibo (zuccheri, proteine o grassi) Dieta Mediterranea

11 CALORIA MATTA, MATTA DA LEGARE! Contro la SALUTE si schierano dei NEMICI matti, con mille trappole e mille inganni …

12 In questo MONDO di MATTI luomo è una macchina. -Sono il MOSTRO CALOREMATTO. Io sono matto, matto da legare, perché ogni giorno penso sempre a te e ti convinco della mia teoria così tu mangi e pensi solo a me. Mi chiamo appunto CALORIA, molto amata dal DIETOLOGO con calore. Vivo sdraiata sulla tua bilancia dietetica. Devi sapere però che … IO SONO IL CALORE = mangio e butto fuori!!! La mia ENERGIA è degradata per lassurda raccolta di valori calorici differenziati. Se la mia è tutta spazzatura, è chiaro che non mimporta nulla della tua cura. Felicemente gioco a fare calcoli matti. È il mio passatempo preferito nello studio del DIETOLOGO Sono la teoria assurda della CALORIA

13 Ecco la mia RICETTA che punta sulla quantità, allontanandoti per sempre dalla qualità: Individuo per la tua dieta strane calorie, per addizionarle sulla bilancia dietetica con fallibili maestrie, per poi moltiplicarle allinfinito sulle tabelle dei finti valori nutrizionali, senza mai concepire la qualità dei prodotti. Ti grido a squarciagola: - Dimagrisci se consumi, ingrassi se non bruci!!! Ti procuro solo energia in funzione del motore, per me poco conta il tuo cervello, anzi lo inganno dicendoti che hai bisogno del mio calore …

14 Allora sono nato in unAzienda Automobilistica, la mia targa è DIETOREL?!? ODDIO!!! Se il mio stomaco è un motore, mi posso nutrire da un distributore e posso fare anche il collaudo calorico con il matto contachilometro. Brucio energia e la espello, certamente non procurando alcun vantaggio al mio cervello

15 Spiegatemi un po: Dicono che gli alimenti sono carburante ed io aggiungo … cioè benzina??? La caloria è lunità di misura dellenergia della mia macchina o del mio corpo e della mia mente??? Orsù!!! So guidare bene il mio cervello!!! Con la patente di CERVELLANDIA mi creerò da solo lesatto equilibrio della mia sana alimentazione per levoluzione del mio pensiero … pranzo cena

16 Le diete calcolate sull'apporto calorico finiscono, infatti, per non essere capaci di realizzare un effettivo rapporto tra alimentazione e salute, il quale dovrebbe essere fondato sulla qualità degli alimenti e quindi sulla valorizzazione dei prodotti tipici dei cibi biologici, freschi e stagionali, nonché dellattenta considerazione della salute, prodotta dallantica cultura alimentare dell'area mediterranea. È dimostrato infatti che le più gravi malattie quali il cancro ed in riferimento al cervello l'Alzheimer, sono principalmente conseguenza di una errata alimentazione. La cattiva alimentazione ha un maggior peso che non l'inquinamento dell'aria, nell'incidenza delle malattie di alterazione fisiologica quali il cancro e le degenerazioni mentali. Conseguenze di una errata alimentazione

17 In conclusione sapendo che il nostro organismo non brucia un bel nulla, ma decompone gli alimenti per ricostruire giornalmente noi stessi, è importante comprendere che, il "Mettere a dieta il Cervello", deve saper stimolare le capacità intuitive e creative, spostando l'attenzione su conoscenze coerenti con il mutare delle esigenze, al fine di risolvere problemi prioritari, quali quelli della salute e della sicurezza alimentare. IL MUTARE DELLE ESIGENZE Voglio essere creativo! Ho nuove esigenze!

18 Allapparire dei malesseri il Cervello non matura e perde perfino lautocontrollo. Con i Disordini alimentari, ANORESSIA E BULIMIA sono i mostri del momento e per giunta … in forte aumento!

19 La malvagia ANORESSIA fa litigare il CORPO con il CIBO. È la strega che veramente si diverte a farti star digiuno, perché ti chiude la bocca a chiave e ti fa buttar i piatti allaria. Non solo … è la specialista del malessere, dei contrasti ma soprattutto della mancata affettività. Ti chiude in camera con furore per tormentare il peso forma e così ti fa piangere e soffrire ogni notte e ogni dì. Tu ben presto vai sottopeso fino alla magrezza estrema, mettendo a rischio la tua vita. Sono la magrissima ANORESSIA

20 Specchio, specchio delle mie brame Chi è la più magra del reame??? Continui a non piacerti fisicamente, a non accettarti per come sei. Continui a vederti grassa. Il cibo è il tuo nemico. La scarsa alimentazione o il digiuno totale ti procurerà danni per la fertilità, alle ossa, alla pelle, ai capelli, al sistema digerente e al cuore. Se sei più magro dei 40 kg, rischi la morte per complicanze cardiache. La più magra sei tu, amica ANORESSICA!!!

21 La televisione, le riviste di moda ti bombardano continuamente, immagini di donne magre e belle, senza alcun difetto fisico. Si associa così erroneamente la bellezza fisica al successo nel mondo della vita sociale, spingendo la maggior parte dei giovani, a voler raggiungere quei modelli a tutti i costi.

22 Ma l'anoressia non è la ricerca della bellezza del proprio corpo, bensì una profonda crisi interiore… un dolore, il dolore di vivere, di accettarsi. È una domanda di aiuto, È un dolore tanto forte che è difficile raccontare, ma che trapela solo attraverso il linguaggio del corpo. Bisogna fare qualcosa! Iniziamo a prevenire dando queste piccole informazioni! Non sto bene con me stessa!!! Perdo il senso della mia esistenza … Non ho il coraggio di affrontare situazioni difficili … In me non cè autostima,,,

23 La STREGA BULIMIA si diverte a farti mangiare in modo spropositato, in maniera incontrollata, poi ti fa vomitare anche senza sbalzi di peso. STREGA BULIMIA Tu vorresti resistere, ma quasi sempre cedi e ti getti nel cibo con ingordigia per poi star male, tanto male da avere anche terribili sensi di colpa. Oh… oh!!! Sto per vomitare! Cosa ho fatto? Oddio, sono pentita!!!

24 Lanoressia o la bulimia vanno spesso a braccetto Si inizia con un disordine alimentare una dieta eccessiva una mancata voglia di amarsi Questi sono i comportamenti sbagliati nel campo dell'alimentazione! Tutto si trasforma in malattia quando il cibo diventa il centro del pensiero si perde il senso della vita. si tende all'isolamento. Naturalmente si può ripristinare una vita serena e normale in cui l'alimentazione non è più un'ossessione e occupa il giusto posto nella scala della vita.

25 Ecco i problemi correlati alla gestione della Salute personale, scaturiti dal disagio giovanile I nemici della salute

26 La banda del fumo nero Le sigarette abitano nelle scatole confezionate e lavorano in società nel corpo di ogni fumatore. Queste sono i mostri nemici della salute, non amano i colori e tingono di nero i polmoni. Sono pittori distruttori perché spruzzano, sporcano e torturano. TIRAMI-GIÙ FUMO NERO UNA TIRA LALTRA LA MORTE S AVVICINA

27 Il fumo sa anche maltrattare il cuore intossica il latte materno, invecchia la pelle, provoca la raucedine. crrr Crrr …rrr Invecchiamento precoce della pelle CUORE MATTO

28 Tutti lavorano per limpresa funebre Noi bambini comprendiamo i danni provocati dal fumo Non esistono i colori, non esiste laria pura, non esiste il Regno della Salute..

29 L alcool più ne mandi giù più ti tira su poi…… tutto gira !!!!! il Cervello si smonta i nervi si slacciano Il fegato si spappola Presentiamo ALCOOLPAZ, un mostro furbo e crudele a forma di bottiglia, con una bocca traboccante di vino rovente e spieghiamo che…. Abbiamo attirato lattenzione, ora tu sai che troppo vino fa male alla salute

30 Spieghiamo adesso che il vino è buono e fa bene ma in misura limitata, perché quando uno esagera … allinizio lALCOOL ci fa ridere e ci rende allegri, poi ci fa girare la testa. Scopriamo cosa fa …. Il mostro ALCOOLPAZ urla e sbraita così: Mi piace giocare a trottola con la tua testa e mi diverto un mondo quando ti annebbio la vista, ti faccio camminare a zig-zag, ti faccio ballare e cantare… Il gioco poi si fa più divertente quando sei tu che mi cerchi nei bicchieri, nelle damigiane, nelle bottiglie …a casa, nei bar, dagli amici. Allora sì che mi spancio dalle risate e rido a crepapelle quando ti butto giù e poi ti tiro su … come se tu fossi un giocattolo.

31 Presentiamo adesso unaltra nemica di nome DROGACCIA È una creatura meravigliosa … leggera come un fiocco di neve. È talmente incantevole che è difficile starle lontano. Con i suoi occhi profondi riesce a far funzionare la sua magia, poi procura una polverina bianca. Con una siringa luccicante ti inietta i suoi colori più belli. Con lei allinizio è tutto bello, ma lo scintillio dura solo pochi istanti, poi …

32 Dopo ti senti solo e non puoi vivere più senza di lei. Cè buio, tanto buio … In questa oscurità Drogaccia si nutre dei tuoi soldi e tormenta il tuo CERVELLO. Quando riuscirai a vederla brutta sarà troppo tardi!!!!

33 Drogaccia tu sei strega malvagia! Tanti occhi hai fatto piangere, lacrime dinfamità Sei dolce come lo zucchero però questa faccia dangelo ti serve per ingannar!!!

34 Il trionfo della SALUTE e la fine dei mostri Noi Bambini siamo stati attirati dai nemici e dai mostri della salute. Siamo di fronte ai mali della nostra società, pur vivendo il tempo della fantasia. Grande è il nostro stupore!!! Il nostro intento è quello di difendere la SALUTE e di trasmettere informazioni esatte alle nostre famiglie attraverso lesperienza dei bambini di Cervellandia. Adesso è necessario farli riflettere sullimportanza di una alimentazione sana ed equilibrata nella prevenzione delle malattie. SCUOLA FAMIGLIA

35 TG SCOLASTICO Un PENSIERO MANZELLIANO che si concretizza nella nostra scuola Ecco in questo contesto il nostro prossimo TG SCOLASTICO sarà l'ANTIDOTO capace di filtrare il condizionamento ripetitivo per poi saper gestire questo mondo con spirito critico creativo naturale. Noi piccoli giornalisti avremo presto un compito preciso ed è quello di favorire tra noi bambini il dialogo, il confronto e la condivisione di conoscenze effettuate in rete interattiva. PICCOLI GIORNALISTI in missione speciale con il distintivo di reporter EDIZIONI STRAORDINARIE in tutte le classi > Sono previste le INTERVISTE al prof. MANZELLI e a tutti i pedagogistionline PROSSIMAMENTE SU QUESTO SCHERMO TV&WEB

36 Il cervello infatti gradisce la BUONA TAVOLA, la buona compagnia e crea una sensazione di benessere. Attiva la neuro-trasmissione e la conseguente produzione di ormoni che favoriscono unarmoniosa attività del sistema neurovegetativo, gastrointestinale. GUSTO = gradimento per lassunzione di cibo di alta qualità e piacevolezza di cottura e presentazione PLACEBO = piacere senza gusto in fretta, da soli con lincubo delle "calorie stress dolori e spasmi NOCEBO = Nuocere Il ritmo frenetico della vita costringe a mangiare in fretta, poco, troppo, disordinato, da soli, assillato dallincubo delle "calorie. Il cervello favorisce lattivazione del neuro-trasmettitore "colecistochina" (CCK), noto per la sua attività di indurre stress e anche dolore e spasmi che vanno ad interagire negativamente con il sistema neurovegetativo I DISCEPOLI MANZELLIANI I piccoli insegnano ai grandi

37 Nella cucina di Cervellandia si gusta il piacere della tavola, si elogia la semplicità dei piatti, preparati con cura con il piacere di stare con tutti … La pausa del mangiar sano è il momento di relax, di benessere, di riposo … Ecco la RICETTA originale, gustosa, nutriente e salutare, preparata da cuochi manzelliani: consultiamo uno speciale e divertente menù: STUZZICHERIE DI CERVELLANDIA Pizza - Sole – Allegria Ecco a voi un pranzo speciale, anche a base di storie da raccontare, con il contorno di tanti amici da gustare tra risate e barzellette, pensieri dolci e geniali … e alla cassa ecco lo scontrino, non cè un conto da pagare!!! Paga la Salute!!! Torta di Cervellandia Ripieno di memorieRustico di sinapsi Assaggini cerebrali Stuzzichini di cervelletto Antipasti ai lobi di cervello

38 Ecco la PATENTE DI GUIDA DEL CERVELLO QUANDO SI GIUNGE AL CERVELLO E BENESSERE La nostra buona tradizione culinaria associa da sempre la BUONA TAVOLA alla salute ed al benessere. PUBBLICITÀ

39 CHI TI HA DATO LA PATENTE? CERVELLANDIA Anno 2020 CERVELLANDIA!!!

40 LA SQUADRA DI CERVELLANDIA Dirigente Scolastico prof. ERNESTO SALERNO Rappresentante della Direzione ins. PINA FICO DOCENTI: Liliana Orizzonte Palma Caiazza (specialista per la traduzione in inglese) Agata Mariano (specialista per la traduzione in francese) Patrizia Di Gennaro Angela Scarano PAOLO MANZELLI Director of LRE/EGO-CreaNet – University of Florence DIPARTIMENTO DI CHIMICA, POLO SCIENTIFICO SESTO F.no Firenze- Via Della Lastruccia 3 -room: 334: Phone: +39/ Fax: +39/ Mobile: +39/ ;


Scaricare ppt "<> CIRCOLO DIDATTICO G. PASCOLI GRUMO."

Presentazioni simili


Annunci Google